Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

L'FC SÜDTIROL BRINDA AL DEBUTTO DI IACOBUCCI NELL'ITALIA UNDER 21

Un po’ di rammarico c’è stato per l’assenza forzata di Manuel Fischaller, costretto già lunedì – come avevamo anticipato in un precedente comunicato – a lasciare il ritiro del Centro Sportivo “La Borghesiana” a Roma per l’infortunio muscolare al polpaccio. Ma per il 20enne attaccante di Signato ci sarà sicuramente un’altra occasione.
Intanto, l’FC Südtirol si è goduto oggi pomeriggio – con profondo orgoglio – il debutto nell’Italia Under 21 di Ciro Ferrara del proprio portiere Alessandro Iacobucci, nell’amichevole con il Frosinone, squadra che milita in Prima Divisione Lega Pro, nello stesso girone del club biancorosso.
 
Iacobucci ha giocato tutto il secondo tempo, sostituendo nell’intervallo il collega Pinsoglio (Vicenza). “Al di là dell’esordio nell’Under 21, che ovviamente mi inorgoglisce molto – commenta Iacobucci – sono stati tutte e tre i giorni di stage con mister Ciro Ferrara, i suoi collaboratori e i tanti compagni di Nazionale più affermati di me a conferirmi grande gioia e ulteriori stimoli per concludere al meglio questa stagione con l’FC Südtirol”.
Meritevole di sottolineatura il fatto che Manuel Fischnaller e Alessandro Iacobucci siano stati gli unici due giocatori di Lega Pro convocati da Ciro Ferrara per lo stage a Roma di tre giorni della sua Italia Under 21 che oggi contro il Frosinone ha schierato – fra gli altri - giovani di grande valore come i difensori Camporese (Fiorentina) e Faraoni (Inter), i centrocampisti Marrone (Juventus) e Verratti (Pescara), gli attaccanti Destro (Siena), Paloschi (Chievo Verona) e Insigne (Pescara).
Alessandro Iacobucci, galvanizzato e arricchito da questa splendida esperienza con la Nazionale Under 21, tornerà già domani a disposizione di mister Giovanni Stroppa.

ITALIA UNDER 21 – FROSINONE 5:3 (3:1)
Italia U-21: 1 Pinsoglio (Vicenza), 2 Antei (Grosseto), 3 Faraoni (Inter), 4 Crimi (Grosseto), 5 Capuano (Pescara), 6 Caldirola (Brescia), 7 Saponara (Empoli), 8 Marrone (Juventus), 9 Destro (Siena), 10 Rossi (Brescia), 11 De Luca (Varese).
Sono entrati nel 2° tempo: 12 Iacobucci (Südtirol), 13 Donati (Padova), 14 Camporese (Fiorentina), 15 Florenzi (Crotone), 16 Verratti (Pescara), 17 Insigne (Pescara), 18 Paloschi (Chievo Verona).
Allenatore: Ciro Ferrara
Frosinone: 1 Vaccareggi, 2 Catacchini, 3 Vitale, 4 Formato, 5 Manzoni, 6 Federici, 7 Paganini, 8 Miramontes, 9 Ganci, 10 Salvi, 11 Altobelli.
Sono entrati nel secondo tempo: 12 Fiorini, 13 Frabotta, 14 Rea, 15 Onorati, 16 Amelio, 17 Gori, 18 Evangelisti, 19 Creataro, 20 Rotondi.
Allenatore: Eugenio Corini
Arbitro: Ciampi di Roma
Reti: 6. De Luca (1:0), 21. Miramontes (1:1), 43. Rossi (2:1), 44. Antei (3:1), 76. Verratti (4:1), 77. Cretaro (4-2), 79. Miramontes (4:3), 86. Insigne (5:3)
 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili