Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

News

3793 novità trovate
news visualizzate 11 a 20
SOCIAL PRO LEAGUE: AIUTACI A BATTERE LA GIANA ERMINIO!

SOCIAL PRO LEAGUE: AIUTACI A BATTERE LA GIANA ERMINIO!

19.01.2017 - La sfida è con la Giana Erminio. Non stiamo ovviamente parlando del calcio giocato ma di quello virtuale. La Social Pro League prevede un torneo su Facebook di tutte le squadre della Lega Pro. Nella scorsa stagione il nostro FC Südtirol è arrivato ai quarti di finale. Per ripeterci o per fare ancora meglio, cari tifosi, servono i vostri voti… Tutti gli uttenti facebook possono votare per l’FC Südtirol accedendo all’applicazione Social Pro League e dando alla pagina facebook dell’FCS il pieno dei voti. La partita con la Giana Erminio termina il 30 gennaio.
 Leggi di più 
 
I GIOVANISSIMI NAZIONALI SONO PRIMI IN CLASSIFICA!

I GIOVANISSIMI NAZIONALI SONO PRIMI IN CLASSIFICA!

16.01.2017 - Grazie alla quinta vittoria consecutiva, l'ottava più due pareggi nelle ultime undici gare disputate, i nostri Giovanissimi Nazionali – per la prima volta nella storia sportiva del nostro club – sono balzati al comando della classifica. Un primo posto condiviso con la Cremonese a quota 26 punti.
Complimenti a mister Saltori e ai suoi ragazzi, che nelle dodici partite di campionato sin qui disputate sono stati in grado di mettere assieme uno score di
8 vittorie, 2 pareggi e due sole sconfitte, con ben 24 gol segnati (secondo miglior attacco del campionato) e appena 8 subiti.
 Leggi di più 
 
TRANSFERMARKT: IN DIFESA ARRIVA DAVIDE RICCARDI

TRANSFERMARKT: IN DIFESA ARRIVA DAVIDE RICCARDI

16.01.2017 - FC Südtirol comunica di aver acquisito da Hellas Verona a titolo temporaneo (prestito sino al 30 giugno 2017) i diritti alle prestazioni sportive del 20enne difensore centrale Davide Riccardi, che nella prima parte di stagione ha fatto parte in pianta stabile dell'organico della prima squadra scaligera, capolista del campionato di serie B.

Nato a Monfalcone - in provincia di Gorizia - il 9 aprile 1996, Davide Riccardi è un difensore centrale ambidestro dal fisico aitante (188 cm x 75 kg di peso forma).
Calcisticamente è cresciuto nel vivaio dell’Udinese, dove ha militato per nove anni, indossando in più stagioni la fascia di capitano. Nel gennaio del 2015 è invece approdato all'Hellas Verona, completando la sua trafila nel settore giovanile sino ad approdare in pianta stabile in prima squadra, dove – nella prima parte della corrente stagione – ha collezionato cinque panchine in serie B e tre in Coppa Italia, disputando una partita con la formazione Primavera.
Nella stagione 2015-2016, 23 presenze e 5 gol con la formazione Primavera dell'Hellas Verona, della quale era il rigorista.
Nella stagione 2014/2015, invece, 25 presenze (1 gol), di cui 11 con la Primavera dell'Udinese e 14 con quella dell'Hellas Verona, alla quale – come già detto – è approdato a titolo definitivo nel gennaio del 2015.
Riccardi è un difensore dotato di grande fisicità, buona tecnica e notevole lettura di gioco. Ha anche ottima dimestichezza nel gioco aereo.
Il calciatore cui dice di ispirarsi è il difensore centrale e capitano del Real Madrid, Sergio Ramos.
FC Südtirol dà il benvenuto a Davide Riccardi e gli augura le migliori soddisfazioni – personali e di squadra – in maglia biancorossa.
 Leggi di più 
 
CONTRO IL LUMEZZANE GIOVANISSIMI OK, ALLIEVI KO

CONTRO IL LUMEZZANE GIOVANISSIMI OK, ALLIEVI KO

15.01.2017 - A Maso Ronco, nel doppio turno casalingo valido per la prima giornata di ritorno e per la prima partita del 2017, Allievi e Giovanissimi Nazionali hanno conquistato tre dei sei punti a disposizione contro i pari età del Lumezzane. Gli Allievi, in dieci uomini dopo appena dieci minuti di gara, hanno perso per 1-0 i Giovanissimi – invece – hanno stravinto per 3-0, conquistando il quinto successo di fila e rimanendo in corsa per la vittoria del campionato.

