Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

News

3789 novità trovate
news visualizzate 1281 a 1290
IL MAL DI TRASFERTA CONTINUA: SÜDTIROL SCONFITTO ANCHE A SAVONA

IL MAL DI TRASFERTA CONTINUA: SÜDTIROL SCONFITTO ANCHE A SAVONA

01.12.2013 - Il mal di trasferta continua per il Südtirol, che non solo rimane in astinenza da vittoria in campo esterno, ma che rimedia anche la quinta sconfitta in sei partite, nelle quali i biancorossi hanno racimolato appena un punto, frutto del pareggio a Portogruaro contro il Venezia. Campo e compagni escono a mani vuote anche dallo stadio “Bacigalupo” di Savona, così come era successo in precedenza a Bergamo contro l’Albinoleffe, a Como, a Vicenza e a Carrara.
A Savona biancorossi trafitti tre volte, con doppietta dell’“ex” Francesco Virdis, per il 3-1 in favore dei liguri, con rete della bandiera biancorossa a firma di Dell’Agnello e con Campo che ha fallito un calcio di rigore in un arrembante quanto tardivo forcing finale dei ragazzi di mister Rastelli.
 Leggi di più 
 
IL SÜDTIROL A SAVONA PER SFATARE IL TABU'-TRASFERTA

IL SÜDTIROL A SAVONA PER SFATARE IL TABU'-TRASFERTA

29.11.2013 - “Al di là dei nostri demeriti, che non nascondiamo, ci sta girando un po’ tutto storto in questo periodo. Lo hanno testimoniato, nel match a Carrara, l’ingiustificata espulsione di Furlan, per un normale fallo di gioco, e la dinamica della seconda e decisiva rete della Carrarese, maturata dopo una incredibile serie di batti e ribatti. Ma non è il caso di piangersi addosso, né di drammatizzare la situazione. Non siamo partiti per vincere il campionato. Il nostro obiettivo era e resta il raggiungimento dei playoff, obiettivo per il quale siamo ancora pienamente in corsa. Adesso, però, non dobbiamo guardare la classifica, ma pensare solo a trovare quella continuità di risultati e di prestazioni che è sinora mancata. Le somme le tireremo a fine stagione ”. Alessandro Campo, vice capocannoniere del campionato con 8 gol, cerca di scuotere l’ambiente biancorosso, comprensibilmente insoddisfatto per un inizio di stagione non all’altezza delle aspettative e delle potenzialità della squadra.
 Leggi di più 
 
IL WEEKEND DEI NOSTRI TEAM GIOVANILI NAZIONALI

IL WEEKEND DEI NOSTRI TEAM GIOVANILI NAZIONALI

28.11.2013 - Nel programma-gare del prossimo weekend delle tre formazioni giovanili dell'FC Südtirol, non compare la squadra Berretti, che osserverà il turno di riposo imposto a rotazione dal calendario, dopo essersi issata al primo posto in classifica, a pari punti col Mantova, nel turno precedente. In campo e in cerca di riscatto, invece, sia Allievi che Giovanissimi.

ALLIEVI: il team allenato da mister Giampaolo Morabito ha subìto domenica scorsa la sua terza sconfitta di fila. Dopo lo scivolone casalingo contro la Virtus Vecomp e il kappaò esterno a Ferrara, contro la Spal, i biancorossi hanno dovuto cedere l'intera posta in palio anche al Castiglione, che ha fatto bottino pieno con l'unico tiro in porta della sua partita, laddove invece Fusari e compagni hanno prodotto una quantità industriale di palle-gol, difettando però nella mira. Tre sconfitte di fila, quattro in totale contando anche quella col Chievo Verona, che hanno fatto scivolare i ragazzi di Morabito dal podio della classifica al settimo posto, anche se il bilancio complessivo rimane comunque in attivo, annoverando anche quattro vittorie (contro Vicenza, Hellas Verona, Cittadella e Real Vicenza) e due pareggi (contro Padova e Mantova). Questa domenica, 1° dicembre, i biancorossi saranno di scena a Bassano contro la locale formazione vicentina, quarta in classifica con 19 punti, cinque in più degli Allievi biancorossi. A Bassano calcio d'inizio alle ore 15.00.
GIOVANISSIMI: anche il team diretto da Arnold Schwellensattl è in cerca di riscatto dopo la pesante sconfitta (4:0) patita a Udine per mano dei bianconeri dell'Udinese. Una sconfitta arrivata – intempestiva – dopo le due vittorie consecutive contro Castiglione (2:0) e Mantova (0:1). Un doppio successo che aveva permesso a Tappeiner e compagni non solo di riabilitarsi dalle due precedenti sconfitte consecutive contro Vicenza e Hellas Verona, ma anche di riappropriarsi del secondo posto in classifica. Dopo la sconfitta a Udine, invece, i biancorossi sono scalati al quarto posto, ma a soli tre punti dalla capolista Chievo Verona. Nelle dieci partite sin qui disputate, Galassiti e compagni hanno ottenuto sette vittorie, prevalendo su Venezia (5:1), Cittadella (2:3), Padova (1:0), Real Vicenza (0:9), Chievo Verona (1:0) e – appunto - Mantova (0:1) e Castiglione (2:0). Questa domenica, 1° dicembre, i ragazzi di Schwellensattl ospiteranno al Maso della Pieve la formazione veronese della Virtus Vecomp, quintultima in classifica con 9 punti, ben 12 in meno dei biancorossi. Il match avrà inizio alle ore 11.00.
 Leggi di più 
 
