Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

LA BERRETTI SA ANCORA VINCERE: VENEZIA SCONFITTO PER 2-1

In concomitanza con un pomeriggio finalmente primaverile, colonnina di mercurio alla mano, torna a splendere il sole anche sulla formazione Berretti, che nel match casalingo contro l’Unione Venezia ritrova il successo dopo otto partite di astinenza, nelle quali i biancorossi avevano raccolto cinque punti, frutto di altrettanti pareggi. Ma questa volta i ragazzi di mister Improta non si sono lasciati sfuggire l’occasione di torna a gustare l’appagante sapore della vittoria, prevalendo sugli ospiti lagunari per 2-1, a coronamento di una prestazione convincente e applaudita in tribuna anche da Fausto Grandi e Alfredo Sebastiani, i due responsabili del settore giovanile biancorosso.
 
Hofer e compagni hanno segnato il solco nel primo tempo, chiuso in vantaggio per 2-0, per poi amministrare partita e risultato nella ripresa, concedendo all’Unione Venezia solo l’ininfluente rete del definitivo 2-1 al 90’. Match-winner Grassi e Prünster, autori delle due reti decisive.
Mister Improta ha presentato una formazione iniziale largamente incompleta, per le contemporanee assenze – tutte per squalifica – di elementi cardine della squadra come il portiere Tenderini, i difensori Zimmerhofer e Marth, e il centrocampista Canazza.
Repentino il primo vantaggio dei biancorossi, arrivato dopo appena 15 minuti di gioco, con il 17enne attaccante di Storo, Manuel Grassi, a finalizzare da bomber consumato una bel duetto fra El Mekaoui e Hofer. A fine primo tempo il raddoppio a firma del difensore Prünster, abile ad insaccare un traversone da calcio d’angolo.
Nella ripresa i ragazzi di mister Improta sono andati vicino al tris con Gruber, Grassi e Hofer, ma anche due volte con il subentrato Halim Kumrija all’85’ e all’87’.
Mai veramente pericoloso il Venezia, tanto che è servito un eurogol di Scanferlato per “bucare” la porta di Torggler per l’ininfluente gol ospite al 90’ del definitivo 2-1.

FC Südtirol - Unione Venezia 2:1 (2:0)
FC Südtirol: Torggler, Dentice, Prünster, Lorenzi, Gruber, Granzotto (55’ Cappelletto), Grassi, Scudier, Hofer (76’ Cremonini), Aquino (71’ Kumrija), El Mekaoui.
In panchina: Scuttari, Zimmerhofer, Melchiori.
Allenatore: Maurizio Improta
Unione Venezia: Cecchinato (77’ Testa), Salvadori, Tonello, Noventa, Zanellato, Castellone, Cappellotto, Scanferlato, Pescara, Carbonetti (46’ Bance) , Ballarin.
In panchina: Benedetti, Favaron, Tenderini.
Allenatore: Giovanni Trevisanello
Arbitro: Tappeiner di Merano (Rispoli-Bortolotti)
Reti: 15’ Grassi (1-0), 44’ Prünster (2-0), 90’ Scanferlato (2-1)
 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
A.C. Mestre   FC Südtirol
 
 
Sa, 16. Dicembre 2017 - 14:30
 
Stadio "Piergiovanni Mecchia" - Portogruaro
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.