Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

L´FC Südtirol saluta la Coppa Italia con una sconfitta casalinga contro il Mezzocorona per 4:2

L´FC Südtirol-Alto Adige si è congedato dalla Coppa Italia con una sconfitta casalinga. I biancorossi hanno perso mercoledi sera allo Stadio Druso il recupero contro il Mezzocorona per 4:2. Tre squadre, Cittadella, Mezzocorona e Bassano, possono così ancora sperare di passare al secondo turno di Coppa. Attualmente guida la classifica del girone “F” il Cittadella con 7 punti, con una lunghezza di vantaggio sul Bassano e sul Mezzocorona.
 
Mentre peró la formazione di Serie C1 ha già giocato tutte e quattro le partite in calendario, il Mezzocorona deve ancora recuperare le due partite contro il Bassano (17 ottobre) e l´Union Quinto (7 novembre). L´allenatore biancorosso Aldo Firicano ha fatto riposare stasera in vista della difficile trasferta di domenica ad Olbia l´intera formazione titolare e ha schiererato i rincalzi. Anche il Mezzocorna ha giocato con le seconde linee.

Ospiti in vantaggio dopo soli quattro minuti di gioco. Il portiere biancorosso Andrea Seculin non riusce a trattenere un tiro di Baido e in ribattuta Mattia Simoni segna l´1:0 per il Mezzocorona. Al 32° l´arbitro Grazioli espelle per doppia ammonizione Stefano Gioia. Tre minuti piú tardi il Mezzocorona deve anche rinunciare al portiere Macchi, infortunatosi in uscita e sostituito da Rossi Chauvenet. L`FC Südtirol pareggia al 40° su calcio d´angolo di Ghidini, deviato in rete di testa da Massimiliano Dalpiaz. È il primo gol subito dalla formazione trentina in questa stagione, sia in campionato che in Coppa. La gioia dei biancorossi dura peró solamente un minuto ed il Mezzocorona passa di nuovo in vantaggio con Andrea Pancheri, abile a deviare di testa la palla in gol dopo una mischia in area bolzanina. All´inizio del secondo tempo la terza rete del Mezzocorona con Raffaele Boido, che insacca su cross di Lordi. Al 65° Lorenzo Burzigotti accorcia le distanze, nuovamente su calcio d´angolo con un preciso colpo di testa. Solo cinque minuti piú tardi gli ospiti ristabiliscono peró i due gol di vantaggio con il nuovo entrato Luca Nizzetto, che sigla il definitivo 4:2 in contropiede. Al 77° l´arbitro Grazioli aveva annullato per fuorigioco una rete di Manuel Scavone.


FC Südtirol-Alto Adige - Mezzocorona 2:4 (1:2)

FC Südtirol-Alto Adige: 1 Seculin, 2 Rossi, 3 Dalpiaz, 4 Strobl (59. Bacher 16), 5 Burzigotti, 6 Pittilino (75. Frendo 13), 7 Llullaku, 8 Fink (73. Speziale 18), 9 Daniel Pfitscher (nella foto), 10 Scavone, 11 Ghidini; a disposizione: 12 Pomarè, 14 Veronese, 15 Mariz, 17 Improta
Allenatore: Aldo Firicano

Mezzocorona: 1 Macchi (35. Rossi Chauvenet 12), 2 Lordi, 3 Ceravolo, 4 Pancheri, 5 Giacomoni, 6 Lionetti, 7 Piraccini (68. Furlan 15), 8 Bandiera, 9 Simoni, 10 Gioia, 11 Baido (62. Nizzetto 18); a disposizione: 13 Berardo, 14 Lestani, 16 Allegrini, 17 Panizza
Allenatore: Claudio Rastelli

Arbitro: Andrea Grazioli (Maniago)
Assistenti: Alessandro Balasso (Schio), Nicola Eminente (Legnago)

Reti: 0:1 Mattia Simoni (4.), 1:1 Massimiliano Dalpiaz (40.), 1:2 Andrea Pancheri (41.), 1:3 Raffaele Baido (48.), 2:3 Lozenzo Burzigotti (65.), 2:4 Luca Nizzetto (70.)

Ammonito: Fink, Pittilino

Espulso (doppia ammonizione): Gioia (32.)

 
Coppa Italia girone „F“

Classifica
1. Cittadella 7 punti/4 partite (differenza reti 8:7)
2. Mezzocorona 6/2 (6:2)
3. Bassano 6/3 (5:2)
4. FC Südtirol 3/4 (4:8)
5. Union Quinto 1/3 (3:7)

 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili