Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

News

3949 novità trovate
news visualizzate 1391 a 1400
PER LA FASCIA DESTRA DI DIFESA INGAGGIATO ANDREA PEVERELLI

PER LA FASCIA DESTRA DI DIFESA INGAGGIATO ANDREA PEVERELLI

13.01.2014 - F.C. Südtirol comunica di aver acquisito a titolo temporaneo (prestito) da Novara Calcio 1908 i diritti alle prestazioni sportive di Andrea Peverelli, 20enne terzino destro che nell'ultima stagione e mezza ha militato in forza al Viareggio in Prima Divisione Lega Pro.

Nato a Como il 28 marzo 1993 e cresciuto dapprima nel settore giovanile del Milan e poi in quello del Novara sino alla formazione Primavera (23 presenze e 1 gol nella stagione 2011/2012, più due panchine in serie B), Andrea Peverelli è un difensore di fascia destra di media statura (172 cm x 67 kg).
Nella prima parte di stagione ha giocato in forza al Viareggio nel girone B di Prima Divisione Lega Pro, totalizzando 15 presenze (1120 minuti giocati). Ha militato in forza al club toscano anche nella scorsa stagione per complessive 26 partite disputate, sempre nel girone B del campionato di Prima Divisione Lega Pro.
F.C. Südtirol dà il benvenuto ad Andrea Peverelli, augurandogli una seconda parte di stagione ricca di soddisfazioni in maglia biancorossa.
 Leggi di più 
 
GLI ALLIEVI RITROVANO LA VITTORIA NELLA PRIMA GIORNATA DEL RITORNO

GLI ALLIEVI RITROVANO LA VITTORIA NELLA PRIMA GIORNATA DEL RITORNO

12.01.2014 - Fine del digiuno. Nella prima partita del 2014 e del girone di ritorno, gli Allievi Nazionali biancorossi ritrovano la vittoria, imponendosi in goleada suol Cittadella, travolto con un più che eloquente 4:1 sul campo sintetico del “Pfarrhof” nella zona sportiva di via Maso della Pieve a Bolzano. I ragazzi di mister Morabito tornano a muovere la classifica dopo cinque sconfitte di fila, patite per mano di Venezia (0:4), Bassano (3:0), Castiglione (0:1), Spal (3:1) e Virtus Vecomp (0:1). Cinque sconfitte di fila, sei in totale contando anche quella col Chievo Verona, che avevano fatto scivolare i ragazzi di Morabito dal podio della classifica al settimo posto. Ora il bilancio complessivo torna ad essere in attivo, con la quinta vittoria in campionato dopo quelle conquistate nel 2013 contro Vicenza, Hellas Verona, Cittadella e Real Vicenza, più i due pareggi casalinghi a reti inviolate con Padova e Mantova.
Venendo alla cronaca del match contro il Cittadella, la partita è stata pressoché a senso unico, coi biancorossi in vantaggio già al 9' del primo tempo con Oberkalmsteiner, poi autore della seconda rete e della doppietta personale ad inizio ripresa, dove hanno trovato la via della rete anche Kuen e Majdi. Di Lucon, al 70', il gol della bandiera degli ospiti.

FC SÜDTIROL – CITTADELLA 4:1 (1:0)
FC Südtirol: Taibon, Munerati, Demetz, Breglia (41. Gasser Daniel), Blasbichler, Fusari, Gasser Mathias, Kuen, Majdi (65. Orsolin), Oberkalmsteiner (65. Breschi), Kofler (80. Calliari).
Allenatore: Giampaolo Morabito
Cittadella: Bocca, Giordano, Scarpa (53. Derugna), Gatto, Sernin, Fulghigioni, Lucon (76. Simoni), Bellardi (60. Zonta), Celestre (74. Tognozzi), Manente (72. Shyti), Boscolo.
Allenatore: Denis Gazzetta
Reti: 9. Oberkalmsteiner (1:0), 53. Oberkalmsteiner (2:0), 60. Kuen (3:0), 62. Majdi (4:0), 70. Lucon (4:1)
 Leggi di più 
 
