Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

News

4795 novità trovate
news visualizzate 181 a 190
GIOVANILI NAZIONALI: LA BERRETTI A MILANO AFFRONTA L'INTER

GIOVANILI NAZIONALI: LA BERRETTI A MILANO AFFRONTA L'INTER

16.01.2019 - In questo weekend in campo la sola Berretti fra le formazioni giovanili biancorosse che militano in campionati professionistici a carattere nazionale.

BERRETTI.
La formazione diretta da mister Flavio Toccoli è reduce da tre sconfitte di fila e a digiuno dalla vittoria da sette partite. Dopo quello casalingo contro l'Atalanta di sabato scorso, altro match di cartello per capitan Francescon e compagni, che questo sabato, 19 gennaio, con calcio d'inizio alle ore 15, saranno di scena a Milano per affrontare niente di meno che l'Inter, quinta in classifica con 20 punti, otto in più dei biancorossi. All'andata, all'FCS Center, il match terminò in parità (1-1).
 Leggi di più 
 
A VERONA VITTORIA PER L'UNDER 17 E SCONFITTA PER L'UNDER 15

A VERONA VITTORIA PER L'UNDER 17 E SCONFITTA PER L'UNDER 15

13.01.2019 - A Verona, contro i pari età della Virtus Vecomp, in occasione della quattordicesima giornata dei rispettivi campionati, prima del girone di ritorno e del 2019, le formazioni biancorosse under 17 e under 15 hanno conquistato tre dei sei punti a disposizione. L'under 17 ha vinto 2 a 1 mentre l'under 15 è stata sconfitta per 1 a 0.



Under 17.
Dopo aver chiuso il 2018 e il girone d'andata al primo posto ritrovando la vittoria nelle Marche contro la Vis Pesaro, la squadra allenata in questa stagione da Leonardo Venura apre il 2019 e il girone di ritorno con un'altra vittoria, conservando il primato in classifica grazie al successo per 2 a 1 a Verona contro la Virtus Vecomp. Mattatore di giornata è stato capitan Bertuolo che ha deciso la gara nel secondo tempo siglando una doppietta.


VIRTUS VECOMP VERONA - FC SÜDTIROL 1-2 (1-0)
VIRTUS VECOMP VERONA: Marziale, Furlani, Ceradini (69. Pattaro), Biasi, Anoardo (39. Lima), Signore (69. Pivato), Zamboni, Barion (88. Piva), Vettore, Galiano, Gaspari (55. Dusi)
Allenatore/Trainer: Andrea Annechini
FC SÜDTIROL: Casaril, Gabrielli, Untertrifaller (46. Gambato), Calabrese, Salvaterra, Marchesini, Sade, Giocondo (53. Tsholl), Bertuolo, Grezzani, Rexhepi (53. Davi)
Allenatore/Trainer: Leonardo Ventura
RETI/TORE: 13. Vettore (1-0), 67. Bertuolo (1-1), 71. Bertuolo (1-2)

Under 15.
Concluso il 2018 e il girone d'andata con tre risultati utili di fila e con due vittorie consecutive, la squadra diretta da mister Baiocchi vede interrompersi la striscia positiva in seguito alla sconfitta (1 a 0 il finale) rimediata sul campo veronese della Virtus Vecomp.


VIRTUS VECOMP VERONA - FC SÜDTIROL 1-0 (0-0)
VIRTUS VECOMP VERONA: Bega, Romanato, Polletti, Guerra, Falsiroli, Vicentini, Conti (62. Cavazza), Florian, Aldegheri, Fanini (36. Dosso), Tacchella
Allenatore/Trainer: Varanini
FC SÜDTIROL: Theiner, Zandonatti, Nischler (65. Palla), Obexer, Bacher, D'Antimo, Pecoraro (65. Nicotera), Marth (36. Rossi), Polli, Obermair (60. Vasilico), Lechl (43. Armani)
Allenatore/Trainer: Baiocchi Filippo
RETI/TORE: 49. Dosso (1-0)
 Leggi di più 
 
EISENSTECKEN CUP: SÜDTIROL - WACKER INNSBRUCK 3-0

EISENSTECKEN CUP: SÜDTIROL - WACKER INNSBRUCK 3-0

12.01.2019 - E' del Südtirol la quinta edizione dell'ormai tradizionale derby del Tirolo, nell'occasione valevole per la “Eisenstecken Cup” 2019. Allo stadio Druso la formazione biancorossa si impone per 3-0 sul Wacker Innsbruck, con gol-partita di Mazzocchi (doppietta) e di De Cenco, ad una settimana esatta dalla ripresa del campionato di serie C che per il Südtirol prevede, sabato prossimo, 19 gennaio (ore 14.30), il match casalingo contro il Ravenna.

LIVE MATCH.
Südtirol in campo privo di Fabbri, Crocchianti, Boccalari e Ravaglia.
Nel primo tempo è il Südtirol a rompere per primo gli indugi con un calcio di punizione di “seconda” che libera il destro potente ma centrale di Ierardi, sulla cui conclusione Knett se la cava in qualche modo in due tempi.
Biancorossi vicino al gol anche al 15' su bel triangolo stretto Procopio-Mazzocchi-Procopio e tiro di quest'ultimo da dentro l'area respinto di piede da Knett, che pochi secondi più tardi si supera sul colpo di testa ravvicinato di Tait, raggiunto in area da un calibrato cross dell'intraprendente Procopio.
Netto il predominio a livello di gioco e di palle-gol della squadra di Zanetti, che su ripartenza ben orchestrata da De Rose va alla conclusione, non di molto a lato, anche con Turchetta.
Al 38' altra occasionissima per i biancorossi con De Rose che serve fra le linee Fink, il quale effettua uno splendido passaggio filtrante per Tait, il cui tiro in corsa scheggia la traversa.
Ma il meritatissimo vantaggio dei biancorossi arriva al 41', con tocco illuminante di Turchetta a liberare in area sulla sinistra Procopio, sul cui traversone a centro area Mazzocchi si fa trovare pronto per il tap-in dell'1-0, parziale con il quale le due squadre vanno al riposo.
Nel secondo tempo parte forte il Südtirol che dopo appena tre minuti va vicinissimo al raddoppio; sull' out di sinistra Procopio serve corto per Turchetta che entra in area e fa partire un destro a giro che colpisce il palo esterno. E' il preludio al gol: al 50' punizione sulla trequarti campo di Berardocco con Mazzocchi che svetta più in alto di tutti e di testa mette a segno la sua personale doppietta. 2-0. Gli ospiti vanno poi vicini al gol della bandiera al minuto 86, quando dalla destra Eler mette una palla al bacio in mezzo all'area, ma l' accorrente Rieder spreca malamente. E come spesso accade nel calcio, gol mangiato – gol subito; con il Südtirol che un minuto dopo segna il 3-0 con De Cenco che incorna al meglio un ottimo cross proveniente dalla destra di Zanon.
Prima azione degna di nota del Wacker Innsbruck al 64', ma la conclusione di Dieng dal limite dell' area si perde sul fondo. Al minuto 66 ancora biancorossi pericolosi. De Rose sfrutta al meglio l' errore a centrocampo di Gabriele, e lancia De Cenco il quale, una volta entrato in area viene ipnotizzato da Hankic.
Poco dopo la mezz'ora della ripresa si rivedono gli ospiti con Eler che raccoglie la corta respinta di Vinetot, ma dal limite dell'area calcia ampiamente a lato.
Finisce 3-0 per la squadra di Zanetti che si aggiudica la seconda edizione della Eisenstecken Cup.
Per il Südtirol un buon test in vista della ripresa del campionato, fissata per sabato prossimo, 19 gennaio, allo stadio Druso (ore 14.30), quando la formazione di mister Paolo Zanetti affronterà il Ravenna nella 20esima giornata, seconda di ritorno, del girone B di serie C. Capitan Fink e compagni ripartiranno dal decimo posto in classifica di fine 2018 e con la ferma intenzione di riscattare la sconfitta a Teramo dello scorso 30 dicembre, nell'ultima partita dell'anno 'vecchio'.

