Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

L’FC Südtirol conquista tre punti vitali: Canavese battuta 2:1

Successo casalingo per l’FC Südtirol che, impegnato sul terreno amico del Druso, supera la Canavese per 2:1. Dopo il momentaneo vantaggio di Manuel Scavone, annullato dalla rete di Cristini, i biancorossi centrano la vittoria grazie al gol messo a segno da Alessandro Simonetta al 61’. Con i tre punti conquistati, l’FC Südtirol risale ulteriormente la classifica, portandosi a quota 35 punti, che, ad oggi, significano salvezza diretta. Per la Canavese il punteggio rimane sempre fermo a 40.
 
FC Südtirol senza l’infortunato Hans Rudi Brugger, mentre nella Canavese mancano il bomber Osarimen Ebagua e Fabio Andreulli, entrambi squalificati. Avvio più che positivo da parte della formazione biancorossa, immediatamente propositiva. Dopo una conclusione a lato di Campo, l’undici di casa passa a condurre. Al 5’ Scavone fa partire un tiro velenoso dal limite, che determina il vantaggio degli altoatesini. Per il 21enne centrocampista è il quarto gol stagionale. La reazione ospite produce una serie di corner, che, però, non portano a chance degne di nota: da segnalare, unicamente, un colpo di testa abbastanza innocuo da parte di Barbieri. All’altezza della mezz’ora, la Canavese alza decisamente il baricentro. Al 29’, Parisi, lanciato sul filo del fuorigioco, impegna severamente Trini, costretto alla respinta. Un minuto più tardi il pareggio. Calcio d’angolo dalla sinistra, Cristini svetta al limite dell’area piccola, infilando il pallone in fondo al sacco. La risposta di Kiem e compagni è veemente e produce subito una palla gol: è Ghidini, al 31’, a provarci con un tiro di controbalzo, che trova la pronta risposta di Pozzato. Da qui in avanti il gioco risulta molto spezzettato, lasciando gran poco spazio allo spettacolo.

La ripresa inizia con l’FC Südtirol in avanti. La formazione allenata da Alessandrini preme sull’acceleratore, creando una palla gol alla prima sortita offensiva della frazione: corner insidioso di Campo, con il pallone che attraversa tutta l’area piccola senza che nessuno riesca a deviarlo verso la porta. La pressione dei padroni di casa porta i suoi frutti al 61’. Il neo entrato Simonetta trova il jolly, con una conclusione dai 25 metri che si va ad infilare tra il palo e il portiere. I biancorossi, ora, provano a mantenere il risicato vantaggio, non soffrendo più di tanto la pressione di Del Signore e compagni. All’80’ sortita offensiva degli altoatesini, con Campo che non inquadra lo specchio dal limite. Sull’altro fronte, gran lancio dalla destra per l’inserimento di Berger, il quale, da buona posizione mette fuori. Ultimi minuti di passione per i padroni di casa, i quali, dopo tre minuti di recupero, possono festeggiare il secondo successo di fila dopo la vittoria esterna ottenuta domenica scorsa contro il Mezzocorona. L’undici di Alessandrini nelle ultime cinque partite ha conquistato 10 punti.


Foto 1: Manuel Scavone ha segnato l'1:0
Foto 2: Andrea Ghidini e Marco Cristini
Foto 3: Davide Lodi ed Alessandro Campo


FC Südtirol - Canavese (2:1 (1:1)

FC Südtirol: Trini, Serao, Veronese, Lomi (55. Simonetta), Belotti, Kiem, Campo (81. Briglia), Bacher, Di Piazza (66. M. Fischnaller), Scavone, Ghidini; a disposizione: Favaretto, Vianello, Ferretti, Fink
Allenatore: Marco Alessandrini

Canavese: Pozzato, Grillo, Berger, Lodi (81. Montemurro), Pagliarulo, Del Signore, Abate (66. Ottonello), Cristini, Barbieri, Parisi, Capraro (65. Federici); a disposizione: Salvalaggio, Cacciatore, Conrotto, Sillano
Allenatore: Marco Sesia

Arbitro: Francesco Borriello (Mantova)
Assistenti: Enzo Aldo Tino (Milano), Gianfranco Tavelli (Brescia)

Reti: 1:0 Manuel Scavone (5.), 1:1 Marco Cristini (30.), 2:1 Alessandro Simonetta (61.)

Ammoniti: 17. Pagliarulo, 37. Campo, 44. Kiem, 63. Lodi, 66. Abate, 90. Serao

Corner: FC Südtirol 3 - Canavese 6

Recupero: 3’ - 3’

 

Lega Pro, 2° Divisione, Girone A, 31° giornata (domenica 26 aprile 2009)

FC Südtirol - Canavese 2:1
1:0 Scavone (5.), 1:1 Cristini (29.), Simonetta (61.)
Carpenedolo - Itala San Marco 1:1
1:0 Croce (45.), 1:1 Bonocunto (82.)
Ivrea - Alghero 1:3
0:1 Gentile (1.), 0:2 Sorrentino (12.), 1:2 Florian (15.), 1:3 Sentinelli (49.)
Montichiari - Como 1:2
1:0 Bailo (25.), 1:1 E. Brevi (70.), 1:2 Fofana (88.)
Olbia - Rodengo Saiano 1:0
1:0 Scalise (53.)
Pizzighettone - Alessandria 1:3
1:0 Piccolo (9.), 1:1 Artico (25.), 1:2 Rodriguez (30.), 1:3 Buglio (74.)
Pro Vercelli - Varese 2:1
1:0 Chiaretti (19., rigore), 2:0 Bandiali (45.), 2.1 Milanese (65.)
Sambonifacese - Mezzocorona 2:1
0:1 Panizza (13.), 1:1 Fattori (52.), 2:1 Altinier (75.)
Valenzana - Pavia 2:2
0:1 Carboni (17.), 1:1 Chiaria (80.), 2:1 Caponi (85.), 2:2 Caracciolo (90.)

 

Classifica Lega Pro, 2° Divisione, Girone A, dopo la 31° giornata
 
1. Varese 56
2. Alessandria 54
3. Olbia 51
4. Como 51
5. Sambonifacese 50
6. Rodengo Saiano 49
7. Itala San Marco 47
8. Canavese 40
9. Mezzocorona 39
10. Montichiari 38
11. Ivrea 36
12. Pro Vercelli 35
13. FC Südtirol 35
14. Pavia 34 (- 5 punti di penalizzazione)
15. Valenzana 32
16. Alghero 31
17. Pizzighettone 29
18. Carpenedolo 28

 
 
L’FC Südtirol conquista tre punti vitali: Canavese battuta 2:1
L’FC Südtirol conquista tre punti vitali: Canavese battuta 2:1
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
AC Renate   FC Südtirol
 
 
Do, 22. Ottobre 2017 - 14:30
 
Stadio "Città di Meda" - Renate
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.