Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

LA BERRETTI GIOCA A POKER: VITTORIA A PIACENZA PER 4-0

La sconfitta interna contro la Triestina era stata solo un incidente di percorso. Perché la Berretti biancorossa conferma anche a Piacenza di essere rifiorita grazie alla seconda vittoria più due pareggi nelle ultime cinque partite. In Emilia i ragazzi di mister Improta sono praticamente perfetti, concedendo poco o nulla agli avversari e risultando massimamente concreti in attacco. Ne esce così un rotondo successo per 4-0, ottenuto con due gol per tempo grazie alle marcatura di Bacher e Valon nella prima frazione e di Eisenstecken e Sorrentino nella ripresa. Insomma, giù i cappelli, anzi i “Berretti”…
 
Subito in discesa il match per i biancorossi, che all’8’ si portano a condurre, allorquando su azione manovrata il pallone giunge ad Eisenstcken che imbecca in area Valon, il cui tiro viene respinto corto da Maggio, favorendo il comodo tap-in di bomber Bacher. Il Piacenza prova a reagire ma sulla propria strada trova per ben tre volte un Tenderin superbo nello sbarrare la strada agli emiliani. E così i biancorossi pervengono al raddoppio, al 24’: lungo lancio di Bacher in direzione di Valon, convocato nella nazionale Under 19 albanese, con quest’ultimo che entra in area e viene atterrato. Sarebbe rigore ma Valon sospinge il pallone in porta con il corpo e l’arbitro assegna lo 0:2, concedendo in modo appropriato la regola del vantaggio.
Nella ripresa il Piacenza prova a rientrare in partita, ma la difesa biancorossa è attenta e fa “muro” alle avanzate dei padroni di casa. E all’8’ i ragazzi di Improta calano anche il tris: lancio di Nale per lo scatenato Valon, che arma il destro a rientrare di Eisenstecken che vale uno 0-3 da appluasi. E al 75’ c’è anche gloria per Sorrentino, che firma il definitivo 0-4.

PIACENZA – FC SÜDTIROL 0:4 (0:2)
Piacenza:
Maggio, De Matteo, Moschini, Gariboldi, Cabasso, Milani, Guernieri, Vercesi, Zani (66. De Sensi), Cambielli, Aamarani (28. Nonni).
Allenatore: Volpi
FC Südtirol: Tenderini, Parise (78. Betta), Nale, Bertoldi (72. Rottensteiner), Boscolo, Granzotto, Giardiello (72. Sorentino), Eisenstecken, Bacher, Bedendo, Valon.
Allenatore: Improta
Arbitro: Rivi di Piacenza
Reti: 8. Bacher (0-1), 27. Valon (0-2), 53. Eisenstecken (0-3), 75. Sorentino (0-4)
Note: pomeriggio soleggiato e ventoso, temperatura primaverile, buona affluenza di pubblico allo stadio “Bertocchi” di Piacenza
 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
FC Südtirol   Vicenza Calcio
 
 
Do, 29. Ottobre 2017 - 14:30
 
Stadio "Druso" - Bolzano
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.