FC SÜDTIROL – WACKER INNSBRUCK 3-0 (1-0)
FC SÜDTIROL: Offredi, Casale, Vinetot, Turchetta, Fink, Mazzocchi, Procopio, Berardocco, Ierardi, De Rose, Tait
Nel corso del secondo tempo sono entrati: Pircher, Antezza, Della Giovanna, Zanon, De Cenco, Morosini, Oneto
Allenatore: Paolo Zanetti
WACKER INNSBRUCK: Knett, Peric, Dedic, Harrer, Maak, Haupfauf, Freitag, Buchacher, Durmus, Dieng, Maranda
Nel corso del secondo tempo sono entrati: Hankic, Henning, Eler, Schimpelsberger, Gabriele, Rieder
Allenatore: Karl Daxbacher
ARBITRO: Carlo Rinaldi di Bassano del Grappa (Laghezza di Mestre e Gibin di Chioggia)
RETI: 41. Mazzocchi (1-0), 50. Mazzocchi (2-0), 87. De Cenco (3-0)



 Leggi di più 
 
LA BERRETTI APRE IL 2019 E IL GIRONE DI RITORNO CON UNA SCONFITTA

LA BERRETTI APRE IL 2019 E IL GIRONE DI RITORNO CON UNA SCONFITTA

12.01.2019 - Dopo aver chiuso il 2018 con due sconfitte di fila e con una astinenza dalla vittoria lunga sei partite, la Berretti biancorossa apre il 2019 e il girone di ritorno con un'altra sconfitta, rimediata all'FCS Center contro la corazzata Atalanta, capolista incontrastata e con numeri da record, avendo sin qui vinto tutte le 14 partite disputate. Il gol per i biancorossi che ha dato il provvisorio vantaggio è stato siglato da Mlakar al 7’. L’Atalanta ha raggiunto il pareggio sette minuti più tardi con Ghisleni e ha fatto suo il match nel secondo tempo con le reti di Coza al 52’ e Bertini al 56’.
Da segnalare la buona prova dei ragazzi di mister Toccoli nonostante la sconfitta.


FC SÜDTIROL – ATALANTA 1-3 (1-1)
FC SÜDTIROL: Gentile, Gurini (52. Marchesini), Amico, Proietto, Firler, Cataldi, Jamai (67. Unterthurner), Truzzi (67. Morabito), Mlakar, Francescon (80. Bertuolo), Perri (52. Mangione)
In panchina/Auf der Ersatzbank: Costigliola, Bordoni, Sissoko
Allenatore/Trainer: Toccoli
ATALANTA: Gelmi, Bergonzi, Brogni (80. Albani), Moukam (80. Galati), Milani (70. Raccagni), Coza, Signori (60. Finardi), Gyabaa, Kobacki, Ghisleni (70. Solati), Bertini
In panchina/Auf der Ersatzbank: Rodegari, Solcia
Allenatore/Trainer: Lorenzi
RETI/TORE: 7. Mlakar (1-0), 14. Ghisleni (1-1), 52. Coza (1-2), 56. Bertini (1-3)
 Leggi di più 
 
NUOVO C.d.A FC SÜDTIROL: NOMINATI DUE AMMINISTRATORI DELEGATI

NUOVO C.d.A FC SÜDTIROL: NOMINATI DUE AMMINISTRATORI DELEGATI

11.01.2019 - F.C. Südtirol Srl comunica che - nella riunione del 10 gennaio 2019 - il Consiglio di Amministrazione ha deliberato e ratificato la nomina di due Amministratori Delegati per il prossimo triennio. Alla conferma di Dietmar Pfeifer si è aggiunta la nomina in qualità di Amministratore Delegato anche del consigliere Gerhard Comper, che metterà a disposizione di F.C. Südtirol Srl la propria consolidata esperienza per lo sviluppo delle strategie future del Club.

Il C.d.A di F.C. Südtirol Srl augura buon lavoro ai due Amministratori Delegati.