Giovanissimi Nazionali. Ottava vittoria, quinta consecutiva, più due pareggi nelle ultime undici gare disputate per i lanciatissimi ragazzi di mister Saltori, che si confermano non solo saldamente sul podio della classifica ma che hanno tutte le chance per concorrere per la vittoria del campionato nel 2017. Contro il Lumezzane vittoria meritatissima e rotonda. Tre a zero il punteggio finale con doppietta di Grezzani e gol iniziale del figlio d'arte Bertuolo.

FC SÜDTIROL – LUMEZZANE 3-0 (2-0)
FC Südtirol: Tononi, Brunialti (51. Untertrifaller), Buzi (44. Stoffie), Davi (44. Trompedeller) , Salvaterra, Gambato, Pixner (44. Catino), Pittino (58. Calabrese), Bertuolo (53. Tscholl), Wieser (53. Gjevori), Grezzani
Allenatore/Trainer: Michele Saltori
Lumezzane: Paderno, Rossetti, Dumitrascu, Cabassi (36. Bianchi), Gambera, Golfetto (56. Santini), Tomasoni (57. Aloe), Bontempi, Diop, Lombardi (57. Piovanelli), Gozio (36. Romagnoli).
Allenatore/Trainer: Cadei
Reti/Tore: 7. Bertuolo (1-0), 21' Grezzani su rigore (2-0), 45. Grezzani (3-0)

Allievi Nazionali. Il 2017 e il girone di ritorno iniziano con una cocente sconfitta per i ragazzi di Marzari, che avevano concluso l'andata con quattro risultati utili di fila (due vittorie e altrettanti pareggi). La sconfitta di misura col Lumezzane è stata fortemente condizionata dalla prematura espulsione di Tommaselli, per fallo di reazione, dopo appena 10 minuti di gioco, nei quali i biancorossi avevano costruito tre nitide-palle gol. Nella ripresa chance del pari per Salvaterra, ma senza fortuna.

FC SÜDTIROL – LUMEZZANE 0-1 (0-1)
FC Südtirol: Maestri, Tommaselli, Pomella, Timpone (50. Baldo), Fazion, Farris, Plattner, Pichler (24. Uez), Guerra (63. Rabensteiner), Salvaterra, Francescon (63. Marku)
Allenatore/Trainer: Marzari
Lumezzane: Formenti, Fattori, Bertoni, Soragna, Cai (41. Bertini), Comina, Prati (64. Bordiga), Girelli (75. Gnali), Prillo, Giorgi (41. Davoli), Rezzi (75. Scarci)
Allenatore/Trainer: Tabella
Arbitro/Schiedsricher: Dalla Piccola della sezione di Trento
Rete/Tor: 18. Rezzi (0-1)
 Leggi di più 
 
GENERALI CUP: IL SÜDTIROL SI IMPONE PER 2-0 SUL WACKER INNSBRUCK

GENERALI CUP: IL SÜDTIROL SI IMPONE PER 2-0 SUL WACKER INNSBRUCK

14.01.2017 - Dopo le sconfitte, di cui una ai rigori, nelle due precedenti sfide, anch'esse a carattere amichevole, il Südtirol si aggiudica il derby del Tirolo, valevole per la prima edizione della “Generali Cup”, prevalendo per 2-0 sul Wacker Innsbruck e fornendo buone indicazioni a mister Viali in vista della ripresa del campionato, in programma sabato prossimo a Salò contro il Feralpi.

