Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

News

3793 novità trovate
news visualizzate 341 a 350
I GIOVANISSIMI COSTRETTI ALLA RESA DALLA PRIMA DELLA CLASSE

I GIOVANISSIMI COSTRETTI ALLA RESA DALLA PRIMA DELLA CLASSE

06.03.2016 - Terza sconfitta nelle ultime quattro partite, nelle quali ha raccolto un solo punto, per la formazione biancorossa dei Giovanissimi Nazionali, costretta alla resa nella trasferta di Udine dalla prima della classe, ovvero l’Udinese, impostasi per 3-0 sui biancorossi, che peraltro non hanno sfigurato, soprattutto nel primo tempo, chiuso in svantaggio col minimo scarto (1-0) per effetto di una rete quasi allo scadere. Nella ripresa l’Udinese è andata a segno altre due volte, mentre i biancorossi non hanno saputo concretizzare alcune favorevoli palle-gol che avrebbero reso meno pesante il passivo.
Per Zanon e compagni si è trattato dell’ottava sconfitta in campionato. Precedentemente i giovani biancorossi avevano perso il match casalingo contro il Vicenza (1-3), vinto contro il Mantova (0-3) in trasferta, vinto in casa contro il Chievo Verona (2-1) e vinto a Brescia (1-2), per poi venir sconfitti in casa dal Bassano (0:2), a Padova dai biancoscudati (3:2) e a Maso Ronco dall’Udinese (0:3), ritrovando la vittoria a Verona contro l’Hellas, ma tornando a perdere – in casa – contro il Pordenone (1-3) per poi imporsi nuovamente in trasferta, a Cittadella (2-4). Chiusura di 2015 con il pareggio interno contro il Lumezzane, mentre il 2016 si è aperto con la sconfitta a Vicenza (2-1) ma poi ha regalato la vittoria contro il Mantova (2-1) e quella contro il Chievo. A seguire la sconfitta casalinga contro il Brescia (1-4), quella in trasferta contro il Padova (2-0) e il pareggio casalingo col Bassano (1-1).
Score complessivo, quindi, di 7 vittorie, 2 pareggi e 8 sconfitte.

UDINESE – FC SÜDTIROL 3-0 (1-0)
UDINESE: Gasparini, Zanolla, Aviani,Snidarcig, Tassotti, Mazzolo, Zicchinolfi (61. Compagnon), Ballarini (36.Tomadini), Ilic (40. Ianesi), Agnoletti, Lirussi.
Allenatore: De Baggio
FC SÜDTIROL: Kofler (60. Weiss), Benuzzi (50. Brentel), Salvetti, Colucci, De Lullo, Morabito (42. Straudi), Jamai (36. Amico), Truzzi (42. Sissoko), Chiarello, Zanon, Rass (42. Kaci).
Allenatore: Salvatore Leotta
RETI: 31. Ilic (1:0), 56. Mazzolo (2:0), 64. Compagnon (3:0)
 Leggi di più 
 
BERRETTI: LA PARTITA CONTRO IL BASSANO RINVIATA PER IL MALTEMPO

BERRETTI: LA PARTITA CONTRO IL BASSANO RINVIATA PER IL MALTEMPO

05.03.2016 - La pioggia e la nevicata delle ultime ore hanno imposto il rinvio della partita del campionato "Berretti" fra l'FC Südtirol e Bassano, partita che si sarebbe dovuta disputare oggi alle ore 14.30 sul campo sintetico nel centro sportivo dell'FC Südtirol a Maso Ronco.
 Leggi di più 
 
CUORE SÜDTIROL: ALL'ULTIMO RESPIRO SCONFITTO IL CUNEO

CUORE SÜDTIROL: ALL'ULTIMO RESPIRO SCONFITTO IL CUNEO

05.03.2016 - Dopo sette partite e quasi due mesi di digiuno, il Südtirol ritrova la vittoria, superando per 1-0 il Cuneo con gol-partita di Tulli al 90’ nel match casalingo giocato sotto la neve al Druso.
 Leggi di più 
 
ISCRIVITI AGLI ALPERIA JUNIOR CAMPS 2016

ISCRIVITI AGLI ALPERIA JUNIOR CAMPS 2016

04.03.2016 - LET´S GO! Sono aperte le iscrizioni per gli Alperia Junior Camp 2016. In programma quest’anno tantissimi camp estivi in tutta la regione. Oltre al calcio ci saranno tante altre attività ricreative e simpatici giochi. Ad ogni iscritto in omaggio un biglietto per una partita del campionato 2016/2017. Iscriviti subito e partecipa ad una settimana piena di divertimento e calcio!
 Leggi di più 
 
GIOVANILI NAZIONALI: A MASO RONCO LA BERRETTI SFIDA IL BASSANO

GIOVANILI NAZIONALI: A MASO RONCO LA BERRETTI SFIDA IL BASSANO

03.03.2016 - In questo weekend in campo tutte e tre le formazioni giovanili biancorosse che militano in campionati nazionali. Con Allievi e Giovanissimi in trasferta, rispettivamente a Pordenone e Udine, il centro sportivo di Maso Ronco ospiterà sabato pomeriggio (ore 14.30) il match casalingo della Berretti contro il Bassano

BERRETTI: i ragazzi di mister Marzari sono reduci da due vittorie di fila (tre nelle ultime quattro gare disputate) contro Maceratese, in trasferta, e Padova, in casa. Questo sabato, 5 marzo, i biancorossi – ottavi in classifica – scenderanno in campo (calcio d’inizio alle ore 14.30) sul nuovo campo sintetico del centro sportivo di Maso Ronco per affrontare il Bassano, che occupa la quinta posizione con 32 punti, appena tre in più di Straudi e compagni. All’andata, nel Vicentino, i biancorossi vennero sconfitti per 5-0.
ALLIEVI: la squadra di mister Morabito, reduci dal pareggio a Mantova, non vincono da sei partite, nelle quali hanno raccolto tre punti. Questa domenica, 6 marzo, i biancorossi – settimi in classifica – renderanno visita al Pordenone (calcio d’inizio del match alle ore 15). I friulani occupano la terzultima posizione con 18 punti, dieci in meno del team di Morabito. All’andata, a Maso Ronco, i biancorossi prevalsero per 4-0.
GIOVANISSIMI: dopo due sconfitte di fila, la formazione diretta da Salvatore Leotta è tornata a muovere la classifica domenica scorsa grazie al buon pareggio casalingo contro il Bassano. Questa domenica, 6 marzo, con calcio d’inizio alle ore 11, i biancorossi – settimi in classifica - renderanno visita all’Udinese, prima in graduatoria con 35 punti, dodici in più di Zanon e compagni. All’andata, a Maso Ronco, l’Udinese prevalse per 3-0.
 Leggi di più 
 
ANCHE GLI ALLIEVI TORNANO A MUOVERE LA CLASSIFICA

ANCHE GLI ALLIEVI TORNANO A MUOVERE LA CLASSIFICA

28.02.2016 - Importanti segnali di risveglio da parte della formazione biancorossa degli Allievi Nazionali, che – pur non ritrovando la vittoria che manca ormai da sei partite nelle quali i ragazzi di Morabito hanno raccolto tre punti – tampona la mini-emorragia di sconfitte (due di fila), tornando a muovere la classifica grazie al pareggio esterno ottenuto a Mantova. Rimane però qualche rimpianto in casa biancorossa, giacché Rinaldo e compagni conducevano per 1-0 sino ad una manciata di minuti dalla fine per effetto del rigore trasformato da Tappeiner (fallo su Pellegrini). In zona Cesarini è però arrivato il pareggio un po’ beffardo del Mantova a firma di Pacchera.
Per la formazione diretta da Giampaolo Morabito si è trattato del settimo pareggio stagionale. Precedentemente i giovani biancorossi avevano vinto in trasferta contro il Padova (0-2), perso il match casalingo contro il Cittadella (0-1), vinto “a tavolino” (0-3) la partita a Cesena e pareggiato prima contro la Spal (2-2) e poi con il Santarcangelo (2-2), per poi aggiudicarsi in serie i match contro il Mantova, il Pordenone, il Bassano e il Vicenza. Ad Ancona, invece, è uscito un pareggio, mentre in casa, contro il Verona (0-3), è arrivata la seconda sconfitta stagionale. A seguire il pareggio a Rimini (1-1) e la vittoria casalinga contro San Marino che ha chiuso il 2015. Nelle prime due partite del 2016, invece, pareggio casalingo col Padova (2-2) e sconfitta a Cittadella (2-0). A seguire il pareggio col Cesena (0-0) e le sconfitte a Ferrara contro la Spal (2-1) e in casa contro il Santarcangelo (0-2).
Lo score complessivo conta quindi 7 vittorie, 7 pareggi e 5 sconfitte.

MANTOVA – FC SÜDTIROL 1:1 (0:0)
MANTOVA: Gollini, Ceraico, Zancovi, Migliari (68. Potazzi), Todeschi, Pilati, Bellelli, Ricco (75. Ofus), Bettinardi, Di Prima, Tavoriri (73. Pacchera)
Allenatore: Massimo Carli
FC SÜDTIROL: Piz, Öttl, Dallago (49. Sielli), Trafoier, Forti, Guastella, Pellegrini (65. Schwarz), Rinaldo, Galassiti, Gasparini, Tappeiner.
Allenatore: Giampaolo Morabito
RETI: 55. Tappeiner su rigore (0:1), 78. Pacchera (1:1)
 Leggi di più 
 
I GIOVANISSIMI NAZIONALI TORNANO A MUOVERE LA CLASSIFICA

I GIOVANISSIMI NAZIONALI TORNANO A MUOVERE LA CLASSIFICA

28.02.2016 - Reduce da due sconfitte consecutive, ma anche dal turno di sosta, la formazione biancorossa dei Giovanissimi Nazionali torna a muovere la classifica nel match casalingo contro il Bassano, match andato in scena – sotto la pioggia – sul nuovo campo sintetico del centro sportivo di Maso Ronco.
La partita contro i vicentini è terminata 1-1. Le due reti che hanno deciso la contesa sono state realizzate nei primissimi minuti, con iniziale vantaggio biancorosso grazie ad un tiro forte e preciso di Zanon (nella foto) e con pareggio ospite pochi minuti più tardi.
Pur giocando meglio degli avversari, quasi mai pericolosi, anche la squadra di Leotta non ha creato grossi pericoli alla porta avversaria nel prosieguo del match.
Per Zanon e compagni si è trattato del secondo pareggio in campionato. Precedentemente i giovani biancorossi avevano perso il match casalingo contro il Vicenza (1-3), vinto contro il Mantova (0-3) in trasferta, vinto in casa contro il Chievo Verona (2-1) e vinto a Brescia (1-2), per poi venir sconfitti in casa dal Bassano (0:2), a Padova dai biancoscudati (3:2) e a Maso Ronco dall’Udinese (0:3), ritrovando la vittoria a Verona contro l’Hellas, ma tornando a perdere – in casa – contro il Pordenone (1-3) per poi imporsi nuovamente in trasferta, a Cittadella (2-4). Chiusura di 2015 con il pareggio interno contro il Lumezzane, mentre il 2016 si è aperto con la sconfitta a Vicenza (2-1) ma poi ha regalato la vittoria contro il Mantova (2-1) e quella contro il Chievo. A seguire la sconfitta casalinga contro il Brescia (1-4) e quella in trasferta contro il Padova (2-0).
Score complessivo, quindi, di 7 vittorie, 2 pareggi e 7 sconfitte.

FC SÜDTIROL – BASSANO VIRTUS 1:1 (1:1)
FC SÜDTIROL: Kofler, Firler, Halili, Colucci, De Lullo, Morabito, Jamai, Truzzi (36. Chiarello), Di Cerio, Zanon (43. Kaci), Amico (57. Benuzzi).
Allenatore: Leotta
BASSANO VIRTUS: Zanotto, Cecini (57. Bortignon), Rossi (63. Peron), Piazzon, Favaretto, Affolati, Kone, Ponso, De Paoli (46. Rodighiero), Bertollo, Parise (46. Zenere).
Allenatore: Simeoni
RETI: 4. Zanon (1:0), 11. Simeoni (1:1)
 Leggi di più 
 
IL DRUSO CONTINUA A NON ESSERE CAMPO AMICO: VINCE IL PORDENONE

IL DRUSO CONTINUA A NON ESSERE CAMPO AMICO: VINCE IL PORDENONE

28.02.2016 - Tutto fuorché campo amico, in questa stagione, lo stadio Druso, dove il Südtirol – per la settima partita di fila - non riesce a spezzare il digiuno dalla vittoria, rimediando una cocente quanto immeritata sconfitta per mano della vicecapolista Pordenone, coi biancorossi che ancora una volta rimpiangono le tante palle-gol sprecate, fra cui un calcio di rigore.
 Leggi di più 
 
LA BERRETTI TORNA DALLE MARCHE CON ALTRI TRE PUNTI IN SACCOCCIA

LA BERRETTI TORNA DALLE MARCHE CON ALTRI TRE PUNTI IN SACCOCCIA

27.02.2016 - Seconda vittoria di fila, terza nelle ultime quattro partite per la Berretti biancorossa, che nelle Marche supera per 2-1 la Maceratese grazie ad un buon finale di partita e alle reti di Lorenzo Melchiori e di Thomas Albenberger, assieme a Roberto Sierra uno dei due nuovi innesti in seno al team di Marco Marzari.
Primo tempo equilibrato e sterile sul piano delle palle-gol, anche se i biancorossi sono comunque andati vicino al vantaggio con un tiro di Melchiori che si è stampato sul palo.
Più vivace la ripresa, soprattutto nel finale, con la squadra di Marzari che si è portata a condurre al 70’, quando Betteto ha servito in area Melchiori, bravo ad eludere l’intervento del portiere di casa e a siglare l’1-0. Poco più tardi è arrivato il raddoppio, con Albenberger a sfruttare abilmente una indecisione della difesa marchigiana, realizzando così il 2-0 e festeggiando al meglio il suo debutto in biancorosso.
Solo nel recupero è arrivato il gol della Maceratese, ininfluente per il risultato finale.
Il ruolino di marcia della formazione Berretti si aggiorna con l’ottavo successo stagionale.
Lo score complessivo è di otto vittorie, nove sconfitte e due pareggi.

MACERATESE – FC SÜDTIROL 1-2 (0-0)
Macerata: Cantarini, Chiacchio, Cittadoni, Danese, Mattei, Cosca, Distefano (75. Papavero), Scuti (70. Moscia), Campagnone, Quadrini (Bertoloni), Cody.
Allenatore: Giovanni Ciarlantini
FC Südtirol: Demetz Lukas, Menghin, Demetz Alex, Caliari (65. Hasa), Tratter, Salvarezza, Betteto, Melchiori, Baldo (46. Albenberger), Sierra Galvez, Marini (80. Gepalij)
Allenatore: Marco Marzari
Reti: 70. Melchiori (0:1), 85. Albenberger (0:2), 92. Papavero (1:2)
 Leggi di più 
 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
FC Südtirol   Bassano
 
 
Do, 29. Gennaio 2017 - 14:30
 
Stadio Druso Bolzano
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.