Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

LA BERRETTI SCONFITTA DAL FERALPISALO' COL MINIMO SCARTO (1-0)

Ultima partita dell’anno dal retrogusto amaro per la formazione Berretti, che esce sconfitta dalla trasferta a Salò col minimo scarto (1-0) e con i legittimi rimpianti per le numerose palle-gol fallite, fra cui un calcio di rigore non trasformato da Aquino, quando il risultato era ancora fermo sullo 0:0.
 
Venendo alla cronaca del match, giocata in un pomeriggio fresso e su campo avvolto nelle nebbia, la prima opportunità da rete è capitata al FeralpiSalò, con Tenderini costretto a superarsi per evitare che un tocco fortuito di Gruber si trasformasse nel più classico e beffardo degli autogol.
Ma poi la formazione di mister Improta ha avuto la grande occasione per portarsi a condurre. Tutto è nato da una prepotente azione personale di Moritz Eisenstecken, prossimo a trasferirsi al San Giorgio in serie D. Il centrocampista classe 1994 ha lasciato gli avversari sul posto ed è entrato di gran carriera in area di rigore, dove è stato sgambettato in maniera tanto netta quanto vistosa. Calcio di rigore ineccepibile del quale si è incaricato lo specialista Aquino, ma questa volta l’esterno offensivo classe 1995 non è riuscito a confermare la sua fama, calciando adosso all’estremo difensore bresciano.
Nella ripresa ancora la formazione altoatesina ad un passo dal gol, con un tiro ravvicinato di Hofer, terminato a lato di un soffio. Sul ribaltamento di fronte è però arrivato – beffardo – il gol-partita del FeralpiSalò a firma di Milani. Gol ancor più indigesto, a ben vedere, giacché viziato da un fallo di mano in avvio di azione.
A seguire il Feralpi ha sfiorato il raddoppio con Cherif, occasione controbilanciata dal gran tiro di un soffio impreciso dell’ottimo Eisenstecken, come già detto alla partita dell’addio, anzi dell’arrivederci. Lo aspetta il San Giorgio ed una formativa esperienza in serie D. In bocca al lupo!

Feralpisalò – FC Südtirol 1:0 (0:0)
Feralpisalò
: Chimini, Raco (67’ Giardini), Binaghi, Nwankwor, Chizzolini, Lini, Gambone, Milani, Bartoli, Gadini, Broli.
Non entrati: Bolognini, Toninelli, Zanoni C., Sackey, Terraroli, Cherif.
Trainer: Antonio Filippini
FC Südtirol: Tenderini, Zimmerhofer, Prünster, Lorenzi, Marth, Granzotto (81’ Scudier), Eisenstecken, Gruber, Hofer, Aquino, Kumaning (71’ Halim).
Non entrati: Torggler, Cappelletto, Canazza.
Allenatore: Maurizio Improta
Arbitro: Espero di Bergamo (Secchi - Guerini)
Rete: 53’ Milani (1:0)

 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
  VS.
 
Selezione Alta Valle Isarco   FC Südtirol
 
 
Ve, 20. Luglio 2018 - 18:30
 
Stanghe
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.