Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

News

4006 novità trovate
news visualizzate 251 a 260
SABATO IN CAMPO A MASO RONCO GIOVANISSIMI E ALLIEVI NAZIONALI

SABATO IN CAMPO A MASO RONCO GIOVANISSIMI E ALLIEVI NAZIONALI

08.12.2016 - In questo weekend scenderanno in campo tutte e quattro le formazioni giovanili biancorosse che militano in campionati nazionali.

BERRETTI: reduce da sei sconfitte nelle ultime sette partite, la squadra di Zenoni si rimette in cammino dopo il turno di sosta del campionato. Questo sabato, 10 dicembre, i biancorossi – terzultimi in classifica – saranno ospiti del Torino, che occupa la quarta posizione, a soli tre punti dal primo posto. Calcio d'inizio alle ore 14.30.

ALLIEVI. Dopo due vittorie di fila, domenica scorsa i ragazzi di mister Marzari sono usciti sconfitti dal campo della capolista FeralpiSalò. Questo sabato, 10 dicembre, Guerra e compagni ospiteranno a Maso Ronco l'Alessandria, ottava in classifica con 13 punti, appena due in più dei biancorossi. Calcio d'inizio alle ore 15.30.

ALLIEVI UNDER 16 LEGA PRO. I ragazzi allenati da Paolo Tornatore sono reduci dal pirotecnico 3-3 casalingo col Mantova. Questa domenica, 11 dicembre, saranno di scena sul campo del Venezia, terzo in classifica. Calcio d'inizio alle ore 15.
GIOVANISSIMI. Con cinque vittorie e due pareggi nelle ultime otto gare disputate, i ragazzi di mister Saltori sono saliti al terzo posto. Questo sabato, 10 dicembre, Stoffie e compagni ospitano l'Alessandria, quartultima in classifica con 10 punti, sette in meno dei biancorossi che hanno anche giocato una partita in meno. Calcio d'inizio alle ore 13.
 Leggi di più 
 
PARMA: IL NOSTRO AVVERSARIO AI RAGGI X

PARMA: IL NOSTRO AVVERSARIO AI RAGGI X

07.12.2016 - Una Coppa delle Coppe, due Coppe Uefa, una Supercoppa UEFA, tre Coppe Italia, una Supercoppa italiana. E poi: un secondo posto e due terzi posti in serie A. Trofei e piazzamenti conquistati negli anni Novanta, quando il sodalizio emiliano faceva parte dell'esclusivo club delle “Sette Sorelle”, ovvero delle sette “big” italiane che si dividevano coppe e allori in Italia e in Europa. Il palamarès del Parma Calcio è davvero straordinario per una squadra che milita nel campionato di Lega Pro, ma che vuole al più presto tornare ai massimi livelli, perlomeno nazionali. Sino ad appena due stagioni fa il Parma militava in serie A. Poi il fallimento e la ripartenza dalla serie D, vinta nella scorsa stagione. Quest'anno i gialloblu sono tornati fra i professionisti, con l'obiettivo di recitare un ruolo da protagonisti anche in Lega Pro. L'organico abbonda di calciatori che hanno militato per più anni in serie A e B. Fra questi citiamo il capitano Alessandro Lucarelli, il difensore Michele Canini, il centrocampista bolzanino ed “ex” biancorosso Manuel Scavone e gli attaccanti Felice Evacuo ed Emanuele Calaiò, con quest'ultimo che ha messo a segno la bellezza di 154 gol fra i professionisti, di cui 34 in serie A e 92 in serie B.
Due settimane fa il Parma ha rivisitato la propria area tecnica, sollevando dai rispettivi incarichi l'allenatore Luigi Apolloni, il Direttore Sportivo Lorenzo Minotti e il Responsabile dell'area tecnica Andrea Galassi, mentre il Presidente Nevio Scala si è dimesso.
Fine settimana scorsa, dopo due partite di interregno di Stefano Morrone, la Società ha scelto Roberto D'Aversa, ex allenatore della Virtus Lanciano in serie B, come nuova guida tecnica della squadra. Nominato anche il nuovo Diesse: è Daniele Faggiano, ex Trapani e Palermo.
A Bolzano D'Aversa non potrà disporre del capitano Alessandro Lucarelli, squalificato, e degli infortunati Desiderio Garufo e Mohamed Coly. In forse anche Benassi, uscito anzitempo contro il Bassano per un fastidio muscolare.

L’unico “ex” della partita gioca nel Parma. Si tratta del 29enne centrocampista bolzanino Manuel Scavone, “canterano” biancorosso che in prima squadra ha collezionato 124 presenze in C2, realizzando complessivamente 20 gol, di cui ben 11 nella memorabile stagione 2009/2010 conclusasi con la vittoria del campionato e la tanto agognata promozione in C1.

Il Parma è ottavo in classifica con 26 punti, otto in più delle squadra di mister Viali. Calaiò e compagni non vincono da quattro partite, nelle quali hanno raccolto due soli punti, frutto di altrettanti pareggi, l'ultimo domenica scorsa al “Tardini” contro il Bassano. In trasferta il Parma ha perso una sola partita su otto, più precisamente quella di due settimane fa ad Ancona.
 Leggi di più 
 
A SALO' VINCONO I GIOVANISSIMI E PERDONO GLI ALLIEVI

A SALO' VINCONO I GIOVANISSIMI E PERDONO GLI ALLIEVI

04.12.2016 - A Salò Allievi e Giovanissimi Nazionali conquistano tre dei sei punti a disposizone nel doppio match in trasferta in terra bresciana. Gli Allievi si sono arresi alla capolista bresciana per 2-0, i Giovanissimi – invece – si sono imposti per 1-0 sul FeralpiSalò grazie alla rete di Tscholl, conquistando la loro seconda vittoria di fila, la quinta più due pareggi nelle ultime 8 gare disputate.

Giovanissimi Nazionali. Quinta vittoria, seconda consecutiva, più due pareggi nelle ultime otto gare per i lanciatissimi ragazzi di mister Saltori, che rimangono nella parte altissima della classifica prevalendo per 1-0 sul campo del FeralpiSalò grazie alla rete nella ripresa a firma di Tscholl, che aveva fatto il suo ingresso in campo appena un quarto d'ora prima al posto di Catino.

FERALPISALO' - FC SÜDTIROL 0-1 (0-0)
FeralpiSalò: Sellitto, Mari, Messali, Cristini, Buffoli, Morandini, Orizio (60. Hoxha), Locatelli (51. Veltulini), Ndom (36. Khabir), Carbone (26. Soldi), Nonni (60. Tirelli)
Allenatore/Trainer: Francesco Pellegrini
FC Südtirol: Tononi, Brunialti, Pittino (51. Buzi), Catino (40. Tscholl), Salvaterra (57. Calabrese), Gambato, Gjevori (51. Untertrifaller), Grezzani, Bertuolo (57. Stoffie), Wieser, Pixner (40. Davi)
Allenatore/Trainer: Michele Saltori
Arbitro: Bonocino
Reti/Tore: 57. Tscholl (0-1)

A-Jugend National. Nach zwei Siegen in Folge musste die Mannschaft von Marzari auswärts gegen FeralpiSalò eine Niederlage einstecken. Der Tabellenführer aus Brescia setzte sich dank je einem Tor pro Halbzeit mit 2:0 durch. Das erste Tor war ein Foulelfmeter von Moraschi, der zweite Treffer ein Kopfballtor von Copani. Als das Resultat noch auf dem 0:0 stand, hatten die Weißroten mit Duriqi und Salvaterra die Chance in Führung zu gehen. Nach dem 1:0 von FeralpiSalò hingegen wurde dem FCS ein eigentlich klar sichtbarer Elfmeter verwehrt.

