Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

L’FC Südtirol parte in pullman alla volta di Castellammare di Stabia

Impegno in Campania per l’FC Südtirol, che prosegue la propria stagione giocandosi, assieme a Juve Stabia e Lucchese, il titolo di campione assoluto della Seconda Divisione di Lega Pro. Le tre vincitrici dei rispettivi gironi si sfideranno infatti in una sorta di mini torneo per conquistare la “Supercoppa Lega Pro”. I biancorossi inizieranno questa nuova avventura sul campo di Castellammare di Stabia, ospitando poi al Druso la Lucchese: il 26 maggio in caso di successo o pareggio all’esordio, il 23 in caso di sconfitta.
 
Brugger e compagni, reduci dalla cavalcata che gli ha portati a staccare il biglietto per la Prima Divisione, sono così chiamati a due nuovi impegni ufficiali. La Supercoppa di Lega Pro di 2° Divisione si disputa dal 2006.  Ogni squadra gioca una partita sul proprio campo ed una in trasferta. Cinque anni fa il titolo è andato alla Cavese. Nel 2007 si è imposto Sorrento, nel 2008 la Reggiana e l´anno scorso la Figline di Enrico Chiesa.

Il primo appuntamento per i ragazzi di Alfredo Sebastiani sarà domenica in casa della Juve Stabia. Una trasferta davvero impegnativa per la compagine altoatesina, che partirà in pullman, alla volta della Campania, già domani mattina alle ore 8.15. Non saranno del gruppo gli infortunati Hannes Kiem, Thomas Albanese e Tonino Sorrentino, mentre seguirà la squadra, nonostante le condizioni fisiche non certo al top, Alessandro Campo. In porta giocherà Simon Mair (nella foto), mentre sarà aggregato l’attaccante Nicolas Gilardi della formazione Berretti. Sebastiani giocherà con il modulo 4-3-3, dando spazio specialmente ai giocatori meno impegnati durante la stagione. In difesa giocheranno probabilmente Brugger-Zullo-Mirri-Artuso, a centrocampo Cerchia-Fischnaller-Bigeschi ed in attacco Polito-Marchi-Fink.

La Juve Stabia si è aggiudicata il girone C di Seconda Divisione, chiuso a quota 73 punti, con quattro lunghezze di vantaggio sulla prima inseguitrice, vale a dire il Cosenza. Il team campano, per la sfida contro gli altoatesini, sarà al gran completo, fatta eccezione per l’assenza dell’attaccante Sebastian Vicentin, lasciato libero dalla società di rientrare anzi tempo in patria (Argentina).


Probabili formazioni (Stadio Romeo Menti di Castellammare di Stabia, domenica 16 maggio 2010, ore 16.00)

Juve Stabia: D´Oriano, Bocchetti, Gritti, Iorio, Pezzella, Tarantino, Cinelli, Ruscio, Gomes, Varriale, Peluso; a disposizione: Panico, La Monica, Fabbro, Marrano, Acoglanis, De Angelis, Esposito
Allenatore: Massimo Rastelli

FC Südtirol: Mair, Brugger, Artuso, Cerchia, Zullo, Mirri, Bigeschi, Fischnaller, Marchi, Fink, Polito; a disposizione: Zomer, Ortolan, Cascone, Bacher, Scavone, Campo, Gilardi
Allenatore: Alfredo Sebastiani

Arbitro: Massimiliano De Benedictis (Bari)
Assistenti: Nicolò Calò (Molfetta), Fabio Delle Foglie (Bari)

 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
FC Südtirol   Albinoleffe
 
 
Do, 27. Agosto 2017 - 18:30
 
Stadio Druso - Bolzano
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.