Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

L'FC SÜDTIROL ALL'ESAME DELLA VIRTUS ENTELLA DELL'"EX" MARCHI

„Le vittorie in serie contro FeralpiSalò e Cremonese ci hanno indubbiamente galvanizzato e trasmesso grande fiducia. Adesso, però, ci attendono due trasferte di fila contro avversari che sulla carta sono più forti di noi, nonché più attrezzati per un campionato di vertice. Ma la cosa non ci spaventa, semmai ci stimola”. Il Direttore Sportivo Luca Piazzi carica la sua squadra in vista dei big match contro Virtus Entella e Lecce, con prima tappa a Chiavari.
 
Nella quattordicesima giornata del campionato di Prima Divisione Lega Pro, in programma questa domenica, 2 dicembre, con calcio d’inizio alle ore 14.30, un Südtirol terzo in classifica e galvanizzato dalle due vittorie casalinghe in serie contro FeralpiSalò (3:0) e Cremonese (1:0) è di scena sul campo sintetico dello stadio Comunale di Chiavari, ospite della Virtus Entella, anch’essa attestata in zona playoff, con due punti in meno (19 contro 21) ed una partita in più rispetto ai biancorossi.
Per la formazione di mister Stefano Vecchi si tratta della prima di due trasferte consecutive, la seconda della quali è in programma domenica 9 dicembre a Lecce, contro la capolista salentina.
Il Südtirol ha sin qui costruito le sue fortune in casa, così come testimoniano eloquentemente i 16 punti sui 21 complessivi conquistati allo stadio Druso per effetto di cinque vittorie e un pareggio. In trasferta, invece, la formazione biancorossa è stata sin qui meno produttiva, nella misura degli appena 5 punti incamerati, sulla scorta di uno score di una sola vittoria (a Treviso), di due pareggi (a Bergamo contro l’Albinoleffe e a Reggio Emilia contro la Reggiana) e di due sconfitte (a Lumezzane e a San Marino).
Col solo Jonas Clementi indisponibile, mister Vecchi ha l’imbarazzo della scelta nel varare l’undici iniziale che si misurerà con la Virtus Entella dell’indimenticato“ex” biancorosso Mattia Marchi, ricordato a Bolzano come l’uomo del gol-promozione che permise al Südtirol, il 9 maggio 2010, nel vittorioso match casalingo (1:0) contro la Valenzana al Druso, di conquistare all’ultima giornata di campionato la promozione diretta in Prima Divisione Lega Pro.
In difesa, sulla fascia destra, rientra dalla squalifica Simone Iacoponi, top-scorer della squadra biancorossa a pari gol (4) con Alessandro Campo, mentre al centro Cappelletti e capitan Kiem sono in ballottaggio per far coppia con Bassoli. In mediana, invece, Alessandro Furlan dovrebbe giocare dal primo minuto e completare il terzetto con Luca Bertoni e Francesco Uliano, mentre il tridente offensivo potrebbe essere composto da Campo, Maritato e Thiam, anche se non vanno trascurate le candidature di Fink, Pasi e del ristabilito Bocalon, quest’ultimo nuovamente abile ed arruolabile dopo tre mesi di stop forzato per la frattura del perone.

I nostri avversari ai raggi “X”. La Virtus Entella, società ligure di Chiavari, in provincia di Genova, è una neopromossa che ha beneficiato in estate del ripescaggio dopo aver perso contro il Cuneo la doppia finale playoff dello scorso campionato di Seconda Divisione Lega Pro. Una matricola più di nome che di fatto, quella genovese, giacché la società ha dato corso nel mercato estivo ad una corposa campagna acquisti, volta a potenziare la squadra in ogni reparto. Fra i nuovi acquisti spiccano il 33enne difensore centrale brasiliano Cesar, ex Cremonese ma soprattutto ex Chievo, Catania, Padova e Juve Stabia in serie A e B, l’altro centrale difensivo, Alberto Bianchi, reduce da una stagione e mezza allo Spezia, i centrocampisti Raggio Garibaldi (Gubbio) e Pisanu (Cagliari), entrambi attualmente infortunati, il 35enne fantasista Ighli Vannucchi, “ex” bandiera dell’Empoli in serie A e B, e nelle due scorse stagioni allo Spezia, e l’attaccante Simone Guerra, ingaggiato anch’egli dallo Spezia dopo aver giocato in B e in Prima Divisione con il Piacenza. Il capocannoniere della squadra, con 7 reti, è il riconfermato Daniele Rosso (15 gol nello scorso campionato di Seconda Divisione), seguito proprio da Simone Guerra, con 6 centri. Mattia Marchi, prima alternativa in attacco, ha invece segnato sinora un solo gol, dopo averne siglati 9 col Pavia (incluso il gol-salvezza ai playout contro la Spal di mister Vecchi) nella scorsa stagione e 12 con il Südtirol da gennaio 2010 a giugno 2011.
La Virtus Entella è a digiuno dalla vittoria da ben sette partite ed è reduce da sei pareggi di fila contro Cremonese (0:0), Feralpisalò (1:1), Lumezzane (1:1), Portogruaro (1:1), Carpi (1:1) e San Marino (2:2). L’ultima vittoria risale a quasi due mesi fa, e più precisamente al 7 ottobre scorso, quando i genovesi si imposero al Comunale di Chiavari per 3:0 sulla Reggiana. La Virtus Entella è però imbattuta in casa, con tre vittorie (contro Treviso, Trapani e Reggiana) e altrettanti pareggi. Con 23 gol fatti, la squadra diretta da Luca Prina ha anche il secondo miglior attacco del campionato dopo il Lecce (26).
Contro il Südtirol indisponibile per squalifica l’esperto centrocampista Volpe, ma dovrebbero dare forfait anche gli infortunati Cecchini, Raggio Garibaldi e Pisanu.

I precedenti. FC Südtirol e Virtus Entella non si sono mai affrontate in campionato.

Le possibili formazioni.
Virtus Entella (4-3-1-2): Paroni; De Col, Bianchi (Russo), Cesar, Zampano (Falcier); Staiti, Angeri, Hamlili; Vannucchi; Guerra, Rosso.
A disposizione: Conti, Falcier (Zampano), Russo (Bianchi), Fantoni, Serlini, Garin, Marchi.
Allenatore: Luca Prina
FC Südtirol (4-3-3): Marcone; Iacoponi, Kiem (Cappelletti), Bassoli, Martin; Furlan, Bertoni, Uliano; Campo, Maritato, Thiam.
A disposizione: Grandi, Cappelletti (Kiem), Tagliani, Bontà, Fink, Branca, Bocalon (Pasi).
Allenatore: Stefano Vecchi
Arbitro: Marco Piccinini di Forlì

1^ Divisione Lega Pro (Girone A) – 14. giornata – Domenica 02.12.2012 (ore 14.30)
Albinoleffe – Pavia
Cremonese – Tritium
Cuneo – Carpi
FeralpiSalò – Lecce
Lumezzane – Como
Reggiana – Portogruaro
Trapani – San Marino
Virtus Entella – FC Südtirol
Riposa: Treviso

La classifica.
Lecce 29 punti; Carpi 24; FC Südtirol 21; Virtus Entella, Trapani 19; Pavia 18; Lumezzane, San Marino 17; Portogruaro 16; Como*, Cuneo 15; Cremonese*, FeralpiSalò, Reggiana 12; Tritium 7; Albinoleffe * 6; Treviso* 2
* Penalizzazioni: Albinoleffe -10; Cremonese -1, Como -1, Treviso -1
 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
A.C. Mestre   FC Südtirol
 
 
Sa, 16. Dicembre 2017 - 14:30
 
Stadio "Piergiovanni Mecchia" - Portogruaro
 
  Live Match  
 
  Live-Stream  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.