Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

LA BERRETTI APRE IL 2013 E CHIUDE L'ANDATA CON UNA SCONFITTA IN CASA

Pur tenendo conto della partita ancora da recuperare contro il Treviso, oggi pomeriggio si è chiuso nominalmente il girone d’andata della formazione Berretti, che nel match casalingo contro il Mantova ha perso col minimo scarto (0:1), incassando la terza sconfitta di fila e confermandosi squadra, per così dire, senza mezze misure, come certifica uno score senza pareggi e con 5 vittorie e 8 sconfitte. Sulla vittoria del Mantova poco da eccepire, giacché il migliore in campo in casa biancorossa è stato il portiere Luca Tenderini.
 
LIVE MATCH. Prima partita del nuovo anno, ma ultima giornata del girone d’andata per la formazione Berretti del Südtirol che sul campo sintetico del Talvera “B” a Bolzano ospita il Mantova, in tenuta celeste. La squadra diretta da mister Maurizio Improta, ancora convalescente dall’operazione al tendine d’Achille, cerca riscatto dopo le due sconfitte consecutive, intervallate dal rinvio per maltempo della gara col Treviso, con cui si è consegnata alle festività natalizie. I biancorossi si presentano al match di chiusura della prima parte di campionato attestati in decima posizione, con 4 punti ed una partita in più rispetto agli ospiti virgiliani.
A Bolzano si gioca in un pomeriggio soleggiato e con temperatura mite, malgrado un vento forte ma non freddo.
Stenta invece a scaldarsi il match, con la prima palla gol di marca ospite al 9’, quando Manarin imbuca uno splendido pallone per il taglio centrale di Tomasello, stoppato in uscita bassa da un ottimo Tenderini, con la difesa del Südtirol che poi allontana definitivamente la minaccia.
La squadra di Improta macina gioco ma non riesce ad incidere negli ultimi 30 metri. Al 15’ prova a suonare la sveglia Aquino, con un sinistro improvviso da posizione defilata, respinto non senza affanno da Peruffo.
Manca mordente e fluidità di manovra alla squadra biancorossa, che al 22’ si aggrappa ancora ad un grande Tenderini per evitare la capitolazione sul tocco ravvicinato di Tomasello.
I tentativi del Südtirol sono estemporanei e fortuiti, come quello del 38’, quando su un lungo spiovente Corbo sfiora il clamoroso autogol per anticipare Hofer.
Al 42’ è invece Zimmerhofer a prodursi in una portentosa progressione palla al piede, conclusa con un destro non di molto impreciso.
Tutto qui il primo tempo, che si chiude sullo 0-0, con un Südtirol sotto tono.
Si riparte, con gli stessi effettivi del primo tempo in entrambe le squadre e con il Mantova ancora vicinissimo al gol dopo poco più di un minuto, su spiovente di Marangi, sul quale Tenderini non esce, ma poi il numero 1 biancorosso rimedia con una parata d’istinto.
I biancorossi rischiano la capitolazione anche al 6’ su lancio in profondità che libera la corsa di Tomasello, il quale – però – a tu per tu con Tenderini calcia sciaguratamente sul fondo, complice il disturbo di Prünster.
Il Südtirol si rivede al 20’, quando Canazza ruba palla, favorendo l’inserimento in area di Hofer, che da posizione defilata calcia sul primo palo, impegnando il portiere ospite.
Prende un po’ di coraggio la formazione di Improta, e al 24’ lo spiovente da calcio d’angolo di Lorenzi non viene intercettato da Hofer, poi il pallone arriva a Cappelletto, il cui destro viene respinto da Peruffo.
Ma la vena biancorossa si esaurisce presto, col Mantova che trova il meritato gol del vantaggio alla mezz’ora su veloce azione in linea, propiziata da Nouhi, rifinita da Manarin e capitalizzata con un tocco sotto porta da capitan Tomasello.
E’ l’episodio che decide il match. Il Mantova vince per 1-0, infliggendo alla fomazione biancorossa la terza sconfitta di fila di un girone d’andata, cui manca ancora il recupero col Treviso, fra alti e bassi con 5 vittorie e 8 sconfitte.

FC SÜDTIROL – MANTOVA 0:1 (0:0)
FC Südtirol: Tenderini, Zimmerhofer, Prünster, Lorenzi, Marth (62’ Cappelletto), Granzotto, Kumrija (53. Canazza), Gruber, Hofer, Aquino, Usman (78. Rella).
In panchina: Torggler, Boscolo, El Mekaoui.
Allenatore: Maurizio Improta
Mantova: Paquali, Mancini, Pini, Corbo, Palvarini, Marchesini, Bastoni (69. Piovani), Tomasello, Manarin, Marangi (60. Nouhi).
In panchina: Scarmatto, Caporale, Biondani, Okwa.
Allenatore: Massimo Carli
Arbitro: Flavio Braghini sezione di Bolzano (Scafidi-Bortolotti Bolzano)
Rete: 76. Tomasello (0:1)
Note: pomeriggio con temperatura mite ma ferzato da un forte vento. Spettatori 150 circa.
 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
L.R. Vicenza   FC Südtirol
 
 
Do, 25. Novembre 2018 - 14:30
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.