Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

News

4091 novità trovate
news visualizzate 1051 a 1060
CONTRO IL BASSANO ULTIMI MINUTI FATALI AI GIOVANISSIMI

CONTRO IL BASSANO ULTIMI MINUTI FATALI AI GIOVANISSIMI

15.03.2015 - Ultimi minuti fatali, in terra vicentina, ai Giovanissimi Nazionali biancorossi, che parevano (ben) avviati verso la seconda vittoria di fila ed il bis del successo nel turno precedente, il primo stagionale, contro il Vicenza. Ed invece nel finale di partita i ragazzi di Leotta hanno subito due gol, che hanno permesso al Bassano di imporsi per 3-2.
Un vero peccato visto e considerato che i biancorossi erano stati due volte in vantaggio, dapprima ad inizio partita con gol di Baldo e poi a metà ripresa – o giù di lì – con rete di Pichler.
Lo score della squadra allenata da Salvatore Leotta si aggiorna con la dodicesima sconfitta stagionale. In precedenza i biancorossi avevano battuto il Vicenza ed erano stati sconfitti da Venezia (due volte), Chievo Verona (due volte), Vicenza, Bassano Virtus, Hellas Verona, Cittadella, Mantova, Brescia e Pordenone, pareggiando con Mantova, Brescia, Pordenone, Spal, Udinese e Real Vicenza.

BASSANO VIRTUS - FC SÜDTIROL 3-2 (0-1)
Bassano: Scapinello, Bontorin (36. Tonolo), Piotto, Popovic, Andreatta, Lazzaro, Parolin (36. Zardo), Munari Niccolò, Montagner, Baldo (36.Munari Davide),Bianco.
Allenatore: Loris Parise
FC Südtirol: Lorusso, Kröss, Pomella, Fazion, Tomaselli, Timpone, Plattner (25. Mitterrutzner), Salvaterra, Guerra, Pichler, Baldo (55. Zulic).
Allenatore: Salvatore Leotta
Reti: 5. Baldo (0:1), 52. Munari Davide (1:1), 1:1, 53. Pichler (1:2), 63. Zardo (2:2), 67. Montagner (3:2)
 Leggi di più 
 
GLI ALLIEVI NAZIONALI SANNO SOLO VINCERE E DARE SPETTACOLO

GLI ALLIEVI NAZIONALI SANNO SOLO VINCERE E DARE SPETTACOLO

15.03.2015 - Continua la marcia trionfale in vetta alla classifica della formazione biancorossa degli Allievi Nazionali, che nel match casalingo contro la Torres ha colto la sua 14esima vittoria in 21 partite nelle quali i ragazzi di Morabito non hanno mai perso. Insomma, un successo – l'ennesimo – che permette a Orsolin e compagni di conservare il primo, anzi primissimo posto in classifica col record di imbattibilità.
Venendo alla cronaca del match, nel quale i biancorossi hanno fatto il bello e il cattivo tempo, disponendo agevolmente della formazione sarda, il risultato è stato sbloccato da Breschi a metà primo tempo. Il 2-0 è invece arrivato ad inizio ripresa per effetto della quarta rete stagionale di Straudi, mentre il tris è stato calato da Tappeiner a metà secondo tempo con un gran tiro dalla distanza che si è infilato all'incrocio dei pali. Ad un minuto dal termine dei tempi regolamentari è arrivato il gol della bandiera della Torres, su rigore.
Lo score della squadra allenata da Giampaolo Morabito si aggiorna con la quattordicesima vittoria stagionale. In precedenza i biancorossi avevano sconfitto lo stesso Bologna, due volte il Venezia, due volte il Bassano, due volte la Spal, due volte il Pordenone, quindi Sassari Torres, Udinese, Bologna e Modena, pareggiando a Mantova, a Modena, a Verona contro l’Hellas, in casa contro il Brescia, a Cittadella e a Bolzano contro il Real Vicenza e il Mantova.

FC SÜDTIROL – SASSARI TORRES 3:1 (1:0)
FC Südtirol: Piz (41. Pirelli), Messner (74. Carpi), Dallago, Munerati, HAsa (52. Caliari), Tratter, Demetz Philipp (50. Bertolini), Breschi, Tappeiner, Straudi (71. Rinaldo), Orsolin (80. Betteto).
Allenatore: Giampaolo Morabito
Sassari Torres: Secchi (73. Sgroi), Mezzapella, Minunzio, Mules, De Ambrosis, Casu, Mastino (66. Salmino), Cavallaro (47. Pantale), Scano (23. Bacchis), Luna (78. Barca).
Allenatore: Podda
Arbitro: Perinzon di Rovereto
Reti: 22. Breschi (1:0), 48. Straudi (2:0), 67. Tappeiner (3:0), 79. Minunzio sui rigore (3:1)
 Leggi di più 
 
PER IL SÜDTIROL BUON PAREGGIO NELLA NOTTURNA CONTRO IL NOVARA

PER IL SÜDTIROL BUON PAREGGIO NELLA NOTTURNA CONTRO IL NOVARA

13.03.2015 - Il ritorno alla vittoria, che manca dal 7 febbraio scorso, si fa ancora attendere in casa biancorossa, ma è un buon pareggio quello che il Südtirol ottiene nella notturna del Druso contro la corazzata Novara, anche sei i biancorossi vengono raggiunti sull’1-1 all’80’ dopo aver più volte sprecato il match-ball.
 Leggi di più 
 
CONTRO IL NOVARA BIG-MATCH SOTTO I RILETTORI

CONTRO IL NOVARA BIG-MATCH SOTTO I RILETTORI

12.03.2015 - Domani sera, venerdì 13 marzo, l'Fc Südtirol torna in campo davanti al pubblico amico per la terza sfida casalinga in sei giorni. L'avversario di turno sarà il Novara, vicecapolista del girone A di Lega Pro e, nomi alla mano, probabilmente la compagine più attrezzata dell'intero raggruppamento.
 Leggi di più 
 
IL PROGRAMMA-GARE DEI NOSTRI TEAM GIOVANILI NAZIONALI

IL PROGRAMMA-GARE DEI NOSTRI TEAM GIOVANILI NAZIONALI

12.03.2015 - Nel prossimo weekend a tenere banco non sarà solo il big-match casalingo che riguarda la prima squadra biancorossa, di scena venerdì sera al Druso (ore 20.45) contro il Novara, ma anche le partite di due delle tre formazioni giovanili biancorosse che militano in tornei a carattere nazionale, ovvero Allievi e Giovanissimi, mentre la Berretti osserva un turno di riposo per la sosta del campionato.

ALLIEVI: i ragazzi di mister Giampaolo Morabito, sono primi, anzi primissimi in classifica e ancora imbattuti per effetto di uno score di 13 vittorie e 7 pareggi, col miglior attacco del girone (41 gol in 20 partite). Questa domenica, 15 marzo, Straudi e compagni ospiteranno sul sintetico del Talvera “B” a Bolzano (calcio d’inizio alle ore 14.30) la Sassari Torres, ultima in classifica. Si tratta insomma di un “testacoda”, che i biancorossi vinsero per 2-1 nella gara d’andata in Sardegna.
GIOVANISSIMI: i ragazzi di mister Leotta sono reduci dalla prima vittoria stagionale, ottenuta a spese del Vicenza. Una vittoria che ha spezzato un digiuno che durava da 17 partite, nelle quali Guerra e compagni avevano rimediato ben 11 sconfitte e conquistato solo 6 pareggi. Questa domenica, 15 marzo, capitan Timpone & C. – non più ultimi in classifica – saranno di scena a Bassano (ore 11) contro la locale formazione vicentina, attestata in ottava posizione. All’andata il Bassano prevalse nettamente a Bolzano per 4-1.
 Leggi di più 
 
E SI PARTE! LE ISCRIZIONI PER I CAMP ESTIVI SONO APERTE!

E SI PARTE! LE ISCRIZIONI PER I CAMP ESTIVI SONO APERTE!

09.03.2015 - Ai vostri posti, pronti, viaaaa!
In programma quest’anno tantissimi camp estivi in tutta la regione. Oltre al calcio ci saranno tante altre attività ricreative e simpatici giochi. Ad ogni iscritto in omaggio un biglietto per una partita del campionato 2015/2016. Iscriviti subito e partecipa ad una settimana piena di divertimento e calcio!
 Leggi di più 
 
ALLIEVI PRIMISSIMI DELLA CLASSE: BATTUTO ANCHE IL PORDENONE

ALLIEVI PRIMISSIMI DELLA CLASSE: BATTUTO ANCHE IL PORDENONE

08.03.2015 - Continua la stagione da record e la marcia trionfale in vetta alla classifica della formazione biancorossa degli Allievi Nazionali, che si è aggiudicata anche lo scontro al vertice a Pordenone (gol-partita di Straudi), confermandosi prima, anzi primissima in classifica. Ma oltre alla leadership solitaria, i ragazzi magistralmente diretti da mister Morabito hanno conservato anche l'imbattibilità stagionale grazie ad uno straordinario ruolino di marcia che ieri ha registrato la 13esima vittoria più sette pareggi in 20 partite senza sconfitta. Insomma, un trionfo.
Il match di Pordenone presentava più di un'insidia, visto e considerato che – prima del match poi vinto dai biancorossi – la squadra friulana era la più immediata inseguitrice (“-5” punti”) del team di Morabito alla pari del Bassano.
Match-winner, come già detto, Simon Straudi, che al 35' del primo tempo ha insaccato di prepotenza uno spiovente da calcio d'angolo.
Lo score della squadra allenata da Giampaolo Morabito si aggiorna con la 13esima vittoria stagionale. In precedenza i biancorossi avevano sconfitto lo stesso Bologna, due volte il Venezia, due volte il Bassano, due volte la Spal, quindi Pordenone, Sassari Torres, Udinese, Bologna e Modena, pareggiando a Mantova, a Modena, a Verona contro l’Hellas, in casa contro il Brescia, a Cittadella e a Bolzano contro il Real Vicenza e il Mantova.

PORDENONE – FC SÜDTIROL 0-1 (0-1)
Pordenone: Montesi, Uliari, Ferrazo (73. Chiumento), Granaro (53. Buran), Gregoris, Zavan, Domini (76. Chiusso), Gutto, Antiero, Salamon (61. Benedetto), Rizk.
Allenatore: Stefano Daniel
FC Südtirol: Demetz Lukas (41. Pirelli), Messner, Emanuelli, Munerati, Caliari, Tratter, Bertolini (63. Tappeiner), Breschi (66. Hasa), Galassiti, Straudi, Orsolin (76. Betteto).
Allenatore: Giampaolo Morabito
Arbitro: Lozei di Trieste
Rete: 35. Straudi (0-1)
 Leggi di più 
 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
AC Renate   FC Südtirol
 
 
Do, 22. Ottobre 2017 - 14:30
 
Stadio "Città di Meda" - Renate
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.