Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

L’FC Südtirol domenica ad Olbia

Domenica 14 settembre, l’FC Südtirol è impegnato in Sardegna, dove affronterà l’Olbia, ottava forza del Campionato di 2° Divisione. Dopo aver raccolto solo un punto in due partite (pareggio esterno per 1:1 contro la Valenzana e sconfitta casalinga per 1:0 contro il Carpendolo) i biancorossi vanno ad Olbia per fare bottino pieno. “Abbiamo giocato bene le prime due partite, ma abbiamo sempre pagato a caro prezzo gli errori individuali dei nostri difensori” riassume Mister D’Angelo la situazione.
 
Ad Olbia l’FC Südtirol vuole conquistare la prima vittoria in trasferta dal febbraio 2007. 19 mesi fa i biancorossi vinsero a Lecco, poi sono seguite 25 partite senza vittorie esterne. Domenica D’Angelo dovrà rinunciare agli infortunati Veronese, Fink, Speziale e Titillino. Inoltre mancherà lo squalificato Filippo Vianello. Per il difensore centrale subentrerà il neo acquisto Giovanni Serao, al suo debutto in maglia biancorossa. Il 31 difensore si era trasferito la scorsa settimana dalla Sassari Torres al FCS.

L’allenatore dell’Olbia Rosalino Puccica avrà invece tutta la rosa a disposizione. L’anno scorso ha preso in mano la squadra in dicembre, portandola quasi ai play off. Anche lui quest’anno ha faticato a partire, perdendo la prima partita in casa sorprendentemente contro la Sambonifacese per 1:0. Ma già domenica scorsa si è rifatto, vincendo in trasferta a Varese per 1:0. La rete della vittoria è stata segnata da Vincenzo Palumbo. Il 34enne già l’anno scorso era il capocannoniere dei sardi.

Nella passata stagione l’Olbia e l’FC Südtirol in Sardegna si sono divisi la posta, chiudendo sull’1:1, mentre due anni fa i padroni di casa si erano imposti per 3:0.


Probabili formazioni (Olbia, domenica 14 settembre 2008, ore 15.00)

Olbia: Righi, Gilardi, Zeoli, D'Allocco, Movilli, Memè, Masciantonio, Cazzola, Simoncelli, Bordacconi, Palombo; a disposizione: Rosano, Soro, Testa, Giglio, D'Aniello, Collacchioni, Longobardi
Allenatore: Rosalino Puccica

FC Südtirol: Trini, Brugger, Dalpiaz, Marino, Kiem, Serao, Rossi, Scavone (nella foto), M. Fischnaller, De Lucia, Ghidini; a disposizione: Favaretto, F. Mayr, Di Loreto, Bacher, D. Mair, Araboni, Pfitscher
Allenatore: Maurizio D’Angelo

Arbitro: Alessandro Pizzi (Saronno)
Assistenti: Pasquale Cerioli, Enzo Aldo Tino (entrambi Milano)

 

Lega Pro, 2° Divisione, Girone A, 3° giornata (domenica 14 settembre 2008)

Olbia - FC Südtirol
Canavese - Varese
Carpenedolo - Sambonifacese
Itala San Marco - Como
Mezzocorona - Pavia (sabato 13 settembre a Trento)
Montichiari - Ivrea
Pizzighettone - Pro Vercelli
Rodengo Saiano - Alessandria
Valenzana - Alghero


Classifica Lega Pro, 2° Divisione, Girone A, dopo la seconda giornata

1. Sambonifacese 6 punti
2. Alessandria 6
3. Rodengo Saiano 6
4. Ivrea 4
5. Como 3
6. Canavese 3
7. Carpenedolo 3
8. Olbia 3
9. Mezzocorona 3
10. Itala San Marco 2
11. Valenzana 2
12. Montichiari 1
13. Pavia 1
14. FC Südtirol 1
15. Pro Vercelli 1
16. Varese 1
17. Alghero 1
18. Pizzighettone 1

 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
A.C. Mestre   FC Südtirol
 
 
Sa, 16. Dicembre 2017 - 14:30
 
Stadio "Piergiovanni Mecchia" - Portogruaro
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.