Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

News

3952 novità trovate
news visualizzate 261 a 270
SCOMODO VIAGGIO IN PRIMA CLASSE A SAN BENEDETTO DEL TRONTO

SCOMODO VIAGGIO IN PRIMA CLASSE A SAN BENEDETTO DEL TRONTO

14.10.2016 - “Abbiamo analizzato la situazione, evidenziando alcuni problemi. Il fatto che comunque la squadra offra prestazioni di buon livello tenendo testa all'avversario di turno e che le sconfitte siano state sinora figlie – soprattutto – di episodi negativi, lascia pensare che nel prossimo futuro la situazione possa migliorare. Non sottovalutiamo il momento, sia ben chiaro, ma riteniamo di avere il potenziale ed i margini di crescita per fare meglio, anche a livello di risultati. Il mister? E' un 'non' argomento, nel senso che la sua posizione e le sue capacità non sono e non sono mai state in discussione”.
L’Amministratore Delegato Dietmar Pfeifer analizza così l’attuale momento della squadra.

Domani, sabato 15 ottobre, va in scena la nona giornata del campionato di Lega Pro (girone B). Il Südtirol incontra la Sambenedettese (ore 14.30, allo stadio “Riviera delle Palme”), nuova capolista del girone B grazie al successo sul Padova (2-0) nel recupero di martedì. La formazione marchigiana sta vivendo un periodo di forma straordinario, frutto delle 4 vittorie e dei 2 pareggi conquistati nelle ultime sei partite, e comanda il girone con 17 punti. Il Südtirol non vince invece dalla prima giornata ed è fermo a quota 6 in classifica (1 vittoria, 3 pareggi e 4 sconfitte).

In campo. Mister William Viali dovrà fare a meno del solo Lomolino, che si è sottoposto venerdì scorso ad un intervento in artroscopia al ginocchio. In settimana l'allenatore biancorosso ha testato la squadra su due diversi moduli, ovvero il 4-4-2 e il 4-3-3. Una scelta definitiva, in merito al sistema di gioco, verrà presa solamente nelle ore immediatamente antecedenti la partita di San Benedetto del Tronto.

I convocati. 1 Alessio Piz, 3 Lorenzo Vasco, 4 Kenneth Obodo, 5 Marco Baldan, 6 Alessandro Bassoli, 7 Michael Cia, 8 Alessandro Furlan, 9 Ettore Gliozzi, 10 Hannes Fink, 11 Giacomo Tulli, 12 Stefano Fortunato, 13 Patrick Ciurria, 14 Alberto Spagnoli, 15 Francesco Di Nunzio, 16 Daniele Sarzi Puttini, 18 Daniele Torregrossa, 19 Claudio Sparacello, 20 Gabriel Brugger, 21 Fabian Tait, 22 Richard Gabriel Marcone, 23 Douglas Ricardo Packer.
 Leggi di più 
 
BERRETTI: A MASO RONCO ARRIVA L'INTER

BERRETTI: A MASO RONCO ARRIVA L'INTER

13.10.2016 - In questo weekend scenderanno in campo tre delle quattro formazioni giovanili biancorosse che militano in campionati nazionali. Turno casalingo, a Maso Ronco, per tutte e tre con la Berretti che sarà impegnata contro l’Inter e gli Allievi e i Giovanissimi Nazionali che ospiteranno il Como. La formazione Allievi under 16 Lega Pro tornerà in campo domenica 30 ottobre.

BERRETTI. Dopo la vittoria ottenuta nel turno precedente in casa della Feralpisalò (3-1 con reti di Barletta, Marini e Martinelli), che ha portato i ragazzi guidati da mister Cristian Zenoni a quota 6, l’undici biancorosso ospiterà l’Inter, capolista a punteggio pieno insieme al Como grazie alle vittorie su Torino, Renate e Piacenza nelle prime tre partite. Calcio d’inizio del match sabato 15 ottobre alle ore 15 a Maso Ronco.

ALLIEVI NAZIONALI. Quinto turno di campionato per la formazione biancorossa di Marzari, ferma a quota 2 in classifica, ancora alla ricerca della prima vittoria stagionale dopo i pareggi ottenuti contro Renate (1-1) e Pro Piacenza (1-1) e le sconfitta rimediate contro Lumezzane (2-1) e Cremonese (2-3). Il Südtirol ospiterà il Como, seconda forza del girone, domenica 16 ottobre alle ore 15.

GIOVANISSIMI NAZIONALI. Sette punti in classifica per i giovani allenati da Michele Saltori che dopo la seconda vittoria stagionale ottenuta sul campo della Pro Piacenza (2-0) affronteranno domenica alle 11 la capolista Como, a punteggio pieno con quattro vittorie su quattro.
 Leggi di più 
 
CONTRO LA SAMB DUE PRECEDENTI E DUE VITTORIE: L'EX E' CIA

CONTRO LA SAMB DUE PRECEDENTI E DUE VITTORIE: L'EX E' CIA

13.10.2016 - Gli unici precedenti tra i due club risalgono alla stagione 2001/02: nell’allora campionato di C2 il Südtirol guidato da Attilio Tesser si impose sia all’andata a San Benedetto (2-1) che al ritorno al Druso (3-0).

L'ex della partita fra Sambenedettese e Südtirol milita in maglia biancorossa e risponde al nome di Michael Cia che ha vestito la casacca della Sambenedettese nella stagione 2007/08 in serie C1. Appena 18enne il centrocampista bolzanino collezionò 20 presenze in maglia rossoblu e realizzò 5 gol, tutti nelle ultime sei partite, bottino grazie al quale i marchigiani riuscirono a salvarsi evitando i playout.

La Sambenedettese ha riconquistato quest’anno - dopo 7 stagioni - la Lega Pro grazie alla vittoria dello scorso campionato di serie D. Un passato importante per la società marchigiana che vanta ben 21 partecipazioni alla serie B (l’ultima nella stagione 1988/89) e che ha lanciato nel panorama calcistico nazionale calciatori importanti come Zenga, Borgonovo, Tacconi, Consigli, attuale portiere del Sassuolo, Bogliacino, ex centrocampista di Napoli e Lecce, e Gennaro Del Vecchio, ex centrocampista della Sampdoria. La società del presidente Fedeli ha operato in estate un’interessante campagna acquisti portando nelle Marche il 28enne portiere Frison, 91 presenze in serie B con Catania, Vicenza e Frosinone e 18 in serie A con la maglia del Catania, i difensori Daniele Mori, 52 presenze in serie B con Empoli e Novara, Ferrario, 31enne ex giocatore di Lecce e Parma in serie A e Virtus Lanciano, Lecce e Ravenna in serie B e Ntow, 22enne ghanese che ha vestito la casacca del Brescia e del Como in serie B, e l’esperto seppur giovane attaccante classe ’90 Tortolano, 178 presenze in serie C.
 Leggi di più 
 
Il nostro partner Pneusmarket ha gomme invernali a prezzi imbattibili

Il nostro partner Pneusmarket ha gomme invernali a prezzi imbattibili

12.10.2016 - Le temperature sono in calo nella zona sportiva di Maso Ronco ad Appiano ed i calciatori biancorossi stanno iniziando a mettersi un abbigliamento sportivo più pesante. La maglia a maniche corte ha fatto posto alla felpa mentre alcuni giocatori sono già stati avvistati con i guanti.
 Leggi di più 
 
LA SAMB VINCE IL RECUPERO E SABATO CI AFFRONTERA' DA CAPOLISTA

LA SAMB VINCE IL RECUPERO E SABATO CI AFFRONTERA' DA CAPOLISTA

11.10.2016 - Vincendo il recupero della prima giornata contro il Padova (2-0 il finale con gol di Di Massimo e Berardocco), la Sambenedettese balza in vetta alla graduatoria e sabato prossimo - al "Riviera delle Palme" di San Benedetto del Tronto - affronterà la squadra di Viali da capolista solitaria del girone B di Lega Pro. I marchigiani stanno vivendo un momento magico, avendo conquistato 4 vittorie e 2 pareggi (contro Venezia e Parma) nelle ultime sei partite. L'ex del big-match di sabato sarà Michael Cia, che ha militato in forza alla Samb nella stagione 2007/2008 totalizzando 20 presenze e realizzando 5 gol nelle ultime sei partite, bottino realizzativo grazie al quale i marchigiani riuscirono a salvarsi evitando i playout.
 Leggi di più 
 
CONTRO LA PRO PIACENZA VITTORIA DEI GIOVANISSIMI, PARI DEGLI ALLIEVI

CONTRO LA PRO PIACENZA VITTORIA DEI GIOVANISSIMI, PARI DEGLI ALLIEVI

09.10.2016 - La trasferta a Piacenza contro la locale formazione emiliana della Pro Piacenza porta in dote quattro punti alle formazioni Allievi e Giovanissimi Nazionali. I primi hanno pareggiato, i secondi invece hanno vinto, conquistando il loro secondo successo nelle ultime tre partite.

Giovanissimi Nazionali. Sale a sette punti in classifica la formazione guidata da Michele Saltori che centra la seconda vittoria (più un pareggio) nelle ultime tre partite, andando a fare bottino pieno a Piacenza contro la Pro Piacenza dopo aver sconfitto il Renate e pareggiato con la Cremonese. I giovani biancorossi si sono imposti per 2-0 con gol – uno per tempo – di Pittino e Tscholl.
B-Jugend National.

