Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

L’FC Südtirol ospita domenica l’Alessandria

Nella 27° giornata della Lega Pro, 2° Divisione, l’FC Südtirol ospita domenica 29 marzo al Druso l’Alessandria, terza in classifica a due lunghezze dal Varese ed a pari punti con Rodengo Saiano, Olbia e Sambonifacese. I biancorossi sono invece terz’ultimi con 25 punti all’attivo. “Mancano solamente otto partite alla fine del campionato. Se vogliamo ancora uscire dalla zona playout, dobbiamo assolutamente vincere”, afferma il nuovo Presidente dell’FCS Walter Baumgartner.
 
L’allenatore biancorosso Alessandrini domenica dovrà rinunciare al centrocampista Michael Bacher, fermato da un infortunio. Tutti gli altri saranno disponibili, anche Hans Rudi Brugger e Mauro Belotti, leggermente infortunati ed Andrea Ghidini, che aveva la febbre. In attacco Alessandrini confermerà Matteo Di Piazza e Manuel Fischnaller.

L’Alassandria sarà invece al completo. Domenica si incroceranno di nuovo le strade dell`FCS e quella del portiere Andrea Servili. Il 33enne ha disputato le ultime sei stagioni con la maglia biancorossa, passando poi in estate alla formazione piemontese. L´Alessandria è una delle favorite del girone ed ha raccolto nelle 13 trasferte finora disputate ben 25 dei 39 punti a disposizione. Con soli 18 gol subiti in 26 giornate, la formazione piemontese dispone con l’Olbia anche della migliore difesa del campionato. L´attaccante più pericoloso dell´Alessandria è Flavio Artico, quest’anno già undici volte a segno. Nell’andata, terminata 1:1, ha anche pareggiato il gol iniziale di Araboni.

I „grigi“ vantano una grande tradizione. Fondata nel 1912, l´Alessandria disputò 13 stagioni in Serie A tra il 1929 e il 1960 e 20 in Serie B (l'ultima nel 1975). Il giocatore più famoso dell´Alessandria è l´ex azzurro e regista del Milan Gianni Rivera, premiato con 1969 con il Pallono d´oro quale miglior giocatore europeo. Nel 2003 i piemontesi sono falliti ed hanno dovuto ricominciare dall´Eccellenza. L´anno scorso hanno vinto la Serie D e sono stati promossi in 2° Divisione. Quest’anno l’Alessandria ha iniziato il campionato con Salvatore Iacolino in panchina. Dal 20 gennaio Luciano Foschi ha preso il suo posto.

La partita FC Südtirol-Alessandria puó essere seguita domenica dalle ore 15.00 in diretta sul sito dell’FCS (www.fc-suedtirol.com). La telecronaca è di Fabio Pasini.


Probabili formazioni (Stadio Druso Bolzano, domenica 29 marzo 2009, ore 15.00)

FC Südtirol: Trini, Serao (nella foto), Veronese, Scavone, Belotti, Kiem, Campo, Briglia, Di Piazza, M. Fischnaller, Ghidini; a disposizione: Favaretto, Dalpiaz, Brugger, Vianello, Lomi, Rossi, Simonetta
Allenatore: Marco Alessandrini

Alessandria: Servili, Ciancio, Schettino, Briano, Cozza, Cammaroto, Longhi, Buglio, Rosso, Artico, Motta; a disposizione: Cicutti, D’Aniello, Zappella, Bolla, Mateos, Puelli, Pelati
Allenatore: Luciano Foschi

Arbitro: Alessandro Pizzi (Saronno)
Assistenti: Andrea Armellin (Treviso), Matteo Guiducci (Rimini)

 

Lega Pro, 2° Divisione, Girone A, 27° giornata (domenica 29 marzo 2009, ore 15.00)

FC Südtirol - Alessandria
Alghero - Pavia
Canavese - Rodengo Saiano
Carpenedolo - Mezzocorona
Como - Sambonifacese
Itala San Marco - Pizzighettone
Pro Vercelli - Olbia
Valenzana - Montichiari
Varese - Ivrea

 

Classifica Lega Pro, 2° Divisione, Girone A, dopo la 26° giornata

1. Varese 46 punti
2. Rodengo Saiano 44
3. Alessandria 44
4. Olbia 44
5. Sambonifacese 44
6. Como 43
7. Canavese 37
8. Itala San Marco 36
9. Ivrea 34
10. Pavia 34
11. Mezzocorona 30
12. Montichiari 28
13. Valenzana 28
14. Pro Vercelli 27
15. Carpenedolo 26
16. FC Südtirol 25
17. Pizzighettone 25
18. Alghero 24

 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili