Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

L´FC Südtirol a caccia del riscatto contro il Carpenedolo

Con l´obiettivo di cancellare il passo falso di San Bonifacio e di proseguire nella rincorsa alla capolista Spezia, l´FC Südtirol attende, sul terreno amico del Druso, il Carpenedolo, formazione lombarda che attualmente ricopre il quattordicesimo posto della classifica. Nonostante il divario di punti tra le due formazioni, i biancorossi dovranno fare molta attenzione al prossimo avversario, considerando che, nella gara d´andata, furono proprio i bresciani a conquistare i tre punti in palio.
 
Ancora imbattuto tra le mura amiche, nel corso di questa stagione, l´FC Südtirol proverà a tener fede a questa invidiabile statistica anche contro il Carpenedolo: nelle 12 gare interne disputate sin qui, infatti, i ragazzi di Alfredo Sebastiani (nella foto) hanno raccolto 6 vittorie e 6 pareggi. L´allenatore biancorosso, nel match contro la compagine bresciana, dovrà rinunciare, oltre ai lungodegenti  Roberto Mirri e Tonino Sorrentino, anche al difensore centrale Hannes Kiem, squalificato per un turno dal giudice sportivo a seguito dell´espulsione rimediata nel turno di domenica scorsa: al suo posto, nel pacchetto arretrato, dovrebbe giocare Walter Zullo.

Il Carpenedolo, dal canto suo, arriva all´appuntamento reduce da due sconfitte consecutive, ultima delle quali arrivata in casa contro la Valenzana e che ha visto i piemontesi superare proprio i lombardi in classifica. Anchce mister Ivan Rizzardi dovrà fare i conti con una squalifica, vale a dire quella di Fabio Grieco, che comunque non influirà sul piano tattico, con i bresciani che dovrebbero riproporre il consueto 4-2-3-1.

Complessivamente sono dieci gli scontri diretti in 2° Divisione tra i lombardi e l´FC Südtirol: sei le vittorie per il Carpendolo, due i pareggi e due i successi dei biancorossi. L’anno scorso i bresciani hanno vinto entrambe le partite contro l’FC Südtirol e anche quest´anno le cose non sono andate per il meglio a Brugger e compagni: nella gara di andata, infatti, è arrivata una sconfitta per 1 a 0, a seguito della rete di Giacomo Lorenzini al 74´.


Probabili formazioni (Stadio Druso di Bolzano, domenica 07 marzo 2010, ore 14.30)

FC Südtirol: Zomer, Brugger, Martin, Bacher, Zullo, Cascone, Campo, Bigeschi, Albanese, Scavone, Marchi; a disposizione: Mair, Micheletti, Artuso, Ortolan, Fischnaller, Polito, Fink.
Allenatore: Alfredo Sebastiani

Carpenedolo: La Macchia, Flena, Ruffini, Zeoli, Ferrato, Rosso, Vignali,  Bovi, Poli, Orlandi, Capogna; a disposizione: Altebrando, Rossini, Giacomo Lorenzini, Germani, Rosso, Valerio, Morbini.
Allenatore: Ivan Rizzardi

Arbitro: Simone Aversano (Treviso)
Assistenti: Valentino Paiusco (Vicenza), Omar Gava (Conegliano)

 

26° giornata, Lega Pro,  2° Divisione, Girone A

FC Südtirol - Carpendolo
Alghero - Pro Vercelli
Canavese - Olbia
Crociati Noceto - Feralpisalo
P. B. Vercelli - Villacidrese
Pavia - Legnano
Pro Sesto - Sambonifacese
Spezia - Mezzocorona
Valenzana - Rodengo Saiano

 

Classifica Lega Pro, 2° Divisione, Girone A, dopo la 25° giornata

1. Spezia 44 punti
2. Alghero 41 (-1 punto di penalizzazione)
3. FC Südtirol 41
4. Rodengo Saiano 40 (-1 punto di penalizzazione)
5. Feralpisalò 40
6. Pavia 39
7. Legnano 37 (-2 punti di penalizzazione)
8. Crociati Noceto 36
9. Sambonifacese 35
10. Pro Vercelli 35
11. Canavese 33
12. Mezzocorona 32
13. Valenzana 27
14. Carpendolo 26
15. Villacidrese 24
16. Olbia 23
17. Pro Belvedere Vercelli 23
18. Pro Sesto 12 (-2 punti di penalizzazione)

 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
AC Renate   FC Südtirol
 
 
Do, 22. Ottobre 2017 - 14:30
 
Stadio "Città di Meda" - Renate
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.