PRO PIACENZA - FC SÜDTIROL 0-2 (0-1)
Pro Piacenza: Riccardi, Romeo (60. Bongiorni), Gioria, Casali, Rojas, Cucciati, Vighi (36. Scalea), Prazzoli (55. Galli), Miretta, Gambazza, Bernazzoli (36. Amatruda)
Allenatore/Trainer: Pagani
FC Südtirol: Tononi, Buzi (48. Brunialti), Untertrifaller (48. Tscholl), Davi (52. Pixner), Gambato, Salvaterra, Gjevori, Calabrese (42. Trompedeller), Stoffie (42. Bertuolo), Grezzani, Pittino
Allenatore/Trainer: Saltori
Reti/Tore: 35. Pittino (0-1), 58. Tscholl (0-2)

Allievi Nazionali. Secondo punto in campionato per la formazione Allievi Nazionali biancorossa, che deve ancora rimandare l'appuntamento con la prima vittoria stagionale. La squadra di Marzari si è portata a condurre a fine primo tempo con gol di Mitterutzner su assist di Guerra. Il pareggio dei padroni di casa ad inizio ripresa. A due minuti dal termine del match biancorossi sfortunati col palo colpito da Salvaterra.

PRO PIACENZA - FC SÜDTIROL 1-1 (0-1)
Pro Piacenza: Di Maio, Argenton, Giavazzi, Zeneli, Pettegoli, Anelli, Calegari (61. Venturelli), Carisetti, Dion (41. Maserati), Visiera (41. Avancini), Brinza (41. Foppa Vicentin).
Allenatore/Trainer: Reboli
FC Südtirol: Caula (41. Lo Russo), Pomella, Cescatti (61. Plattner), Timpone (56. Rabensteiner), Fazion, Tomaselli, Mitterutzner (56. Baldo), Pichler (70. Uez), Guerra, Salvaterra, Francescon.
Allenatore/Trainer: Marzari
Arbitro/Schiedsricher: Delrio di Reggio Emilia
Reti/Tore: 28. Mitterutzner (0-1), 47. Carisetti (1-1)
 Leggi di più 
 
AL BRAGLIA DI MODENA ATROCE BEFFA PER IL SÜDTIROL SCONFITTO AL 91'

AL BRAGLIA DI MODENA ATROCE BEFFA PER IL SÜDTIROL SCONFITTO AL 91'

08.10.2016 - Beffa, atroce beffa per il Südtirol, che esce immeritatamente sconfitto dal “Braglia” di Modena per 1-0 con gol subìto dai biancorossi in pieno recupero dopo che la squadra di Viali aveva fatto match pari con i “canarini”, risultando però più pericolosa in zona gol con tre nitide occasioni da rete con Bassoli nel primo tempo e con Sparacello e Cia nella ripresa.
 Leggi di più 
 
LA BERRETTI VINCE A SALO' NELLA SFIDA FRA I GEMELLI ZENONI

LA BERRETTI VINCE A SALO' NELLA SFIDA FRA I GEMELLI ZENONI

08.10.2016 - Seconda vittoria in tre partite di campionato per la Berretti biancorossa, che dopo il passo falso ad Alessandria ritrova subito il filo con la vittoria, bissando il successo nella giornata inaugurale contro il Parma. La squadra di Cristian Zenoni si è imposta per 3-1 a Salò contro il Feralpi.
La partita si è caratterizzata anche per la sfida in famiglia fra i fratelli gemelli Zenoni, Cristian e Damiano, ora allenatori e in un passato neanche troppo lontano compagni di squadra in serie A nell'Atalanta.
Il match si è deciso nel primo tempo. Dopo l'iniziale vantaggio del Feralpi, Dallago e compagni sono andati a segno tre volte prima dell'intervallo con Barletta (tiro al volo su cross di Betteto), Marini (sinistro al volo su cross di Martinelli) e Martinelli (sinistro dai 25 metri finito all'incrocio dei pali).
Nella ripresa la squadra biancorossa ha amministrato agevolmente il risultato.

FERALPISALO' - FC SÜDTIROL 1-3 (1-3)
FERALPISALO': Romeda, Lirli, Daeder, Boldini, Bacchin, Kwarteng, Hergheligiu (56. Paganelli), Vidinelli, Bignotti, Murati (75. Rivetti), Sene (56. Tanghetti)
Allenatore: Damiano Zenoni
FC SÜDTIROL: Piz, Martinelli, Dallago (70. Davi), Betteto, Carella, Salvarezza, Marini (75. Gasparini), Rinaldo, Barletta (65. Galassiti), Forti, Orsolin.
Allenatore: Cristian Zenoni
RETI: 7. Vidinelli (1-0), 10. Barletta (1-1), 22. Marini (1-2), 45. Martinelli (1-3)
 Leggi di più 
 
IL SÜDTIROL A CACCIA DI PUNTI NELLA GABBIA DEI "CANARINI"

IL SÜDTIROL A CACCIA DI PUNTI NELLA GABBIA DEI "CANARINI"

07.10.2016 - “I risultati per ora non ci stanno dando ragione. Sono comunque ottimista perché rimango convinto che siamo una squadra con buone qualità. Dobbiamo però migliorare sotto il profilo dell’attenzione e della concretezza nei momenti topici delle partite. Se sapremo assecondare questi margini di miglioramento, otterremo certamente risultati migliori”.
Il direttore sportivo Luca Piazzi commenta così l’attuale momento in casa biancorossa.

Domani, sabato 8 ottobre va in scena l’ottava giornata del campionato di Lega Pro (girone B). Con la vittoria che manca ormai dalla prima giornata, il Südtirol torna in campo nel prestigioso stadio Braglia (ore 14.30) per affrontare il blasonato Modena, anch’esso a quota sei punti in classifica e che ha raccolto un solo punto nelle ultime tre partite (0-0 sabato scorso contro il Bassano). Gli emiliani, nelle sette gare fin qui disputate, hanno fatto registrare lo stesso score dei biancorossi con tre sconfitte, tre pareggi e un solo successo (vittoria 2-1 a Teramo).

In campo. Mister William Viali dovrà fare a meno del solo Lomolino, che oggi si è sottoposto ad un intervento in artroscopia al ginocchio. In non perfette condizioni fisiche Giacomo Tulli, debilitato da un virus intestinale che gli ha impedito di allenarsi sino a giovedì.

I convocati. 3 Lorenzo Vasco, 4 Kenneth Obodo, 5 Marco Baldan, 6 Alessandro Bassoli, 7 Michael Cia, 8 Alessandro Furlan, 9 Ettore Gliozzi, 10 Hannes Fink, 11 Giacomo Tulli, 12 Stefano Fortunato, 13 Patrick Ciurria, 14 Alberto Spagnoli, 15 Francesco Di Nunzio, 16 Daniele Sarzi Puttini, 18 Daniele Torregrossa, 19 Claudio Sparacello, 20 Gabriel Brugger, 21 Fabian Tait, 22 Richard Gabriel Marcone, 23 Douglas Ricardo Packer.
 Leggi di più 
 
MODENA AI RAGGI X: C'E' SIMON LANER FRA I NOSTRI PROSSIMI AVVERSARI

MODENA AI RAGGI X: C'E' SIMON LANER FRA I NOSTRI PROSSIMI AVVERSARI

06.10.2016 - Nelle file del Modena, nostro avversario questo sabato, 8 ottobre, gioca il 32enne meranese Simon Laner, già in serie A con Cagliari, Hellas Verona e Carpi, e in serie B con lo stesso Hellas Verona ed il Novara. Nella scorsa stagione il centrocampista nativo di Gargazzone ha invece militato in Svizzera nel Chiasso (19 presenze e 4 gol).
Dopo 15 anni fra serie A (2 campionati nel biennio 2002-2004) e serie B, la formazione emiliana è tornata in questa stagione a militare in serie C. La società del presidente Caliendo, ex procuratore fra gli altri di Roberto Baggio e David Trezeguet, può vantare 13 partecipazioni al campionato di serie A (l’ultima nella stagione 2003/04), 50 campionati di serie B e alcuni piazzamenti importanti come il terzo posto in serie A nella stagione 1946/47 e la semifinale di Coppa Italia giocata nel 1941/42. Alla guida della squadra gialloblu, una tra le più giovani del campionato con una media inferiore ai 23 anni, c’è Simone Pavan, 42enne friulano che conta 196 presenze in serie A con le maglie di Atalanta, Venezia, Modena, Sampdoria e Livorno. Tra i canarini i calciatori di spicco sono il centrocampista Wilfred Osuji, reduce da sei campionati consecutivi in serie B, e il difensore centrale Antonio Marino, 88 presenze in serie B con Ascoli, Reggina e Varese. In questo campionato il Modena non ha ancora vinto in casa avendo raccolto tre pareggi, tutti con il risultato di 0-0, e rimediato una sconfitta nel derby con la Reggiana (1-2).
Modena e FC Südtirol si sono incontrati una sola volta, segnatamente l’11 agosto 2012 in occasione del secondo turno di Tim Cup proprio al “Braglia” di Modena. La formazione emiliana, allora militante in serie B, si impose per 2-0 con gol, entrambi nel primo tempo, di Andelkovic e Ardemagni. Di quel Südtirol che affrontò i canarini vestono ancora la maglia biancorossa Richard Gabriel Marcone, Alessandro Furlan e Hannes Fink.
 Leggi di più 
 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
Bologna   FC Südtirol
 
 
Sa, 22. Luglio 2017 - 17:00
 
Castelrotto - Laranz
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.