Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

L'ALBINOLEFFE AI RAGGI X: HA LA QUINTA MIGLIOR DIFESA DEL GIRONE

Nell'Albinoleffe, nono in classifica con 40 punti e ospite domenica al Druso (ore 14.30), saranno indisponibili tutti e tre gli “ex” biancorossi, segnatamente il portiere Achille Coser (infortunato), il capitano orobico Fabio Gavazzi (squalificato) e l’attaccante Francesco Virdis (non convocato da oltre un mese).

Ci saranno invece i tre “ex” Albinoleffe che militano nel Südtirol, ovvero Michael Cia, che nel biennio 2009-2011 ha totalizzato 26 presenze in serie B con l’Albinoleffe, Julien Rantier, che ha vestito la maglia celeste per 13 volte nella seconda parte della stagione 2004/05 in serie B, realizzando 4 reti, e mister Alberto Colombo, che da calciatore ha militato in forza al team orobico nelle stagioni 2002/03 (in serie C1) e 2003/04 (in serie B), totalizzando complessivamente 41 presenze e una rete.

Fra gli elementi più rappresentativi dell'Albinoleffe spiccano il centrocampista Massimo Loviso, che ha trascorsi importanti nella massima serie con le maglie di Bologna e Livorno (58 presenze in serie A, 141 in Serie B, 80 in Lega Pro), l'esterno russo classe 1994 Juri Gonzi, top scorer dei “celesti” con 5 reti, e l’attaccante Ferdinando Mastroianni, proveniente dal Carpi e girato in prestito agli orobici dopo essere stato protagonista nello scorso campionato di serie D con la maglia dell’Este, in forza al quale ha messo a segno la bellezza di 24 reti. Nel mercato invernale gli orobici si sono rinforzati con l’innesto del trentenne napoletano Vincenzo Montella, attaccante che ha militato nella prima parte di stagione in serie B col Pisa.

L'Albinoleffe ha perso appena due delle ultime otto gare disputate, segnatamente contro Parma (0-1) e Feralpisalò (1-0). Per il resto, quattro vittorie e due pareggi.
Punto di forza della squadra bergamasca è la difesa, la quinta meno battuta del campionato con 28 gol incassati in 29 partite.

Per quanto riguarda i precedenti fra i due club, l'ultimo risale, evidentemente, alla gara d'andata, quando gli orobici si imposero sui biancorossi per 2-0 allo stadio “Atleti Azzurri d'Italia” di Bergamo. In totale i precedenti sono nove, con uno score di due vittorie per i biancorossi, tre per gli orobici e ben quattro pareggi.
 
 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
L.R. Vicenza   FC Südtirol
 
 
Do, 25. Novembre 2018 - 14:30
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.