Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

News

4424 novità trovate
news visualizzate 341 a 350
IL DRUSO E' ANCORA CAMPO AMICO: "MANITA" AL SANTARCANGELO!

IL DRUSO E' ANCORA CAMPO AMICO: "MANITA" AL SANTARCANGELO!

15.10.2017 - Seconda vittoria nelle ultime tre partite per il Südtirol, che travolge in goleada il Santarcangelo e conquista il suo quarto risultato utile (3 vittorie e un pareggio) nelle cinque partite sin qui disputate al Druso, dove i biancorossi hanno incamerato ben dieci degli undici punti che detengono in classifica. Altro dato statistico di rilievo: era dalla prima giornata di campionato che la squadra di Zanetti non subiva gol.

Live match. Pungolato da un sano spirito di rivalsa rispetto alla bugiarda sconfitta di domenica scorsa all’Euganeo di Padova, dove almeno il pareggio sarebbe stato strameritato in nome dell’ottima prestazione offerta anche nell’ora di gara giocata in 10 uomini, il Südtirol punta a ritrovare la vittoria in casa nel match casalingo contro il Santarcangelo, penultimo in classifica con 4 punti, la metà di quelli conquistati dai biancorossi.
Al Druso la squadra di Zanetti ha un buon ruolino di marcia interno per effetto di uno score di due vittorie (contro l’Albinoleffe per 1-0 e contro il Modena per 3-1), un pareggio (il 2-2 contro la Fermana) e una sola sconfitta (l’1-2 per mano del Bassano).
Il Santarcangelo ha sin qui vinto una sola partita su 8 e ha la peggior difesa del campionato con 20 reti subite.
Contro i romagnoli mister Zanetti non può disporre dello squalificato Baldan né dell’infortunato Zanchi. In difesa debutto dal primo minuto del 19enne croato Martin Erlic, mentre a centrocampo tornano titolari Berardocco e Cia, quest'ultimo preferito a Smith.
La cronaca. Inizio di match energico e intraprendente della squadra di Zanetti, che opera il primo affondo al 3', quando Frascatore mette palla al limite dell'area dove Gyasi fa velo per Costantino che chiude il triangolo con l'attaccante italo-ghanese, il quale entra in area e caparbiamente si ritaglia lo spazio per il tiro, ma il suo destro viene respinto da Bastianoni.
Due minuti più tardi Fink, dalla sinistra, calibra un cross a spiovere sul secondo palo dove arriva di gran carriera Cia che – tutto solo e al volo – calcia di poco a lato.
Buon inizio dei biancorossi, che all'8' si ripropongono al tiro dopo insistito fraseggio, con Cia che libera il mancino di Berardocco, la cui conclusione dai 25 metri si perde abbondantemente a lato.
Al 12' splendida azione in linea dei biancorossi, con Berardocco che lancia in verticale per la sponda di petto di Costantino che innesca il taglio dalla sinistra di Gyasi, il quale – un passo dentro l'area – viene sgambettato da tergo da Toninelli, che cagiona un rigore solare, trasformato da Berardocco, alla seconda realizzazione stagionale dagli undici metri. Südtirol meritatamente in vantaggio.
L'abbozzo di reazione del Santarcangelo è timido e sterile, coi biancorossi che amministrano agevolmente il vantaggio senza dannarsi l'anima, pervenendo comunque al raddoppio al 39', quando Fink apre a sinistra per Frascatore che a sua volta innesca Gyasi, il cui cross morbido a centro area viene insaccato di testa da Costantino.
Passano tre minuti e la squadra di Zanetti cala il tris, con cross dalla destra di Tait per la zampata di Costantino, che allunga la gamba destra, impattando il pallone e depositandolo in fondo al sacco per la sua doppietta personale ed il suo quarto centro in campionato.
Squadre al riposo coi biancorossi avanti per 3-0.
Si riparte con un cambio per parte (nel Südtirol dentro Berardi per Fink) e coi biancorossi che non si accontentano del largo vantaggio, continuando ad attaccare, e al 15' per tocco di mano in area di Bondioli, nel tentativo di anticipare Gyasi, l'arbitro assegna il secondo rigore di giornata per il Südtirol, nell'occasione trasformato da Frascatore che fissa il punteggio sul 4-0.
Ma c'è anche il terzo penalty per il Südtirol, al 24', per sgambetto in area di Sirignano su Oneto: dagli undici metri, questa volta, trasforma Gyasi, che realizza la sua seconda rete in campionato.
L'ultimo quarto d'ora di partita è pura accademia.
Finisce 5-0 per la squadra di Zanetti, che conquista la sua seconda vittoria nelle ultime tre partite, la terza (più un pareggio) nelle cinque gare sin qui disputate al Druso, vero e proprio tesoriere in termini di punti.

FC SÜDTIROL – SANTARCANGELO 5-0 (3-0)
FC SÜDTIROL (3-5-2): Offredi; Erlic, Sgarbi, Vinetot; Tait (64. Oneto), Cia (64. Broh), Berardocco, Fink (46. Berardi), Frascatore (70. Roma); Costantino, Gyasi (70. Gatto)
In panchina: D'Egidio, Bertoni, Smith, Cess, Boccalari, Carella, Heatley Flores,
Allenatore: Paolo Zanetti
SANTARCANGELO (4-2-3-1): Bastianoni; Toninelli (55. Maloku), Briganti, Bondioli, Sirignano; Dhamo (46. Obeng), Gaiola; Moroni, Bussaglia, Bruschi (55. Tommasone); Piccioni (65. Palmieri)
In panchina: Moscatelli, Addario, Cagnano, Dalla Bona, Luciani, Soumahin, Broli, Spoliarits
ARBITRO: Federico Fontani di Siena (Zaninetti-Gualtieri)
RETI: 13. Berardocco su rigore (1-0), 39. Costantino (2-0), 42. Costantino (3-0), 60. Frascatore su rigore (4-0), 69. Gyasi su rigore (5-0)
NOTE: pomeriggio soleggiato e temperatura mite. Ammoniti: Dhamo (S)
 Leggi di più 
 
FC SÜDTIROL - SANTARCANGELO: I 23 CONVOCATI

FC SÜDTIROL - SANTARCANGELO: I 23 CONVOCATI

14.10.2017 - Di seguito la lista dei calciatori convocati da mister Paolo Zanetti per la partita di domani, domenica 15 ottobre, allo stadio Druso contro il Santarcangelo (ore 14.30).

1 Daniel Offredi, 2 Filippo Sgarbi, 3 Paolo Frascatore, 4 Luca Bertoni, 5 Kevin Vinetot, 6 Jeremie Broh, 7 Michael Cia, 8 Renny Piers Smith, 9 Rocco Costantino, 10 Hannes Fink, 12 Andrea D'Egidio, 14 Luca Berardocco, 15 Serge Cess, 16 Andrea Boccalari, 17 Emmanuel Gyasi, 18 Filippo Carella, 19 Luca Oneto, 20 Alessandro Gatto, 21 Fabian Tait, 23 Kayro Heatley Flores, 24 Marco Berardi, 28 Martin Erlic, 30 Alessandro Roma
 Leggi di più 
 
AL DRUSO GYASI & C. A CACCIA DELLA VITTORIA CONTRO IL SANTARCANGELO

AL DRUSO GYASI & C. A CACCIA DELLA VITTORIA CONTRO IL SANTARCANGELO

13.10.2017 - Questa domenica, 15 ottobre, il campionato di serie C (girone B) scende in campo per la nona giornata del girone d'andata. Pungolato da un sano spirito di rivalsa rispetto alla bugiarda sconfitta di domenica scorsa all’Euganeo di Padova, dove almeno il pareggio sarebbe stato strameritato in nome dell’ottima prestazione offerta anche nell’ora di gara giocata in 10 uomini, il Südtirol punta a ritrovare la vittoria in casa - bissando quella precedente contro il Modena - nel match in programma allo stadio Druso (ore 14.30) contro il Santarcangelo, penultimo in classifica con 4 punti, la metà di quelli conquistati dai biancorossi, che hanno un buon ruolino di marcia interno per effetto di uno score di due vittorie (contro l’Albinoleffe per 1-0 e contro il Modena per 3-1), un pareggio (il 2-2 contro la Fermana) e una sola sconfitta (l’1-2 per mano del Bassano).

In campo.
Indisponibili lo squalificato Baldan e l’infortunato Zanchi, quest’ultimo ancora in fase di riabilitazione dal principio di pubalgia che per essere curato abbisogna di un periodo di ripos. Rientra invece Broh, alla prima convocazione in campionato. La lista dei convocati verrà diramata domani pomeriggio, sabato 14 ottobre, e pubblicata sul nostro sito ufficiale www.fc-suedtirol.com.

I nostri avversari.
Reduce da due 11esimi posti consecutivi (sfiorando l’accesso ai playoff nello scorso campionato) e alla sua quarta partecipazione consecutiva alla serie C, il Santarcangelo ha letteralmente rivoluzionato la “rosa” della passata stagione, rispetto alla quale gli unici “superstiti” sono il difensore Ciro Signano e il centrocampista Daniele Dalla Bona. I nuovi innesti sono ben 23 sui 25 effettivi a disposizione di mister Giuseppe Angelini, anch’egli alla sua prima stagione con il Santarcangelo, allenato da Michele Marcolini nello scorso campionato.
Fra i nuovi acquisti spiccano il terzino destro ex Bassano, Dario Toninelli, il 35enne difensore centrale Marco Briganti (ex Como, Cremone e Gubbio), il centrocampista centrale Riccardo Gaiola (di scuola Inter, nella passata stagione al Padova) e l’attaccante Federico Palmieri, nella scorsa stagione ala Maceratese e già in forza al Santarcangelo due stagioni or sono.
Il calciatore più rappresentativo è però il centrocampista Daniele Dalla Bona, che ha all’attivo 134 presenze e 8 gol in serie B e 187 presenze in serie C con 11 reti.
Il Santarcangelo ha sin qui vinto una sola partita, in trasferta a Gubbio, e lontano dalla Romagna ha perso le ultime tre gare.
Con 20 gol subiti, i romagnoli hanno la peggior difesa del campionato.

L’“ex” della partita.
Uno soltanto, e gioca nel Südtirol. Stiamo parlando del 20enne difensore genovese Luca Oneto, che nella scorsa stagione ha militato nel Santarcangelo, totalizzando in campionato 25 presenze, di cui 24 da titolare.

I precedenti.
Sono appena due e risalgono entrambi allo scorso campionato di serie C. Il bilancio è di una vittoria a testa: i biancorossi si imposero per 1-0 nella gara d’andata con gol-partita di Gliozzi, i romagnoli prevalsero nella gara di ritorno per 2-1 con doppietta romagnola di Cesaretti e rete altoatesina – manco a dirlo – di Gliozzi.

Junior Day.
Ingresso allo stadio gratuito per i minorenni. Sino ai 17 anni compresi, infatti, non si paga il biglietto. Le casse dello stadio saranno aperte a partire dalle ore 12.30.

La terna arbitrale.
Il direttore di gara sarà Federico Fontani di Siena (Zaninetti-Gualtieri, gli assistenti)

Programma-gare nona giornata serie C (girone B) – Domenica 15 ottobre 2017
BASSANO – TRIESTINA (ore 14.30)
FERMANA - VICENZA (ore 14.30)
MESTRE - REGGIANA (ore 14.30)
RAVENNA – FERALPISALO’ (ore 14.30)
RENATE – SAMBENEDETTESE (ore 14.30)
FC SÜDTIROL – SANTARCANGELO (ore 14.30)
ALBINOLEFFE - PORDENONE (ore 18.30)
GUBBIO – FANO (ore 18.30)
TERAMO – PADOVA (sabato, 14 ottobre, ore 14.30)
RIPOSA: MODENA

La classifica.
Sambenedettese, Pordenone 18 punti; Bassano 17; Renate, Padova 16; Vicenza 14; Mestre 12; Fermana 11; Albinoleffe e FeralpiSalò 10; Ravenna, Triestina 9; Reggiana, FC Südtirol 8; Teramo 7; Gubbio 5; Fano, Santarcangelo 4; Modena -1
 Leggi di più 
 
TUTTE IN TRASFERTA LE GIOVANILI NAZIONALI CON LA BERRETTI A RIPOSO

TUTTE IN TRASFERTA LE GIOVANILI NAZIONALI CON LA BERRETTI A RIPOSO

13.10.2017 - In questo weekend scendono in campo tre delle quattro squadre giovanili biancorosse che militano in competizioni a carattere nazionale. Con la Berretti a riposo per la pausa del campionato, le squadre under 17, under 16 e under 15 saranno tutte impegnate in trasferta.