Live match. Durante la sosta ed in vista della ripresa del campionato, fissata per sabato 21 gennaio, quando capitan Fink e compagni saranno di scena nel Bresciano per affrontare il FeralpiSalò nella terza giornata di ritorno del girone B del campionato di Lega Pro, l'FC Südtirol è di scena allo stadio Druso, dove i biancorossi di mister Viali si misurano con il Wacker Innsbruck, compagine austriaca che milita nella “Erste Liga”, l'equipollente della serie B italiana.
L'amichevole è valida per la “Generali Cup”, main sponsor di quello che può essere definito come un vero e proprio derby del Tirolo.
Contro il Wacker Innsbruck assenti gli infortunati Baldan e Fortunato e il convalescente Fink.
Rimangono a riposo a scopo precauzionale anche gli acciaccati Di Nunzio e Brugger.
Sono invece della partita il neo acquisto Jeremie Broh e il “cavallo di ritorno” Luca Bertoni.
La cronaca. Inizio di match interlocutorio, con le due squadre che prendono le misure al campo, dal fondo duro ma fortunatamente non ghiacciato nonostante la nevicata del giorno prima.
Il primo affondo è del Südtirol, segnatamente al 5', quando sugli sviluppi di un calcio d'angolo battuto da Cia il pallone perviene a Tulli, il cui destro si stampa sulla traversa.
Passano due minuti e l'ispiratissimo Tulli va ancora vicino al gol con un sinistro potente che il portiere austriaco toglie dall'incrocio dei pali con un grande intervento.
Südtirol in palla, e al 9' Torregrossa si fa luce sulla destra e poi intelligentemente serve l'inserimento centrale di Cia, la cui conclusione è però centrale e facile preda di Grünwald.
Il Wacker fatica a distendersi in avanti e denota una condizione fisica comprensibilmente approssimativa, avendo ripreso ad allenarsi da meno di una settimana.
Al 23' mister Viali richiama in panchina Gliozzi, che ha avvertito un leggero fastidio muscolare, e inserisce al suo posto – al centro dell'attacco – Spagnoli.
Südtirol intraprendente, e al 36' la formazione di Viali si porta a condurre su cross dalla destra di Tait e imperioso stacco di testa di Spagnoli, che anticipa l'uscita di Grünwald e insacca il pallone del meritato 1-0 biancorosso, parziale con il quale le due squadre vanno al riposo.
Al 40' i biaancorossi si rendono ancora pericolosi con inserimento in area dell'ottimo Cia, il quale poi pennella un cross per la testa di Spagnoli, che stavolta – però – incorna a lato.
Squadre al riposo con i biancorossi meritatamente in vantaggio per 1-0.
Si riparte col Wacker che cambia l'intero undici del primo tempo, mentre fra i biancorossi entrano Lomolino, Bertoni, Packer, il neoacquisto Broh e Ciurria.
Südtirol in costante proiezione offensiva anche nel secondo tempo, e al 5' Broh vede e serve la sovrapposizione di Tait, che da fondo campo serve a centro area Spagnoli, che non trova però l'impatto col pallone.
Al 10', invece, splendida imbucata di Lomolino che libera in area Ciurria, il quale a porta spalancata calcia addosso al portiere austriaco che respinge col corpo la conclusione mancina dell'ex Spezia.
Cinque minuti più tardi la prima, vera occasione del match del Wacker Innsbruck, con destro a spiovere di Kerschbaum che sorvola di poco la traversa.
Al 29' lancio profondo di Bertoni per Ciurria, che scatta sulla linea del fuorigioco, arpiona il pallone con uno stop pregevole e poi scavalca il portiere del Wacker con un delizioso pallonetto che vale il 2-0 per i biancorossi di mister Viali.
Di fatto la partita non offre altri spunti significativi di cronaca nel finale.
Finisce 2-0 per il Südtirol, che si aggiudica la Generali Cup, fornendo una prestazione di buon livello, nonché incoraggiante in vista della ripresa del campionato, in programma sabato prossimo con la trasferta a Salò per affrontare il Feralpi.

