Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

LA BERRETTI PERDE IL FESTIVAL DEL GOL CONTRO LA CREMONESE

A Maso Ronco la Berretti biancorossa si deve arrendere alla capolista Cremonese al termine di un vero e proprio festival del gol, coi grigiorossi lombardi che si impongono per 4-3, segnando il solco in avvio di match, nel quale i ragazzi di Cioffi – distratti e disattenti, soprattutto in difesa – hanno subito la bellezza (si fa per dire…) di quattro reti in 20 minuti, quelle che hanno deciso il match in favore degli ospiti.
Un match che ha completamente cambiato volto nella ripresa, tanto che i biancorossi hanno addirittura sfiorato la clamorosa rimonta, andando a segno tre volte (la prima con Zingale, le successive due – di cui una su rigore - con Melchiori) e arrendendosi solo all’84’ quando è stato espulso (doppia ammonizione) Alex Demetz.
Per la Berretti biancorossa, che non è riuscita a dare continuità al successo del turno precedente sul campo del FeralpiSalò, si tratta della terza sconfitta nelle ultime quattro partite, nelle quali – a testimonianza di una fragilità difensiva non circoscritta alla sola partita contro la Cremonese – Lukas Demetz e compagni hanno subito qualcosa come 16 gol.
Il ruolino di marcia della formazione Berretti si aggiorna con a quinta sconfitta stagionale. In precedenza Tessaro e compagni avevano perso a Mantova (5-1), vinto in casa contro il Rimini (3-2) e perso ad Ancona (4-2), prima di infilare tre risultati utile con la vittoria contro il Lumezzane (6-1), il pareggio col Padova (2-2) e il successo contro la Maceratese (2-1). Quindi il brusco stop a Bassano (0-5) e la successiva sconfitta casalinga contro il Pordenone (2-6). Il riscatto con la vittoria sul campo del FeralpiSalò (1-2)
Lo score complessivo è quindi di quattro vittorie, cinque sconfitte e un pareggio.

FC SÜDTIROL – CREMONESE 3-4 (0-4)
FC Südtirol: Demetz Lukas, Menghin, Demetz Alex, Tratter, Hasa (20. Breschi), Munerati, Kumrija, Melchiori, Zingale (80. Gjepali), Gasser (85. Mitterer), Tessaro.
Allenatore: Gabriele Cioffi
Cremonese: Aiolfi, Baijc, Brero, Brignani, Barbnieri, Spagnoli, Moussadekk (75. Bernandez), Cesari, Ibe, Ferrara (60. Tura), Haouhache.
Allenatore: Giorgio Gatti
Reti: 5. Ibe (0:1), 10. Spagnoli (0:2), 15. Ibe (0:3), 20. Haouhache (0:4), 60. Zingale (1:4), 70. Melchiori (2:4), 85. Melchiori su rigore (3:4)
Note: espulso all’84. Alex Demetz (FCS)
 
 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
FC Südtirol   Vicenza Calcio
 
 
Do, 29. Ottobre 2017 - 14:30
 
Stadio "Druso" - Bolzano
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.