Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

News

4091 novità trovate
news visualizzate 1111 a 1120
ALLIEVI INARRESTABILI MANDANO KO ANCHE IL BASSANO

ALLIEVI INARRESTABILI MANDANO KO ANCHE IL BASSANO

25.01.2015 - Sempre più trionfale la marcia in vetta alla classifica della squadra biancorossa degli Allievi Nazionali, che si aggiudica lo scontro al vertice col Bassano – la più diretta e pericolosa inseguitrice della capolista altoatesina – rafforzando il proprio primato in classifica e prendendo ulteriormente le distanze dal Bassano, ora lontano cinque punti. Si tratta oltretutto della decima vittoria in 16 partite senza sconfitta, per il team diretto con sagacia da mister Giampaolo Morabito. Una vittoria ottenuta oltretutto in terra vicentina con Galassiti “hombre del partido”.
Venendo alla cronaca, primo tempo equilibrato, tatticamente “bloccato” e con poche azioni degne di nota, mentre la ripresa si apre col gol del vantaggio biancorosso, a firma di Galassiti, abile a finalizzare una veloce e ben orchestrata ripartenza da parte dei ragazzi di mister Morabito, i quali pervengono al raddoppio un quarto d'ora più tardi, ancora con rete a firma di Galassiti. Due minuti più tardi l'espulsione di Messner che cagiona un calcio di rigore non trasformato da Alberti, episodio che non sposta gli equilibri e l'inerzia del match, coi biancorossi che amministrano agevolmente il doppio vantaggio, concedendo solo in pieno recupero l'ininfluente gol ai padroni di casa per il definitivo 2-1 in favore degli altoatesini.
Lo score della squadra allenata da Giampaolo Morabito si aggiorna con la decima vittoria stagionale. In precedenza i biancorossi avevano sconfitto lo stesso Bologna, due volte il Venezia, Bassano, Spal, Pordenone, Sassari Torres, Udinese e Bologna, pareggiando a Mantova, a Modena, a Verona contro l’Hellas, in casa contro il Brescia, a Cittadella e a Bolzano contro il Real Vicenza.

BASSANO VIRTUS – FC SÜDTIROL 1-2 (0-0)
Bassano Virtus: Guadagnin, Frasson, Farinon, Briss, Gallina, Scalco, Alessio (41. Celentin), Fraccaro, Baggio (53. Alberti), Azzolin (4. Giordani), Tessaro.
Allenatore: Michele  Baldi
FC Südtirol: Demetz Lukas, Messner, Emanuelli, Munerati, Caliari, Tratter, Bertolini (69. Dallago), Breschi (62. Rinaldo), Galassiti, Straudi, Orsolin.
Allenatore: Giampaolo Morabito
Arbitro: Lorenzin di Castelfranco Veneto
Reti: 50. Galassiti (0:1), 64. Galassiti (0:2), 80. + 4 Giordani (1:2)
Note:  espulso al 66. Messner (FCS)
 Leggi di più 
 
NELLA SFIDA DI BASSA CLASSIFICA GIOVANISSIMI SCONFITTI DAL MANTOVA

NELLA SFIDA DI BASSA CLASSIFICA GIOVANISSIMI SCONFITTI DAL MANTOVA

25.01.2015 -
Sempre arido e avaro di soddisfazioni il cammino della formazione biancorossa dei Giovanissimi Nazionali, che – ancora a digiuno di vittorie dopo 14 partite nelle quali ha raccolto 6 punti – incassa un'altra sconfitta, nell'occasione casalinga, al cospetto del Mantova, che si era presentato a Bolzano con appena un punto in più dei ragazzi di Leotta, ultimi in classifica. Ancora una volta – l'ennesima – Pomella e compagni hanno avuto un ottimo inizio di match, con manovra fluida quanto incisiva, tanto da portarsi per primi in vantaggio al 14' con Mitterutzner. Ma poco prima dell'intervallo un Mantova sin lì praticamente inoffensivo ha trovato la rete del pareggio con Ferrari. Nella ripresa match equilibrato, seppur con prevalenza territoriale e nel gioco dei biancorossi, ma a cinque minuti dal termine del match il direttore di gara ha fischiato un fallo per così dire di confusione nell'area altoatesina, decretando la massima punizione che il Venezia ha trasformato con Riccò, infliggendo così alla squadra di Leotta una beffarda quanto immeritata sconfitta.
Lo score della squadra allenata da Salvatore Leotta si aggiorna con l'ottava sconfitta stagionale. In precedenza i biancorossi erano stati battuti da Venezia (due volte), Chievo Verona, Vicenza, Bassano Virtus, Hellas Verona e Cittadella, pareggiando con Mantova, Brescia, Pordenone, Spal, Udinese e Real Vicenza.

FC SÜDTIROL – MANTOVA 1-2 (1-1)
FC Südtirol: Lorusso, Kröss (36. Guerra), Mair, Fazion, Pirhofer, Pomella (65. Rabensteiner), Zulic, Pichler (63. Timpone), Baldo, Loi, Mitterrutzner.
Allenatore: Salvatore Leotta
Mantua: Ceriani, Pilati, Ferrari, Botazzi, Delfini (28. Benetton), Daurini, Elezi (43. Luongo), Riccò, Cardillo (54. Ofosu), Pachera (46. De Rosa), Saviola (43. Bertoni).
Allenatore: Massimo Carli
Reti: 14. Mitterrutzner (1:0), 33. Ferrari (1:1), 65. Riccò su rigore (1:2)
 Leggi di più 
 
LA BERRETTI RITROVA LA VITTORIA: SCACCO MATTO ALLA CAPOLISTA

LA BERRETTI RITROVA LA VITTORIA: SCACCO MATTO ALLA CAPOLISTA

24.01.2015 - Fine del digiuno, anzi del lungo digiuno che durava dal lontanissimo 27 settembre scorso. La Berretti biancorossa ritrova la vittoria, e ci riesce al termine della partita meno indicata, sulla carta, giacché i biancorossi erano di scena sul campo della prima della classe, ovvero il Mantova. Ma i ragazzi di mister Caliari avevano già sconfitto i virgiliani nella gara d’andata e hanno concesso il bis nel retour-match, imponendosi per 1-0 grazie alla rete al 70’ di Rella. Un gol che – dopo 14 (!) partite di digiuno nelle quali i biancorossi avevano raccolto appena 4 punti – ha così permesso a Majdi e compagni di tornare a riassaporare l’inebriante e appagante gusto dei tre punti, conquistati tutti in una volta.
Venendo alla cronaca del match, biancorossi già in palla e pericolosi nel primo tempo, con Ventura prima e Betteto poi a sfiorare la marcatura, che arriva poco oltre la metà della ripresa quando Forti scodella un pallone in area che Rella trasforma nel gol da tre punti per una vittoria liberatoria.
Il ruolino di marcia della Berretti biancorossa si aggiorna con la quarta vittoria stagionale. In precedenza Majdi e compagni avevano ottenuto tre vittorie contro San Marino, Mantova e Reggiana, subendo nove sconfitte contro Milan, Forlì, Bassano, Spal, Santarcangelo, Inter, Pordenone, Arezzo e Venezia e pareggiando con Real Vicenza, Ancona, Gubbio e San Marino.

MANTOVA - FCSÜDTIROL 0-1 (0-0)
Mantua FC: Fiori, Singh, Caporale, Leoni, Menini, Offi (55. Sbampato), Signorino, Ferri (45. Priori), Peterlini (70. Guastalla), Marcan, Miah.
Allenatore: Elia Pavesi
FC Südtirol: Zanotti, Roberti, Manente, Copat, Blasbichler, Fusari, Kofler (75. Pellegrini), Paoli (65. Forti), Rella, Betteto, Ventura.
Allenatore: Massimiliano Caliari
Rete: 70. Rella (0-1)
 Leggi di più 
 
CONTRO IL VENEZIA ALTRO SCONTRO DIRETTO IN CHIAVE PLAYOFF

CONTRO IL VENEZIA ALTRO SCONTRO DIRETTO IN CHIAVE PLAYOFF

23.01.2015 - La caccia alla zona playoff inizierà domenica pomeriggio, 25 gennaio, al "Druso", con calcio d'inizio alle ore 14.30: nei prossimi 50 giorni si deciderà probabilmente il destino dell'Fc Südtirol, attualmente settimo in classifica a meno quattro dalla terza piazza e a meno sette dalla vetta, occupata dal Pavia. Quella contro l'Unione Venezia, decimo in graduatoria "a - 4" dagli altoatesini, sarà il primo di una serie di scontri diretti che opporrano la compagine di Adolfo Sormani alle dirette rivali nella corsa verso gli spareggi-promozione.
 Leggi di più 
 
DAVIDE PETERMANN SI TRASFERISCE ALLA TORRES

DAVIDE PETERMANN SI TRASFERISCE ALLA TORRES

22.01.2015 - F.C. Südtirol comunica che i diritti alle prestazioni sportive di Davide Petermann sono stati trasferiti – via U.S. Città di Palermo, società che detiene il cartellino del calciatore – a Torres Calcio 1903 con la formula del prestito sino al termine della corrente stagione.

Il 20enne centrocampista romano lascia il club biancorosso dopo sei mesi di militanza, nei quali ha collezionato 6 presenze nel campionato di Lega Pro (201 minuti giocati) e 1 presenza in Coppa Italia Lega Pro (90 minuti).
F.C. Südtirol augura a Davide Peternann le migliori fortune professionali nel prosieguo della sua carriera.
 Leggi di più 
 
FRANCESCO BERTINETTI SI TRASFERISCE ALL'ALTOVICENTINO

FRANCESCO BERTINETTI SI TRASFERISCE ALL'ALTOVICENTINO

22.01.2015 - F.C. Südtirol comunica di aver ceduto all’Altovicentino, club di serie D, i diritti alle prestazioni sportive di Francesco Bertinetti. La formula è quella del prestito sino al termine della corrente stagione.
Bertinetti lascia il club biancorosso dopo mezza stagione di militanza, nella quale ha collezionato una sola presenza presenze nel campionato di Lega Pro.
F.C. Südtirol augura a Francesco Bertinetti le migliori fortune professionali nel prosieguo della sua carriera.
 Leggi di più 
 
IL PROGRAMMA-GARE DEI NOSTRI TEAM GIOVANILI NAZIONALI

IL PROGRAMMA-GARE DEI NOSTRI TEAM GIOVANILI NAZIONALI

21.01.2015 - Nel prossimo weekend a tenere banco non sarà solo il match casalingo di domenica della prima squadra al Druso (ore 14.30) contro il Venezia, ma anche le partite che vedranno impegnate le tre formazioni giovanili biancorosse che militano in campionati nazionali.

BERRETTI: la formazione di mister Caliari non vince dal 27 settembre scorso, e nelle ultime tredici partite disputate ha raccolto appena quattro punti, subendo ben nove sconfitte, risultati e rendimento invero condizionati dalle tante assenze e dai tanti infortuni che hanno falcidiato l’organico biancorosso. Questo sabato, 24 gennaio, a Bolzano, a Mantova, con inizio alle ore 14.30, i biancorossi – terzultimi in classifica - saranno impegnati nella seconda giornata del girone di ritorno contro la formazione virgiliana, capolista del girone con 37 punti, 24 in più dei biancorossi. All’andata, a Bolzano, i ragazzi di mister Caliari si imposero per 2-1.
ALLIEVI: i ragazzi di mister Giampaolo Morabito stanno sin qui disputando un campionato straordinario, così come testimoniano il primo posto solitario in classifica e lo score di 9 vittorie e 6 pareggi, senza sconfitte al passivo. Straudi e compagni sono naturalmente ancora imbattuti, e questa domenica, 25 gennaio, saranno di scena a Bassano (ore 15) contro la locale formazione vicentina per uno scontro al vertice che mette in palio il primo posto, giacché il Bassano è secondo con sole due lunghezze di ritardo dalla capolista biancorossa. All’andata, a Bolzano, i ragazzi di mister Morabito prevalsero per 1-0.
GIOVANISSIMI: dopo il turno di riposo, torna in campo il team di mister Leotta, ancora alla ricerca della prima vittoria stagionale. I biancorossi hanno sin qui subito sette sconfitte e raccolto sei pareggi. Questa domenica, 25 gennaio, con inizio alle ore 11.30, sul sintetico del “Pfarrhof” nella zona sportiva di via Maso della Pieve a Bolzano, capitan Timpone e compagni – ultimi in classifica – affronteranno il Mantova, che ha sin qui raccolto appena un punto in più dei biancorossi. All’andata, in terra virgiliana, finì in parità (1-1).
 Leggi di più 
 
SOMA NOVOTHNY SQUALIFICATO PER UNA GIORNATA

SOMA NOVOTHNY SQUALIFICATO PER UNA GIORNATA

20.01.2015 - Soma Novothny è stato squalificato per una gara dal Giudice Sportivo di Lega Pro, per cumulo di ammonizioni (4), l’ultima delle quali rimediata nel match contro il Bassano. L'attaccante biancorosso salterà dunque la partita di domenica, 25 gennaio, al Druso contro l'Unione Venezia.
 Leggi di più 
 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
AC Renate   FC Südtirol
 
 
Do, 22. Ottobre 2017 - 14:30
 
Stadio "Città di Meda" - Renate
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.