Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

L’FC Südtirol cerca contro l’Itala San Marco la prima vittoria casalinga

L’FC Südtirol-Alto Adige dopo aver festeggiato domenica scorsa ad Olbia dopo 19 mesi finalmente la sua prima vittoria esterna, cerca domani, sabato (20 settembre) contro la neo-promossa Itala San Marco anche il primo successo in campionato davanti al proprio pubblico. Infatti la formazione di Maurizio D’Angelo vuole far dimenticare ai propri tifosi la sconfitta subita al debutto casalingo due settimane fa al Druso contro il Carpendolo per 1:0. Questa tra l’altro è finora l’unica sconfitta subita dai biancorossi in sette partite ufficiali disputate quest’anno (tre di campionato e quattro in Coppa Italia).
 
L’Itala San Marco peró è un avversario da non sottovalutare. La squadra di Gradisca d'Isonzo (provincia di Gorizia), presieduta da Franco Bonanno e allenata da Giuliano Zoratti, ha conquistato l’anno scorso una storica promozione vincendo il girone C della Serie D. Al suo esordio tra i professionisti è ancora imbattuta, con una vittoria (2:0 al Como) e due pareggi (1:1 in casa contro il Varese e 2:2 ad Alghero) raccolti. In classifica occupa con cinque punti il 6° posto. Con cinque reti segnate vanta inoltre il secondo miglior attacco del campionato. L’elemento di spicco della formazione friulana è sicuramente il 29enne attaccante brasiliano Leonidas de Souza Neto Pereira, che ha già realizzato tre reti. È da nove stagioni all’Itala San Marco, dove ha segnato finora 94 gol in 213 partite.

D’Angelo domani dovrà rinunciare allo squalificato Vianello ed agli infortunati Veronese, Speziale e Titillino. Rientra però in squadra Simonetta. L’allenatore biancorosso vuole schierare contro l’Itala San Marco una formazione molto offensiva e perciò si vedrà probabilmente per la prima volta in questa stagione il trio d’attacco Christian Araboni (nella foto), De Lucia e Manuel Fischnaller partire insieme nella squadra titolare.


Probabili formazioni (Stadio Druso Bolzano, sabato 20 settembre 2008, ore 15.00)

FC Südtirol: Trini, Brugger, Dalpiaz, Marino, Kiem, Serao, Rossi, Scavone, De Lucia, Araboni, M. Fischnaller; a disposizione: Favaretto, F. Mayr, Di Loreto, Bacher, D. Mair, Ghidini, Simonetta
Allenatore: Maurizio D’Angelo

Itala San Marco: Marcon; Conchione, Teso, Visintin, Colavetta; Piovesan; Furlan, Petris, Moras, Neto Pereira, Cristofoli; a disposizione: Bon, Lestani, Fabris, Furlanetto, Roveretto, Peron
Allenatore: Giuliano Zoratti


Lega Pro, 2° Divisione, Girone A, 4° giornata (domenica 21 settembre 2008)

FC Südtirol - Itala San Marco (sabato 20 settembre a Bolzano)
Alessandria - Mezzocorona
Alghero - Montichiari
Como - Canavese
Ivrea - Olbia
Pavia - Carpenedolo
Pro Vercelli - Valenzana
Sambonifacese - Pizzighettone
Varese - Rodengo Saiano


Classifica Lega Pro, 2° Divisione, Girone A, dopo la 3° giornata

1. Sambonifacese 9 punti
2. Alessandria 7
3. Rodengo Saiano 7
4. Canavese 6
5. Mezzocorona 6
6. Itala San Marco 5
7. Valenzana 5
8. Ivrea 4
9. FC Südtirol 4
10. Montichiari 4
11. Como 3
12. Carpenedolo 3
13. Olbia 3
14. Pro Vercelli 2
15. Pizzighettone 2
16. Pavia 1
17. Alghero 1
18. Varese 1

 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
Vis Pesaro   FC Südtirol
 
 
Do, 25. Agosto 2019 - 15:00
 
Stadio "Tonino Benelli"
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.