Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

"MONDAY NIGHT" SENZA LUCI PER IL SÜDTIROL: VINCE L'ALBINOLEFFE

Dopo due risultati utili di fila, ovvero il pareggio contro la Sambenedettese e la vittoria contro il Pordenone, il Südtirol più brutto di quest'inizio di stagione riscopre – suo malgrado – il sapore acre della sconfitta nel “Monday Night” a Bergamo contro l'Albinoleffe.
Fatale ai biancorossi la falsa-partenza in avvio di gara, con due reti subite nei primi venti minuti.
 
Live match. Nel “Monday Night” della undicesima giornata del campionato di Lega Pro, il  Südtirol scende in campo allo stadio “Atleti Azzurri d'Italia” di Bergamo per affrontare l'Albinoleffe, che in classifica precede di tre punti i biancorossi.
La squadra di Viali è reduce dal ritrovato successo contro il Pordenone e in serie utile da due partite (1 vittoria  e 1 pareggio).
L'Albinoleffe, invece, ha conquistato due vittorie e un pareggio nelle ultime tre partite disputate.
A Bergamo mister Viali non può disporre del “lungodegente” Lomolino e dell'acciaccato Fortunato, col giovane Piz a farne le voci di portiere di riserva. Nel segno della continuità l'undici iniziale, che è lo stesso delle ultime due gare, nelle quali capitan Fink e compagni hanno conquistato 4 punti.
La cronaca. Avvio di match energico e spigliato del Südtirol, con Tulli riproposto “finto nueve”, ma è l'Albinoleffe a rompere per primo gli indugi con destro potente dai 30 metri di Nichetti, abbondantemente fuori misura.
Si gioca a ritmi sostenuti, con pressing alto da parte di entrambe le squadre e con l'Albinoleffe che trova a sorpresa il gol del vantaggio al 14' su apertura precisa dell'ex Virdis a liberare sul fronte destro Gonzi, il quale stoppa il pallone in area e poi scaglia un diagonale di rara potenza e precisione che si insacca nell'angolino e vale l'1-0 per i padroni di casa.
La squadra di Viali fatica ad imbastire una reazione e si fa prendere d'infilata al 19' su imbucata di Mastroianni per Virdis che vede e serve il rimorchio a centro area di Cortellini, il quale insacca alle spalle di Marcone il pallone del 2-0.
Cinque minuti di black-out e partita tutta in salita per il Südtirol, con mister Viali che passa ad un inedito “3-4-1-2” e con Cia che prova a suonare la “sveglia” al 22' con un destro dai 30 metri che sorvola la traversa.
Disordinata, frenetica e discontinua, la manovra biancorossa si affida agli spunti personali come quello di Ciurria al 33' che si accentra dalla destra e calcia, con Nordi che si distende e devia in angolo.
Nel finale di tempo, generoso ma improduttivo forcing offensivo dei biancorossi, con l'Albinoleffe che va al riposo in vantaggio per 2-0.
Si riparte con Spagnoli che subentra a Fink e con il Südtirol che sfiora il gol al 5' su incursione in area di Tulli, al quale poi subentra Cia che da sotto misura prova due volte la conclusione ma Nordi è bravo ad evitare la capitolazione.
Cinque minuti più tardi biancorossi ancora vicino al gol con Spagnoli che apre a sinistra per Ciurria sul cui cross il colpo di testa di Gliozzi sorvola di poco la traversa.
Doppia fiammata biancorossa ma la manovra del Südtirol rimane farraginosa, con l'Albinoleffe che sfiora il tris al 19' quando Virdis duetta sul centro sinistra con Gonzi per poi liberarsi al tiro in area, costringendo Marcone al grande intervento.
Il Südtirol si rivede al 24', con Ciurria che si accentra dalla destra palla al piede per poi scagliare un tiro mancino che Nordi smanaccia goffamente in angolo.
Al 38', invece, Tulli imbecca in area Sparacello, il cui diagonale di sinistro si perde a lato di un paio di metri.
Poi non succede praticamente più nulla.
Vince l'Albinoleffe per 2-0, con il Südtirol che riscopre suo malgrado il sapore acre della sconfitta, la quinta in undici partite.

ALBINOLEFFE - FC SÜDTIROL 2-0 (2-0)
Albinoleffe (3-5-2): Nordi; Zaffagnini, Gavazzi (80. Mondonico), Scrosta; Giorgione, Agnello, Gonzi, Nichetti (56. Loviso), Cortellini; Mastroianni (89. Minelli), Virdis
A disposizione: Cortinovis, Moreo, Dondoni, Anastasio, Guerriera
Allenatore: Massimiliano Alvini
FC Südtirol (4-3-3): Marcone; Tait, Di Nunzio, Bassoli, Sarzi (76. Torregrossa); Fink (46. Spagnoli), Obodo, Cia; Ciurria, Tulli, Gliozzi (66. Sparacello)
A disposizione: Piz, Baldan, Brugger, Vasco, Packer, Furlan
Allenatore: William Viali
Arbitro: Marco Guarnieri di Empoli (Martinelli-Spreafico)
Reti: 14. Gonzi (1-0), 19. Cortellini (2-0)
Note: cielo nuvoloso, temperatura di poco superiore ai 10 gradi. Ammoniti: Tait (FCS), Nichetti (A)
 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
Ravenna   FC Südtirol
 
 
Do, 23. Settembre 2018 - 14:30
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.