ALESSANDRO FURLAN SQUALIFICATO PER UNA GIORNATA

ALESSANDRO FURLAN SQUALIFICATO PER UNA GIORNATA

26.11.2013 - Il Giudice Sportivo di Lega Pro ha squalificato per una giornata il calciatore dell'FC Südtirol, Alessandro Furlan. Il provvedimento fa capo all'espulsione rimediata nel match di domenica scorsa a Carrara. Il centrocampista biancorosso salterà dunque la trasferta di questa domenica, 1° dicembre, contro il Savona.
 Leggi di più 
 
GIOVANISSIMI NAZIONALI SCONFITTI SENZA APPELLO A UDINE (4-0)

GIOVANISSIMI NAZIONALI SCONFITTI SENZA APPELLO A UDINE (4-0)

24.11.2013 - Dopo il turno di sosta i biancorossi di mister Arnold Schwellensattl si sono rimessi in cammino, ripartendo dalle due vittorie consecutive contro Castiglione (2:0) e Virtus Vecomp (0:1) con le quali si erano consegnati alla pausa. Ma a Udine contro la locale formazione bianconera dell’Udinese Galassiti e compagni hanno dovuto digerire la terza sconfitta in campionato dopo quelle rimediate per mano di Vicenza e Hellas Verona. Una sconfitta, quella subita in Friuli, maturata con due gol subiti per tempo. Nelle dieci partite sin qui disputate, Galassiti e compagni mantengono comunque un bilancio in attivo, avendo ottenuto sette vittorie, segnatamente contro Venezia (5:1), Cittadella (2:3), Padova (1:0), Real Vicenza (0:9), Chievo Verona (1:0), Virtus Vecomp (0:1) e Castiglione (2:0).
Venendo alla cronaca del match di Udine, biancorossi in svantaggio al 26’ in seguito ad una rete viziata da fuorigioco. Il raddoppio dell’Udinese tre minuti più tardi, sempre con Denuzzo, che ha poi firmato la sua tripletta personale al 57’. Di Nicoloso il gol del definitivo 4:0 in favore dell’Udinese.

UDINESE - FC SÜDTIROL 4:0 (2:0)
Udinese: Scordino, Sclausero, Tieve, Coffone, Nadelini, Dilazzari (50. Nicoloso), Blassutig (42. Trevigiani), Meret, Giancianusso (21. Triussi), Denuzzo (70. Granzetto), Paoluzzi (55. Battistella).
Allenatore: Boscovic
FC Südtirol: Piz, Dallago, Öttl (54. Ebner), Trafoier (61. Kuppelwieser), Carpi (43. Rinaldo), Forti, Warme (50. Schöpf), Torres (58. Platzer), Galassiti, Tappeiner (58. Pirpamer), Zortea (4. Daniele).
Allenatore: Arnold Schwellensattl
Arbitro: Galiussi di Gorizia
Reti: 26., 29. e 57. Denuzzo (1:0, 2:0, 3:0), 69. Nicoloso (4:0)
 Leggi di più 
 
I TROPPI SPRECHI IN ZONA GOL CONDANNANO GLI ALLIEVI ALLA SCONFITTA

I TROPPI SPRECHI IN ZONA GOL CONDANNANO GLI ALLIEVI ALLA SCONFITTA

24.11.2013 - Al team allenato da mister Giampaolo Morabito non è bastata una quantità industriale di palle-gol per aggiudicarsi il match casalingo contro il Castiglione, match nel quale i biancorossi hanno dominato in lungo ed in largo. Gli sprechi sotto porta sono oltretutto costati carissimo, visto e considerato che gli ospiti con l’unico tiro in porta di tutto il match hanno colto bottino pieno a Bolzano, condannando Fusari e compagni alla terza sconfitta di fila dopo quelle patite a Ferrara contro la Spal e in casa contro la Virtus Vecomp. Il ruolino di marcia dei biancorossi annovera anche quattro vittorie (contro Vicenza, Hellas Verona, Cittadella e Real Vicenza) e due pareggi (contro Padova e Mantova).

FC SÜDTIROL - CASTIGLIONE 0:1 (0:0)
FC Südtirol: Dissertori, Gasser Daniel, Munerati, Fusari, Danieli (78. Breschi), Blasbichler (41. Demetz), Kuen, Baccega, Kofler, Bocanegra (58. Gennacaro), Gasser Mathias (43. Frötscher).
Allenatore: Giampaolo Morabito
Castiglione: Dentoni, Gianandrea, Veni, Vecchi, Boneti, Giacomini (46. Boldini), Ghidinelli (77. Morelli), Migliorelli Bigotti (49. Brambilla), Bachera, Testone (78. Pietarolo).
Allenatore: Romeo Bellandi
Rete: 55. Ghidinelli (0:1)
 Leggi di più 
 
UN SÜDTIROL IN DIECI UOMINI PER 50 MINUTI SCONFITTO A CARRARA (2-1)

UN SÜDTIROL IN DIECI UOMINI PER 50 MINUTI SCONFITTO A CARRARA (2-1)

24.11.2013 - Ancora il tabù-trasferta per il Südtirol, mai vittorioso lontano dal Druso e sconfitto allo “Stadio Dei Marmi” dopo aver a lungo assaporato il primo successo esterno. Biancorossi ridotti in 10 uomini da fine primo tempo per l’espulsione (frettolosa) di Furlan, ma ciononostante il team di Rastelli è riuscito a portarsi in vantaggio con l’ottava perla in campionato di Alessandro Campo. Nel finale, però, Ademi ha trovato – nel breve volgere di quattro minuti – la doppietta che ha ribaltato il risultato e condannato i biancorossi alla quarta sconfitta in cinque trasferte di campionato.
 Leggi di più 
 
LA BERRETTI SUPERA IL BASSANO E AGGANCIA IL MANTOVA AL 1° POSTO

LA BERRETTI SUPERA IL BASSANO E AGGANCIA IL MANTOVA AL 1° POSTO

23.11.2013 - Non finisce di stupire, in positivo s’intende, la formazione Berretti biancorossa. I ragazzi di mister Sebastiani superano per 2-1 il Bassano, conquistando la loro ottava vittoria nelle dieci partite sin qui disputati. Tre punti che permettono a Melchiori e compagni, complice il turno di riposo osservato dal Mantova, di balzare al primo posto in classifica, a pari punti proprio con i virgiliani. Contro il Bassano i biancorossi hanno immediatamente ritrovato il filo con la vittoria dopo il pareggio – il primo stagionale – conseguito nel turno precedente a Verona contro la Virtus Vecomp (1:1). Lo score dei biancorossi annovera altre sette vittorie, segnatamente quelle ottenute contro Brescia (4:3), Real Vicenza (0:3 a tavolino), Castiglione (2:0), Reggiana (2:1), Lumezzane (1:2), Spal (0:5) e FeralpiSalò (4:1), ed una scola sconfitta, ovvero lo 0:4 casalingo contro il Vicenza che ha rappresentato un incidente di percorso più unico che raro.
Venendo alla cronaca del vittorioso match casalingo contro il Bassano, la Berretti biancorossa si è da subito impossessata del pallino del gioco, proponendosi in avanti con continuità ed efficacia, tanto da sfiorare la rete del vantaggio a più riprese, ed in particolar modo con Ahmedi e Proch. Un forcing offensivo che a fine primo tempo ha prodotto il gol del meritatissimo 1-0 a firma di Melchiori, centrocampista dal raffinato fiuto del gol e sempre più top-scorer biancorosso.
Nella ripresa i biancorossi hanno gestito attivamente il vantaggio, continuando cioè a macinare gioco e una disinvolta pressione offensiva, pervenendo al raddoppio al 65. con un “pezzo” di bravura di Ahmedi, non a caso in pianta stabile in prima squadra. Il 19enne attaccante albanese di Castelbello ha addomesticato con la testa uno spiovente a lui indirizzato, per poi scoccare un tiro di inaudita potenza e precisione che si è infilato nel “sette”.
La partita, di fatto, si è chiusa qui, con i ragazzi di mister Sebastaini che hanno concesso al Bassano solo l’ininfluente gol della bandiera, a tempo oltretutto scaduto.
 Leggi di più 
 
A CARRARA A CACCIA DELLA PRIMA VITTORIA IN CAMPO ESTERNO

A CARRARA A CACCIA DELLA PRIMA VITTORIA IN CAMPO ESTERNO

22.11.2013 - “Abbiamo bisogno di consolidare le certezze già acquisite e di trovare nuove consapevolezze. In questo momento la nostra priorità è far punti, trovando una continuità di risultati che è sinora mancata e che ci ha impedito di attestarci in posizioni di classifica più consone al nostro valore. Ma siamo ancora in tempo per recitare un ruolo da protagonisti in questo campionato, perché in termini di valori assoluti possiamo essere secondi – forse – solo alle due capolista Pro Vercelli e Virtus Entella e alla Cremonese ”. Fiducia ma soprattutto grande consapevolezza nelle parole di Alex Pederzoli, nuovo leader del centrocampo biancorosso.
 Leggi di più 
 
IL WEEKEND DEI NOSTRI TEAM GIOVANILI NAZIONALI

IL WEEKEND DEI NOSTRI TEAM GIOVANILI NAZIONALI

21.11.2013 - Tornano in campo a ranghi completi, nel prossimo weekend, le tre formazioni giovanili dell'FC Südtirol che militano in campionati nazionali. Berretti e Allievi giocheranno in casa, mentre i Giovanissimi saranno ospiti dell'Udinese.

BERRETTI: reduce dal primo pareggio in campionato, maturato a Verona contro la Virtus Vecomp (1:1), la formazione di mister Alfredo Sebastiani occupa il secondo posto in classifica, a tre punti di distanza dalla capolista Mantova. Lo score dei biancorossi annovera sin qui sette vittorie, segnatamente quelle ottenute contro Brescia (4:3), Real Vicenza (0:3 a tavolino), Castiglione (2:0), Reggiana (2:1), Lumezzane (1:2), Spal (0:5) e FeralpiSalò (4:1), un pareggio, quello già citato di sabato scorso a Verona, e una sola sconfitta, ovvero lo 0:4 casalingo contro il Vicenza. Questo sabato, 23 novembre, i ragazzi di Sebastiani ospiteranno sul sintetico del “Talvera B” il Bassano, sesto in classifica con 9 punti in meno dei biancorossi. L’inizio del match è fissato per le ore 14.30.
ALLIEVI: il team allenato da mister Giampaolo Morabito ha subìto domenica scorsa la sua seconda sconfitta di fila. Dopo lo scivolone casalingo contro la Virtus Vecomp, i biancorossi si sono dovuti arrendere anche a Ferrara contro la Spal. Due sconfitte di fila, tre in totale contando anche quella col Chievo Verona, che hanno fatto scivolare Majdi & C. dal secondo al settimo posto in classifica, anche se il bilancio complessivo rimane comunque in attivo, annoverando quattro vittorie (contro Vicenza, Hellas Verona, Cittadella e Real Vicenza) e due pareggi (contro Padova e Mantova). Questa domenica, 24 novembre, i biancorossi ospiteranno sul sintetico del “Talvera B” il Castiglione, quartultimo in classifica con 9 punti, cinque in meno dei ragazzi di mister Morabito. Calcio d'inizio alle ore 15.00.
GIOVANISSIMI: il team diretto da Arnold Schwellensattl torna in campo in questo weekend dopo il turno di sosta osservato domenica scorsa. I biancorossi si rimettono in cammino, ripartendo dalle due vittorie consecutive contro Castiglione (2:0) e Virtus Vecomp (0:1). Un doppio successo che ha permesso a Tappeiner e compagni non solo di riabilitarsi dalle due sconfitte di fila contro Vicenza e Hellas Verona, ma anche di riappropriarsi del secondo posto in classifica, a due soli punto dalla capolista Hellas Verona. Nelle nove partite sin qui disputate, Galassiti e compagni hanno sin qui ottenuto sette vittorie, prevalendo su Venezia (5:1), Cittadella (2:3), Padova (1:0), Real Vicenza (0:9), Chievo Verona (1:0) e – appunto - Virtus Vecomp (0:1) e Castiglione (2:0). Questa domenica, 24 novembre, i ragazzi di Schwellensattl saranno ospiti dell'Udinese, settima in classifica con 15 punti, sei in meno dei biancorossi. Il match avrà inizio alle ore 14.30.
 Leggi di più 
 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
Feralpisalo`   FC Südtirol
 
 
Sa, 21. Gennaio 2017 - 16:30
 
Salò
 
  Ticket Online  
 
  Live-Stream  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.