FERALPISALO' - FC SÜDTIROL 2-0 (1-0)
FeralpiSalò: Valtorta, Bianchi, Bonometti, Faccioli, Chimini, Kwarteng, Kopani, Fontana, Moraschi (68. Turrini), Pasotti (79. Cvijic), Rigamonti (81. Lanza)
Allenatore/Trainer: Giampiero Piovani
FC Südtirol: Lorusso, Tomaselli, Pomella, Timpone (49. Rabensteiner), Fazion (41. Plattner), Duriqi, Baldo, Uez (57. Pichler), Guerra (52. Marku), Salvaterra, Francescon
Allenatore/Trainer: Marzari
Arbitro/Schiedsricher: Marco Bodini di Verona
Reti/Tore: 19. rigore/Foulelfmeter Moraschi (1-0), 58. Copani (2-0)
 Leggi di più 
 
IL SÜDTIROL SBANCA MACERATA: PRIMA VITTORIA IN TRASFERTA!

IL SÜDTIROL SBANCA MACERATA: PRIMA VITTORIA IN TRASFERTA!

04.12.2016 - Prima vittoria stagionale in trasferta per il Südtirol, che grazie alle reti di Gliozzi e Fink nel primo tempo e alla strenua resistenza negli ultimi venti minuti di gara, giocati in 10 uomini, fa bottino pieno a Macerata e si allontana dalla zona playout per effetto dei 7 punti conquistati nelle ultime tre gare.
 Leggi di più 
 
Südtirol - Parma: i biglietti si possono acquistare alla Cassa di Risparmio

Südtirol - Parma: i biglietti si possono acquistare alla Cassa di Risparmio

04.12.2016 - Giovedì 8 dicembre, con calcio d'inizio alle ore 14.30, è in programma allo stadio Druso uno dei match di maggior richiamo di questa stagione, giacché la nostra prima squadra affronterà il Parma, squadra di blasone e tradizione che appena due stagioni or sono militava in serie A e che nella propria bacheca trofei può vantare due Coppe Uefa, una Coppa delle Coppe e una SuperCoppa Europea. Il match contro i gialloblu emiliani è di sicuro richiamo ed interesse per gli spettatori, attesi in gran numero allo stadio Druso.
Per evitare spiacevoli code ai botteghini, ricordiamo che da questa stagione i biglietti d'ingresso sono acquistabili presso tutte le filiali altoatesine delle Cassa di Risparmio.

Per informazioni in merito: http://www.fc-suedtirol.com/it/stadio/biglietti/172-0.html

Per chi volesse trascorrere una giornata speciale, tanto quanto è la partita col Parma, il nostro Club mette a disposizione un pacchetto speciale che comprende il pranzo presso l'FCS VIP Club, il biglietto d'ingresso alla tribuna Vip (settore A della tribuna Zanvettor), il posto-auto nel parcheggio dell'Eurac a pochi passi dallo stadio Druso e la possibilità di incontrare i calciatori biancorossi a fine gara al VIP Club.

Per ulteriori informazioni si può scrivere a marketing@fc-suedtirol.com
 Leggi di più 
 
A MACERATA PER ALLUNGARE LA STRISCIA UTILE DI RISULTATI

A MACERATA PER ALLUNGARE LA STRISCIA UTILE DI RISULTATI

02.12.2016 - Questa domenica, 4 dicembre, va in scena la sedicesima giornata del girone B del campionato di Lega Pro. Con calcio d'inizio alle ore 14.30, il Südtirol sarà di scena allo stadio Helvia Recina di Macerata per affrontare la locale formazione marchigiana della Maceratese. I biancorossi di mister Viali sono in serie utile da due partite per effetto della vittoria contro il Santarcangelo e del pareggio contro il Lumezzane, risultati conseguiti nel doppio turno casalingo da cui Fink e compagni sono reduci. Anche la Maceratese è in striscia utile, non perdendo da tre partite, nelle quali ha raccolto due pareggi casalinghi (contro Parma e Forlì) ed una vittoria in trasferta (a Bassano). In classifica Südtirol e Maceratese avrebbero gli stessi punti (15), ma ai marchigiani ne sono stati comminati tre di penalizzazione, sanzione in seguito alla quale la squadra è scivolata in zona playout.
In trasferta la formazione biancorossa non ha ancora vinto, raccogliendo appena due punti in sette partite, mentre la Maceratese, che ha disputato una partita in meno rispetto al Südtirol dovendo ancora recuperare il match interno contro il Lumezzane (il recupero è in programma il prossimo 14 dicembre), ha vinto una sola partita su sei in casa, segnatamente contro il Mantova.

In campo. Dopo aver scontato il turno di squalifica inflittogli dal Giudice sportivo, mister Viali tornerà a guidare la squadra dalla panchina. L'allenatore biancorosso dovrà ancora fare a meno dello squalificato Tait e degli infortunati Packer, Lomolino e Baldan, mentre torna a disposizione Tulli.

I convocati. 2 Davide Martinelli 3 Lorenzo Vasco, 4 Kenneth Obodo, 6 Alessandro Bassoli, 7 Michael Cia, 8 Alessandro Furlan, 9 Ettore Gliozzi, 10 Hannes Fink, 11 Giacomo Tulli, 12 Stefano Fortunato, 13 Patrick Ciurria, 14 Alberto Spagnoli, 15 Francesco Di Nunzio, 16 Daniele Sarzi Puttini, 18 Daniele Torregrossa, 19 Claudio Sparacello, 20 Gabriel Brugger, 22 Richard Gabriel Marcone.
 Leggi di più 
 
ASTA DI BENEFICENZA ALLA FORESTA NATALIZIA: L'FCS SARÀ PRESENTE

ASTA DI BENEFICENZA ALLA FORESTA NATALIZIA: L'FCS SARÀ PRESENTE

01.12.2016 - Il presidente Walter Baumgartner e il direttore generale Dietmar Pfeifer hanno consegnato a fine novembre alla Sig.ra Cellina von Mannstein della FORST un regalo esclusivo che verrà messo all'asta di beneficenza a favore di Südtirol hilft!

Vuoi sapere cosa contiente il package biancorosso? Passa e scoprilo alla foresta natalizia il 15/12!
 Leggi di più 
 
GIOVANILI NAZIONALI: NEL WEEKEND GIOCA IN CASA SOLO L'UNDER 16

GIOVANILI NAZIONALI: NEL WEEKEND GIOCA IN CASA SOLO L'UNDER 16

01.12.2016 - In questo weekend scenderanno in campo tre delle quattro le formazioni giovanili biancorosse che militano in campionati nazionali. Con la Berretti a riposo per il turno di sosta del campionato, domenica saranno in campo Allievi, Giovanissimi e Under 16 di Lega Pro, con quest'ultima di scena a Maso Ronco contro il Mantova.

ALLIEVI. Dopo il turno di sosta del campionato, tornano in campo i ragazzi di mister Marzari, reduci da due convincenti vittorie di fila contro Giana Erminio e Piacenza. In classifica Baldo e compagni occupano la nona posizione, ma a soli quattro punti dal podio. L'avversario di turno sarà il FeralpiSalò, capolista con 22 punti, ben 11 in più dei biancorossi. Fischio d’inizio domenica 4 dicembre alle ore 15 a Salò.
ALLIEVI UNDER 16 LEGA PRO. In campo nel weekend anche la formazione Allievi Under 16 di Lega Pro. I ragazzi allenati da Paolo Tornatore sono reduci da due splendide vittoria contro la capolista Renate e il Bassano, con il primo successo però vanificato dalla sconfitta a tavolino comminata alla squadra dal Giudice Sportivo per l'effettuazione di un cambio in più rispetto a quelli consentiti da regolamento. Un vero peccato, perché sul campo Zanon e compagni stanno dimostrando di valere le primissime posizioni ed invece sono “solo” sesti. In questo weekend l'avversario di turno sarà il Mantova, penultimo in classifica. Il match è in programma alle ore 15 di domenica 4 dicembre presso il centro sportivo di Mao Ronco ad Appiano.
GIOVANISSIMI. Quattro vittorie e due pareggi nelle ultime sette gare disputate. E' questo l'invidiabile score con il quale la formazione diretta da Michele Saltori si rimette in cammino dopo il riposo osservato nello scorso weekend per il turno di sosta del campionato. Calabrese e compagni occupano il quinto posto in classifica, a soli tre punti dal podio. L'avversario di questo fine settimana sarà il FeralpiSalò, sesto in graduatoria con appena due lunghezze in meno dei biancorossi. Palla al centro domenica 4 dicembre alle ore 11 a Salò.
 Leggi di più 
 