FC SÜDTIROL - WACKER INNSBRUCK 2-0 (1-0)
FC SÜDTIROL (4-3-1-2): Marcone; Tait, Carella, Bassoli, Sarzi; Furlan, Obodo, Cia; Torregrossa; Gliozzi (23. Spagnoli), Tulli
Nel secondo tempo sono entrati: Piz, Ciurria, Spagnoli, Di Nunzio, Lomolino, Packer, Betteto, Dallago, Broh, Bertoni
WACKER INNSBRUCK (4-4-2): Grünwald; Hölzl, Baumgartner, Kobleder, Hauser; Jamnig, Freitag, Säumel,Riemann; Eler, Hesina
Nel secondo tempo sono entrati: Holenstein, Pichler, Lercher, Pichlmann, Kerschbaum, Hamzic, Schimpelsberger, Gründler, Weiskopf, Siller, Gallè
ARBITRO: Perenzoni della sezione di Rovereto (Ranuio di Merano – Mazzucchi di Bolzano)
RETI: 36. Spagnoli (1-0), 74. Ciurria (2-0)
 Leggi di più 
 
LA BERRETTI INIZIA IL 2017 CON UNA VITTORIA IN GOLEADA A PIACENZA

LA BERRETTI INIZIA IL 2017 CON UNA VITTORIA IN GOLEADA A PIACENZA

14.01.2017 - Inizia bene il 2017 per la formazione Berretti biancorossa, che fa bottino pieno sul campo della Pro Piacenza, imponendosi per 4-1 con due gol per tempo. Nella prima frazione monologo biancorosso con predominio netto a livello di gioco e di palle gol. In rete al 10' Gasperini e al 18' Orsolin. Ad inizio ripresa la Pro Piacenza prova a rientrare in partita, accorciando le distanze con Perrotti su rigore (dubbio), ma poi i ragazzi di Zenoni mettono al sicuro il risultato con reti di Breschi e con il secondo gol personale di Orsolin.

TORINO - FC SÜDTIROL 1-4 (0-2)
PRO PIACENZA: Di Maio, Tadini (75. Fellai), Restuccia, Scotti, Piccolo (46. Lonardo), Scherpati, Keita, Bruno (46. Sanogo), Peretti, Perrotti, Manini
Allenatore: Ivan Campese
FC SÜDTIROL: Farina, Gurini, Davi, Forte, Trafoier, Salvarezza, Breschi, Jatta, Barletta (75. Galassiti), Gasparini (82. Pellegrini), Orsolin (82. Tappeiner)
Allenatore: Cristian Zenoni
RETI: 10. Gasperini (0-1), 18. Orsolin (0-2), 57. Perrotti su rigore (1-2), 60. Breschi (1-3), 80. Orsolin (1-4)
 Leggi di più 
 
GENERALI CUP: AL DRUSO IL DERBY DEL TIROLO CONTRO IL WACKER

GENERALI CUP: AL DRUSO IL DERBY DEL TIROLO CONTRO IL WACKER

13.01.2017 - Saranno in campo anche il neo acquisto Jérémie Broh e Luca Bertoni, tornato ufficialmente un tesserato biancorosso dopo la parentesi al Partizan Tirana, nell'amichevole internazionale in programma domani, sabato 14 gennaio, allo stadio Druso di Bolzano (calcio d'inizio alle ore 15) contro il Wacker Innsbruck, squadra austriaca che milita nella “Erste Liga”, l'equipollente della nostra serie B. Il derby del Tirolo, valevole per la “Generali Cup”, rappresenta per mister Viali un utilissimo banco di prova in vista dell'ormai imminente ripresa del campionato di Lega Pro, in programma sabato 21 gennaio, quando i biancorossi renderanno visita al FeralpiSalò, in occasione della terza giornata di ritorno del girone B.
L'allenatore biancorosso potrà come detto contare sull'apporto dei centrocampisti Broh e Bertoni, che hanno scelto rispettivamente i numeri di maglia 29 e 30, ma avrà anche l'opportunità di testare le condizioni fisiche di Lomolino, alla prima convocazione stagionale dopo il lungo infortunio che lo ha tenuto ai margini della squadra sin dalla scorsa estate.
Non saranno invece certamente a disposizione i “lungodegenti” Baldan e Fortunato, nonché capitan Fink, ancora convalescente dal recente infortunio al ginocchio e a riposo sino a lunedì della prossima settimana, quando tornerà ad allenarsi a pieno regime con la squadra. Possibile, anzi probabile che diano forfait anche Brugger (influenza), Di Nunzio (ginocchio dolorante) e Ciurria (contrattura muscolare).
Venendo al Wacker Innsbruck, anche la formazione austriaca sta osservando il periodo di pausa del campionato di “Erste Liga”. Una pausa invernale che per il Wacker si protrarrà sino a fine febbraio. Gli austriaci sosteranno al Druso la prima amichevole fra quelle programmate nelle settimane di sosta.
Sulla panchina del Wacker si è insediato da pochi giorni il nuovo allenatore Karl Daxbacher, cui è stata affidata la guida tecnica della squadra di Innsbruck, che ha ha concluso la prima parte di stagione al 5° posto della classifica, ma con dodici punti di ritardo dalla capolista Lask.
I calciatori più conosciuti del Wacker sono Jürgen Säumel e Thomas Pichlmann, entrambi con trascorsi piuttosto significativi in Italia. Il centrocampista Säumel ha giocato in A col Torino (stagione 2008/2009, 19 presenze e 2 gol) e in B con lo stesso Torino e il Brescia. Il centravanti Pichlmann ha invece segnato 31 gol in serie B con Grosseto, Hellas Verona e Spezia ed è già stato avversario del Südtirol allo stadio Druso quando – nella seconda parte della stagione 2010/2011 – ha militato in C1 nell'Hellas Verona.

Telecronaca in live stream. Grazie alla collaborazione con DigitalAlps e Studio Creating, l'amichevole del Druso sarà trasmessa in live stream, a partire dalle ore 14.30, sul sito ufficiale, www.fc-suedtirol.com, e sulla pagina ufficiale FB dell'FC Südtirol, con interviste nel pre- e nel post-partita.
 Leggi di più 
 
IN PREPARAZIONE ALLA RIPRESA DEL CAMPIONATO C'E' IL DERBY DEL TIROLO

IN PREPARAZIONE ALLA RIPRESA DEL CAMPIONATO C'E' IL DERBY DEL TIROLO

10.01.2017 - Durante la sosta ed in vista della ripresa del campionato, fissata per sabato 21 gennaio, quando capitan Fink e compagni saranno di scena nel Bresciano per affrontare il FeralpiSalò nella terza giornata di ritorno del girone B del campionato di Lega Pro, l'FC Südtirol ha organizzato un'amichevole a carattere internazionale, in programma alle ore 15 di questo sabato, 14 gennaio, allo stadio Druso, dove i biancorossi di mister Viali si misureranno con il Wacker Innsbruck, compagine austriaca che milita nella “Erste Liga”, l'equipollente della nostra serie B. L'amichevole è valida per la “Generali Cup”, main sponsor di quello che può essere definito come un vero e proprio derby del Tirolo. Un derby curioso e suggestivo ma non inedito. Le due squadre, infatti, si sono già affrontante due volte, l'ultima nel gennaio del 2013, sempre allo stadio Druso. Allora il Wacker Innsbruck militava nella massima divisione austriaca, vale a dire la Bundesliga, mentre il Südtirol allenato da mister Stefano Vecchi era iscritto al girone A della Prima Divisione (l'attuale Lega Pro) e al termine di quella stagione (2012/2013) raggiunse per la prima volta nella sua storia sportiva i playoff, dai quali venne eliminato in semifinale dal Carpi, poi promosso in serie B.
L'amichevole del gennaio 2013 allo stadio Druso si concluse con la vittoria del Wacker Innsbruck ai calci di rigore, dopo che i tempi regolamentari si erano conclusi sullo 0-0.
L'altro precedente fra le due squadre, sempre a carattere amichevole, risale invece al febbraio del 2010 e anche in quell'occasione la vittoria fu appannaggio della formazione austriaca che si impose al Druso per 3-2 con gol biancorossi a firma di Alessandro Campo e Filippo Bigeschi.
Al termine di quella stagione (2009/2010) il Wacker Innsbruck venne promosso in Bundesliga e il Südtirol allenato da Alfredo Sebastiani in C1.

