Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

LA “BERRETTI” RITROVA LA VITTORIA DOPO TRE SCONFITTE DI FILA

Riecco la formazione Berretti bella e convincente che avevamo imparato ad apprezzare ad inizio stagione. Dopo tre sconfitte di fila, i biancorossi di mister Improta ritrovano il successo espugnando in rimonta (1:2) il campo del Rodengo Saiano con reti di Conci e Bacher.
 

Ma andiamo per ordine, descrivendo le azioni salienti del match. Dopo le schermaglie iniziali, che si caratterizzano per un sostanziale e sterile equilibrio, al 19’ l’Fc Suedtirol sfiora il gol, con Perathoner che su punizione-cross di Crepaz colpisce il palo con un imperioso colpo di testa. Al 26’, però, il Rodengo Saiano si porta a condurre con Ferraresi, che approfitta di un errore difensivo dei biancorossi e insacca indisturbato. Ma alla mezz’ora, ovvero quattro minuti dopo aver subito il gol dei bresciani, l’FC Suedtirol pareggia: Crepaz lancia Bertoldi, il quale innesca il missile terra-aria di Conci che – con leggera deviazione di Lai – si insacca alle spalle di Carella. Dieci minuti più tardi Obrist semina il panico nell’area del Rodengo, per poi servire Bertoldi, la cui conclusione lambisce il palo. Al 44’, su punizione-cross di Conci, si innesca una mischia, nella quale Nale trova il pertugio per il tiro, colpendo il secondo palo di giornata.

Nella ripresa Fc Suedtirol è in costante proiezione offensiva: al 7’ calcio d’angolo per il colpo di testa di Bertoldi, salvato sulla linea da Martinelli. Cinque minuti più tardi il Rodengo Saiano rimane in 10 uomini per l’espulsione di Perron. Ma al 24’ e 25’ è Pasquazzo a doversi superare su tiri bresciani di Lai e Benefriello. Scampato il pericolo, l’Fc Suedtirol completa la sua rimonta: calcio d’angolo a rientrare di Conci, e Bacher - di testa – devia il pallone alle spalle di Carella per il vantaggio biancorosso. Due minuti più tardi Obrist controlla una palla a centrocampo, avanza e scaglia un tiro da trenta metri che colpisce la traversa a portiere battuto. Terzo “legno” di giornata per i biancorossi di mister Improta (nella FOTO).

Ma poi c’è ancora lavoro per Pasquazzo, che difende bene la porta dell’FCS, consentendo ai ragazzi di mister Improta di ritrovare la vittoria dopo tre sconfitte consecutive.


RODENGO SAIANO – FC SUEDTIROL 1-2

RODENGO SAIANO: Carella, Martinelli, Luzzago, Lardi, Cameletti, Lai, Ferraresi (31’st Modenesi), Perron, Baronio (15’st Martinengo), Fenaroli (1’st Tina), Benefriello.

Allenatore: Macarinelli

FC SUEDTIROL: Pasquazzo, Kaufmann, Nale, Bertoldi, Parise (15’st Trottner), Perathoner, Conci (27’st Paulmichl), Crepaz, Bacher, Bertoli, Obrist.

Allenatore: Maurizio Improta

ARBITRO: Spallina di Brescia

RETI: 26’ pt Ferraresi (0-1), 30’pt Conci (1-1), 26’st Bacher (1-2)

NOTE: espulso Perron (R) al 12’st e Tina (R) al 48’st

 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
FC Südtirol   Vis Pesaro
 
 
Do, 18. Novembre 2018 - 14:30
 
  Live Match  
 
  Live-Stream  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.