I NOSTRI AVVERSARI AI RAGGI X: NELLA MACERATESE L'EX E' TURCHETTA

I NOSTRI AVVERSARI AI RAGGI X: NELLA MACERATESE L'EX E' TURCHETTA

30.11.2016 - La Maceratese, cui la squadra di Viali renderà visita domenica, è alla seconda stagione consecutiva in Lega Pro. In estate la squadra marchigiana è stata affidata ad un tenico emergente, vale a dire Federico Giunti, 45enne allenatore con trascorsi importanti da calciatore, ex centrocampista – in serie A – di Perugia, Parma, Milan e Brescia.
I calciatori più rappresentativi, oltre al già citato Turchetta, sono invece il difensore Federico Perna (ex Parma in serie A ed Modena in serie B), il capitano e centrocampista Alberto Quadri (in A con la Lazio, in B con Spezia e Avellino) e l'esterno offensivo (già in B con Crotone e Nocerina, sette gol nella scorsa stagione a Padova) Nicola Petrilli.
Il capocannoniere della squadra è invece Matteo Colombi con tre gol.
La squadra marchigiana ha la quinta miglior difesa del campionato con appena 14 reti subite in altrettante partite. Il rovescio della medaglia è invece la sterilità offensiva: appena 11 gol realizzati (quarto peggior attacco).
Contro il Südtirol mister Giunti non potrà disporre del difensore centrale Gattari, squalificato per raggiunto cumulo di ammonizioni (5).

L’unico “ex” della partita gioca nella Maceratese ed è l’esterno offensivo Gianluca Turchetta, che ha vestito la maglia del Südtirol per una stagione e mezza, totalizzando 35 presenze e segnando 3 reti in campionato. Turchetta è arrivato a Bolzano nel gennaio del 2013, vestendo la maglia biancorossa anche nel campionato successivo (2013/2014). Due stagioni particolarmente fauste per “Gian” e per tutto il Südtirol, giacché la squadra biancorossa raggiunse dapprima la semifinale e poi la finale playoff.

Come il Südtirol, anche la Maceratese è in striscia utile, non perdendo da tre partite, nelle quali ha raccolto due pareggi casalinghi (contro Parma e Forlì) ed una vittoria in trasferta (a Bassano). In classifica Südtirol e Maceratese avrebbero gli stessi punti (15), ma ai marchigiani ne sono stati comminati tre di penalizzazione, sanzione in seguito alla quale la squadra è scivolata in zona playout.

La Maceratese ha disputato una partita in meno rispetto al Südtirol dovendo ancora recuperare il match interno contro il Lumezzane (il recupero è in programma il prossimo 14 dicembre). I marchigiani hanno vinto una sola partita su sei in casa, segnatamente contro il Mantova.
 Leggi di più 
 
IL MATCH CONTRO IL PARMA SI GIOCA GIOVEDI' 8 DICEMBRE

IL MATCH CONTRO IL PARMA SI GIOCA GIOVEDI' 8 DICEMBRE

27.11.2016 - Per consentire ai tanti “calciofili” regionali di non perdere l'occasione di assistere ad uno dei big-match più importanti che lo stadio Druso ospiterà in questa stagione, la nostra Società – di concerto con il club emiliano e con la Lega Pro – ha chiesto ed ottenuto lo spostamento al giorno festivo di giovedì 8 dicembre, con inizio alle ore 14.30, dell'incontro di cartello contro il Parma, sodalizio di grande blasone, storia e tradizione, visto e considerato che ha militato sino a due stagioni fa in serie A e che vanta nel proprio palmares la conquista di una Coppa delle Coppe, due Coppe Uefa, una SuperCoppa Uefa, più un secondo posto e due terzi posti in serie A.
Nel Parma milita oltretutto da questa stagione Manuel Scavone, ex biancorosso, “canterano” del nostro club e protagonista brilantissimo (con 11 gol) della memorabile vittoria del campionato di C2 nella stagione 2009/2010.

 Leggi di più 
 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
FC Südtirol   Albinoleffe
 
 
Do, 27. Agosto 2017 - 18:30
 
Stadio Druso - Bolzano
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.