UNDER 17. Dopo i tre risultati utili nelle prime quattro gare di campionato (1 vittoria e 2 pareggi), domenica scorsa la squadra di Toccoli ha subìto una pesante sconfitta interna per mano del Renate. Sete di riscatto, quindi, per i biancorossi, che questa domenica 15 ottobre, alle ore 15, saranno impegnati sul campo del Santarcangelo, quartultimo in classifica ma con appena un punto in meno di Jamai e compagni.

UNDER 16 SERIE C. Il debutto casalingo della nuova formazione under 16 di serie C è stato avaro di soddisfazioni a fronte della sconfitta rimediata per mano del Padova e arrivata dopo il bel successo nel turno inaugurale a Bassano (0-3). Questa domenica, 15 ottobre, Calabrese e compagni saranno di scena (ore 15) sul campo del Pordenone, ancora a 0 punti avendo perso le prime due partite di campionato.

UNDER 15. I biancorossi hanno rimediato contro il Renate la quarta sconfitta nelle cinque partite di campionato sin qui disputate. Questa domenica, 15 ottobre, con calcio d’inizio alle ore 11, Salaris e compagni renderanno visita al Santarcangelo, settimo in classifica con 7 punti, quattro in più di Sartori e soci.
 Leggi di più 
 
CONTRO IL SANTARCANGELO INGRESSO GRATUITO PER I MINORENNI

CONTRO IL SANTARCANGELO INGRESSO GRATUITO PER I MINORENNI

10.10.2017 - Nuova iniziativa del nostro Club rivolta agli sportivi locali, segnatamente alla fascia di età più giovane. Questa domenica, 10 ottobre, in occasione del match casalingo contro il Santarcangelo (ore 14.30), valevole per la nona giornata del campionato di serie C, terza divisione nazionale per importanza, l'ingresso allo stadio Druso sarà gratuito per i bambini ed i ragazzi sino ai 17 anni compresi.
L'iniziativa, denominata “Junior Day”, è volta a permettere alle nuove e nuovissime generazioni di avvicinarsi al nostro Club e di scoprire le emozioni e il godibile spettacolo che regala una partita del campionato di serie C, al quale la nostra squadra partecipa in qualità di unica Società professionistica della nostra regione.
Presentandosi alla biglietteria dello stadio dalle 12.30 di domenica in poi, i ticket gratuiti potranno essere comodamente ritirati, presentando unicamente un documento di riconoscimento, vale a dire la
 Leggi di più 
 
MARCO BALDAN SQUALIFICATO PER CINQUE GIORNATE

MARCO BALDAN SQUALIFICATO PER CINQUE GIORNATE

10.10.2017 - Il Giudice Sportivo di Lega Pro ha squalificato per cinque giornate il calciatore dell'FC Südtirol, Marco Baldan, "per aver giocato il pallone con un braccio impedendo la segnatura di una rete; dopo la notifica del provvedimento di espulsione strattonava per due volte l'arbitro tirandogli un braccio e gli rivolgeva reiterate frasi offensive".
 Leggi di più 
 
TONONI E ZANON NELLA RAPPRESENTATIVA UNDER 17 DI SERIE C

TONONI E ZANON NELLA RAPPRESENTATIVA UNDER 17 DI SERIE C

09.10.2017 - Ci sono anche il 15enne portiere Simone Tononi e il 16enne centrocampista offensivo Simone Zanon nella lista dei 23 convocati dal tecnico federale Daniele Arrigoni per il raduno della rappresentativa Under 17 di serie C che da domani, martedì 10 ottobre, a dopodomani, mercoledì 11 ottobre, sarà impegnata al Centro Tecnico Fedarale di Coverciano in uno stage, in chiusura del quale gli azzurrini disputeranno una amichevole con l’ ACF Fiorentina Allievi Under 17 (calcio d'inizio alle ore 15 di mercoledì 11 ottobre).
Complimenti vivissimi a Tononi e Zanon, entrambi elementi di spicco della formazione Berretti biancorossa, per questa nuova convocazione in maglia azzurra.
 Leggi di più 
 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili