Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

L’FC Südtirol vuole conquistare almeno un punto a Carpenedolo

Mancano ancora sette giornate al termine della Serie C2 e l’FC Südtirol-Alto Adige domenica va a Carpenedolo, dalla seconda classificata, con l’obiettivo di rimane imbattuto e di ritornare a casa con almeno un punto. Attualmente i biancorossi sono ottavi in classifica, ma hanno un solo punto di ritardo dalla quinta Sassari Torres, ultima formazione ad entrare in zona play off.
 
I bresciani naturalmente sono i grandi favoriti dell’incontro di domenica, ma attenzione all’FCS, che potrebbe conquistare il primo successo stagionale fuori casa. Quest’anno l’Alto Adige non ha ancora mai vinto in trasferta ed ha conquistato in 13 incontri esterni solamente sette punti (sette pareggi e sei sconfitte). Ma anche il Carpendolo ha raccolto negli ultimi quattro turni solamente due punti, pareggiando le due partite casalinghe contro Pavia e Pergocrema e perdendo per 2:0 i due incontro esterni contro Olbia e canadese. L’FCS invece è imbattuto da tre giornate. Dopo il 2:0 inflitto al Druso all’Olbia, ha pareggiato contro la Nuorese ed il Pavia. In classifica i biancorossi hanno da recuperare sei punti al Carpenedolo.

La squadra di Aldo Firicano dovrà stare particolarmente attenta alla coppia d’attacco Malatesta-Le Noci. Quest’anno Simone Malatesta ha già realizzato 13 gol, mentre Giuseppe Le Noci ha segnato 9 reti. Il 26enne attaccante ha giocato dal 2003 al 2006 con i biancorossi realizzando in 96 partite di calcio ben 20 reti. Domenica l’allenatore Lorenzo Ciulli dovrà rinunciare allo squalificato Giacomo Chiazzolino, mentre l’FCS sarà al completo. Firicano vuole confermare l’undici della scorsa settimana. Unica eccezione Davide Carfora, reduce da una squalifica, rientrerà tra i titolari, sostituendo a centro campo Michael Bacher.

All’andata i biancorossi si sono imposti per 1:0. La vittoria dell’FCS porta la firma di Hannes Kiem (nella foto), a segno nei primi minti di gioco. L’incontro a Carpendolo avrà inizio alle ore 14.30


Probabili formazioni (Carpenedolo, domenica 16 marzo 2008, ore 14.30)

FC Südtirol: Servili, Brugger, Kiem, Calvi, Bianchini, Bova, Benvenuto, Scarnato, Veron, Carfora, Ghidini; a disposizione: Pomarè, Veronese, Rossi, Scavone, Fink, Pfitscher, Mair
Allenatore: Aldo Firicano

Carpendolo: Altebrando, Rossini, De Toma, Lebran, Galuppo, Wilson, Maiolini, Cazzamalli, Malatesta, Fabiano, Le Noci; a disposizione: Sentimenti, Ruffini, Tagliaferro, Smanio, Zagari, Improta
Allenatore: Lorenzo Ciulli



Tutte le partite della 28° giornata Serie C2 (domenica 16 marzo 2008)

Carpenedolo - FC Südtirol
Canavese - Cuneo
Caravaggese - Pro Vercelli
Mezzocorona - Varese
Nuorese - Olbia
Pergocrema - Lumezzane
Pizzighettone - Ivrea
Sassari Torres - Pavia
Valenzana - Rodengo Saiano


Classifica Serie C2 dopo 27 giornate

1. Lumezzane 48 punti
2. Carpenedolo 44
3. Pergocrema 42
4. Rodengo Saiano 40
5. Sassari Torres 39
6. Mezzocorona 39
7. Olbia 39
8. FC Südtirol 38
9. Nuorese 37
10. Pro Vercelli 36
11. Canavese 36
12. Ivrea 34
13. Pavia 34
14. Varese 33
15. Cuneo 31
16. Caravaggese 28
17. Pizzighettone 25
18. Valenzana 23

 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
FC Südtirol   Triestina
 
 
Do, 20. Agosto 2017 - 18:00
 
Stadio Druso - Bolzano
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.