Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

News

4052 novità trovate
news visualizzate 1131 a 1140
GLI ALLIEVI PAREGGIANO NELLO SCONTRO AL VERTICE A CITTADELLA

GLI ALLIEVI PAREGGIANO NELLO SCONTRO AL VERTICE A CITTADELLA

30.11.2014 - Terzo pareggio di fila, d'accordo, ma l'1-1 a Cittadella rappresenta un risultato e punto preziosissimi per la formazione biancorossa degli Allievi Nazionali, che non solo conserva l'imbattibilità stagionale ma che si mantiene anche solitaria in vetta alla classifica. E poi il risultato è di spessore anche perché l'avversario era di rango e scoppiava per di più di salute, essendosi presentato allo scontro diretto e al vertice con i biancorossi in serie utile da cinque partite nelle quali aveva fatto l'en-plein, ovvero ottenuto altrettante vittorie.
Insomma, pochi rimpianti, anche se un po' di rammarico ci può essere per essere passati per primi in vantaggio a coronamento di un ottimo primo tempo chiuso avanti per 1-0 grazie alla rete al 38' di Orsolin, abile a controllare in corsa un traversone di Hasa per poi scaraventare il pallone in fondo al sacco.
Nella ripresa partenza ad handicap per i ragazzi di Morabito, rimasti subito in 10 uomini per l'espulsione di Tratter (fallo da ultimo uomo). Di lì appresso il pareggio del Cittadella, che è poi rimasto anch'esso in dieci uomini.
Lo score della squadra allenata da Giampaolo Morabito si aggiorna con il quinto pareggio stagionale, il terzo consecutivo. In precedenza i biancorossi avevano sconfitto Bologna, Venezia, Bassano, Spal, Pordenone, Sassari Torres e Udinese, pareggiando a Mantova, a Modena, a Verona contro l’Hellas e in casa contro il Brescia.

CITTADELLA – FC SÜDTIROL 1:1 (0:1)
AS Cittadella: Bugin, De Marchi, Hisniu, Basso, Pravato, Grahista (46. Mirashi), Gaborin (62. Beluri), Lando, Bartarello (88. Tommasi), Ansah, Girardi (76. Zantomasi).
Allenatore: Denias Gazzetta
FC Südtirol: Piz (41. Demetz Lukas), Messner, Dallago, Munerati, Calliari, Tratter, Betteto (35. Bertolini), Hasa (41. Breschi), Galassiti (46. Roberti), Rinaldo, Orsolin.
Allenatore: Giampaolo Morabito
Reti: 38. Orsolin (0:1), 54. Bartarello (1:1)
Note: espulsi Tratter (FCS) al 46. e Garborin (CIT) al 64.
 Leggi di più 
 
CONTINUA IL DIGIUNO DALLA VITTORIA DELLA SQUADRA BERRETTI

CONTINUA IL DIGIUNO DALLA VITTORIA DELLA SQUADRA BERRETTI

29.11.2014 - Continua il digiuno dalla vittoria della Berretti biancorossa, che non assapora il gusto dei tre punti – tutti in una volta – da ben otto partite, l'ultima delle quali ha visto la formazione di mister Caliari non andare oltre il pareggio casalingo a reti inviolate contro il Gubbio.
Un pareggio che ha un retrogusto amaro per i biancorossi, che hanno “fatto” la partita dal primo all'ultimo minuto, costruendo anche diverse palle-gol ma non riuscendo a trovare la via della rete. Palle-gol in serie, la più clamorosa delle quali è stata – nel primo tempo – un gran colpo di testa di Kofler disinnescato con un mezzo miracolo dal portiere avversario.
Nella ripresa occasionissima per Orsolin, che ha però concluso debolmente e centralmente.
Il ruolino di marcia della Berretti biancorossa si aggiorna col secondo pareggio di fila, il terzo complessivo. In precedenza capitan Melchiori compagni avevano ottenuto tre vittorie contro San Marino, Mantova e Reggiana, subendo cinque sconfitte contro Milan, Forlì, Bassano, Spal e Santarcangelo e pareggiando con Real Vicenza e Ancona.

FC SÜDTIROL - A.S. GUBBIO 0:0
FC Südtirol: Taibon, Meneghin (80. Munerati), Fusari, Breglia, Blasbichler, Copat, Kuen, Straudi, Rella (65. Orsolin), Bacega, Kofler.
Allenatore: Massimiliano Caliari
A.S. Gubbio: Campamessa, Cerafischi (55. Bikay), Noteroberto, Marchi, Copa, Orlando, Palazzoni (80. Stranieri), Dellianni, Franchi, Padiali, Bucci.
Allenatore: Daniele Belardinelli
 Leggi di più 
 
CONTRO IL PORDENONE ARRIVA LA TERZA VITTORIA DI FILA

CONTRO IL PORDENONE ARRIVA LA TERZA VITTORIA DI FILA

29.11.2014 - E tre. Scoppia di salute il Südtirol del nuovo corso targato Adolfo Sormani, coi biancorossi che conquistano la terza vittoria di fila nel match casalingo contro il Pordenone, continuando la loro risalita in classifica.
 Leggi di più 
 
AL "DRUSO" C'E' IL PORDENONE: IL SÜDTIROL VUOLE FARE TRIS

AL "DRUSO" C'E' IL PORDENONE: IL SÜDTIROL VUOLE FARE TRIS

27.11.2014 - Non c'è due senza tre. In casa Fc Südtirol se lo augurano tutti, ma il match di domani pomeriggio, sabato 29 novembre (calcio d'inizio alle ore 15), contro il Pordenone, racchiude ben più di un'insidia. E' vero che i friulani sono ultimissimi in classifica, hanno raccolto appena 5 punti in 14 partite e in trasferta hanno collezionato 7 sconfitte in altrettante gare, ma è altrettanto vero che la compagine neroverde è reduce dal terzo cambio d'allenatore e quella del "Druso" è una sorta di ultima spiaggia per il Pordenone.
 Leggi di più 
 
IL PROGRAMMA-GARE DEI NOSTRI TEAM GIOVANILI NAZIONALI

IL PROGRAMMA-GARE DEI NOSTRI TEAM GIOVANILI NAZIONALI

26.11.2014 - Nel prossimo weekend a tenere banco non sarà solo il match casalingo di sabato della prima squadra contro il Pordenone (stadio Druso, ore 15), ma anche i match che vedranno impegnate tutte e tre le formazioni giovanili dell’FC Südtirol che militano in campionati nazionali.

BERRETTI: la formazione di mister Caliari ha tamponato l’emorragia di sconfitte (4 di fila) con il pareggio ottenuto ad Ancona. Questo sabato, 29 novembre, con calcio d’inizio alle ore 14.00, i ragazzi di mister Caliari proveranno a ritrovare la vittoria, che manca dal 27 settembre scorso, nel match casalingo sul sintetico del “Talvera B” a Bolzano contro il Gubbio, mai vittorioso in 9 partite e penultimo in classifica con appena 3 punti, otto in meno dei biancorossi.
ALLIEVI: i ragazzi di mister Morabito stanno disputando un campionato straordinario, come certifica il primo posto solitario in classifica con uno score di 7 vittorie e 4 pareggi in 11 partite e con un vantaggio di cinque punti, malgrado i pareggi nelle ultime due partite, sulla coppia composta da Mantova e Cittadella. E sarà proprio il Cittadella la squadra a cui renderanno visita i biancorossi, questa domenica, 30 novembre, con calcio d’inizio alle ore 15.
GIOVANISSIMI: il team di mister Leotta non ha ancora vinto e ha conseguito cinque pareggi in dieci partite, ma è reduce dall’ottima prestazione sul campo della capolista Udinese, avversario contro il quale i ragazzi di mister Leotta hanno sfiorato la prima vittoria stagionale, sfumata nei minuti conclusivi (1-1i il finale). Questa domenica, 30 novembre, con calcio d’inizio alle ore 11.30, sul sintetico del “Pfarrhof” nella zona sportiva di via Maso della Pieve a Bolzano i biancorossi affronteranno il Cittadella, quinto in classifica con 17 punti, ben 12 in più di Guerra e compagni.
 Leggi di più 
 
INIZIATIVA BENEFICA: L'FCS DONA 1 EURO PER OGNI NUOVO FAN SU FACEBOOK

INIZIATIVA BENEFICA: L'FCS DONA 1 EURO PER OGNI NUOVO FAN SU FACEBOOK

26.11.2014 - L’FC Südtirol è sempre schierato in difesa de “L’Alto Adige aiuta”
Per il settimo anno di fila la nostra Società darà il proprio contributo all’associazione altoatesina. E quest'anno deciderete voi quanto verrà donato...


 Leggi di più 
 
ALLIEVI NAZIONALI FERMATI SUL PAREGGIO DAL BRESCIA MA SEMPRE PRIMI

ALLIEVI NAZIONALI FERMATI SUL PAREGGIO DAL BRESCIA MA SEMPRE PRIMI

23.11.2014 - Secondo pareggio consecutivo per la formazione biancorossa degli Allievi Nazionali, ma ciò che più conta è che l'imbattibilità stagionale sia salva (7 vittorie e 4 pareggi in 11 partite) e che Orsolin e compagni mantengano il primo posto solitario in classifica. Il pareggio va guardato come un bicchiere mezzo pieno non solo per i risvolti positivi in classifica, ma anche perché i ragazzi di mister Giampaolo Morabito hanno seriamente rischiato di perdere la prima partita in campionato, giacché al 64', cioè ad un quarto d'ora o poco più dal termine della partita, il Brescia si è portato a condurre, con bella azione personale di Verde. Appena quattro minuti più tardi, però, Breschi a catturato una punizione-cross e ha scaraventato in rete il pallone del definitivo 1-1.
Lo score della squadra allenata da Giampaolo Morabito si aggiorna con il quarto pareggio stagionale. In precedenza i biancorossi avevano sconfitto Bologna, Venezia, Bassano, Spal, Pordenone, Sassari Torres e Udinese, pareggiando a Mantova, a Modena e a Verona contro l’Hellas.

FC SÜDTIROL – BRESCIA 1:1 (0:0)
FC Südtirol: Pirelli (41. Demetz Lukas), Roberti (51. Emanuelli), Messner, Munerati, Calliari, Tratter, Bertolini (53. Betteto), Breschi, Galassiti (71. Demetz Philipp), Rinaldo (53. Hasa), Orsolin.
Allenatore: Giampaolo Morabito
Brescia: Festa, Torri (74. Gentili), Licini, Zanotti, Montera, Ferrari, Verde, Quaresimini (54. Stellato), Pellegrini (74. Ambrosi), Ari (6. Galante), Bosio (54. Ebui)
Allenatore: Davide Possanzini
Arbitro: Tappeiner aus Meran
Reti: 64. Verde (0:1), 68. Breschi (1:1)
 Leggi di più 
 
CHE BRAVI I GIOVANISSIMI! LA CAPOLISTA UDINESE FERMATA SUL PAREGGIO

CHE BRAVI I GIOVANISSIMI! LA CAPOLISTA UDINESE FERMATA SUL PAREGGIO

23.11.2014 - Lo dicevamo che – malgrado i risultati poco gratificanti – la formazione biancorossa dei Giovanissimi Nazionali era in costante crescita e stava sciorinando prestazione di ottimi livello. La riprova, la conferma più evidente è arrivata nel testa coda contro la capolista Udinese, coi biancorossi che non solo hanno imposto il pareggio ai ben più quotati avversari, ma hanno addirittura sfiorato la vittoria, e per di più in campo esterno, giacché a quattro minuti dalla fine della contesa conducevano per 1-0 grazie alla rete di Timpone, che al 24' del primo tempo ha portato i biancorossi in vantaggio con uno splendido tiro che si è insaccato imparabilmente all'incrocio dei pali.
Nella ripresa i ragazzi di Leotta hanno amministrato agevolmente il vantaggio, ma al 66', e cioè a quattro minuti dal termine del tempi regolamentari, si sono dovuti arrendere ad un calcio di punizione di chirurgica precisione di Trentin che ha firmato il definitivo 1-1.
Lo score della squadra allenata da Salvatore Leotta si aggiorna con il quinto pareggio in 10 partite. In precedenza i biancorossi erano stati battuti da Venezia, Chievo Verona, Vicenza, Bassano Virtus e Hellas Verona, pareggiando con Mantova, Brescia, Pordenone e Spal.

UDINESE – FC SÜDTIROL 1:1 (0:1)
Udinese: Scordino, Codarin, Bosco (36. Contento), Samotti, Paravano (36. Imbrea), Ermacora, Bocic (44. Beltrame), Gkertsos, Lirussi, Trentin, Kichi N’Da
Allenatore: Massimiliano Giatti
FC Südtirol: Caula, Kröss, Tomaselli, Fazion, Duriqi (70. Zulic), Timpone, Plattner (47. Ferri), Salvaterra, Guerra, Pomella, Baldo.
Allenatore: Salvatore Leotta
Reti: 24. Timpone (0:1), 66. Trentin (1:1)
 Leggi di più 
 
IN SARDEGNA E' UN SÜDTIROL LAST MINUTE CON GOL DI BRANCA AL 93'

IN SARDEGNA E' UN SÜDTIROL LAST MINUTE CON GOL DI BRANCA AL 93'

23.11.2014 - Con le unghie, con i denti e con una determinazione incredibile. La cura Sormani funziona eccome: l'Fc Südtirol espugna il "Vanni Sanna" grazie all'eurogol al 93' di Branca che regala ai biancorossi la seconda vittoria consecutiva dopo quella ottenuta domenica scorsa ai danni del Lumezzane. Il team altoatesino torna a festeggiare in trasferta a due mesi e mezzo di distanza dall'ultima volta e sale a quota 19 in classifica.
 Leggi di più 
 
LA BERRETTI TORNA A MUOVERE LA CLASSIFICA MA CHE BEFFA AD ANCONA!

LA BERRETTI TORNA A MUOVERE LA CLASSIFICA MA CHE BEFFA AD ANCONA!

22.11.2014 - Dopo 4 kappaò di fila, cinque nelle precedenti sei partite nelle quali Melchiori e compagni avevano raccolto un solo punto, la Berretti biancorossa tampona l'emorragia di sconfitte, tornando – finalmente – a muovere la classifica per effetto del punto conquistato ad Ancona. Ma la soddisfazione per essere usciti dalla spirale negativa non è sufficiente per vedere il bicchiere mezzo pieno, giacché la formazione di mister Caliari stavo ormai pregustando il ritorno alla vittoria, con l'urlo di gioia che gli è stato strozzato in gola in pienissimo recupero, segnatamente al 94', quando l'Ancona ha trovato la rete del definitivo 1-1.
Un vero peccato anche perché la prestazione dei biancorossi è stata ottima, con Straudi – promosso dalla formazione Allievi – a segnare al 65' il gol del momentaneo vantaggio, con le due squadre in 10 uomini per l'espulsione dapprima di Bortoluzzi fra i padroni di casa e poi di Melchiori (doppia ammonizione) fra gli altoatesini. La squadra di Caliari è poi rimasta in 9 uomini per l'espulsione diretta comminata a Majdi, autore di un vistoso fallo ai danni di un avversario che si stava lanciando verso la porta biancorossa, ma pur in inferiorità numerica Cappelletto e soci sembravano poter condurre in porto la vittoria. All'ultimo assalto, però, l'Ancona ha trovato il gol dell'1-1.
Il ruolino di marcia della Berretti biancorossa si aggiorna con il secondo pareggio stagionale. In precedenza capitan Melchiori compagni avevano ottenuto tre vittorie contro San Marino, Mantova e Reggiana, subendo cinque sconfitte contro Milan, Forlì, Bassano, Spal e Santarcangelo e pareggiando con il Real Vicenza.

U.S. Ancona 1905 – FC Südtirol 1:1 (0:0)
Ancona: Bortoluzzi, Lombardi, Gatti, Petrolini (67. Falcinelli), Tanasi, Gasparoni, Mascambruni, Salciccia, Nicoletti (55. Bastianelli),Terrè, Montagnoli.
Allenatore: Davide Finocchi
FC Südtirol: Holzknecht, Menghin, Bacega, Breglia, Blasbichler, Cappelletto, Gennacaro (70. Kuen), Straudi, Majdi, Melchiori, Kofler (60. Ventura, ab 85. Emanuelli).
Allenatore: Massimiliano Calliari
Reti: 65. Straudi (0:1), 94. Nicoletti (1:1)
Note: espulsi al 55. Bortoluzzi (ANC), al 58. Melchiori (FCS)e all'85. Majdi (FCS)
 Leggi di più 
 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
Gubbio   FC Südtirol
 
 
Do, 1. Ottobre 2017 - 14:30
 
Stadio "Pietro Barbetti" - Gubbio
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.