Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

News

3918 novità trovate
news visualizzate 201 a 210
BERRETTI, ALLIEVI E GIOVANISSIMI NAZIONALI NON SONO SCESI IN CAMPO

BERRETTI, ALLIEVI E GIOVANISSIMI NAZIONALI NON SONO SCESI IN CAMPO

06.11.2016 - In questo weekend Berretti, Giovanissimi Nazionali e Allievi Nazionali non hanno giocato le rispettive partite di campionato. Il rinvio della Berretti era già noto a metà settimana, mentre Giovanissimi e Allievi Nazionali hanno scoperto solo nella tarda mattinata di domenica che non sarebbero scesi in campo. Entrambe le formazioni avrebbero dovuto affrontare l'Olbia sui campi del centro sportivo di Maso Ronco ad Appiano. Ma le due squadre sarde non si sono presentate. La Società dell'Olbia ha comunicato telefonicamente a F.I.G.C. e FC Südtirol che era impossibilitata a raggiungere Bolzano per la ritardata partenza dell'aereo causa il maltempo. Per questo motivo i sardi hanno deciso di non partire per la trasferta altoatesina. Le due squadre biancorosse si sono comunque presentate regolarmente a Maso Ronco, hanno fatto l'appello con l'arbitro e aspettato i canonici 45 minuti prima di cambiarsi e tornare a casa. Spetterà ora al Giudice Sportivo decidere se la mancata presentazione delle due squadre dell'Olbia è giustificabile o se invece assegnare la vittoria a tavolino alle due squadre biancorosse.
 Leggi di più 
 
IL SÜDTIROL TORNA A MUOVERE LA CLASSIFICA CONTRO L'ANCONA

IL SÜDTIROL TORNA A MUOVERE LA CLASSIFICA CONTRO L'ANCONA

05.11.2016 - Dopo il passo falso a Bergamo contro l'Albinoleffe, il Südtirol non riesce a ritrovare la vittoria ma perlomeno torna a muovere la classifica pareggiando per 1-1 al Druso contro l'Ancona, con “botta e riposta” fra le due squadre ad inizio ripresa e con Gliozzi a firmare il gol biancorosso.
 Leggi di più 
 
AL DRUSO CONTRO L'ANCONA OPERAZIONE RISCATTO

AL DRUSO CONTRO L'ANCONA OPERAZIONE RISCATTO

04.11.2016 - “A Bergamo abbiamo completamente sbagliato la partita, come mai ci era capitato prima. Deve servirci da monito, perché senza rabbia e cattiveria agonistica siamo una squadra alla portata di tutti. Se invece giochiamo col giusto ardore agonistico abbiamo le qualità per risalire la classifica”.
Il terzino biancorosso Fabian Tait analizza così l’attuale momento della squadra.

Domani, sabato 5 novembre, va in scena la dodicesima giornata del campionato di Lega Pro (girone B). Il Südtirol ospita tra le mura amiche dello stadio Druso l’Ancona (ore 14.30) che occupa il dodicesimo posto del girone B del campionato di Lega Pro ed è reduce dal pareggio esterno conquistato sul campo del Pordenone (0-0). I dorici nelle ultime cinque partite hanno totalizzato 6 degli 11 punti sinora ottenuti (1 vittoria, 3 pareggi e 1 sconfitta). La formazione marchigiana è reduce da quattro pareggi consecutivi in trasferta, dove non ha mai vinto e dove però ha perso una sola volta, segnatamente nella seconda giornata (contro la Reggiana: 4-0). Il Südtirol è reduce dalla sconfitta nel “Monday Night” di Bergamo contro l’Albinoleffe e staziona nella parte bassa della classifica con 10 punti (2 vittorie, 4 pareggi e 5 sconfitte).

In campo. Mister William Viali dovrà fare a meno del solo Lomolino, che sta procedendo con la riabilitazione dovuta al recente intervento in artroscopia al ginocchio. In settimana il mister ha testato la squadra coi moduli “4-4-2” e “4-3-3”. Una scelta definitiva, in merito al sistema di gioco da adottare nella partita di sabato, verrà presa solamente nelle ore antecedenti la partita.

I convocati. 1 Alessio Piz, 2 Davide Martinelli, 3 Lorenzo Vasco, 4 Kenneth Obodo, 5 Marco Baldan, 6 Alessandro Bassoli, 7 Michael Cia, 8 Alessandro Furlan, 9 Ettore Gliozzi, 10 Hannes Fink, 11 Giacomo Tulli, 12 Stefano Fortunato, 13 Patrick Ciurria, 14 Alberto Spagnoli, 15 Francesco Di Nunzio, 16 Daniele Sarzi Puttini, 18 Daniele Torregrossa, 19 Claudio Sparacello, 20 Gabriel Brugger, 21 Fabian Tait, 22 Richard Gabriel Marcone, 23 Douglas Ricardo Packer.
 Leggi di più 
 
GIOVANILI NAZIONALI: GIOCANO IN CASA ALLIEVI, GIOVANISSIMI E UNDER 16

GIOVANILI NAZIONALI: GIOCANO IN CASA ALLIEVI, GIOVANISSIMI E UNDER 16

03.11.2016 - In questo weekend scenderanno in campo tutte e quattro le formazioni giovanili biancorosse che militano in campionati nazionali. Sabato trasferta lombarda contro la capolista Cremonese per la Berretti. Sempre sabato gli Allievi Under 16 di Lega Pro affronteranno a Maso Ronco la Pro Piacenza. Domenica, invece, giocheranno in casa, a Maso Ronco, le formazioni Allievi e Giovanissimi, entrambe impegnate contro l’Olbia.

BERRETTI. I ragazzi di mister Cristian Zenoni sono tornanti alla vittoria contro al Giana Erminio dopo due sconfitte consecutive, salendo a quota 9 punti in classifica, dove occupano il sesto posto. L'avversario di turno, in terra lombarda, sarà la Cremonese, capolista del torneo con 15 punti e con uno score di 5 vittorie e una sola sconfitta.
Il match è in programma sabato 5 novembre alle ore 14.30.
ALLIEVI. Reduci dalla sconfitta a Bergamo contro l'Albinoleffe, i ragazzi di mister Marzari puntano a ritrovare la vittoria nel match casalingo contro l'Olbia, ultimo in classifica con appena 3 punti conquistati in sei gare.
Si gioca domenica 6 novembre, alle ore 11.30.
ALLIEVI UNDER 16 LEGA PRO. I ragazzi allenati da mister Paolo Tornatore sono in cerca di riscatto dopo le tre sconfitte consecutive contro Reggiana (3-2), Padova (2-3) e Piacenza. Zanon e compagni sfidano la Pro Piacenza a Maso Ronco.
Palla al centro alle ore 15 di sabato 5 novembre.
GIOVANISSIMI. Reduce da cinque risultati utili consecutivi, con tre vittorie e due pareggi, i Giovanissimi Nazionali – terzi in classifica - proseguono il loro cammino col match casalingo contro l'Olbia, ultimo della classe ancora a zero punti.
Il match è in programma domenica 6 novembre a Maso Ronco alle ore 11.30.
 Leggi di più 
 
I NOSTRI GIOVANI IN SERIE D

I NOSTRI GIOVANI IN SERIE D

03.11.2016 - Degli otto “canterani” biancorossi che quest'anno sono a farsi le ossa in serie D ben cinque sono stati girati in prestito gratuito alla Virtus Bolzano, nel rispetto di un accordo di collaborazione che abbraccia tutta l'attività giovanile dei due sodalizi con il contributo sostanzioso e sostanziale di Duka che è diventato main sponsor anche del vivaio della Virtus Bolzano
 Leggi di più 
 
L'ANCONA AI RAGGI X: GLI "EX" SONO I BIANCOROSSI TULLI E SPARACELLO

L'ANCONA AI RAGGI X: GLI "EX" SONO I BIANCOROSSI TULLI E SPARACELLO

03.11.2016 - Gli “ex” della partita di sabato contro l'Ancona sono tre e tutti tra le fila biancorosse. Uno di questi è mister William Viali, il quale da giocatore ha disputato 13 partite nella stagione 2003/2004 in serie A con la maglia dell'Ancona, mettendo a segno anche 2 reti. Gli altri due ex della partita sono: Giacomo Tulli, il quale prima di trasferirsi a Bolzano nella stagione 2014/15, ha disputato con i marchigiani 32 partite nel campionato di Lega Pro girone B mettendo a segno 6 reti, e Claudio Sparacello, che ha collezionato 2 presenze nella stagione 2012/13 nel campionato di Serie D.

I nostri avversari ai “raggi X”.
L’Ancona è una delle società “ultracentenarie” del girone B di Lega Pro. Quella marchigiana, fondata nel 1905, è la società più antica di tutto il girone B del campionato di Lega Pro. I dorici vantano due partecipazioni al campionato di Serie A, segnatamente nella stagione 1991/92 e 2003/04, entrambe concluse con la retrocessione nella serie cadetta. Tra le fila dell’Ancona si ricordano giocatori del calibro di Dino Baggio, Maurizio Ganz, Dario Hübner, Gianluigi Lentini, Goran Pandev e Marco Storari.
Al termine della stagione 2009/2010 culminata nella salvezza nel campionato di Serie B, l’Ancona fallisce e deve ripartire dal campionato di Eccellenza. Nella stagione 2013/14, in seguito alla vittoria del campionato di Serie D, i dorici hanno riconquistato la Lega Pro, e ora sono alla terza partecipazione consecutiva in questa categoria.
La società marchigiana in estate ha puntellato la rosa con diversi acquisti, tra questi i giocatori più rappresentativi sono: il mediano Daniel Kofi Agyei, che vanta una presenza in Serie A con la maglia della Fiorentina (stagione 2009/10) oltre a 18 presenze in Serie B e 79 in Lega Pro (con 4 reti), Elia De Silvestro cresciuto nel settore giovanile della Juventus (29 presenze in Serie B e 45 in Lega Pro), Marco Frediani formatosi nel vivaio della Roma (2 presenze in Serie B e 68 in Lega Pro) e la punta Matteo Momentè, il quale annovera una presenza in Champions League nella stagione 2005/06 con la maglia dell’Inter – squadra allenata da Roberto Mancini – 38 presenze in Serie B con le maglie di Albinoleffe e Varese (8 reti) e 120 presenze in Lega Pro (30 reti).
Contro i biancorossi mister Brini dovrà valutare le condizioni degli acciaccati Moi e Voltan, quest'ultimo uscito anzitempo contro il Pordenone. Assente il “lungodegente” Cognigni.

I precedenti fra i due club.
L’unico precedente tra i due club risale alla scorsa estate, segnatamente il 31 luglio, nel primo turno di Tim Cup, quando i biancorossi uscirono sconfitti dal “Del Conero” di Ancona per 4-3 (reti biancorosse di Bassoli, Gliozzi, Fink).
 Leggi di più 
 
"MONDAY NIGHT" SENZA LUCI PER IL SÜDTIROL: VINCE L'ALBINOLEFFE

"MONDAY NIGHT" SENZA LUCI PER IL SÜDTIROL: VINCE L'ALBINOLEFFE

31.10.2016 - Dopo due risultati utili di fila, ovvero il pareggio contro la Sambenedettese e la vittoria contro il Pordenone, il Südtirol più brutto di quest'inizio di stagione riscopre – suo malgrado – il sapore acre della sconfitta nel “Monday Night” a Bergamo contro l'Albinoleffe.
Fatale ai biancorossi la falsa-partenza in avvio di gara, con due reti subite nei primi venti minuti.
 Leggi di più 
 
A BERGAMO PAREGGIO PER I GIOVANISSIMI E SCONFITTA PER GLI ALLIEVI

A BERGAMO PAREGGIO PER I GIOVANISSIMI E SCONFITTA PER GLI ALLIEVI

30.10.2016 - Il doppio match in trasferta, a Bergamo, contro l'Albinoleffe porta in dote un solo punto complessivo per Allievi e Giovanissimi Nazionali. I primi hanno perso di misura (3-2), rimediando la terza sconfitta in sei partite di campionato, i secondi invece non sono andati oltre un pareggio a reti inviolate (0-0), ma hanno pur sempre conquistato il loro quinto risultato utile di fila, mantenendosi saldamente sul podio della classifica.

Giovanissimi Nazionali. Sale a undici punti in classifica la formazione guidata da Michele Saltori che centra il quinto risultato utile consecutive per effetto di 3 vittorie e 2 pareggi. Grezzani e compagni hanno pareggiato a reti inviolate (0-0) a Bergamo contro l'Albinoleffe, pur creando numerose palle-gol. Ma la bravura del portiere avversario e l'imprecisione degli attaccanti biancorossi non hanno permesso di portare a casa i 3 punti. In classifica i biancorossi si mantengono saldamente sul podio.

ALBINOLEFFE - FC SÜDTIROL 0-0 (0-0)
Albinoleffe: Brevi, Bramati (38. Arzuffi), Valli, Ghezzi, Mazzoleni, Bertocchi, Longo (53. Baronchelli), Cattanio (49. Domenighini), Zoma, Berbenni (38. Toure), Zamboni (38. Ventura)
Allenatore/Trainer: Esposito
FC Südtirol: Casaril, Buzi (38. Pittino), Trompedeller, Davi, Salvaterra (49. Brunialti), Gambato, Pixner (38. Gjevori), Tscholl (38. Catino), Bertuolo (49. Stoffie), Grezzani, Wieser (49. Calabrese)
Allenatore/Trainer: Saltori
Arbitro/Schiedsricher: Marzocchi di Bergamo

Allievi Nazionali. Terza sconfitta in sei partite per gli Allievi Nazionali. I ragazzi di mister Marzari hanno dovuto cedere l'intera posta in palio ai pari età dell'Albinoleffe, impostisi per 3-2. Dopo un primo tempo equilibrato, nel quale Guerra e compagni hanno pareggiato l'iniziale svantaggio e poi sfiorato di passare in vantaggio con Timpone a fine primo tempo, nella ripresa i padroni di casa hanno segnato il solco nei primi minuti grazie ad una doppietta di Galeandro. Generoso finale della squadra di Marzari, che ha accorciato le distanze con Rabensteiner e mancato di un soffio il gol del pari.

ALBINOLEFFE - FC SÜDTIROL 3-2 (1-1)
Albinoleffe: Esposito, Ziraffa (75. Cerini), De Maio, Campisi (60. Brignoli), Capitanio, Bonazzi, Bulloni (75. Saronni), Piccoli (69. Sempirisi), Galeandro, Rodolfi (60. Somboli), Ganea
Allenatore/Trainer: Caccia
FC Südtirol: Caula, Pomella, Cescatti (41. Francescon), Timpone (41. Rabensteiner), Fazion, Tomaselli (65. Farris), Plattener (61. Magnotti), Uez (48. Pichler), Guerra, Salvaterra, Baldo (54. Maniotti)
Allenatore/Trainer: Marco Marzari
Arbitro/Schiedsricher: Valsecchi di Lecco
Reti/Tore: 3. Campisi (1-0), 14. Fazion (1-1), 44. Galeandro (2-1), 59. Galeandro (3-1), 73. Rabensteiner (3-2)
 Leggi di più 
 
CONTRO L'ALBINOLEFFE IL SÜDTIROL VUOLE ESSERE BELLO ANCHE DI NOTTE

CONTRO L'ALBINOLEFFE IL SÜDTIROL VUOLE ESSERE BELLO ANCHE DI NOTTE

30.10.2016 - Lunedì 31 ottobre, va in scena il posticipo dell’undicesima giornata del campionato di Lega Pro (girone B). Reduce dalla doppia convincente vittoria contro il Pordenone, sul quale Fink & C. hanno prevalso prima in Coppa (1-2) e poi in campionato (3-1), il Südtirol sarà protagonista del “Monday Night” contro l’Albinoleffe, in programma allo stadio “Atleti Azzurri d’Italia” di Bergamo con calcio d’inizio alle ore 20.30 e con diretta web per gli abbonati su sportube.tv.
In serie utile da tre partite, con due vittorie e un pareggio, gli orobici hanno sin qui raccolto 13 punti in classifica, tre in più dei biancorossi. Il Südtirol è invece tornato alla vittoria nell’ultimo turno dopo un digiuno di otto partite. I biancorossi sono in cerca della prima vittoria stagionale lontano dal Druso. In trasferta la formazione di Viali ha infatti sin qui raccolto appena due punti sui 15 a disposizione per effetto di tre sconfitte e due pareggi in cinque partite.

In campo. Mister William Viali dovrà fare a meno del “lungodegente” Lomolino e dell'acciaccato Fortunato. Tutti gli altri effettivi dell’organico sono invece a disposizione. In settimana l’allenatore biancorosso ha lavorato su due sistemi di gioco, ovvero il “4-4-2” e il “4-3-3”.

I convocati. 1 Alessio Piz, 3 Lorenzo Vasco, 4 Kenneth Obodo, 5 Marco Baldan, 6 Alessandro Bassoli, 7 Michael Cia, 8 Alessandro Furlan, 9 Ettore Gliozzi, 10 Hannes Fink, 11 Giacomo Tulli, 13 Patrick Ciurria, 14 Alberto Spagnoli, 15 Francesco Di Nunzio, 16 Daniele Sarzi Puttini, 18 Daniele Torregrossa, 19 Claudio Sparacello, 20 Gabriel Brugger, 21 Fabian Tait, 22 Richard Gabriel Marcone, 23 Douglas Ricardo Packer.
 Leggi di più 
 
LA BERRETTI GIOCA A POKER: 4-1 ALLA GIANA ERMINIO

LA BERRETTI GIOCA A POKER: 4-1 ALLA GIANA ERMINIO

29.10.2016 - Dopo due sconfitte di fila contro Inter e Albinoleffe, la Berretti ritrova la vittoria nel match casalingo contro la Giana Erminio, travolta da una goleada biancorossa.
Nel primo tempo, al 10', biancorossi vicinissimo al gol su cross di Barletta e sinistro di Forti che si stampa sul palo. Al 24' il vantaggio biancorosso, con palla recuperata da Orsolin, assist di Barletta e stoccata vincente di Torregrossa, sceso dalla prima squadra per dare manforte ai ragazzi di Zenoni.
Al 40' il raddoppio con bella combinazione Breschi-Orsolin per il tiro in corsa di Barletta che mande le due squadre al riposo sul parziale di 2-0 per i ragazzi di Zenoni.
Nella ripresa la squadra di Zenoni cala il tris al 6' con iniziativa di Orsolin che permette a Torrergrossa di siglare il 3-0 e la doppietta personale. Il poker, invece, lo mette a segno Betteto con un gran sinistro dal limite dell'area. Allo scadere il gol della bandiera della Giana su rigore causato da Carella.

FC SÜDTIROL – GIANA ERMINIO 4-1 (2-0)
FC SÜDTIROL: Farina, Martinelli, Gurini, Betteto, Carella, Salvarezza (70. Trafoier), Torregrossa (60. Marini), Breschi, Barletta (70. Pellegrini), Forti, Orsolin.
Allenatore: Cristian Zenoni
GIANA ERMINIO: Terzi, Agliardi (51. Sala), Remondi, Cosi, Nova (68. Mobilia), Tremolada, Bonomi (10. Selvitano), Busso, Bonelli, Bramante, Panza.
Allenatore: Sartirana
ARBITRO: Piccolo della sezione di Bolzano
RETI: 24. Torregrossa (1-0), 40. Barletta (2-0), 51. Torregrossa (3-0), 58. Betteto (4-0), 89. Bramante su rigore (4-1)
 Leggi di più 
 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
FC Südtirol   Padova
 
 
Do, 30. Aprile 2017 - 17:30
 
Bolzano - Stadio Druso
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.