Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

L'FC SÜDTIROL TORNA A GIOCARE NEL GIRONE SETTENTRIONALE

Si ritorna al Nord, nel girone A, dispari per numero di squadre (17), con turno di riposo a rotazione e col Trapani – vecchia conoscenza della scorsa stagione – come sola rappresentante del Sud-Italia. Per l’Fc Südtirol, unica squadra professionistica della nostra regione, cambia la geografia del campionato di Prima Divisione Lega Pro, al quale il sodalizio biancorosso partecipa per il terzo anno consecutivo e dal quale riparte dopo l’eccellente settimo posto della scorsa stagione, miglior risultato di sempre nella storia sportiva del club di via Cadorna.
 
Oggi pomeriggio la Lega Pro ha diramato la composizione dei due gironi di Prima Divisione. Nessuna sorpresa. Come anticipato con largo anticipo dai vertici delle Lega, i due raggruppamenti sono stati stilati secondo un criterio geografico, suddividendo cioè Nord e Sud, con l’unica eccezione del già citato Trapani. Un criterio che comporta trasferte meno dispendiose, nella lunghezza dei viaggi, nell’organizzazione e – soprattutto – nelle spese.
Insomma, dalle piazze “calde” del Sud, conosciute dall’FC Südtirol nella scorsa stagione, si torna a giocare principalmente al Nord, dove comunque non mancano le società blasonate e ambiziose. Capitan Kiem & C. sono stati inseriti nel girone A con avversarie Albinoleffe, Como, Cremonese, Feralpisalò, Lumezzane, Pavia e Tritium (Lombardia), Cuneo (Piemonte), Carpi e Reggiana (Emilia), Portogruaro, Vicenza e Treviso (Veneto), Virtus Entella (Liguria), Trapani (Sicilia) e San Marino.
Le squadre retrocesse dalla serie B sono due: Albinoleffe e Vicenza. Le neopromosse dalla Seconda Divisione sono invece quattro: Cuneo, San Marino, Treviso e Virtus Entella (ripescata).
Non dovrebbe cambiare nulla nel regolamento (si attende solo l’ufficialità). Saliranno in serie B la prima classificata e la vincente dei playoff, cui accederanno le squadre classificate dal 2° al 5° posto. Retrocederanno invece in Seconda Divisione Lega Pro l’ultima classificata e le due squadre che perderanno il doppio spareggio dei playout (penultima contro quintultima e terzultima contro quartultima).
Per conoscere la mappa dell’itinerario biancorosso lungo le 32 giornate del prossimo campionato di Prima Divisione basterà attendere solo fino a questo giovedì, quando – all’ora di pranzo – verranno pubblicati tutti i calenadari della Lega Pro, con diretta su Sportitalia 1, a partire dalle ore 11.
 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
FC Südtirol   Triestina
 
 
Do, 20. Agosto 2017 - 18:00
 
Stadio Druso - Bolzano
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.