Per la partita di sabato sarà aperta al pubblico la sola tribuna Zanvettor. I prezzi dei biglietti: 16 euro per la tribuna centrale, 10 euro per le due tribune laterali (biglietto ridotto a 6 euro per le fasce d'età dai 6 ai 17 anni e oltre i 65 anni, ingresso gratuito per i bambini fino a 5 anni e per i portatori di handicap con percentuale di invalidità superiore al 75%).

E' prevista una premiazione a fine gara. Oltre alla squadra vincitrice, verranno premiati anche il migliore in campo del Südtirol e del Wacker Innsbruck.
 Leggi di più 
 
TRANSFERMARKT: ARRIVA BROH, SALUTA VASCO

TRANSFERMARKT: ARRIVA BROH, SALUTA VASCO

10.01.2017 - FC Südtirol comunica di aver ingaggiato il calciatore Jérémie Broh Tonye, acquisendone i diritti alle prestazioni sportive a titolo temporaneo, cioè sino a fine stagione, dal Pordenone Calcio, con il benestare da parte dell'U.S. Sassuolo, società che detiene il cartellino del 19enne centrocampista.

Nato a Parma il 21 marzo 1997, Jérémie Broh Tonye è un centrocampista longilineo e di media struttura (180 cm x 71 kg di peso forma), duttile, in grado di ricoprire tutti i ruoli del centrocampo, in particolare come mezz'ala in un centrocampo a tre, ma ha fatto anche il mediano basso, oppure uno dei due centrali in un centrocampo a quattro. Abile sia nella fase di non possesso che in quella di possesso, sa abbinare quantità e qualità. Dotato di buona corsa e di discreta tecnica, fa del recupero della palla e dell’inserimento le sue qualità migliori.
Calcisticamente ha fatto tutta la trafila delle giovanili nel Parma sino a militare nella stagione 2014-2015 nella formazione Primavera (30 presenze e 2 gol) allenata da Hernan Crespo. Nella stessa stagione ha anche collezionato 9 panchina in serie A, festeggiando il suo debuttato assoluto nel massimo campionato italiano in un Fiorentina - Parma 3-0 del 18 maggio 2015, quando è entrato in campo all'82' al posto di Antonio Nocerino. Sempre nella stagione 2014/2015 ha anche vestito la maglia azzurra della Nazionale Under 18, collezionando due presenze.
Nell'estate del 2015 è stato ingaggiato dal Sassuolo, in forza al quale ha militato nella formazione Primavera (27 presenze, 2 gol e 4 assist), collezionando 14 panchine nel campionato di serie A 2015/2016.
Nella prima parte della corrente stagione ha vestito la maglia del Pordenone, vice capolista del girone B di Lega Pro, totalizzando 9 presenze in campionato, di cui tre da titolare (una al Druso contro il Südtirol), più una presenza in Tim Cup ed un'altra in Coppa Italia Lega Pro (ancora una volta contro il Südtirol).
F.C. Südtirol dà il benevenuto a Jérémie, che già oggi si è messo a disposizione di mister Viali, e gli augura una seconda parte di stagione ricca di soddisfazioni – personali e di squadra – in maglia biancorossa.
Contestualmente F.C. Südtirol comunica che nei prossimi giorni verrà formalizzato il trasferimento alla Fidelis Andria di Lorenzo Vasco, con il benestare di A.S. Roma che detiene il cartellino del 19enne centrocampista romano.
 Leggi di più 
 
LA RIPRESA DEGLI ALLENAMENTI

LA RIPRESA DEGLI ALLENAMENTI

07.01.2017 - E' fissata per oggi, sabato 7 gennaio, la ripresa degli allenamenti dell’FC Südtirol. Dopo una settimana di sosta, la squadra di mister Viali tornerà ad allenarsi con una seduta pomeridiana nell'impianto sportivo di Maso Ronco in vista della ripresa del campionato fissata per domenica 22 gennaio, quando Gliozzi e compagni faranno visita al FeralpiSalò.
 Leggi di più 
 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
FC Südtirol   Bassano
 
 
Do, 29. Gennaio 2017 - 14:30
 
Stadio Druso Bolzano
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.