I GIOVANISSIMI APRONO IL GIRONE DI RITORNO CON UNA VITTORIA

I GIOVANISSIMI APRONO IL GIRONE DI RITORNO CON UNA VITTORIA

12.01.2014 - Apertura di girone di ritorno in grande stile per la formazione biancorossa dei Giovanissimi Nazionali, che colgono a Venezia la loro decima vittoria stagionale, salendo sul podio della classifica al “giro di boa” del campionato. In Laguna i ragazzi di Arnold Schwellensattl si sono imposti per 2-1, con Straudi (bel colpo di testa) e Galassiti (zampata da bomber) match-winner per effetto di due reti – una a testa – realizzate nel breve volgere di tre minuti ad inizio ripresa. Ininfluente, ai fini del risultato, la marcatura dei padroni di casa nel finale di match.
Nelle quattordici partite sin qui disputate, i Giovanissimi biancorossi – come già detto - hanno ottenuto dieci vittorie, prevalendo – nell’ordine - su Venezia (5:1), Cittadella (2:3), Padova (1:0), Real Vicenza (0:9), Chievo Verona (1:0), Mantova (0:1), Castiglione (2:0), Virtus Vecomp (5:0), Bassano (3:1) e – appunto – ancora sul Venezia (1:2).

UNIONE VENEZIA – FC SÜDTIROL 1:2 (0:0)
Unione Venezia: Gasparello, Fiore, Sartorato, Serena (66. Ricciardi), Leone, Pastrello (42. Bettin), Busato (68. Gentilin), Tocchi (45. Barzan), Dri (68. Apolito), Camozzo, Simeoni.
Allenatore: Turato
FC Südtirol: Piz, Trafoier, Öttl (65. Pirpamer), Carpi (64. Kuppelwieser), Rinaldo, Straudi, Warme (40. Dallago), Torres (45. Forti), Galassiti, Tappeiner, Zortea (49. Daniele).
Allenatore: Arnold Schwellensattl
Arbitro: Guadagnino aus Castelfranco Veneto
Reti: 46. Straudi (0:1), 49. Galassiti (0:2), 68. Camozzo (1:2)
 Leggi di più 
 
IL SÜDTIROL CALA IL POKER DI VITTORIE E BALZA IN ZONA PLAYOFF

IL SÜDTIROL CALA IL POKER DI VITTORIE E BALZA IN ZONA PLAYOFF

12.01.2014 - E quattro. Non si ferma più questo Südtirol, che al Druso nel big match contro l’Albinoleffe, sconfitto per 2-0 grazie alle reti di Vassallo e Corazza, conquista il suo quinto risultato utile ma soprattutto la sua quarta vittoria di fila, per effetto della quale i biancorossi balzano a piedi uniti in zona playoff, a soli quattro punti dal 3° posto.
 Leggi di più 
 
PAREGGIO AMARO PER LA BERRETTI RIMONTATA DI DUE GOL DAL BRESCIA

PAREGGIO AMARO PER LA BERRETTI RIMONTATA DI DUE GOL DAL BRESCIA

11.01.2014 - Nella gara inaugurale del girone di ritorno, primo punto del nuovo ciclo targato mister Massimiliano Caliari per la formazione Berretti. Ma il pareggio conquistato a Milano, contro il Brescia, dopo la sconfitta nel turno precedente contro la capolista Mantova, lascia comunque un po’ di amaro in bocca e più di un rimpianto a Cremonini e compagni. Eh sì, perché i ragazzi di mister Caliari conducevano per 2-0 e si sono fatti rimontare, con le giovani “Rondinelle” che hanno segnato il gol del definitivo 2-2 all’85’ e in inferiorità numerica. Insomma, un vero peccato, anche perché la prestazione della Berretti biancorossa è stata complessivamente più che positiva sotto il profilo del gioco. Un peccato anche perché mister Caliari ed i suoi ragazzi pregustavano ormai il ritorno alla vittoria. Ed invece l’astinenza continua e dura ormai da quattro partite, nelle quali i biancorossi hanno raccolto appena due punti. Lo score di Cremonini e compagni si aggiorna col terzo pareggio stagionale. I primi due erano stati conquistati contro Virtus Vecomp e Delta Porto Tolle. Nove, invece, le vittorie, segnatamente contro Brescia (4:3), Real Vicenza (0:3 a tavolino), Castiglione (2:0), Reggiana (2:1), Lumezzane (1:2), Spal (0:5), FeralpiSalò (4:1), Bassano (2:1) e Unione Venezia (4:0), mentre le tre sconfitte sono arrivate per mano di Vicenza (0:4), Albinoleffe (2:0) e Mantova (3:0).
Venendo alla cronaca del match contro il Brescia, andato in scena allo stadio “Arena Civica” di Milano, la gara si era ben presto messa in discesa per i biancorossi, portatisi in vantaggio dopo appena 15 minuti di gioco, grazie ad una sontuosa azione personale di Proch. Alla mezz’ora i giochi parevano (quasi) chiusi, in virtù del raddoppio messo a segno da Melchiori, centrocampista col raffinatissimo fiuto del gol, e non a caso top-scorer della squadra. Ma il Brescia ha riaperto i giochi poco prima dell’intervallo, accorciando le distanze.
Nella ripresa i ragazzi di Caliari hanno amministrato in sicurezza il risultato e parevano ormai poter condurre in porto la meritata vittoria, allorquando il Brescia è rimasto in dieci uomini per l’espulsione di Maldini. Ma all’85’ è arrivata la beffa sotto forma della rete del definitivo 2-2 messa a segno dalle giovani “Rondinelle”.

BRESCIA – FC SÜDTIROL 2-2 (1-2)
Brescia: Barbieri, De Feo, Genovese, Maldini, Mercoril, Ronchi, Arcuri, Hazah (65. Clericò), Caserta, Ramadan, Di Gioia.
Allenatore: Andrea Mazza
FC Südtirol: Töchterle, Dipoli, Zimmerhofer (46. Conci), Obkircher, Gruber, Cappelletto, Tessaro (80. Gennaccaro), Melchiori, Lattanzio (80. Vinolli), Cremonini, Proch.
Allenatore: Massimiliano Caliari
Reti: 15. Proch (0:1), 30. Melchiori (0:2), 43. Di Gioia (1:2), 85. Caserta (2:2)
Note: espulso al 73. Maldini (Bre)
 Leggi di più 
 
CONTRO L'ALBINOLEFFE SCONTRO DIRETTO IN CHIAVE PLAYOFF

CONTRO L'ALBINOLEFFE SCONTRO DIRETTO IN CHIAVE PLAYOFF

10.01.2014 - “Voglio rivolgere un plauso ai miei ragazzi, che domenica scorsa a Reggio Emilia hanno dimostrato di aver lavorato sodo durante la sosta del campionato, ripresentandosi in campo con la stessa famelica determinazione con la quale avevano concluso il girone d’andata. Era importante proseguire nella striscia utile di risultati, ma le tre vittorie consecutive dalle quali siamo reduci non devono farci adagiare sugli allori. La strada è ancora lunga per centrare l’obiettivo che ci siamo prefissati, ovvero quello di qualificarci per i playoff ”. Mister Claudio Rastelli è soddisfatto del rendimento della sua squadra, ma attende ulteriori conferme dal match casalingo di domenica, vero e proprio scontro diretto in chiave playoff.
 Leggi di più 
 
LA BERRETTI INIZIA IL 2015 E CHIUDE L'ANDATA CON UNA SCONFITTA

LA BERRETTI INIZIA IL 2015 E CHIUDE L'ANDATA CON UNA SCONFITTA

10.01.2014 - Beffa, tremenda beffa per la formazione Berretti biancorossa, che inizia il 2015 e chiude il girone d’andata con una sconfitta maturata al 93’ per effetto del gol-vittoria del Venezia, andato a segno all’ultimo respiro di un match nel quale i ragazzi di Caliari si erano portati per due volte in vantaggio.
I biancorossi si sono rimessi in cammino con numerose defezioni dovute a forfait e infortuni, tanto che mister Caliari è stato costretto ad affidarsi a diversi calciatori della formazioni Allievi, prendendo in prestito dalla prima squadra l’esterno destro Bertinetti.
Nel primo tempo occasionissima per i ragazzi di Caliari al 15’, quando Majdi arriva a tu per tu col portiere avversario, ma spreca malamente.
Ma il 17enne marocchino si rifà poco dopo su cross di Gasser e tocco geniale spalle alla porta che vale l’1-0 in favore dei biancorossi. Il pareggio del Venezia è però quasi immediato, con rasoiata di sinistro di Dordit al 23’. La squadra biancorossa sembra Penelope, nel senso che fa e disfa, con Kofler che sigla il 2-1 e con la retroguardia di Caliari che regala subito dopo il 2-2.
Nella ripresa Südtirol vicinissimo al gol prima con Kofler e poi con Fusari, ma al 93’ il Venezia trova il gol-vittoria con eurogol in sforbiciata di Piccolo per il 3-2 finale in favore dei lagunari.
Il ruolino di marcia della Berretti biancorossa si aggiorna con la nona sconfitta nelle ultime 12 partite. In precedenza capitan Melchiori compagni avevano ottenuto tre vittorie contro San Marino, Mantova e Reggiana, subendo otto sconfitte contro Milan, Forlì, Bassano, Spal, Santarcangelo, Inter, Pordenone e Arezzo e pareggiando con Real Vicenza, Ancona e Gubbio.

FC SÜDTIROL – UNIONE VENEZIA 2-3 (2-2)
FC Südtirol: Holzknecht, Bertinetti, Manente, Blasbichler, Breglia, Fusari, Kofler (71. Ventura), Paoli, Rella (60. Roberti), Majdi, Matthias Gasser.
Allenatore: Massimiliano Calliari
Unione Venezia: Torresan, Corò, Manetti, Callegaro, Fabbri, Rossetti (16. Kastrati), Marton, Aziz, Dordit, Siega (75. Lovisotto), Battistella (69. Piccolo).
Allenatore: Maurizio Rossi
Arbitro: Giacomuzzi di Bolzano
Reti: 20. Majdi (1-0), 23. Dordit (1-1), 31. Kofler (2-1), 32. Manetti (2-2), 93’ Piccolo (2-3)
 Leggi di più 
 
IL PROGRAMMA GARE DEL WEEKEND DEI NOSTRI TEAM GIOVANILI NAZIONALI

IL PROGRAMMA GARE DEL WEEKEND DEI NOSTRI TEAM GIOVANILI NAZIONALI

09.01.2014 - In questo weekend tornano in campo a ranghi completi le tre formazioni giovanili dell'FC Südtirol che militano in categorie nazionali. Per la Berretti, reduce dalla sconfitta sul campo della capolista Mantova, seconda trasferta di fila, nell’occasione a Milano contro il Brescia, mentre Allievi e Giovanissimi riprendono il loro cammino in campionato dopo la sosta per le festività di fine ed inizio anno.
 Leggi di più 
 
GIANLUCA RUBIN SI TRASFERISCE AL BRA IN SECONDA DIVISIONE LEGA PRO

GIANLUCA RUBIN SI TRASFERISCE AL BRA IN SECONDA DIVISIONE LEGA PRO

08.01.2014 - F.C. Südtirol comunica di aver ceduto a titolo temporaneo all’A.C. Bra, club che milita nel girone A del campionato di Seconda Divisione Lega Pro, i diritti alle prestazioni sportive di Gianluca Rubin, il cui contratto con F.C. Südtirol è in scadenza a giugno 2014 e non sarà rinnovato.

Gianluca Rubin, 20enne difensore mancino che può essere impiegato sia come centrale che come esterno sinistro, lascia l’FC Südtirol dopo due mezze stagioni (nessuna presenza in campionato), intervallate dalla militanza in prestito nel Mantova nel girone di ritorno dello scorso campionato di Seconda Divisione Lega Pro.
 Leggi di più 
 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili