Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

News

4794 novità trovate
news visualizzate 51 a 60
OTTAVI DI FINALE PLAYOFF-SCUDETTO: UNDER 17 QUALIFICATA AI QUARTI

OTTAVI DI FINALE PLAYOFF-SCUDETTO: UNDER 17 QUALIFICATA AI QUARTI

05.05.2019 - OTTAVI DI FINALE PLAYOFF-SCUDETTO: UNDER 17 QUALIFICATA AI QUARTI

Sconfitta nella gara d'andata, in Piemonte, per 1-0, l'under 17 biancorossa riesce nella 'remuntada' a spese della Pro Vercelli, imponendosi all'FCS Center col risultato finale di 2 a 1 (gol biancorossi di Davi e Bertuolo) e qualificandosi così ai quarti di finale dei playoff-scudetto di categoria.
A parità di risultati e gol fra andata e ritorno, passa la squadra di Ventura per il miglior posizionamento in classifica, rispetto ai vercellesi, al termine del campionato.


FC SÜDTIROL - PRO VERCELLI 2-1 (1-1)
FC SÜDTIROL: Casaril, Gabrieli, Gambato, Catino, Salvaterra, Marchesini, Giocondo (89. Trompedeller), Calabrese (73. Sadè), Bertuolo, Grezzani, Davi
Allenatore/Trainer: Leonardo Ventura
PRO VERCELLI: Caressa, Pastore (80. Bellucca), Formia (55. Pompilio), Fodrini (66. Jukaj), Carosso, Anton (66. Vetri), Costanzo, Romeo, Valente, Di Marco (55. Zaffiro), Maggio
Allenatore/Trainer: Semioli
RETI/TORE: 35. Davi (1-0), 39. Maggio (1-1), 48. Bertuolo (2-1)
 Leggi di più 
 
ULTIMI 90 MINUTI DI CAMPIONATO: COL MONZA CI GIOCHIAMO IL 5° POSTO

ULTIMI 90 MINUTI DI CAMPIONATO: COL MONZA CI GIOCHIAMO IL 5° POSTO

03.05.2019 - Questa domenica, 5 maggio, il campionato di serie C (girone B) scende in campo per la 38esima e ultima giornata di campionato. Reduce da due sconfitte di fila contro Renate (0-1) e Imolese (2-0) e a digiuno dalla vittoria da tre partite, score per effetto del quale è scivolato dalla quarta alla sesta posizione in classifica, il Südtirol va a caccia della vittoria nel match casalingo del Druso (ore 15) contro il Monza per presentarsi nella 'top five' di fine regular season ai playoff, che avranno inizio domenica 12 maggio (e la squadra di Zanetti giocherà il primo turno in casa sia che arrivi quinta, sesta o settima). L'obiettivo, ancora alla portata, è quello di chiudere il campionato al 5° posto, piazzamento che regala due significativi vantaggi ai playoff, vale a dire quelli di disputare i primi due turni in casa e di poter giocare per due risultati su tre (vittoria e pareggio). Per agguantare in extremis il 5° posto, la squadra di Zanetti ha un solo risultato a disposizione, ovvero la vittoria, che permetterebbe ai biancorossi di scavalcare in classifica proprio il Monza, che detiene attualmente la quinta piazza con due punti di vantaggio su capitan Fink e compagni.
In casa il Südtirol ha sin qui conquistato 28 dei 55 punti che detiene in classifica per effetto di uno score di sette vittorie, altrettanti pareggi e quattro sconfitte.
In trasferta il Monza ha incamerato 22 dei 57 punti complessivi. Il ruolino di marcia dei brianzoli annovera 5 vittorie, 7 pareggi e 6 sconfitte.
Nonostante i due gol subiti a Imola, il Südtirol – con 30 reti incassate in 37 partite - ha mantenuto il primato della miglior difesa del campionato, a pari merito con la capolista Pordenone e l'Imolese.

IN CAMPO.
Contro il Monza, oltre al 'lungodegente' Crocchianti, mister Zanetti dovrà rinunciare anche agli infortunati Mazzocchi, che sarà operato lunedì per sanare la lesione al menisco, e Romanò. Torna invece disponibile Kevin Vinetot, che ha scontato a Imola il turno di squalifica. La lista dei convocati verrà pubblicata sui nostri profili social (Instagram e Facebook) nel pomeriggio di domani, sabato 4 maggio.

I NOSTRI AVVERSARI.
Già di per sé squadra blasonata, contando qualcosa come 38 partecipazioni al campionato di serie B, il Monza è diventato un Club ancor più nobile e di forte richiamo, evidentemente anche mediatico, da quando – e cioè da fine settembre scorso – è stato acquisito dalla Fininvest di Silvio Berlusconi, che si è portato appresso – in questa nuova avventura calcistica – il fido e inseparabile Adriano Galliani, amministratore delegato del Monza, come lo è stato per tre decenni del Milan dello stesso Berlusconi, insieme al quale ha portato i colori rossoneri sul tetto del mondo.
Basti pensare che in 30 anni di gestione Berlusconi-Galliani il Milan è riuscito a vincere qualcosa come 29 trofei (fra cui 5 Champions League, 8 scudetti e 3 mondiali per club), diventando una delle tre squadre più titolate della storia del calcio.
Il Monza è allenato da Cristian Brocchi che – per volontà degli stessi Berlusconi e Galliani - è stato in un recente passato condottiero della Primavera rossonera e, per due mesi (aprile e maggio 2016), anche allenatore della prima squadra del Milan.
L'obiettivo del Monza è dichiaratamente la serie B, da raggiunere – possibilmente – già al termine di questa stagione attraverso i playoff. I brianzoli, reduci dal rotondo successo casalingo (3-0) contro la Fermana, occupano attualmente il 5° posto in classifica, ma sono anche in finale di Coppa Italia di serie C. Hanno vinto la gara d'andata, in casa, per 2-1, e mercoledì prossimo, 8 maggio, scenderanno in campo a Viterbo, contro la Viterbese, per la decisiva gara di ritorno. Qualora il Monza dovesse aggiudicarsi l'edizione 2018-2019 della rassegna tricolore per squadre di serie C si vedrebbe riconoscere il 'bonus' di saltare i primi due turni dei playoff e di accedere direttamente agli ottavi di finale. Una possibilità che cambierebbe anche la griglia dei playoff del girone B, qualificando agli spareggi-promozione anche l'11esima classificata e modificando gli abbinamenti già prestabiliti del primo turno (al momento, quinta contro decima, sesta contro nona, settima contro ottava).
Il Monza punta legittimamente a salire in serie B anche in virtù di un 'mercato invernale' di altissimo profilo che ha portato, fra gli altri, alla corte di mister Brocchi calciatori con significativi trascorsi in serie B quali i difensori Scaglia, Marconi e Lepore, i centrocampisti Armellino, Fossati, Bearzotti e Lora, gli attaccanti Marchi e Brighenti.
Il Monza ha segnato sin qui 42 gol e ne ha subiti 35. Il top-scorer della squadra è il fantasista Andrea D'Errico, autore di 9 reti più 4 assist-gol.

I PRECEDENTI.
Le due squadre si sono affrontate in tutto undici volte fra i professionisti. Il bilancio complessivo annovera sei successi per il Südtirol, tre pareggi e due vittorie per il Monza.

LA GARA D'ANDATA.
Lo scorso 26 dicembre, nel 'Boxing Day di Santo Stefano al 'Brianteo' di Monza, il match terminò in parità, 1-1: vantaggio brianzolo a fine primo tempo con Reginaldo, pareggio biancorosso ad inizio ripresa con De Cenco.

GLI “EX”.
Sono due e giocano entrambi nel Südtirol. Stiamo parlando anzitutto di Caio De Cenco, che ha disputato due mezze stagioni in C2 nel Monza, realizzando 6 gol in 19 presenze nel girone di ritorno del campionato 2013-2014 e andando a segno tre volte in 10 partite nella seconda parte di stagione del campionato 2014-2015. L'altro 'ex' Monza è Andrea Romanò, che ha militato nel Monza nella scorsa stagione, totalizzando 3 presenze.

L'ARBITRO.
Marco Rossetti di Ancona (Grasso-Tomasello)

SERIE C (girone B) – ULTIMA GIORNATA (domenica 05/05/2019, ore 15)
FC SÜDTIROL - MONZA
FERALPISALO' – PORDENONE
RIMINI – RENATE
FERMANA – SAMBENEDETTESE
FANO – TRIESTINA
ALBINOLEFFE – VICENZA
GUBBIO – VIRTUS VERONA
GIANA ERMINIO – VIS PESARO
REVENNA – IMOLESE
TERAMO - TERNANA

LA CLASSIFICA.
Pordenone 72 punti; Triestina° 67; Imolese, FeralpiSalò 61; Monza 57; FC Südtirol 55; Ravenna 54; Vicenza 48; Sambenedettese, Fermana 47; Ternana, Albinoleffe 43; Teramo 42; Giana Erminio, Vis Pesaro, Gubbio 41; Renate, Virtus Verona, Rimini 38; Fano 35
° un punto di penalizzazione

 Leggi di più 
 
OTTAVI DI FINALE PLAYOFF-SCUDETTO: OBIETTIVO REMUNTADA PER L'U17

OTTAVI DI FINALE PLAYOFF-SCUDETTO: OBIETTIVO REMUNTADA PER L'U17

01.05.2019 - Sconfitta nella gara d'andata, in Piemonte, per 1-0, questa domenica, 5 maggio, all'FCS Center (calcio d'inizio alle ore 11), l'under 17 biancorossa scende in campo contro la Pro Vercelli per il decisivo match di ritorno degli ottavi di finale dei playoff-scudetto di categoria.

L'obiettivo della formazione allenata da Leonardo Ventura è evidentemente quello di ribaltare il risultato del 1° round coi piemontesi e di qualificarsi al turno successivo, vale a dire ai quarti di finale.

Grezzani e compagni devono evidentemente vincere, ma gli basterà farlo anche con un solo gol di scarto (1-0, 2-1, 3-2 etc.), in quanto – a parità di gol fatti – il regolamento premia la squadra meglio classificata in campionato (i biancorossi sono arrivati primi nel loro girone, la Pro Vercelli terza).
 Leggi di più 
 
CONTRO IL MONZA L'ULTIMA PARTITA DI CAMPIONATO: IN PALIO IL 5° POSTO

CONTRO IL MONZA L'ULTIMA PARTITA DI CAMPIONATO: IN PALIO IL 5° POSTO

30.04.2019 - Questa domenica, 5 maggio, il Südtirol va a caccia della vittoria nel match casalingo del Druso (ore 15) contro il Monza per presentarsi ai playoff, che avranno inizio domenica 12 maggio, nella 'top five' di fine regular season. L'obiettivo, ancora alla portata, è quello di chiudere il campionato al 5° posto, piazzamento che regala due significativi vantaggi ai playoff, vale a dire quelli di disputare i primi due turni in casa e di poter giocare per due risultati su tre (vittoria e pareggio). Per agguantare in extremis il 5° posto, la squadra di Zanetti ha un solo risultato a disposizione, ovvero la vittoria, che permetterebbe ai biancorossi di scavalcare in classifica proprio il Monza, che detiene attualmente la quinta piazza con due punti di vantaggio su capitan Fink e compagni.
 Leggi di più 
 
NICCOLÒ ROMERO:  'IO, PERIN E IL SOGNO SERIE B'

NICCOLÒ ROMERO: 'IO, PERIN E IL SOGNO SERIE B'

30.04.2019 - Intervista al 27enne attaccante piemontese, arrivato in biancorosso a fine gennaio e subito protagonista con gol importanti. “Ero tentatissimo della proposta del Südtirol, ma non era facile lasciare Piacenza dove stavo bene e dove mi stavo giocando qualcosa di importante come la vittoria del campionato. E' stata decisiva la telefonata di Morosini, già mio compagno di squadra a Piacenza. Lo ringrazio perché non potevo fare scelta migliore: qui sto benissimo e ho firmato un contratto a lunga scadenza perché il Südtirol ed io possiamo realizzare il nostro sogno....”
 Leggi di più 
 
CONDIZIONI DI VENDITA E PREVENDITA TICKET PER I TIFOSI DEL MONZA

CONDIZIONI DI VENDITA E PREVENDITA TICKET PER I TIFOSI DEL MONZA

29.04.2019 - Condizioni di vendita e prevendita ticket per i tifosi ospiti in occasione del match di DOMENICA, 5 MAGGIO 2019, allo stadio Druso (ore 15), fra F.C. SÜDTIROL e MONZA (38esima giornata serie C, girone B).

I TIFOSI OSPITI POSSONO ACQUISTARE I TAGLIANDI SIA IN PREVENDITA CHE AL BOTTEGHINO IL GIORNO DELLA PARTITA (APERTURA CASSE DUE ORE PRIMA DELLA PARTITA)

I biglietti disponibili per i tifosi sono:
Tribuna Zanvettor - B 18,50 € (compresi i diritti di prevendita)
Curva Ospiti - 1 - E - SETTORE OSPITI (Tribuna Canazza Provvisoria) – 13,50 € (compresi i diritti di prevendita)

I punti vendita Ciaotickets attivi per la prevendita a Monza e zone limitrofe sono:
CARTOLIBRERIA SOFIA - Via Gaetana Agnesi,7 - Monza - 039 327813
AGENZIA QUIPOSTE MONZA - Via Felice Cavallotti, 104 - Monza - 039 2916864

Ulteriori punti vendita consultabili sul sito
http://www.ciaotickets.com/punti-vendita

I biglietti sono acquistabili anche online su http://www.ciaotickets.com/category/categorie-evento/sport/calcio

ARRIVO A BOLZANO IN PULLMAN e AUTO (parcheggio Via Trento):
Uscita autostrada A22 Bolzano Sud;
Proseguire dritto Via Torricelli, alla rotonda prendere seconda uscita Via Pacinotti;
Proseguire dritto per Via Galileo Galilei (tenersi sulla sulla sinistra)
Alla rotonda prendere la terza uscita a destra,
Immediatamente prima del ponte Roma seguire cartello giallo “Parcheggio tifosi ospiti” girando a destra.
Arrivo parcheggio per pullman di Via Trento.
Attraversare ponte pedonale fiume Talvera, prendere la pista ciclabile a destra, arrivo Stadio Druso

ARRIVO A BOLZANO IN TRENO
Scendere stazione Bolzano-Bozen;
Usciti dalla stazione svoltare a sinistra;
Proseguire sempre dritto, superare ponte Druso;
Subito dopo ponte Druso, prendere a sinistra la pista ciclabile e seguire indicazione per “Tribuna Ospiti”
 Leggi di più 
 
FCS - MONZA (05.05.2019): PREVENDITA E VENDITA TICKET

FCS - MONZA (05.05.2019): PREVENDITA E VENDITA TICKET

29.04.2019 - Riportiamo di seguito le condizioni ed i prezzi dei ticket d’ingresso per la partita valida per la 38esima giornata del campionato di serie C (girone B) fra l'FCS e il Monza, match in programma allo stadio Druso domenica 5 maggio 2019 alle ore 15.
 Leggi di più 
 
AD IMOLA SECONDA SCONFITTA DI FILA PER IL SÜDTIROL

AD IMOLA SECONDA SCONFITTA DI FILA PER IL SÜDTIROL

28.04.2019 - Seconda sconfitta di fila per il Südtirol, che perde lo scontro diretto di Imola, superato per 2 a 0 dall'Imolese con un gol per tempo a firma di Lanini e Mosti. Sconfitta che complica un po' i piani dei biancorossi nell'ottica di conquistare un piazzamento nelle prime cinque posizioni della classifica, piazzamento che regala significativi vantaggi nei primi due turni dei playoff. Ma nulla è ancora perduto: per conquistare un posto nella 'top five' serve una vittoria contro il Monza.


MATCH PREVIEW.
Desideroso di riscatto dopo l'inopinato passo falso casalingo prepasquale contro il Renate, battuta d'arresto per effetto della quale i biancorossi hanno rimediato (appena) la seconda sconfitta nel 2019 (per il resto 7 vittorie e altrettanti pareggi), il Südtirol – rimasto comunque quinto in graduatoria, a tre punti dal terzo posto ma con una sola lunghezza di vantaggio sulla sesta posizione, occupata a pari merito da Monza e Ravenna – punta a tornare a muovere la classifica, possibilmente con una vittoria, nello scontro diretto in programma a Imola (calcio d'inizio alle ore 18.30) contro la locale formazione romagnola dell'Imolese, terza ex-aequo con la FeralpiSalò. Contro l'Imolese, che precede la squadra di Zanetti di tre punti, l'obiettivo è anzitutto quello di confermarsi nella 'top five' della classifica, che regala significativi vantaggi nella griglia dei playoff. Un obiettivo per il quale sarà altrettanto importante, se non decisivo, il successivo scontro diretto con il Monza, al Druso, nell'ultima giornata di campionato di domenica 5 maggio.
In trasferta, dove nel 2019 è ancora imbattuto, il Südtirol ha sin qui conquistato 27 dei 55 punti che detiene in classifica per effetto di uno score di sei vittorie, nove pareggi e appena tre sconfitte.
In casa l'Imolese ha incamerato ben 35 dei 58 punti complessivi. Il ruolino di marcia dei bolognesi annovera 9 vittorie, 8 pareggi e una sola sconfitta, quest'ultima incassata poco più di un mese fa contro il Monza (1-3). Dopo la Triestina (38), l'Imolese è la squadra che ha sinora conquistato più punti in casa.
Di fronte il terzo miglior attacco del girone, quello dell'Imolese con 46 gol segnati, e la miglior difesa, quella del Südtirol che – al pari della Vis Pesaro - ha incassato 28 reti.
Al 'Romeo Galli' di Imola mister Zanetti deve fare a meno dello squalificato Vinetot e degli infortunati Mazzocchi e Romanò, col 'lungodegente' Crocchianti a completare la lista degli indisponibili. Non cambia però il modulo, che rimane il '4-3-1-2'. In difesa torna titolare Casale, che affianca centralmente Pasqualoni, mentre Tait e Mattioli, al debutto dal primo minuto, presidiano le corsie laterali. A centrocampo c'è Berardocco in cabina di regia, con De Rose che agisce da trequartista e da primo 'guastatore' del playmaker avversario, Carraro. In attacco, infine, è De Cenco, preferito a Romero, a far coppia con Turchetta.

LIVE MATCH.
Avvio di gara equilibrato: le due squadre adottano lo stesso sistema di gioco, il '4-3-1-2', e si contendono il pallino del gioco.
Gara priva di emozioni fino alla metà del primo tempo con il Südtirol che tiene bene il campo chiudendo tutti gli spazi e i padroni di casa che cercano di trovare varchi con un buon giro-palla.
Forcing dei biancorossi al 29’ con Mattioli che dalla sinistra mette in mezzo un buon cross per De Cenco che di testa non trova lo specchio della porta.
Fulmine a ciel sereno per i ragazzi di mister Zanetti al 35’: Lanini trova il vantaggio su calcio di punizione dal limite dell’area di rigore mettendo il pallone all’incrocio dei pali alla sinistra di Nardi.
Reazione immediata dei biancorossi, pochi minuti più tardi, con una doppia occasione: prima Turchetta che entra in area e con un diagonale mette in difficoltà Rossi costringendolo ad una parata in tuffo, poi Morosini di testa – su cross di Mattioli – non trova di poco lo specchio della porta.
De Rose vicinissimo al gol al 40’: il centrocampista si libera bene al limite dell’area di rigore e con un tiro a giro colpisce la traversa con Rossi battuto. Ventunesimo palo in 37 partite per la formazione di Zanetti, sesto personale di De Rose. Incredibile.
Dopo 1 minuto di recupero termina il primo tempo di un match privo di emozioni fino alla punizione di Lanini che ha dato il vantaggio ai padroni di casa.
Si riparte con le stesse formazioni del primo tempo.
Al 48’ arriva il raddoppio dell’Imolese: incursione centrale di Mosti che dai 20 metri calcia in porta trovando la deviazione decisiva di Casale che spiazza un incolpevole Nardi.
Mister Zanetti prova a scuotere i suoi ragazzi effettuando subito un cambio: entra Lunetta al posto di capitan Fink, non al meglio della condizione.
Prova a reagire il Südtirol: al 54’, sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto dalla destra, la palla arriva sul secondo palo dove si avventa De Cenco che calcia in porta trovando però la parata di un attento Rossi.
Al 61’ De Cenco lascia il posto a Romero.
Al 64’ lancio di De Rose per Morosini che entra in area e – al momento del tiro – cade a terra probabilmente toccato da un difensore avversario, ma l’arbitro lascia proseguire.
Occasionissima per l'Imolese al 68’: Lanini inventa una giocata spettacolare e dal lato sinistro calcia in porta colpendo il palo più lontano, palla che torna sui suoi piedi ma sul tap-in Nardi compie un vero miracolo respingendo con i piedi.
Al 72’ cambio nelle file del Südtirol: entra Fabbri al posto di Tait.
Occasione per i biancorossi all'86’: Romero aggancia palla in area ma al momento del tiro viene anticipato da Rossi.
Allo scadere della partita ci provano ancora i biancorossi: cross dalla sinistra di Morosini respinto dalla difesa bolognese, palla che finisce sui piedi di Berardocco che di sinistro calcia sul primo palo ma Rossi – sempre attento – devia in calcio d’angolo.
Dopo 4 minuti di recupero si chiude il match con il risultato di 2 a 0 in favore dell’Imolese.

IMOLESE - FC SÜDTIROL 2-0 (1-0)
IMOLESE (4-3-1-2): Rossi; Boccardi, Checchi, Carini, Sciacca (82. Varutti); Gargiulo, Carraro, Bensaja (82. Valentini); Mosti (75. Ranieri); De Marchi (58. Rossetti), Lanini (81. Giovinco)
In panchina: Turrin, Garoia, Tissone, Giannini, Zucchetti
Allenatore: Stefano Dionisi
FC SÜDTIROL (4-3-1-2): Nardi; Tait (72. Fabbri), Pasqualoni, Casale, Mattioli; Morosini, Berardocco, Fink (49. Lunetta); De Rose; De Cenco (61. Romero), Turchetta
In panchina: Gentile, Ravaglia, Antezza, Della Giovanna, Ierardi, Oneto, Jamai, Proietto
Allenatore: Paolo Zanetti
ARBITRO: Alessandro Di Graci di Como (Trasciatti-Camilli)
RETI: 35. Lanini (1-0), 48. Mosti (2-0)
NOTE: ammoniti: 22. Checchi (IMO), 66. Tait (FCS)
 Leggi di più 
 
OTTAVI DI FINALE DEI PLAYOFF-SCUDETTO: L'U17 PERDE IL 1° ROUND

OTTAVI DI FINALE DEI PLAYOFF-SCUDETTO: L'U17 PERDE IL 1° ROUND

28.04.2019 - In Piemonte, contro i pari età della Pro Vercelli, la formazione under 17 biancorossa perde col risultato finale di 1-0, per effetto di un gol subìto a fine primo tempo, la gara d'andata degli ottavi di finale dei playoff-scudetto di categoria. Domenica prossima, all'FCS Center, la gara di ritorno: per qualificarsi ai quarti, alla squadra di Ventura servirà vincere, ma le basterà farlo anche con un solo gol di scarto (1-0, 2-1, 3-2 etc.), in quanto – a parità di gol fatti – il regolamento premia la squadra meglio classificata in campionato (Grezzani e compagni sono arrivati primi, la Pro Vercelli terza).


PRO VERCELLI - FC SÜDTIROL 1-0 (1-0)
PRO VERCELLI: Caressa, Pompilio, Formia, Fodrini, Carosso, Anton, Costanzo, Romeo, Valente (60. Jukai), Di Marco (80. Zaffiro), Maggio (80. Bellucca)
Allenatore/Trainer: Semioli
FC SÜDTIROL: Casaril, Gabrieli, Gambato, Catino, Salvaterra, Marchesini, Giocondo (84. Rexhepi), Calabrese (88. Cernetti), Bertuolo, Grezzani (82. Sade), Trompedeller
Allenatore/Trainer: Leonardo Ventura
RETI/TORE: 39. Maggio (1-0)
 Leggi di più 
 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
Ridanna   FC Südtirol
 
 
Sa, 20. Luglio 2019 - 18:00
 
Stanghe di Racines
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.