Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

News

4000 novità trovate
news visualizzate 341 a 350
A BASSANO IL  SÜDTIROL MUOVE LA CLASSIFICA DOPO DUE SCONFITTE

A BASSANO IL SÜDTIROL MUOVE LA CLASSIFICA DOPO DUE SCONFITTE

13.09.2016 - Dopo due sconfitte di fila il Südtirol torna a muovere la classifica. Nella notturna di Bassano i biancorossi conquistano un buon pareggio, anche se rimane il rammarico di essere stati raggiunti sul definitivo 1-1 a cinque minuti dal termine del match (con un gol forse viziato da un fallo), dopo che il “solito” Gliozzi aveva portato meritatamente in vantaggio la squadra di Viali a metà ripresa.
 Leggi di più 
 
IL BASSANO AI "RAGGI X"

IL BASSANO AI "RAGGI X"

12.09.2016 - Bassano e Südtirol si sono affrontati complessivamente dodici volte in campionato, sei in C2 e altrettante tra C1 e Prima Divisione. Il bilancio annovera quattro vittorie dei vicentini, una dei biancorossi e ben sette pareggi. Nello scorso campionato il Bassano si impose sui biancorossi sia all'andata che al ritorno e col medesimo punteggio: 2-0.

L'ex della partita gioca nel Bassano e risponde al nome di Mattia Minesso, 26enne esterno offensivo, che ha vestito la maglia biancorossa nel girone di ritorno della memorabile stagione 2013/14, quella culminata nel raggiungimento della finalissima playoff contro la Pro Vercelli. In quella stagione il mancino di Cittadella ha totalizzato 17 presenze e 4 gol (5 presenze e 1 gol ai playoff). Fra gli “ex” va evidentemente annoverato anche il brissinese Werner Seeber, direttore generale del Bassano e già direttore sportivo e presidente del Südtirol per più stagioni non consecutive.

Dopo la datata partecipazione alla serie C unica negli anni Quaranta, il Bassano è tornato negli ultimi anni a militare nella terza divisione nazionale per importanza. Questa è la quinta stagione non consecutiva dei vicentini nel campionato di Lega Pro. Negli ultimi due campionati il Bassano si è sempre qualificato ai playoff, raggiungendo addirittura la finale nella stagione 2014-15, quando il sogno serie B si infranse sulla linea del traguardo dopo la doppia sfida contro il Como.
Affidando la squadra a Luca D'Angelo, il direttore generale Werner Seeber ha allestito anche quest'anno una squadra molto competitiva, certamente all'altezza di competere per le prime 4-5 posizioni. Fra gli acquisti di maggior spessore spiccano il portiere ex Catania, Varese, Livorno e Carpi, Elia Bastianoni, il terzino sinistro Carlo Crialese, ex Cremonese e Cesena, il centrocampista Nicolò Bianchi, anch'egli ex Cremonese, il già citato Mattia Minesso, esterno offensivo che ha disputato più di un campionato di B col Cittadella, e gli attaccanti Francesco Grandolfo (di lui memorabile la tripletta col Bari contro il Bologna, nella sua seconda presenza in serie A) e Julien Rantier, nell'ultima stagione alla Pro Piacenza con mister Viali ma già in B con Piacenza, Hellas Verona, Vicenza e Albinoleffe.
Il Bassano ha iniziato bene il campionato: la formazione giallorossa è imbattuta per effetto di due vittorie (in casa contro la Reggiana e in trasferta ad Ancona sabato scorso) e di un pareggio (a Teramo).
 Leggi di più 
 
NELLA NOTTURNA DEL "MERCANTE" PER TORNARE A FAR PUNTI

NELLA NOTTURNA DEL "MERCANTE" PER TORNARE A FAR PUNTI

12.09.2016 - “Due sconfitte che bruciano, due sconfitte immeritate nelle quali siamo stati colpevolmente puniti dagli episodi per nostri errori, ma non dobbiamo perdere fiducia nei nostri mezzi, perché a livello di prestazione e di gioco siamo sempre stati all'altezza. Dobbiamo però metterci più mordente e più cattiveria agonistica per invertire questo trend negativo che tale va considerato – tengo a ribadirlo – solo a livello di risultati”.
Nelle parole di mister William Viali c'è la voglia di riscatto di un Südtirol che ha sin qui raccolto poco o niente in proporzione a quanto ha seminato per qualità di prestazioni.

Domani sera, martedì 13 settembre, il girone B della Lega Pro scende in campo per un turno infrasettimanale in notturna. Si gioca per la quarta giornata di campionato, nella quale un Südtirol ferito dalle due sconfitte consecutive da cui è reduce, la prima a Gubbio e la seconda in casa contro il FeralpiSalò, rende visita ad una big annunciata del campionato, ovvero il Bassano, che è ancora imbattuto per effetto di due vittorie e un pareggio e che comanda la classifica seppur in larga compagnia e a pari punti (7, quattro in più di Fink & C.) con Pordenone, Santarcangelo e Gubbio.
Il match è in programma allo stadio Mercante di Bassano con calcio d'inizio alle ore 20.30 ed è visibile – per gli abbonati a Lega Pro Channel – in live streaming su sportube.tv.
Quella di domani è la seconda di tre partite nel breve volgere di una settimana per i biancorossi, che sabato prossimo torneranno in campo al Druso per affrontare il Forlì, anche in questa occasione sotto i riflettori (ore 20.30).

In campo. Mister William Viali dovrà fare a meno di Lomolino, che sta completando la fase di recupero dall'infortunio patito nella scorsa stagione. In dubbio, invece, Sarzi Puttini, ancora sofferente per la forte contusione all'altezza della cervicale rimediata contro il FeralpiSalò. Una decisione definitiva verrà presa solo domattina, poco prima della partenza della squadra per Bassano. Possibile un mini turn-over rispetto alle prime tre partite disputate, nelle quali l'allenatore biancorosso ha sempre schierato il medesimo undici di partenza.

I convocati. 2 Davide Martinelli 3 Lorenzo Vasco, 4 Kenneth Obodo, 5 Marco Baldan, 6 Alessandro Bassoli, 7 Michael Cia, 8 Alessandro Furlan, 9 Ettore Gliozzi, 10 Hannes Fink, 11 Giacomo Tulli, 12 Stefano Fortunato, 13 Patrick Ciurria, 14 Alberto Spagnoli, 15 Francesco Di Nunzio, 18 Daniele Torregrossa, 19 Claudio Sparacello, 20 Gabriel Brugger, 21 Fabian Tait, 22 Richard Gabriel Marcone, 23 Douglas Ricardo Packer.
 Leggi di più 
 
PER ALLIEVI E GIOVANISSIMI ESORDIO CON SCONFITTA A LUMEZZANE

PER ALLIEVI E GIOVANISSIMI ESORDIO CON SCONFITTA A LUMEZZANE

11.09.2016 - Mentre la formazione Berretti debutterà in campionato sabato 24 settembre, questa domenica hanno esordito le formazioni Allievi e Giovanissimi Nazionali, entrambe impegnate in trasferta contro il Lumezzane ed entrambe sconfitte.

Giovanissimi Nazionali. Debutto con sconfitta, pesante nel passivo (4-1), per i ragazzi di Michele Saltori, che pur disputando una buona prestazione e creando numerose palle-gol si sono dovuti arrendere in terra bresciana al Lumezzane, andato a segno con due gol per tempo. I biancorossi sono però a lungo rimasti in partita, segnando la rete del 2-1 con bomber Bertuolo ad inizio ripresa e sfiorando in più occasioni quella del 2-2.

LUMEZZANE - FC SÜDTIROL 4-1 (2-0)
Lumezzane: Paderno, Zamboni, Dumitrascu, Maccarini, Baidoo, Lombardi, Tomasoni (42. Santini), Aloe (42. Gozio), Diop, Rossetti (53. Murgia), Bontempi (66. Piovanelli)
Allenatore/Trainer: Marco Borghetti
FC Südtirol: Casaril, Pittino, Trompedeller (21. Untertfrifaller), Calabrese, Gambato, Salvaterra, Pixner (41. Stoffie), Davi, Bertuolo, Wieser (53. Torcaso), Grezzani.
Allenatore/Trainer: Michele Saltori
Arbitro/Schiedsrichter: Marocchi di Brescia
Reti/Tore: 7. Lombardi (1-0), 14. Diop (2-0), 38. Bertuolo (2-1), 53. Bontempi (3-1), 69' Murgia (4-1)

Allievi Nazionali. Esordio amaro anche per la formazione Allievi Nazionali di Marco Marzari, anch'essa sconfitta dal Lumezzane col risultato finale di 2-1. I biancorossi, che hanno anche colpito una clamorosa traversa nel primo tempo e che sono andati a segno nella ripresa con Uez, hanno disputato una buona partita e avendo creato numerose palle-gol avrebbero certamente meritato il pareggio.
LUMEZZANE - FC SÜDTIROL 2-1 (1-0)
Lumezzane: Capra, Marzi (48. Fattori), Bernardelli (56. Gnali), Soragna, Cai, Comina, Bordiga (58. Bordiga), Girelli, Grillo, Giorgi (41. Cerciti), Tijani (72. Scarsi).
Allenatore/Trainer: Igazio Sabella
FC Südtirol: Lorusso, Plattner, Pomella (51. Cescatti), Rabensteiner, Fazion, Tomaselli, Mittenutzner (56. Farris), Pichler (41. Ledion), Baldo (51. Guerra), Salvaterra (55. Uez), Francescon
Allenatore/Trainer: Marco Marzari
Arbitro/Schiedsrichter: Felicetti di Brescia
Reti/Tore: 23. Tijani (1-0), 56. Grillo (2-0), 67. Uez (2-1)
 Leggi di più 
 
SECONDA SCONFITTA DI FILA: IL FERALPI VINCE IN RIMONTA

SECONDA SCONFITTA DI FILA: IL FERALPI VINCE IN RIMONTA

10.09.2016 - Al Südtirol non bastano il gol bellissimo in rovesciata di Gliozzi né 70 minuti di predominio a livello di gioco per evitare la seconda sconfitta di fila in campionato. Dopo Gubbio i biancorossi vanno kappaò anche in casa, nell'occasione per mano del FeralpiSalò, a segno due volte nel breve volgere di sei minuti fra il 74' e l'80'. Un vero peccato.
 Leggi di più 
 
CONTRO IL FERALPISALO' PER VENDICARE LA SCONFITTA A GUBBIO

CONTRO IL FERALPISALO' PER VENDICARE LA SCONFITTA A GUBBIO

09.09.2016 - “Siamo indubbiamente reduci da una sconfitta dolorosa, specie per come è maturata, visto e considerato che a Gubbio avevamo sofferto poco e niente. Insomma, il pareggio sarebbe stato strameritato. Ma non tempo contraccolpi psicologici: possiamo, anzi dobbiamo ripartire dalla prestazione in Umbria. Che è stata positiva, perché la squadra ha mostrato un'identità di squadra già piuttosto pronunciata dopo appena due partite di campionato”.
Nelle parole di mister William Viali il passo falso a Gubbio non ha lasciato strascichi.
 Leggi di più 
 
IL FERALPISALO' AI RAGGI X

IL FERALPISALO' AI RAGGI X

08.09.2016 - Il FeralpiSalò è alla sua sesta partecipazione consecutiva alla terza divisione nazionale per importanza. Sei stagioni nelle quali i gardesani hanno preso parte una volta ai playoff-promozione in serie B, segnatamente nella stagione 2013-2014, venendo eliminati ai quarti di finale. Negli ultimi due campionati i bresciani sono riusciti a precedere il Südtirol in classifica, per effetto di un 6° e 8° posto, laddove invece i biancorossi hanno collezionato due decimi posti. In estate la squadra è stata largamente rivisitata, a partire dalla guida tecnica, affidata a mister Antonino Asta, “ex” capitano del Torino ed “ex” allenatore di Monza, Bassano e Lecce.
In difesa sono arrivati Gambaretti dalla Cremonese, Aquilanti dalla Virtus Lanciano, Turano dal Milan Primavera e Ruffini dalla Pro Piacenza (28 presenze e 1 gol nella scorsa stagione con gli emiliani allenati da mister Viali).
A centrocampo spiccano Guido Davì – per anni faro del Bassano e già allievo di mister Asta proprio nel team vicentino – e Lorenzo Staiti, reduce da due campionati di serie B con la Virtus Entella per complessivi 35 presenze con 2 gol.
In attacco si è puntato forte su Federico Gerardi, che in carriera ha collezionato 205 presenze e 33 gol in serie B con Como, Cittadella, Reggina, Ascoli, Grosseto, Portogruaro, Ancona e Salernitana. Ma il riconfermato Romero è più di un alternativa al 28enne attaccante di Pordenone.
 Leggi di più 
 
Prevendita attiva per Bassano – FC Südtirol (13.09.2016)

Prevendita attiva per Bassano – FC Südtirol (13.09.2016)

08.09.2016 - E’ attiva la prevendita per la gara in oggetto, come pubblicato sul sito del Bassano Calcio al link http://bassanovirtus.com/dett-news.html?id=2345#.V9EiF0Y3QQ0

I tifosi ospiti possono acquistare il biglietto online al seguente indirizzo http://www.ticketland1000.com/spettacolo/descrizione.asp?idevento=2994
Ricordiamo inoltre che i residenti in Trentino-Alto Adige dovranno essere titolari di tessera del tifoso per poter acquistare il biglietto.
Si ricorda inoltre che il Bassano Virtus aderisce al programma Porta un amico allo stadio, attraverso il quale 1 possessore di Tessera del Tifoso può acquistare in prevendita fino a 2 biglietti d'ingresso per persone non in possesso di Tessera del Tifoso esibendo regolare documento d'identità di coloro che usufruiranno dei biglietti.
Il giorno della gara i botteghini saranno aperti per i tifosi ospiti in possesso di tessera del tifoso.
Il prezzo del biglietto per il settore ospiti è pari a € 12,00 + diritti di prevendita e la prevendita sarà attiva anche presso tutti i punti vendita Ticketland2000 http://www.ticketland1000.com/servizi/vendita.asp
 Leggi di più 
 
SÜDTIROL BEFFATO IN UMBRIA: IL GUBBIO VINCE PER 1-0

SÜDTIROL BEFFATO IN UMBRIA: IL GUBBIO VINCE PER 1-0

03.09.2016 - Dopo la bella vittoria all'esordio contro il Fano, il Südtirol rimedia in Umbria una sconfitta beffarda, arrendendosi per 1-0 ad un Gubbio quasi mai pericoloso e fallendo con Gliozzi al 90' la palla-gol del possibile e meritato pareggio.
 Leggi di più 
 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
FC Südtirol   Triestina
 
 
Do, 20. Agosto 2017 - 18:00
 
Stadio Druso - Bolzano
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.