Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

LA BERRETTI SCONFITTA ALL'89' DALL'ATALANTA (1-2)

Ancora ko la formazione Berretti dell’FC Suedtirol, che nel match casalingo contro l’Atalanta, terza forza del torneo, è uscita sconfitta per 2-1, con gol della vittoria della squadra ospite all’89’. Una beffa, ma l’FCS ha regalato entrambe le reti all’Atalanta e fallito troppe palle-gol.
 

Ma entriamo nella cronaca del match. Dopo nove minuti di gara, l’Atalanta si porta in vantaggio: lungo lancio di Agazzi dalla difesa, con Mangni che calcia al volo dalla sinistra, sorprendendo Pasquazzo. Reagisce subito la Berretti dell’FCS: al 13’ Timpone riceve palla da Bedendo e poi tira da fuori area, col portiere che dèvia a fatica sul fondo. Sul susseguente calcio d’angolo battuto da Obrist, Martin Ciaghi – al debutto stagionale dopo essere tornato all’FC Suedtirol dalla Primavera del Brescia - insacca da pochi metri l’1-1. E un minuto più tardi l’FCS potrebbe addirittura portarsi in vantaggio: respinta del portiere su tiro ravvicinato di Timpone, ma Paulmichl è in ritardo e non sfrutta la facile occasione da gol. Al 29’ ancora Atalanta in difficoltà, con Rossi che devia sopra la traversa una conclusione di Timpone.

In avvio di ripresa Bertoli lancia Bedendo che avanza palla al piede e quindi tira dai 20 metri, con Rossi ancora straordinario a deviare sopra la traversa. Poi però su disattenzione della difesa dell’FCS, Mangni colpisce il palo. Cresce l’Atalanta: al 17’ e 34’ Pasquazzo è chiamato ad effettuare due difficili parate. Ma poi la squadra di Improta torna ad attaccare con continuità, senza però riuscire a creare occasioni da rete. E così ad un minuto dalla fine arriva la beffa: punizione a spiovere in area, con Grandi che – tutto solo - devia di testa, approfittando del fatto che difesa e portiere dell’FCS rimangono immobili.

Per la formazione Berretti è la terza sconfitta consecutiva.


FC SUEDTIROL - ATALANTA 1-2 (1-1)

 

FC SUEDTIROL: Pasquazzo, Rottensteiner, Parise (68’ Verdini), Bertoli, Trottner, Kaufmann, Obrist, Ciaghi (86’ Bacher), Timpone, Bedendo (72’ Bertoldi), Paulmichl.

Allenatore: Improta

ATALANTA: Rossi, Cremaschi, Ponti, Agazzi, Millesi, Tantarvini (82’ Tondoro), Marcarini, Pozzi, Grandi, Mangni, Turchi (83’ Giovanelli).

Allenatore: Perico

ARBITRO: Pisetta di Trento

RETI: 9’ Mangni (0-1), 14’ Ciaghi (1-1), 89’ Grandi (1-2)

NOTE: pomeriggio soleggiato, temperatura mite

 

Girone B/Kreis B: 21.a Giornata – 21. Spieltag


FC Suedtirol-Atalanta 1-2
Cremonese-Montichiari 1-1
Feralpi Salo'-Mezzocorona 1-2
Hellas Verona-Lecco 1-0
Pergocrema-Sacilese 1-0
Rodengo Saiano-Lumezzane 3-2
Sambonifacese-Bassano V. 3-1
Tritium-Brescia 3-3

La classifica – Die Tabelle

 

Hellas Verona 48, Brescia 47, Atalanta 41, Lumezzane 37, Cremonese 35, Tritium 33, Bassano 31, Sambonifacese 29, Lecco e Pergocrema 27, Rodengo Saiano 25, Mezzocorona 22, FC Suedtirol 21, Ferlapi Salò 19, Montichiari 15, Sacilese 11

 

 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili