Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

News

3793 novità trovate
news visualizzate 1211 a 1220
CAMPAGNA ACQUISTI E TRASFERIMENTI: TORNA MOHAMED LAMINE TRAORE

CAMPAGNA ACQUISTI E TRASFERIMENTI: TORNA MOHAMED LAMINE TRAORE

31.01.2014 - F.C. Südtirol comunica di aver acquisito da A.S. Gubbio – con l'autorizzazione di Parma F.C. - i diritti alle prestazioni sportive di Mohamed Lamine Traore, già in forza al club biancorosso nella stagione 2010/2011. La formula del trasferimento è quella del prestito sino al 30 giugno 2014.

Dopo la sua prima esperienza in maglia biancorossa, contrassegnata da 13 presenze nella stagione del debutto del Südtirol in Prima Divisione Lega Pro, Mohamed Lamine “Mommy” Traore - nato a Kindia, in Guinea, il 13 ottobre 1991, ma cittadino italiano a tutti gli effetti - ha giocato nel Foggia in Prima Divisione Lega Pro (girone B), totalizzando 19 presenze. Nella stagione successiva (2012/2013) non è stato impiegato in gare ufficiali né dal Crotone in serie B, né - da gennaio in poi - dal Parma in serie A.
Nella prima parte della corrente stagione, Traore – terzino destro molto veloce e di media statura (179 cm x 73 kg) – ha vestito la maglia del Gubbio (Prima Divisione, girone B), venendo utilizzato in una sola partita, ovvero nel finale di match di Nocerina – Gubbio 1-2.
F.C. Südtirol augura a “Mommy” Traore una seconda parte di stagione ricca di soddisfazioni e successi in maglia biancorossa.
 Leggi di più 
 
UN ALTRO PORTIERE PER MISTER RASTELLI: INGAGGIATO DAVIDE FACCHIN

UN ALTRO PORTIERE PER MISTER RASTELLI: INGAGGIATO DAVIDE FACCHIN

31.01.2014 - F.C. Südtirol comunica di aver acquisito a titolo temporaneo (prestito sino a fine stagione) da A.C. Pavia i diritti alle prestazioni sportive del 26enne portiere Davide Facchin.

Nato a San Donà di Piave, in provincia di Venezia, il 29 aprile 1987, Davide Facchin è un portiere di robusta corporatura fisica (187 cm per 82 kg) e con una notevole esperienza in Lega Pro.
Nella corrente stagione ha difeso la porta del Pavia, nel girone A della Prima Divisione Lega Pro, mentre nella scorsa stagione – con Manuel Fischnaller compagno di squadra - ha giocato in serie B con la Reggina, disputando due partite da titolare, segnatamente Reggina – Cesena 1-2 e Reggina – Lanciano 0-1.
Facchin, portiere di scuola Milan, aveva già difeso la porta del Pavia nel triennio 2009-2012, totalizzando 4 presenze nella prima stagione disputata in Seconda Divisione Lega Pro e 56 presenze nei successivi due anni in Prima Divisione Lega Pro.
Al suo attivo anche tre partite con il Padova, nel campionato di Prima Divisione Lega Pro, 2008/2009, e 33 presenze con l’Olbia nell’edizione 2007/2008 dell'allora campionato di serie C2.
F.C. Südtirol dà il benvenuto a Davide Facchini, augurandogli una seconda parte di stagione ricca di soddisfazioni in maglia biancorossa.
 Leggi di più 
 
A LUMEZZANE PER ALLUNGARE LA STRISCIA UTILE DI RISULTATI

A LUMEZZANE PER ALLUNGARE LA STRISCIA UTILE DI RISULTATI

30.01.2014 - “Stiamo attraversando un ottimo periodo di forma ed i risultati ci hanno aiutato a ritrovare autostima e piena consapevolezza nei nostri mezzi. In questo momento è giusto non porci limiti, anche perché stiamo dimostrando – partita dopo partita – di essere una squadra forte e di avere tutte le carte in regola per ripeterci sui livelli della scorsa stagione, a differenza della quale – però – vogliamo arrivare ai playoff in una condizione fisica e mentale migliore”. Consapevolezza e fiducia nelle parole di Alessandro Bassoli, 23enne centrale difensivo bolognese, alla sua seconda stagione in maglia biancorossa.
 Leggi di più 
 
IL PROGRAMMA-GARE DEL WEEKEND DEI NOSTRI TEAM GIOVANILI NAZIONALI

IL PROGRAMMA-GARE DEL WEEKEND DEI NOSTRI TEAM GIOVANILI NAZIONALI

30.01.2014 - Oltre che sulla prima squadra, di scena a Lumezzane per proseguire nel suo filotto di risultati e nella sua prepotente risalita in classifica, occhi puntati in questo weekend anche sulle tre formazioni giovanili dell'FC Südtirol che militano in categorie nazionali. La Berretti del nuovo corso targato mister Caliari è di scena a Reggio Emilia, mentre domenica gli Allievi saranno di scena a Mantova e i Giovanissimi ospiteranno invece il Real Vicenza.

BERRETTI: i biancorossi hanno rafforzato il loro terzo posto in classifica grazie alla seconda vittoria di fila. Dopo il Real Vicenza, travolto per 6:0, i ragazzi di mister Caliari hanno prevalso in goleada anche a spese del fanalino di coda Castiglione, “strapazzato” per 5-2 con doppiette di Proch e Lattanzio, più l’immancabile rete di Melchiori, centrocampista offensivo dal raffinato fiuto del gol. Per Tessaro e compagni si è trattato oltretutto del terzo risultato utile consecutivo, giacché prima delle due vittorie i biancorossi avevano conseguito un buon pareggio a Milano contro il Brescia. Lo score complessivo dei biancorossi annovera 11 vittorie, ottenute a spese di Brescia (4:3), Real Vicenza (0:3 a tavolino), Castiglione (2:0), Reggiana (2:1), Lumezzane (1:2), Spal (0:5), FeralpiSalò (4:1), Bassano (2:1), Unione Venezia (4:0), ancora Real Vicenza (6:0) e Castiglione (5:2). Tre i pareggi (contro Virtus Vecomp, Delta Porto Tolle e Brescia) e tre anche le sconfitte, subite per mano di Vicenza (0:4), Albinoleffe (2:0) e Mantova (3:0). Questo sabato, 1° febbraio, i ragazzi di mister Caliari saranno di scena a Reggio Emilia (calcio d’inizio alle ore 14.30) per affrontare la locale formazione della Reggiana, attestata a metà classifica con 21 punti, ben 15 in meno dei biancorossi, e reduce da tre sconfitte di fila. All’andata i biancorossi si imposero per 2:1.
ALLIEVI: anche il team allenato da mister Giampaolo Morabito ha colto nello scorso weekend il suo terzo risultato utile, imponendosi per 4:0 sul Real Vicenza. Una vittoria preceduta dal buon pareggio a Padova e dal successo casalingo contro il Cittadella. Insomma, a conti fatti, Majdi e compagni sono imbattuti nel girone di ritorno, dove hanno sin qui conquistato 7 punti sui 9 a disposizione, riabilitandosi ampiamente dalle cinque sconfitte di fila di fine andata. Lo score dei ragazzi di Morabito conta 9 risultati utili in 15 partite per effetto delle vittorie contro Vicenza, Hellas Verona, Cittadella, Real Vicenza, ancora Cittadella e ancora Real Vicenza e dei pareggi con Padova, Mantova e ancora Padova. Questa domenica, 2 gennaio, nella quarta giornata del girone di ritorno, i biancorossi saranno di scena a Mantova per affrontare la locale formazione virgiliana, terza in classifica con 29 punti, 8 in più dei biancorossi, attestati in settima piazza. Il calcio d'inizio è previsto alle ore 15.00. Nella gara d'andata, disputatasi a Bolzano, biancorossi e mantovani pareggiarono a reti inviolate (0:0).
GIOVANISSIMI: il team diretto da Arnold Schwellensattl ha accusato domenica scorsa una imprevista battuta d’arresto sul campo del Padova, impostosi sui giovani biancorossi per 2:0. Una sconfitta che ha interrotto la serie d’oro di quattro vittorie di fila, facendo altresì perdere il primo posto in classifica a Straudi e compagni, ora secondi a pari merito col Vicenza e a due lunghezze dalla capolista Hellas Verona. Comunque considerevole il ruolino di marcia sin qui tenuto da bomber Galassiti e compagni, i quali nelle quindici partite disputate hanno ottenuto ben undici vittorie, prevalendo nell’ordine su Venezia (5:1), Cittadella (2:3), Padova (1:0), Real Vicenza (0:9), Chievo Verona (1:0), Mantova (0:1), Castiglione (2:0), Virtus Vecomp (5:0), Bassano (1:3), Unione Venezia (1:2) e appunto Cittadella. I biancorossi hanno anche il miglior attacco del girone con 37 gol realizzati. Questa domenica, 2 febbraio, nella quarta giornata di ritorno, i ragazzi di Schwellensattl saranno di scena sul campo sintetico del “Pfarrhof”, nella zona sportiva di via Maso della Pieve a Bolzano, per affrontare il Real Vicenza, penultimo in classifica con appena 7 punti e reduce dalla seconda vittoria stagionale, ottenuta a spese del Castiglione, fanalino di coda. All’andata i biancorossi si imposero in trasferta per 9-0. Il match avrà inizio alle ore 11.00.
 Leggi di più 
 
ALESSIO INNOCENTI LASCIA L'F.C. SÜDTIROL

ALESSIO INNOCENTI LASCIA L'F.C. SÜDTIROL

29.01.2014 - F.C. Südtirol comunica il ritorno di Alessio Innocenti all’A.C. Milan per fine prestito anticipato. Il calciatore giocherà sino al termine della stagione col Barletta in Prima Divisione Lega Pro, girone B.

Il centrocampista italo-argentino, classe 1993, lascia il club biancorosso dopo aver collezionato una presenza in campionato (24 minuti), un’altra in Tim Cup contro l’Empoli ed un’altra ancora nella Coppa Italia Lega Pro contro il Renate.
Nato a Buones Aires, in Argentina, da genitori di origini italiane, Alessio Innocenti si è trasferito nel nostro Paese all’età di 7 anni. Dopo due anni nel vivaio del Torino, nel 2002 si trasferisce al Milan, con cui compie tutta la trafila delle giovanili, venendo aggregato più volte agli allenamenti della prima squadra rossonera e venendo convocato per la gara di Champions League contro il Viktoria Plzen.
Nella scorsa stagione ha militato dapprima nella Pro Vercelli (serie B) e poi – nella seconda parte di stagione – nell’Estudiantes.
F.C. Südtirol augura ad Alessio Innocenti le migliori fortune professionali e umane.
 Leggi di più 
 
ALEX PEDERZOLI E SIMONE DELL'AGNELLO SQUALIFICATI PER UN TURNO

ALEX PEDERZOLI E SIMONE DELL'AGNELLO SQUALIFICATI PER UN TURNO

28.01.2014 - Alex Pederzoli e Simone Dell’Agnello sono stati squalificati per una giornata dal Giudice Sportivo di Lega Pro, per cumulo di ammonizioni (4), l’ultima delle quali rimediata da entrambi nella partita contro il Como. Pederzoli e Dell’Agnello dovranno dunque saltare il match di domenica 2 febbraio 2014 contro il Lumezzane.
 Leggi di più 
 
FC SÜDTIROL E LUCA PIAZZI AVANTI INSIEME PER ALTRI DUE ANNI

FC SÜDTIROL E LUCA PIAZZI AVANTI INSIEME PER ALTRI DUE ANNI

28.01.2014 - F.C. Südtirol comunica che il Consiglio Direttivo ha ratificato il rinnovo di contratto biennale del Direttore Sportivo Luca Piazzi, già responsabile dell’area tecnica da cinque stagioni a questa parte. Il nuovo contratto avrà durata sino al 30 giugno del 2016.

“Conferma e prolungamento di contratto meritatissimi – commenta l’Amministratore Delegato, Dietmar Pfefer -. I risultati parlano a suo favore. Se dall’estate del 2009 in poi il Südtirol è cresciuto esponenzialmente come società, salendo di categoria e consolidandosi in Prima Divisione Lega Pro, sino ad approdare ai playoff al termine dello scorso campionato e a porli come obiettivo anche per la stagione corrente, è evidente che il merito sia anche di Luca Piazzi. Siamo altresì contenti che le sue competenze si siano estese anche al settore giovanile, la cui ulteriore crescita e valorizzazione è uno dei nostri principali obiettivi per i prossimi anni”.
La soddisfazione del Südtirol è anche quella di Luca Piazzi: “Ho sempre detto che lavorare in questo club è per me motivo di grande orgoglio e di pari gratificazione. Il rinnovo della fiducia è uno stimolo in più che accresce il mio senso di responsabilità nei confronti di questo club e degli obiettivi comuni che ci siamo prefissati per gli anni a venire”.
 Leggi di più 
 
GLI ALLIEVI NAZIONALI IN FORMATO... REAL VINCONO IN GOLEADA

GLI ALLIEVI NAZIONALI IN FORMATO... REAL VINCONO IN GOLEADA

26.01.2014 - Allievi Nazionali in formato… Real. Seconda vittoria, più un pareggio, nelle ultime tre partite per i ragazzi di mister Giampaolo Morabito, che sul campo sintetico del “Pfarrhof”, nella zona sportiva di via Maso della Pieve a Bolzano, si impongono in goleada (4-0 il finale) sul Real Vicenza, in un match pressoché a senso unico, coi biancorossi che bissano così il successo dell’andata, ottenuto nel Vicentino col punteggio finale di 4:2.
Venendo alla cronaca del match, dopo un avvio nel quale il Real Vicenza è riuscito a contrapporsi con efficacia agli attacchi continui dei biancorossi, la formazione di mister Morabito ha sbloccato il risultato al 33' con incursione in area di Mathias Gasser, che ha superato in bello stile il portiere ospite e depositato in rete il pallone dell'1-0. Quattro minuti più tardi Oberkalmsteiner ha firmato il raddoppio, fissando il punteggio sul 2:0, risultato con il quale le due squadre sono andate al riposo.
Ad inizio ripresa altri due gol biancorossi, in rapida successione, a firma di Kofler (55') e ancora di Mathias Gasser, autore di una doppietta, per il definitivo 4:0, risultato che non è più mutato sino al triplice fischio di chiusura.
Lo score dei ragazzi di Morabito si aggiorna con il nono risultato utile in 15 partite disputate per effetto delle vittorie contro Vicenza, Hellas Verona, Cittadella, Real Vicenza, ancora Cittadella e Real Vicenza e dei pareggi con Padova, Mantova e ancora Padova.

FC SÜDTIROL – REAL VICENZA 4-0 (2-0)
FC Südtirol: Holzknecht, Munerati, Danieli, Breglia (63. Roberti), Blasbichler, Fussari, Gasser Mathias, Gasser Daniel, Majdi (70. Orsolin), Oberkalmsteiner (52. Kuen), Kofler (58. Gennacaro).
Allenatore: Giampaolo Morabito
Real Vicenza: Daci, Covo, Lopez, Zanon, Pestaro, Dordi (41. Ederosi), Gimo (70. Catani), Pigato, Freschi (52. Sacesse), Cappelletto (72. Nalesso), Ahiamadia (74. Filotto).
Allenatore: Franco Lucca
Reti: 33. Gasser Mathias (1:0), 37. Oberkalmsteiner (2:0), 55. Kofler (3:0), 57. Gasser Mathias (4:0)
 Leggi di più 
 
IL FILOTTO DI VITTORIE DEI GIOVANISSIMI SI INTERROMPE A PADOVA

IL FILOTTO DI VITTORIE DEI GIOVANISSIMI SI INTERROMPE A PADOVA

26.01.2014 - Dopo quattro vittorie di fila, la serie d’oro dei Giovanissimi Nazionali trova il capolinea a Padova, dove la formazione allenata da Arnold Schwellensattl viene sconfitta per 2:0 dai patavini, a segno con un gol per tempo.
Una sconfitta che costa ai giovani biancorossi la testa della classifica, precedentemente occupata in coabitazione con il Vicenza.
Un vero peccato, anche perché la partita sembrava incanalarsi sui binari giusti per i biancorossi, la cui partenza energica e propositiva avrebbe meritato di essere coronata con il gol del vantaggio, sfiorato in due occasioni da Tappeiner con altrettanti colpi di testa.
Ed invece a fine primo tempo il Padova si è portato a condurre con Boreggio, per poi firmare il raddoppio e il gol del definitivo 2:0 con Ballarin a metà ripresa, vendicando così la sconfitta nel match d’andata, nel quale i biancorossi si imposero per 1-0 con gol-partita di Straudi.
Il ruolino di marcia di bomber Galassiti e compagni si aggiorna con la quarta sconfitta in 15 partite, nelle quali i biancorossi hanno ottenuto ben undici vittorie, prevalendo nell’ordine su Venezia (5:1), Cittadella (2:3), Padova (1:0), Real Vicenza (0:9), Chievo Verona (1:0), Mantova (0:1), Castiglione (2:0), Virtus Vecomp (5:0), Bassano (1:3), Unione Venezia (1:2) e Cittadella (4:0).

PADOVA – FC SÜDTIROL 2:0 (1:0)
Padova: Corassaniti, Colagucci, Parmegian (46. Rossi), Dukadda, Rinalto, Ballarin, Boreggio (49. Giudice), Kadapisi (61. Morello), Gashi, Barzon (47. Vanzon), Pattarello (63. Zanon).
Allenatore: Paolo Pira
FC Südtirol: Piz, Ebner (6. Kuppelwieser), Dallago, Carpi, Trafoier, Rinaldo, Daniele (36. Torres), Straudi, Galassiti, Tappeiner, Forti (66. Warme).
Allenatore: Arnold Schwellensattl
Arbitro: Piccolo aus Castelfranco Veneto
Reti: 35. Boreggio (1:0), 56. Ballarin (2:0)
 Leggi di più 
 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
FC Südtirol   Bassano
 
 
Do, 29. Gennaio 2017 - 14:30
 
Stadio Druso Bolzano
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.