Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

News

4098 novità trovate
news visualizzate 301 a 310
IL BASSANO AI RAGGI X: E' "'L'EX" MATTIA MINESSO IL TOP-SCORER

IL BASSANO AI RAGGI X: E' "'L'EX" MATTIA MINESSO IL TOP-SCORER

26.01.2017 - Il Bassano, sesto in classifica con 36 punti, è reduce da due vittorie consecutive, conquistate a cavallo della sosta del campionato, entrambe in casa, la prima contro il Teramo e la seconda contro l'Ancona.

Gli “ex” della partita sono complessivamente quattro, tre nel Bassano e uno nel Südtirol. Fra i vicentini troviamo Mattia Minesso, 17 presenze e 4 gol (5 presenze e 1 gol ai playoff) in maglia biancorossa nella stagione 2013/2015, Roberto Candido (6 presenze col Südtirol nella stagione 2012/2013) e il D.G. Werner Seeber, già Direttore Sportivo, Direttore Generale e Presidente del Südtirol in più stagioni non consecutive. Fra i biancorossi, invece, l'“ex” è recentissimo, trattandosi di Julien Rantier, che ha giocato nel Bassano sino a domenica scorsa per complessivi sette mesi, nei quali ha disputato 16 partite di campionato (8 da titolare) e tre match di Tim Cup, segnando un gol.

Per il Bassano, sino ad ora, due movimenti in entrata (il difensore Trainotti e il centrocampista sloveno Urban Zibert) e tre movimenti in uscita (Barison, Cenetti e Rantier) nel “mercato” invernale.
La formazione vicentina ha sin qui disputato un campionato dai due volti: eccellente l'inizio con 7 vittorie e 5 pareggi nelle prime tredici partite (una sola sconfitta) , mentre a fine anno il Bassano ha accusato una netta flessione conquistando una sola vittoria nelle successive sette gare, nelle quali ha racimolato appena quattro punti. A cavallo della sosta, però, il Bassano ha ritrovato lo smalto perduto, ottenendo due vittorie casalinghe di fila, quella del 30 dicembre 2016 contro il Teramo e quella di domenica scorsa contro l'Ancona.
In trasferta il Bassano ha conquistato appena 12 dei 36 punti complessivi per effetto di uno score in campo esterno di appena due vittorie (contro Ancona e Mantova), sei pareggi e due sconfitte (a Lumezzane e a Gubbio).
Con 35 gol segnati in 22 partite il Bassano ha il secondo miglior attacco del campionato, dopo il Pordenone (39).
Il capocannoniere della squadra è l'ex biancorosso Mattia Minesso con 9 gol, seguito dal centravanti Grandolfo con 7.
Il rovescio della medaglia della prolificità offensiva è una difesa non propriamente impermeabile, la quarta peggiore del girone con 28 gol subiti.

Nella gara d'andata, lo scorso 17 settembre, al “Mercante” di Bassano, vicentini e biancorossi impattarono per 1-1 (Gliozzi - Grandolfo), al termine di una gara vivace e ricca di palle-gol.

Bassano e Südtirol si sono affrontati complessivamente tredici volte in campionato, sei in C2 e sette in C1. Il bilancio annovera quattro vittorie dei vicentini, una dei biancorossi e ben otto pareggi.

 Leggi di più 
 
JULIEN RANTIER #24

JULIEN RANTIER #24

26.01.2017 - Julien Rantier ha scelto il numero di maglia 24.
 Leggi di più 
 
TRANSFERMARKT: PATRICK CIURRIA SI TRASFERISCE ALLA ROBUR SIENA

TRANSFERMARKT: PATRICK CIURRIA SI TRASFERISCE ALLA ROBUR SIENA

25.01.2017 - FC Südtirol comunica che – col benestare di Spezia Calcio 1906, club che detiene la proprietà del cartellino del calciatore – ha definito il trasferimento a titolo temporaneo di Patrick Ciurria alla Robur Siena, formazione toscana che milita nel girone A di Lega Pro.