Il nuovo Consiglio di Amministrazione è così composto:
Walter BAUMGARTNER - Presidente
Johann KRAPF - Vice Presidente Vicario
Roberto ZANIN - Vice Presidente
Dietmar PFEIFER - Amministratore Delegato
Gerhard COMPER - Amministratore Delegato
Werner GAMPER
Engelbert SCHALLER

Il Collegio Sindacale è così composto:
Markus KUNTNER – Presidente
Hannes PIRCHER
Rudolf STOCKER


 Leggi di più 
 
EISENSTECKEN CUP: AL DRUSO DERBY DEL TIROLO COL WACKER INNSBRUCK

EISENSTECKEN CUP: AL DRUSO DERBY DEL TIROLO COL WACKER INNSBRUCK

10.01.2019 - In vista della ripresa del campionato, fissata per sabato 19 gennaio 2019, quando capitan Fink e compagni saranno di scena in casa per affrontare il Ravenna, l'FC Südtirol ha organizzato un'amichevole a carattere internazionale, in programma questo sabato, 12 gennaio, alle ore 15, allo stadio Druso, dove i biancorossi di mister Zanetti si misureranno con il Wacker Innsbruck, compagine austriaca che è tornata in questa stagione nella BundesLiga, l'equipollente della nostra serie A, dove punta evidentemente a riconfermarsi al termine delle 22 giornate di campionato che si concluderà a metà marzo, con sosta invernale prevista dal 15 dicembre 2018 al 23 febbraio 2019. L'amichevole è valida per la “Eisenstecken Cup”, col noto panificio altoatesino che per il secondo anno di fila sarà main sponsor di quello che può essere definito come un vero e proprio derby del Tirolo.
Un derby curioso e suggestivo ma non inedito. Le due squadre, infatti, si sono già affrontante quattro volte (bilancio in perfetta parità: 2 vittorie biancorosse e 2 vittorie austriache). L'ultima confronto – in ordine di tempo - risale al gennaio del 2018, quando la squadra già allora allenata da mister Zanetti si impose per 1-0 con gol-partita di Emmanuel 'Ima' Gyasi, ora allo Spezia in serie B.
Le due squadre si sono affrontate anche nel gennaio del 2017, sempre allo stadio Druso, coi biancorossi allora allenati da William Viali che si imposero sugli austriaci per 2-0 con reti – una per tempo - di Spagnoli e Ciurria.
Un altro precedente è quello del gennaio 2013, quando il Wacker Innsbruck militava nella massima divisione austriaca, vale a dire la BundesLiga, mentre il Südtirol allenato da mister Stefano Vecchi era iscritto al girone A della Prima Divisione (l'attuale Lega Pro) e al termine di quella stagione (2012/2013) raggiunse per la prima volta nella sua storia sportiva i playoff, dai quali venne eliminato in semifinale dal Carpi, poi promosso in serie B.
L'amichevole del gennaio 2013 allo stadio Druso si concluse con la vittoria del Wacker Innsbruck ai calci di rigore, dopo che i tempi regolamentari si erano conclusi sullo 0-0.
Il precedente più datato fra le due squadre, sempre a carattere amichevole, risale invece al febbraio del 2010 e anche in quell'occasione la vittoria fu appannaggio della formazione austriaca che si impose al Druso per 3-2 con gol biancorossi a firma di Alessandro Campo e Filippo Bigeschi.
Al termine di quella stagione (2009/2010) il Wacker Innsbruck venne promosso in Bundesliga e il Südtirol allenato da Alfredo Sebastiani in C1.
Anche in questa stagione il Wacker Innsbruck è diretto in panchina dal 65enne Karl Daxbacher, ex allenatore – fra le altre squadre – dell'Austria Vienna.
Rispetto alla scorsa stagione il Wacker, che si è consegnato alla pausa invernale al 10° posto (su 12 squadre) con 17 punti in 18 partite, ha operato pochi innesti ma mirati. Il calciatore più rappresentativo degli austriaci rimane il riconfermato attaccante sloveno Zlatko Dedic, che in Italia ha giocato in serie A con il Parma (26 presenze) e in serie B con Empoli, Cremonese, Frosinone e Piacenza, totalizzando complessivamente nel torneo cadetto 113 presenze impreziosite da 28 gol.
Al termine della amichevole le due squadre ceneranno assieme al Vip Club presso l'Eurac, dove si terranno anche le premiazioni. Oltre alla squadra vincitrice, verranno premiati anche il miglior calciatore in campo del Südtirol e del Wacker Innsbruck.

Prezzi dei biglietti, riduzioni e gratuità
Settore A (centrale) tribuna Zanvettor: 15 €
Settori B e C (lateral) tribuna Zanvettor: 10 €
Biglietto ridotto (5 €) per abbonati, per soci A.F.C. Südtirol, per bambini e ragazzi dai 6 ai 17 anni compresi e per gli over 65 (più di 65 anni)
Ingresso gratuito per i bambini sino ai 5 anni compresi e per i portatori di handicap con percentuale di invalidità superiore al 75%
 Leggi di più 
 
PER BERRETTI, UNDER 17 E UNDER 15 PRIMA PARTITA DEL 2019

PER BERRETTI, UNDER 17 E UNDER 15 PRIMA PARTITA DEL 2019

09.01.2019 - In questo weekend, segnatamente sabato 12 gennaio e domenica 13 gennaio, Berretti, under 17 e under 15 tornano in campo dopo la pausa per le festività di fine e di inizio anno, in occasione della prima partita del 2019 e della prima giornata del girone di ritorno.

BERRETTI.
La formazione diretta da mister Flavio Toccoli si è consegnata alla pausa del campionato reduce da due sconfitte di fila e a digiuno dalla vittoria da sei partite. Match di cartello, alla ripresa, per capitan Francescon e compagni, che questo sabato, 12 gennaio, con calcio d'inizio alle ore 14.30, si misureranno all'FCS Center niente di meno che contro l'Atalanta, prima, primissima in classifica con 13 vittorie in altrettanti incontri disputati. All'andata, vittoria bergamasca per 3-0.

UNDER 17
La squadra allenata da mister Ventura ha concluso il girone d'andata al primo posto in classifica grazie alla vittoria nelle Marche contro la Vis Pesaro. Questa domenica, 13 gennaio, Grezzani e compagni sono di scena a Verona (ore 14.30) per affrontare la formazione locale della Virtus Vecomp, nona in classifica con 13 punti, la metà di quelli conquistati nel girone d'andata dai biancorossi. Nella gara d'andata la squadra di Ventura si impose per 3-1.

UNDER 15.
I ragazzi di mister Baiocchi ripartono dai tre risultati utili di fila e dalle due vittorie consecutive con le quali hanno concluso il girone d'andata al 5° posto. Questa domenica, 13 gennaio, Polli e compagni rendono visita a Verona (ore 14.30) alla Virtus Vecomp, terzultima con 10 punti, la metà di quelli conquistati nel girone d'andata dai biancorossi. Nella gara d'andata la squadra di Baiocchi prevalse per 4-1.
 Leggi di più 
 
TRANSFERMARKT: COSTANTINO CEDUTO ALLA TRIESTINA

TRANSFERMARKT: COSTANTINO CEDUTO ALLA TRIESTINA

09.01.2019 - F.C. Südtirol comunica di aver ceduto a titolo definitivo a U.S. Triestina Calcio 1918 i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Rocco Costantino, 28enne attaccante abruzzese di Pineto, in provincia di Teramo, che lascia il club biancorosso dopo una stagione e mezza nella quale ha collezionato complessivamente 63 presenze e realizzato 25 gol, di cui 18 in campionato, 3 ai playoff, 2 in Coppa Italia/Tim Cup e 2 in Coppa Italia Lega Pro.

F.C. Südtirol ringrazia Rocco Costantino per il validissimo contributo offerto in 18 mesi alla causa biancorossa, augurandogli contestualmente le migliori fortune per il prosieguo della sua carriera sportiva.
 Leggi di più 
 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
Ridanna   FC Südtirol
 
 
Sa, 20. Luglio 2019 - 18:00
 
Stanghe di Racines
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.