Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

News

3918 novità trovate
news visualizzate 1481 a 1490
ANCHE GLI ALLIEVI VINCONO E SI ISSANO AI VERTICI DELLA CLASSIFICA

ANCHE GLI ALLIEVI VINCONO E SI ISSANO AI VERTICI DELLA CLASSIFICA

29.09.2013 - Davvero un weekend trionfale per le formazioni giovanili biancorosse che militano nei campionati nazionali. Dopo Berretti e Giovanissimi, vincono anche gli Allievi che danno scacco matto al Real Vicenza, issandosi ai vertici della classifica con 7 punti raccolti nelle prime tre giornate di campionato. Prima della vittoriosa trasferta nel Vicentino, infatti, i ragazzi di mister Giampaolo Morabito si erano già imposti in trasferta, segnatamente a Cittadella, nella prima giornata di campionato, per poi pareggiare in casa – risultato non privo di recriminazioni – contro il quotato Padova.
Il match contro il Real Vicenza è entrato nel vivo dopo appena un quarto d’ora di gioco, quando Bocanegra si è procurato un calcio di rigore, trasformato con freddezza da Baccega per il vantaggio altoatesino. Nalesso firmava il pari cinque minuti più tardi, ma poi era lo stesso Bocanegra a riportare in vantaggio i biancorossi che calavano il tris poco prima dell’intervallo con una splendida iniziativa personale di Mathias Gasser. Squadre negli spogliatoi coi biancorossi avanti per 3-1.
Nella ripresa il Real Vicenza non si dava per vinto ed accorciava le distanze con Freschi, ma al 75’ Frötscher metteva al sicuro i tre punti con la rete del definitivo 2-4.
 Leggi di più 
 
GIOVANISSIMI DA PRIMATO: VITTORIA SUL PADOVA E 1° POSTO SOLITARIO

GIOVANISSIMI DA PRIMATO: VITTORIA SUL PADOVA E 1° POSTO SOLITARIO

29.09.2013 - Con un gran gol di Straudi ad inizio primo tempo, i Giovanissimi Nazionali superano per 1-0 il Padova, nello scontro al vertice andato in scena a Bolzano, e si issano solitari al primo posto in classifica con tre vittorie in altrettanti incontri.
Nel primo tempo Padova più manovriero, Südtirol che agisce invece prevalentemente di rimessa. La squadra di Schwellensattl è solida e concreta, e al e al 13’ si porta a condurre con lancio in profondità che coglie impreparato Menato, sulla cui incertezza Straudi è abilissimo ad avventarsi sul pallone e a eludere l’uscita di Corassaniti con un pallonetto di rara bellezza e precisione che vale l’1-0 per il Südtirol.
I biancorossi sfiorano il raddoppio al 18’, su cross dalla destra di Rinaldo che Galassiti non intercetta, poi Ottl da due passi non concretizza il più facile dei tap-in.
I ragazzi di Schwellensattl concedono poco o niente al Padova, che non trova sbocchi offensivi, e così il primo tempo si conclude con gli altoatesini in vantaggio per 1:0.
Si riparte, dopo l’intervallo, con due sostituzioni per parte e col Padova che sfiora il pareggio al 6’, quando un calcio di punizione di Salata si perde a lato di un soffio, e all’11’ con colpo di testa di Oukhada sventato con bravura da Schmid. Poi è il Südtirol a sfiorare il raddoppio con Galassiti.
Ma ai ragazzi di Schwellensattl basta l’1-0 finale per issarsi solitari in vetta alla classifica.
 Leggi di più 
 
LA BERRETTI VINCE ANCORA: BATTUTO ANCHE IL CASTIGLIONE!

LA BERRETTI VINCE ANCORA: BATTUTO ANCHE IL CASTIGLIONE!

28.09.2013 - E’ una Berretti da piani alti, anzi altissimi della classifica. La formazione di mister Alfredo Sebastiani ha infatti conquistato sul campo del Castiglione il suo secondo successo, più un pareggio, nelle tre gare di campionato disputate. Si tratta altresì della prima vittoria in trasferta. Precedentemente i biancorossi avevano sconfitto in casa per 3:2 il Brescia e pareggiato (1:1) sul campo del Real Vicenza. Contro il Castiglione, superato per 2:0, Cappelletto e compagni sono inoltre riusciti a mantenere per la prima volta la porta inviolata, mantenendo invece l’eccellente media di due gol realizzati a partita. E con 7 punti in tre partite la classifica sorride ai ragazzi di mister Alfredo Sebastiani, che si confermano ai vertici.
Venendo alla cronaca del match, dopo una iniziale fase di studio i biancorossi si sono impossessati del pallino del gioco, iniziando a tessere trame di gioco progressivamente sempre più incisive negli ultimi 20 metri, con Melchiori – alla terza rete in campionato – a siglare il meritatissimo vantaggio allo scadere della prima frazione.
Nella ripresa il Castiglione ha provato, generosamente, ad imbastire una reazione, ma la Berretti biancorossa ha contenuto senza affanni le sortite offensive dei padroni di casa, per poi tornare a riversarsi nella metà campo avversaria, sino a trovare all’80. la seconda rete che ha chiuso definitivamente il match, con Conci abile a procurarsi un calcio di rigore e con Tessaro sicuro e preciso nella trasformazione del penalty per il definitivo 2:0 in favore dei ragazzi di mister Alfredo Sebastiani.
 Leggi di più 
 
COPPA LEGA PRO: MERCOLEDI' 2 OTTOBRE AL DRUSO SÜDTIROL - RENATE

COPPA LEGA PRO: MERCOLEDI' 2 OTTOBRE AL DRUSO SÜDTIROL - RENATE

27.09.2013 - Domenica prossima, 29 settembre, il girone A del campionato di Prima Divisione Lega Pro osserverà il turno di riposo previsto dal calendario. Ma il Südtirol tornerà in campo già mercoledì 2 ottobre, allorquando allo stadio Druso - con calcio d’inizio alle ore 15 - i biancorossi affronteranno il Renate nel primo turno della Coppa Italia Lega Pro, rassegna alla quale la formazione di mister D’Anna partecipa dopo i due turni di Tim Cup disputati ad inizio agosto, con vittoria casalinga contro il Matera e sconfitta in trasferta sul campo dell’Empoli.
Il Renate milita nel girone A del campionato di Seconda Divisione Lega Pro, dove la formazione brianzola ha conquistato 5 punti nelle prime 4 partite disputate, per effetto di uno score di 1 vittoria, 2 pareggi e 1 sconfitta, quest’ultima rimediata domenica scorsa sul campo del Rimini.
Il match fra Südtirol e Renate si giocherà con la formula della gara unica ad eliminazione diretta. In caso di parità al termine dei 90 minuti regolamentari, sono previsti due tempi supplementari da 15’ ciascuno ed eventualmente i calci di rigore.
La squadra che prevarrà nel match del Druso affronterà nel secondo turno la vincente di Monza – Albinoleffe.
I biglietti saranno venduti a dotazione unica per la sola tribuna Zanvettor. I prezzi: intero 10 €, ridotto 5 € (da 11 a 17anni e over 65). Ingresso gratuito per i ragazzi sino a 10 anni.
 Leggi di più 
 
IL WEEKEND DELLE NOSTRE FORMAZIONI GIOVANILI NAZIONALI

IL WEEKEND DELLE NOSTRE FORMAZIONI GIOVANILI NAZIONALI

26.09.2013 - Galvanizzate da un inizio di campionato ricco di soddisfazioni e di punti, tornano in campo nel prossimo weekend le tre formazioni giovanili del Südtirol che militano in categorie nazionali: la Berretti fa visita al Castiglione, gli Allievi sono ospiti del Real Vicenza, mentre i Giovanissimi – primi a punteggio pieno, con due vittorie in altrettanti incontri – giocano in casa, affrontando il Padova con il quale la formazione di mister Schwellensattl condivide il primato in classifica.
 Leggi di più 
 
IN VISITA AL CASINO' DI INNSBRUCK

IN VISITA AL CASINO' DI INNSBRUCK

25.09.2013 - In visita ad amici. Questo venerdì, 27 settembre, capitan Kiem e compagni, accompagnati dallo stato maggiore dell’FC Südtirol, nelle figure dirigenziali del Presidente Walter Baumgartner, dell’Amministratore Delegato Dietmar Pfeifer e del Direttore Sportivo Luca Piazzi, saranno ospiti del Casinò di Innsbruck. Un invito che la delegazione biancorossa – come da consolidata tradizione – onorerà con grande piacere, in nome della duratura partnership che da diversi anni lega l’FC Südtirol al Casinò di Innsbruck. Tutti i tifosi biancorossi che volessero partecipare alla serata, sono ben accetti.
 Leggi di più 
 
GLI ALLIEVI FANNO 0-0 MA NON VANNO IN BIANCO: 2° RISULTATO UTILE

GLI ALLIEVI FANNO 0-0 MA NON VANNO IN BIANCO: 2° RISULTATO UTILE

22.09.2013 - Prova di maturità per la formazione Allievi Nazionali biancorossa, che dopo il bel debutto in campionato con rotondissima vittoria a Cittadella (4:1) ha confermato l’ottimo inizio di stagione, tenendo testa al quotato Padova, anzi giocando meglio e facendosi preferire anche per numero di palle-gol. Il risultato finale di 0:0 sta infatti stretto al team diretto da Giampaolo Morabito, che contro i patavini si è dovuto arrendere solo dinanzi alla giornata di grazia dell’estremo difensore ospite, autore di almeno 4/5 interventi provvidenziali per evitare la capitolazione alla sua squadra.
Insomma, il risultato non rende pienamente merito alla convincente prestazione dei biancorossi, che hanno mantenuto quasi costantemente il pallino del gioco, rischiando poco o nulla in difesa, tanto che l’estremo difensore Holzknecht è rimasto pressoché inoperoso.
Il suo collega patavino, invece, ha dovuto come detto fare gli straordinari. La miglior parata della lunga serie su conclusione di Matthias Gasser nella ripresa.
Di fatto ai biancorossi è mancato solo il gol. Per il resto note positivissime su tutti i fronti.
 Leggi di più 
 
I GIOVANISSIMI NAZIONALI CONCEDONO IL BIS: VITTORIA A CITTADELLA

I GIOVANISSIMI NAZIONALI CONCEDONO IL BIS: VITTORIA A CITTADELLA

22.09.2013 - Che bella sorpresa, questa formazione Giovanissimi Nazionali, che pur essendo al debutto assoluto in categoria vince e convince anche al “Tombolato” di Cittadella, bissando il successo nella gara inaugurale del torneo, ovvero quella casalinga contro il Venezia, superato con un perentorio 5-1. Questa volta, invece, i ragazzi di Schwellensattl si sono dovuti oltremodo sudare i tre punti, col gol-vittoria che è arrivato ad una manciata di minuti dalla fine della contesa. Ma il Cittadella, si sa, è avversario di valore, ed i tre punti conquistati in terra patavina hanno così lo spessore di una prova di maturità superata per i biancorossi.
E dire che la partita era iniziata male per Tappeiner e compagni, giacché i padroni di casa si sono portati a condurre dopo appena 3 minuti di gioco grazie ad una rete di Manfio. Ma poi la squadra di mister Schwellensattl si è subito riorganizzata, trovando già al 20’ il pareggio con Straudi. Ad inizio ripresa è poi stato operato il sorpasso per effetto di un gran bel gol messo a segno da Galassiti. Il Cittadella non si è arreso, mettendo a segno al 65’ la rete del 2-2, ancora con Manfio, ma i biancorossi non si sono arresi dinanzi a quella che pareva l’evidenza di un risultato ormai sancito, trovando al 68’ la rete della meritata vittoria con Daniele.
Per i ragazzi di Schwellensattl, due partite e due vittorie, primo posto in classifica a punteggio pieno e 8 gol realizzati in due gare. Che dire, chapeau!
 Leggi di più 
 
NON BASTANO 2 GOL DI CAMPO PER EVITARE LA 2^ SCONFITTA IN TRASFERTA

NON BASTANO 2 GOL DI CAMPO PER EVITARE LA 2^ SCONFITTA IN TRASFERTA

22.09.2013 - Il Südtirol non è riuscito a dare continuità alla vittoria, la prima in campionato, ottenuta domenica scorsa al Druso contro il Pavia con un roboante 4-0 finale. Ai biancorossi non è bastata la doppietta di Campo per evitare di uscire a mani vuote dallo stadio “Sinigaglia”, dove il Como – già “giustiziere” del Vicenza di fronte al pubblico amico – si è imposto per 3-2 con reti di Cristiani, Le Noci e Giosa.
 Leggi di più 
 
PER LA BERRETTI UN BUON PUNTO SUL CAMPO DEL REAL VICENZA

PER LA BERRETTI UN BUON PUNTO SUL CAMPO DEL REAL VICENZA

21.09.2013 - Seconda partita e secondo risultato utile per la formazione Berretti biancorossa, che dopo il debutto-show con la spettacolare vittoria casalinga (4-3) contro il quotatissimo Brescia ha raccolto un buon punto in terra veneta, impattando per 1:1 con il Real Vicenza. Risultato sostanzialmente equo, anche se la formazione allenata da mister Alfredo Sebastiani può in parte recriminare per aver a lungo condotto il match nel risultato, essendosi portata in vantaggio al 35’ del primo tempo, allorquando una splendida azione corale, fatta di fraseggi e triangolazioni, permetteva a Lattanzio di firmare l’1-0 biancorosso e la sua prima rete in campionato.
La supremazia, territoriale e di gioco, di Tessaro e compagni si è protratta sino ad inizio ripresa, ma poi il Real Vicenza è riuscito nell’intento di portare la contesa su un duello prettamente fisico, sfruttando la maggiore prestanza dei propri calciatori, cui i biancorossi rendevano chili e centimetri. E così a forza di lanci lunghi a spiovere nell’area di rigore altoatesina, il Real Vicenza ha trovato la rete del definitivo 1-1 con Bernardelle all’80’.
Peccato, si diceva, perché alla fine della partita mancava poco. Ma in ogni caso anche in terra vicentina la Berretti biancorossa ha confermato quanto di buono aveva fatto emergere nel vittorioso match casalingo col Brescia.
 Leggi di più 
 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
FC Südtirol   Padova
 
 
Do, 30. Aprile 2017 - 17:30
 
Bolzano - Stadio Druso
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.