Il 21enne attaccante di Sassuolo lascia l'FC Südtirol dopo poco più di metà stagione, nella quale ha collezionato 19 presenze e due assist-gol in campionato con la maglia biancorossa.
FC Südtirol ringrazia Patrick Ciurria per il contributo fornito e gli augura le migliori fortune professionali nel prosieguo della sua ancora giovane carriera.
 Leggi di più 
 
JULIEN RANTIER E' GIA' AL LAVORO

JULIEN RANTIER E' GIA' AL LAVORO

24.01.2017 - Sotto l'attento sguardo non solo di mister Viali ma anche del preparatore atletico Fabio Trentin, nel primissimo pomeriggio di oggi, martedì 24 gennaio, il neoacquisto Julien Rantier ha svolto la sua prima seduta di allenamento, nell'occasione individuale, da calciatore biancorosso.
Nato ad Alès, in Francia, l'11 agosto 1983, Julien Rantier è un attaccante brevilineo (175 cm x 66 kg di peso forma) che può essere impiegato come seconda punta o come trequartista.
Alle sue spalle ha già una lunga e luminosa carriera, con 386 presenze e 62 gol fra i professionisti.
Al suo attivo una presenza in serie A con l'Atalanta, 164 presenze e 20 gol in serie B con le maglie di Vicenza, Albinoleffe, Hellas Verona e Piacenza, 198 presenze e 38 gol in C1 in forza a Hellas Verona, Taranto, Perugia, Alessandria, Pro Piacenza e Bassano, squadra – quest'ultima – con la quale ha disputato la prima parte della corrente stagione, collezionando 16 presenze in campionato, la metà delle quali da titolare (tre presenze e un gol in Tim Cup).
Nel palmarès di Rantier anche 31 presenze e 5 gol in C2, con l'Alessandria.
 Leggi di più 
 
LEGGI ONLINE L'EDIZIONE DI GENNAIO DEL NOSTRO MAGAZINE

LEGGI ONLINE L'EDIZIONE DI GENNAIO DEL NOSTRO MAGAZINE

24.01.2017 - Ci siamo! È online l'edizione gennaio della nostra rivista ufficiale FCS NEWS. L'attuale magazine tratta i seguenti temi:

- Intervista con Dietmar Pfeifer
- I nuovi acquisti Broh e Riccardi
- Vicepresidente Krapf è Manager dell'anno
- Il nostro contributo per "Alto Adige Aiuta"

e tanto tanto altro!
 Leggi di più 
 
TRANSFERMARKT: BIENVENUE JULIEN RANTIER!

TRANSFERMARKT: BIENVENUE JULIEN RANTIER!

24.01.2017 - FC Südtirol comunica di aver acquisito a titolo definitivo da Bassano Virtus i diritti alle prestazioni sportive di Julien Rantier, 33enne francese già allenato da mister William Viali, segnatamente nella scorsa stagione quando l'attaccante transalpino ha militato in forza alla Pro Piacenza, risultando decisivo per la salvezza conquistata ai playout dagli emiliani per effetto delle 8 reti e dei sei assist-gol messi a referto in 35 presenze.
Il calciatore ha firmato con FC Südtirol un contratto di sei mesi, ovvero sino al 30 giugno 2017.

Nato ad Alès, in Francia, l'11 agosto 1983, Julien Rantier è un attaccante brevilineo (175 cm x 66 kg di peso forma) che può essere impiegato come seconda punta o come trequartista.
Alle sue spalle ha già una lunga e luminosa carriera, con 386 presenze e 62 gol fra i professionisti.
Al suo attivo una presenza in serie A con l'Atalanta, 164 presenze e 20 gol in serie B con le maglie di Vicenza, Albinoleffe, Hellas Verona e Piacenza, 198 presenze e 38 gol in C1 in forza a Hellas Verona, Taranto, Perugia, Alessandria, Pro Piacenza e Bassano, squadra – quest'ultima – con la quale ha disputato la prima parte della corrente stagione, collezionando 16 presenze in campionato, la metà delle quali da titolare (tre presenze e un gol in Tim Cup).
Nel palmarès di Rantier anche 31 presenze e 5 gol in C2, con l'Alessandria.
Rantier sosterrà nel pomeriggio la sua prima seduta di allenamento in maglia biancorossa agli ordini di mister Viali.
FC Südtirol dà il benvenuto a Julien Rantier e gli augura una seconda parte di stagione ricca di soddisfazioni, personali e di squadra.
 Leggi di più 
 
DUE FIOCCHI AZZURRI FRA I GIOVANISSIMI: TONONI E WIESER NELL'UNDER 15

DUE FIOCCHI AZZURRI FRA I GIOVANISSIMI: TONONI E WIESER NELL'UNDER 15

23.01.2017 - La tradizione che vuole i nostri giovani del vivaio popolare spesso e volentieri le Nazionali di categoria prosegue con altri due fiocchi... azzurri. Il portiere Simone Tononi e l'attaccante David Wieser - entrambi classe 2002 ed entrambi elementi di spicco della formazione Giovanissimi Nazionali, seconda in classifica in campionato – sono infatti stati convocati nell'Under 15 di Lega Pro, che – agli ordini di mister Daniele Arrigoni, ex allenatore di serie A ed oggi tecnico federale - sosterrà uno stage intensivo di due giorni presso il Centro Tecnico di Coverciano nelle giornate di domani (martedì 24 gennaio) e di mercoledì (25 gennaio).
Il nostro club si congratula con Simone e David.
Fatevi onore, ragazzi!
 Leggi di più 
 
CONTRO IL RENATE PERDONO I GIOVANISSIMI E PAREGGIANO GLI ALLIEVI

CONTRO IL RENATE PERDONO I GIOVANISSIMI E PAREGGIANO GLI ALLIEVI

22.01.2017 - A Renate, in provincia di Monza, nel doppio turno in trasferta valido per la seconda giornata di ritorno dei rispettivi campionati, Allievi e Giovanissimi Nazionali hanno conquistato un solo punto dei sei a disposizione contro i pari età del Renate. Gli Allievi hanno pareggiato (1-1), i Giovanissimi – invece – hanno perso partita (3-1) e il primo posto in classifica, vedendo così interrompersi una striscia d'oro di cinque vittorie consecutive.

Giovanissimi Nazionali. I biancorossi perdono la testa. Della classifica, s'intende. Dopo cinque vittorie consecutive, Tononi e compagni cadono a Renate, sconfitti per 3-1, con tutte e quattro le reti del match segnate nel primo tempo. Il gol biancorosso, quella del momentaneo 1-1, porta la firma di Grezzani. La squadra di Saltori scende dal primo al terzo posto della graduatoria, scavalcata in classifica dalla Cremonese, ora capolista solitaria e prossima avversaria dei biancorossi nella sfida in programma domenica prossima a Cremona.

RENATE – FC SÜDTIROL 3-1 (3-1)
Renate: Tota, Iovine, Gerosa (52. Campanini), Renault Caradonna, Chilelli, Manarelli, Pipia (65. Ruscitto), Colombo (55. Mehmedaj), Bianchi, Lauriola (65. Locatelli).
Allenatore/Trainer: Erminio Russo
FC Südtirol: Tononi, Brunialti (67. Tscholl), Trompedeller (49. Untertrifaller), Davi (36. Catino) , Salvaterra, Gambato, Pixner (36. Gjevori), Pittino (58. Stoffie), Bertuolo (67. Calabrese), Wieser, Grezzani
Allenatore/Trainer: Michele Saltori
Reti/Tore: 7. Colombo (1-0), 8. Grezzani (1-1), 9. Pipia (2-1), 20. Colombo (3-1)

Allievi Nazionali. Dopo la sconfitta del turno precedente, torna a muovere la classifica la squadra di Marzari, che conquista un ottimo pareggio sul campo del Renate, quarta forza del torneo, ottenendo il quinto risultato utile (due vittorie e tre pareggi) nelle ultime sei gare disputate. Per i biancorossi c'è però un grosso rimpianto, quello legato al rigore procurato da Baldo ma fallito da Francescon al 20' del primo tempo. La gara si è così decisa nella ripresa: vantaggio del Renate con gol di Amabile in mischia, pareggio biancorosso di Baldo con un bel tiro al volo su cross di Salvaterra.

RENATE – FC SÜDTIROL 1-1 (0-0)
Renate: Antignano, Apollonia (62. Sofia), Tagliabue (41, Gulinelli), Pennati, Corna, Cereda, Gemmi (76. Crippa), Costa (41. Senes), Amabile, Confalonieri, Rankovic (76. Marelli)
Allenatore/Trainer: Giorgjev
FC Südtirol: Maestri, Plattner, Pomella, Timpone (71. Cescatti), Rabensteiner, Duriqi, Baldo, Uez (41. Marku), Guerra, Salvaterra, Francescon (65. Patta)
Allenatore/Trainer: Marzari
Arbitro/Schiedsricher: Mezzalira (Varese)
Reti/Tore: 41. Amabile (1-0), 52. Baldo (1-1)
 Leggi di più 
 
IL 2017 DEL SÜDTIROL SI APRE CON UNA SCONFITTA BEFFARDA A SALO'

IL 2017 DEL SÜDTIROL SI APRE CON UNA SCONFITTA BEFFARDA A SALO'

21.01.2017 - Falsa ripartenza per il Südtirol, che dopo aver concluso il 2016 con tre risultati utili di fila è ripartito nel nuovo anno con una sconfitta sul campo del FeralpiSalò.
Una sconfitta tanto amara quanto beffarda, perché sancita da un autentico “gollonzo” di Gambaretti, ma anche perché la squadra di Viali ha avuto almeno tre nitide palle-gol per acciuffare un pareggio che sarebbe stato strameritato.
 Leggi di più 
 
LA BERRETTI CONQUISTA A PARMA UN OTTIMO PAREGGIO IN RIMONTA

LA BERRETTI CONQUISTA A PARMA UN OTTIMO PAREGGIO IN RIMONTA

21.01.2017 - Secondo risultato utile di fila per la Berretti biancorossa, che - reduce dalla vittoria a Piacenza contro la locale formazione della Pro Piacenza (1-4) – ottiene un ottimo pareggio a Parma col punteggio finale di 2-2. Un punto prezioso per la squadra di Cristian Zenoni, perché ottenuto rimontando due gol di svantaggio, il primo subìto alla mezz'ora del primo tempo, il secondo – invece – ad inizio ripresa. Ma la reazione dei biancorossi è stata rabbiosa. Gasparini ha dapprima accorciato le distanze con un comodo tap-in su un pallone non trattenuto dal portiere avversario e poi ha firmato la rete del definitivo 2-2 con un destro velenoso. Negli ultimissimi minuti di gioco la squadra di Zenoni ha sfiorato la vittoria con due buone palle-gol capitate entrambe sui piedi di Rinaldo, entrato in campo all'85'.

PARMA - FC SÜDTIROL 2-2 (1-0)
PARMA: Panciroli, De Meio (82. Di Giuseppe), Paglia, Sek, Imafidon, Varoli, Morfeo (60. Traorè), Pinini, Viani (80. Tomian), Cissè, Pbi Damble.
Allenatore: Stefano Morrone
FC SÜDTIROL: Farina, Gurini, Davi, Forti, Carella, Trafoier, Jatta, Breschi (85. Rinaldo), Barletta (70. Galassiti), Gasparini, Orsolin
Allenatore: Cristian Zenoni
RETI: 30. Morfeo (1-0), 50. Viani (2-0), 60. Gasparini (2-1), 75. Gasparini (2-2)
 Leggi di più 
 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
FC Südtirol   Vicenza Calcio
 
 
Do, 29. Ottobre 2017 - 14:30
 
Stadio "Druso" - Bolzano
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.