Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

News

4162 novità trovate
news visualizzate 1221 a 1230
LA BERRETTI CHIUDE IL 2014 CON UNA SCONFITTA AD AREZZO

LA BERRETTI CHIUDE IL 2014 CON UNA SCONFITTA AD AREZZO

20.12.2014 - Fine d’anno senza sorriso per la formazione Berretti biancorossa, sconfitta in Toscana per mano dell’Arezzo col risultati finale di 4-1 per i padroni di casa. Per la formazione di mister Caliari si tratta della terza sconfitta consecutiva, l’ottava nelle ultime undici partite, nelle quali Majdi e compagni hanno raccolto appena tre punti, rendimento e score condizionati – invero - dalla lunga lista di infortunati e dalle tante assenze di spessore – soprattutto in difesa – che hanno afflitto il team altoatesino. L’ultima vittoria dei biancorossi risale al 27 settembre scorso.
Venendo al match in Toscana, inizio di match sostanzialmente equilibrato, poi l’Arezzo sblocca il risultato sugli sviluppi di un calcio d’angolo. La reazione biancorossa non tarda ad arrivare, con Paoli che firma l’1-1 con un gran tiro dalla distanza. Prima dell’intervallo, però, l’Arezzo si porta nuovamente in vantaggio grazie ad una punizione di Bucaletti.
Ad inizio ripresa i ragazzi di Caliari vanno vicino al pareggio, ma al 60’ arriva il 3-1 dei padroni di casa che chiude di fatto la partita, con l’Arezzo che poi trova il modo di arrotondare il punteggio con la rete del definitivo 4-1 al 90’.
Il ruolino di marcia della Berretti biancorossa si aggiorna con l’ottava sconfitta stagionale. In precedenza capitan Melchiori compagni hanno ottenuto tre vittorie contro San Marino, Mantova e Reggiana, venendo sconfitti da Milan, Forlì, Bassano, Spal, Santarcangelo, Inter e Pordenone e pareggiando con Real Vicenza, Ancona e Gubbio.

U.S. AREZZO – FC SÜDTIROL 4:1 (2:1)
U.S. Arezzo: Truschi, Guzzanti, Diana, D’Abrunzzo, Protei, Fragalà, Bucaletti, Galantini, Vecchiello, Franchi (80. Cacioppini), Gerardini (Mattesini).
Allenatore: Alessandro Sussi
FC Südtirol: Taibon (75. Zanotti), Menghin, Demetz, Breglia, Blasbichler (36. Baccega), Fusari, Kofler (46. Rella), Paoli, Gasser Matthias, Melchiori, Ventura.
Allenatore: Massimiliano Calliari
Reti: 20. D’Abrunzo (1:0), 35. Paoli (1:1), 40. Bucaletti (2:1), 60. Mattesini (3:1), 90. Vecchiello (4:1)
 Leggi di più 
 
STOP AL "BRIANTEO": LA GIANA ERMINIO S'IMPONE PER 1-0

STOP AL "BRIANTEO": LA GIANA ERMINIO S'IMPONE PER 1-0

19.12.2014 - Il 2014 si chiude con una sconfitta per l'Fc Südtirol, sconfitto per 1 a 0 in terra lombarda dalla Giana Erminio, che conquista l'intera posta in palio grazie alla rete messa a segno in contropiede da Rossini al 63' che mette fine all'imbattibilità di Melgrati dopo 544 minuti. Dopo cinque risultati utili consecutivi (quattro vittorie e un pareggio) arriva la prima sconfitta per il tecnico biancorosso Adolfo Sormani.
 Leggi di più 
 
IL PROGRAMMA-GARE DEI NOSTRI TEAM GIOVANILI NAZIONALI

IL PROGRAMMA-GARE DEI NOSTRI TEAM GIOVANILI NAZIONALI

17.12.2014 - Nel prossimo weekend a tenere desta l’attenzione dei tifosi e simpatizzanti biancorossi non sarà solo il match di sabato della prima squadra di scena allo stadio Brianteo di Monza (ore 16) contro la Giana Erminio, ma anche la partita della formazione Berretti, di scena sempre sabato ad Arezzo.

La formazione di mister Caliari è reduce dalla sconfitta casalinga contro il Pordenone, la seconda consecutiva, la settima nelle ultime dieci partite, nelle quali Majdi e compagni hanno raccolto appena tre punti, rendimento e score condizionati dalla lunga lista di infortunati e dalle tante assenze di spessore – soprattutto in difesa – che hanno afflitto il team altoatesino. I biancorossi non vincono dal 27 settembre scorso. Questo sabato, 20 dicembre, i ragazzi di mister Caliari proverranno a chiudere il 2014 con un risultato utile, possibilmente una vittoria, nel match in trasferta sul campo dell’Arezzo, ottavo in classifica con 20 punti, 8 in più dei biancorossi. Calcio d’inizio alle ore 14.30.
 Leggi di più 
 
SÜDTIROL PREMIATO CON LA COPPA DISCIPLINA

SÜDTIROL PREMIATO CON LA COPPA DISCIPLINA

17.12.2014 - A margine dell'Assemblea di Lega Pro, tenutasi ieri a Firenze, l'F.C. Südtirol è stato premiato con la Coppa Disciplina, essendo risultato la squadra più disciplinata di tutta la Prima Divisione Lega Pro della scorsa stagione, 2013/2014, ovvero il club meno sanzionato con ammonizioni, espulsioni, ammende e multe. Un riconoscimento che assume ancor più valore, considerando che la formazione biancorossa è arrivata sino alla finale playoff. A ritirare il premio il nostro Presidente, Walter Baumgartner, che da quest'anno è anche uno dei membri del consiglio direttivo di Lega Pro.
 Leggi di più 
 
SORMANI E LE SUE ESPERIENZE CON FERRARA E AL WATFORD

SORMANI E LE SUE ESPERIENZE CON FERRARA E AL WATFORD

16.12.2014 - Fresco d’uscita potete trovare online la nuova edizione dell'FCS News magazin!

In questa edizione si parla soprattutto del nuovo mister Adolfo Sormani e la sua carriera calcistica. Inoltre abbiamo intervistato Sebastian Mladen, duro difensore biancorosso e posto delle domande natalizie a dirigenti, giocatori e al mister.
 Leggi di più 
 
I GIOVANISSIMI NAZIONALI CHIUDONO IL 2014 CON UN PAREGGIO

I GIOVANISSIMI NAZIONALI CHIUDONO IL 2014 CON UN PAREGGIO

14.12.2014 - Il 2014, per la formazione biancorossa dei Giovanissimi Nazionali, non si conclude – purtroppo – con la tanto agognata prima vittoria stagionale, ma con il sesto pareggio nelle 12 partite disputate nel girone d’andata che è andato in archivio col match in trasferta sul campo del Real Vicenza, fanalino di coda del girone.
Un vero peccato, vuoi perché l’avversario era certamente abbordabile, vuoi perché i biancorossi, che hanno complessivamente disputato una buona partita, si erano portati per primi a condurre grazie al gol dopo appena 13 minuti di gioco di Fazion, abile ad incornare in fondo al sacco uno spiovente da calcio d’angolo.
Ad inizion ripresa il gol del pareggio del Real Vicenza dopo un batti e ribatti in area, mentre a metà ripresa è stato negato un calcio di rigore (evidente) ai biancorossi per fallo in area commesso ai danni di Guerra.
Lo score della squadra allenata da Salvatore Leotta si aggiorna con il sesto pareggio in 12 partite. In precedenza i biancorossi erano stati battuti da Venezia, Chievo Verona, Vicenza, Bassano Virtus, Hellas Verona e Cittadella, pareggiando con Mantova, Brescia, Pordenone, Spal e Udinese.

REAL VICENZA - FC SÜDTIROL 1:1 (0:1)
Real Vicenza: Pianetti, Piazzion, Farniello, Mantieri, Morato, Mosele, Radosavljevic, Rom (55. Fortuna), Suella (41. Penacchio), Sick, Agoerey (59. Manfio).
Allenatore: Fabio Benetti
FC Südtirol: Caula, Kröss, Tomaselli (47. Zulic), Fazion, Pirhofer, Timpone, Mitterutzner, Pomella (33. Salvaterra), Guerra, Loi, Plattner (66. Rabensteiner).
Allenatore: Salvatore Leotta
Reti: 13. Fazion (0:1), 45. Rom (1:1)
 Leggi di più 
 
AL SÜDTIROL STA STRETTO IL PAREGGIO CONTRO LA CAPOLISTA PAVIA

AL SÜDTIROL STA STRETTO IL PAREGGIO CONTRO LA CAPOLISTA PAVIA

13.12.2014 - Non è arrivata la quinta vittoria di fila, ma si può comunque guardare il bicchiere mezzo pieno, nonostante un pareggio con più di un rimpianto, giacché i biancorossi hanno superato un’altra prova di maturità, giocando alla pari e a tratti meglio del Pavia, presentatosi al Druso dall’alto del suo primo posto in classifica.
 Leggi di più 
 
BERRETTI COSTRETTA ALLA RESA ANCHE DAL PORDENONE

BERRETTI COSTRETTA ALLA RESA ANCHE DAL PORDENONE

13.12.2014 - Un'altra sconfitta, la settima nelle ultime 10 partite nelle quali i biancorossi non hanno mai vinto e raccolto appena tre punti. Continua il “momentaccio” per la formazione Berretti biancorossa, complice invero la lunga lista di indisponibili per infortunio, con la quale mister Caliari deve fare i conti ormai da due mesi a questa parte. I biancorossi si sono dovuti questa volta arrendere al Pordenone, una della prime cinque della classe, coi friulani che si sono imposti a Bolzano per 3-1.
E die che nel primo tempo, conclusosi sullo 0-0, Melchiori e compagni avevano anche tenuto bene il campo, ma ad inizio ripresa il Pordenone ha trovato il gol del vantaggio e poi quello del raddoppio al 75'. I ragazzi di Caliari non si sono dati per vinti, accorciando le distanze con bella conclusione di Fusari, ma al 94' – su incertezza di Taibon – il Pordenone ha firmato il gol del definitivo 3-1 ospite.
Il ruolino di marcia della Berretti biancorossa si aggiorna con la settima sconfitta stagionale. In precedenza capitan Melchiori compagni avevano ottenuto tre vittorie contro San Marino, Mantova e Reggiana, subendo sei sconfitte contro Milan, Forlì, Bassano, Spal, Santarcangelo e Inter e pareggiando con Real Vicenza, Ancona e Gubbio.

FC SÜDTIROL – PORDENONE  1-3 (0-0)
FC Südtirol: Taibon, Menghin, Demetz (80. Emanuelli), Breglia, Blasbichler (82. Gennacaro), Fusari, Kofler, Bacega, Gasser Matthias (70. Ventura), Melchiori, Majdi.
Allenatore: Massimiliano Caliari
Pordenone: Indovina, Di Bon, Bignucolo, Minisini, Tulissi, Zanata, Pignata, Bianchini, Doná, Miari (80. Barruzzini), Degregorio
Allenatore: Stefano Dnaiel
Reti: 55. Pignata (0:1), 75. Degregorio (0:2), 80. Fusari (1:2), 94. Pignata (1:3)
 Leggi di più 
 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
A.C. Mestre   FC Südtirol
 
 
Sa, 16. Dicembre 2017 - 14:30
 
Stadio "Piergiovanni Mecchia" - Portogruaro
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.