Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

LA BERRETTI CHIUDE BENE IL CAMPIONATO (2-2 COL VERONA)

Nell’ultimo match di campionato, la Berretti dell’FC Suedtirol si congeda da questa stagione conquistando un pari casalingo di prestigio contro la capolista Verona. Due volte in svantaggio, il team di Improta ha saputo rimontare grazie alle reti di Timpone e – su rigore – di Bedendo.
 

Il match si apre col vantaggio dell’Hellas: palla lunga dalle retrovie, Parise non riesce a respingere il pallone di testa, ne approfitta Molinari che serve sotto porta Gelain, per il quale è un gioco da ragazzi infilare la porta biancorossa. Ma la reazione dell’FCS è repentina: scambio Conci-Timpone, con quest’ultimo che calcia nell’angolino non lasciando scampo a D’Avia e firmando così l’1-1. Tre minuti più tardi Bacher sfiora la seconda rete biancorossa con un colpo di testa che finisce di poco a lato. Sessanta secondi più tardi è però il Verona a raddoppiare: altra distrazione difensiva, questa volta di Rottensteiner, che favorisce Molinari, il quale insacca alle spalle di Avanzo un tiro invero non irresistibile. I biancorossi patiscono il colpo, e il Verona spreca tre nitide palle-gol con Filippini, Caridi e Fornasa. Poi però Bedendo suona la sveglia in casa FCS, colpendo l’incrocio dei pali su calcio di punizione.

Nella ripresa ancora FC Suedtirol insidioso, con Bacher che smista per Timpone, il cui tiro è respinto dal portiere ospite. Ma l’FC Suedtirol non demorde, e viene premiato al 20’, allorquando un traversone di Paulmichl viene intercettato con la mano, in area di rigore, da Lisjak. Penalty ineccepibile, che Bedendo trasforma. Il Verona, subìto il pareggio, prova a riportarsi in vantaggio ma Avanzo è superlativo al 35’, parando un rigore a Filippini. Finisce 2-2, ed è una gran bella chiusura di stagione per la Berretti dell’FC Suedtirol.

 

FC SUEDTIROL ­- HELLAS VERONA 2-2 (1-2)

FC Suedtirol: Avanzo, Rottensteiner, Parise, Bertoli (62’ Eisenstecken), Perathoner, Giardiello, Conci (76’ Blasio), Bacher, Timpone, Bedendo, Paulmichl (86’ Aquino).

Allenatore: Maurizio Improta

Hellas Verona: D’Avia, Lisjak, Piccoli (72’ Andreatta), Testini, Bertasi, Marcelina (59’ Ambrosi), Caridi, Gelain (60’ Stinghen), Filippini, Viviani, Molinari.

Allenatore: Giovanni Colella

Arbitro: Saggese di Trento

Reti: 7’ Gelain (0-1), 15’ Timpone (1-1), 19’ Molinari (1-2), 66’ Bedendo su rigore (2-2)

Note: pomeriggio soleggiato, temperatura mite.

 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili