Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

L’FC SUEDTIROL DEBUTTA DOMENICA IN COPPA ITALIA

Siamo ancora ad agosto, ma per l’FC Suedtirol è già finito il tempo delle amichevoli. Domenica si inizia a fare sul serio, con la Coppa Italia come primo banco di prova ufficiale.
 
La formula della rassegna, che a partire dal secondo turno coinvolgerà anche le formazioni di serie B e dal terzo quelle di serie A, prevede la formula della gara unica ad eliminazione diretta. L’FC Suedtirol sarà di scena domenica sera (calcio d’inizio alle ore 21) allo stadio “Arechi” di Salerno. L’avversario dei biancorossi sarà evidentemente la Salernitana, retrocessa la scorsa stagione dalla serie B ed inserita nello stesso girone di Prima Divisione Lega Pro dell’FC Suedtirol, assieme ad altre due formazioni campane, vale a dire Sorrento e Paganese.
La guida tecnica della Salernitana è stata affidata in questa stagione a Roberto Breda, ex centrocampista e soprattutto ex capitano della formazione granata che – malgrado la retrocessione in Lega Pro - ha mantenuto nel proprio organico giocatori di grande spessore tecnico come il portiere Polito (ex Catania, in serie A, e Grosseto, in serie B), il difensore Peccarisi, reduce da sei stagioni consecutive in serie B con Torino, Triestina, Cesena e – appunto – Salernitana, il centrocampista Montervino, legatosi alla formazione campana la scorsa stagione dopo cinque campioni consecutivi nel Napoli (gli ultimi due in serie A, dopo aver contribuito alla risalita degli azzurri dalla C1), il talentuoso trequartista peruviano Merino e bomber Dino Fava (in serie A con Udinese e Treviso). La Salernitana ha concluso a metà settimana il proprio ritiro sui monti della Sila ed in preparazione al match con il Suedtirol si sta allenando ad Eboli.
La comitiva biancorossa, impossibilitata a raggiungere Salerno in aereo per l’assenza di voli nella giornata di domenica che coincidessero con le esigenze d’orario sia nel viaggio d’andata che in quello di ritorno, ha deciso di raggiungere la città campana in pullman, partendo domani - sabato 7 agosto – da Bolzano. Ma il lungo viaggio che attende Kiem e compagni sarà scaglionato in tre tappe. La prima fermata sarà in Toscana, e più precisamente a San Giovanni d’Arno, per il pranzo. A seguire il trasferimento a Roma, dove nel tardo pomeriggio di sabato la squadra sosterrà una seduta di allenamento su uno dei due campi da calcio del Park Hotel Villa Mancini, nel quale Zomer e compagni pernotteranno per poi partire alla volta di Salerno domenica mattina, subito dopo colazione.
Per il match contro la Salernitana mister Sebastiani dovrà certamente rinunciare a Thomas Albanese (pubalgia), Hans Rudi Brugger (ancora in via di recupero dal recente risentimento muscolare ai flessori della gamba destra) e Pietro Baccolo (a riposo sino a lunedì per i postumi della pallonata all’occhio subita nell’amichevole del 28 luglio scorso con il Cesena). Da valutare le condizioni di Tonino Sorrentino, sofferente da qualche settimana per un’infiammazione alla schiena, e di Roberto Mirri, cui sono stati appena tolti i cinque punti di sutura alla gamba destra. Si attende invece nelle prossime ore l’arrivo del transfer di Mattia Marchi. Martedì scorso Chievo Verona e FC Suedtirol hanno ratificato la comproprietà del cartellino del 21enne attaccante romagnolo, svincolatosi dal Rimini, mentre il giorno dopo il sodalizio biancorosso ha trasmesso alla Lega tutta la documentazione per il tesseramento del giocatore.
La vincente del match fra Salernitana e FC Suedtirol affronterà nel secondo turno di Coppa Italia, in programma domenica 15 agosto, il Portogruaro, neopromosso in serie B.

Queste le probabili formazione di Salernitana e FC Suedtirol.
Salernitana (4-3-1-2): Polito; Russo, Peccarisi, Altobello, Legittimo; Montervino, Tricarico, Szatmari; Merino; Fava, Orlando (Iuliano, Pippa, Cirillo, Acquaviva, Giannusa, Falzerano, Franco). Allenatore: Roberto Breda
FC Suedtirol (4-3-3): Zomer; Traorè, Cascone, Kiem, Martin; Furlan, Burato, Alfredo Romano; Campo, Marchi (Manuel Fischnaller), Fink. (Mair, Mirri, Nazari, Mariano Romano, Hannes Fischnaller, Orfanello, Manuel Fischnaller o Sorrentino). Allenatore: Alfredo Sebastiani

NELLA FOTO: Alfredo Romano
(foto Max Pattis)

 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
A.C. Mestre   FC Südtirol
 
 
Sa, 16. Dicembre 2017 - 14:30
 
Stadio "Piergiovanni Mecchia" - Portogruaro
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.