Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

L'FC SUEDTIROL SI PREPARA PER LA TRASFERTA A GUBBIO

Oggi doppia seduta di allenamento per l’FC Suedtirol, reduce dal pareggio casalingo (1-1) contro la Reggiana nella giornata inaugurale del campionato di Prima Divisione Lega Pro.
 
La formazione biancorossa sta preparando la trasferta a Gubbio di domenica 29 agosto, quando Cascone e compagni affronteranno (ore 16) la formazione umbra che nella prima giornata è stata pesantemente sconfitta dalla Cremonese per 5-1.
Mister Sebastiani deve fare i conti con una infermeria affollata e con le due giornate di squalifica comminate a Mohamed Lamine Traorè, espulso contro la Reggiana al 38’ del secondo tempo per un fallo giudicato violento dal direttore di gara. Interpretazione apparsa troppo severa nei confronti del terzino destro ex Parma.
Come da programma è tornato invece oggi ad aggregarsi alla squadra Alfredo Romano, dopo un giorno di permesso in più rispetto ai compagni. L’ex centrocampista del Real Marcianise accusa però un affaticamento al pari di Andrea Burato, ma entrambi dovrebbero essere disponibili per il match di Gubbio. In forse, invece, i due attaccanti Thomas Albanese e Tonino Sorrentino. Il primo già ieri ha ripreso a lavorare con la squadra, ma lo sta facendo con la dovuta cautela, visto e considerato che si aspetta di capire se l’estrazione dei quattro denti del giudizio, cui Albanese si è sottoposto la scorsa settimana, debellerà definitivamente i fastidi di pubalgia con i quali il giocatore sta convivendo dall’inizio della preparazione precampionato. Sorrentino, invece, è rimasto a riposo, avendo accusato giovedì scorso, dopo lo spezzone (mezz’ora) dell’amichevole contro il Brixen, una contrattura all’adduttore della coscia destra.
Mattia Marchi (NELLA FOTO), infine, sta svolgendo un lavoro differenziato, a scopo precauzionale. Il 21enne attaccante romagnolo è clinicamente guarito dall’elongazione ai muscoli addominali che gli aveva impedito domenica scorsa di scendere in campo contro la Reggiana. Ma lo staff tecnico e quello medico dell’FC Suedtirol vogliono procedere con cautela al suo pieno recupero, onde evitare pericolose ricadute.
Capitan Hans Rudi Brugger è invece pienamente recuperato, anche se ancora a corto di condizione.
 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
FC Südtirol   Vis Pesaro
 
 
Do, 18. Novembre 2018 - 14:30
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.