Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

News

4829 novità trovate
news visualizzate 131 a 140
LUNETTA, IL JOLLY BIANCOROSSO CHE SI DIVIDE FRA CAMPO E UNIVERSITÁ

LUNETTA, IL JOLLY BIANCOROSSO CHE SI DIVIDE FRA CAMPO E UNIVERSITÁ

25.03.2019 - Il 22enne mancino milanese è approdato in biancorosso a gennaio. Alla terza presenza con la squadra di Zanetti ha realizzato una doppietta, la sua prima in carriera, contro il Gubbio, al Druso. Due gol da attaccante ma lui è un jolly, perché può essere impiegato come laterale di un centrocampo a quattro o a cinque oppure come punta esterna. Anche nella quotidianità è eclettico, dividendosi fra gli allenamenti ed i libri dell'Università 'Cattolica' di Milano
 Leggi di più 
 
SI CONTINUA A MUOVERE LA CLASSIFICA: COL VICENZA PARI IN RIMONTA

SI CONTINUA A MUOVERE LA CLASSIFICA: COL VICENZA PARI IN RIMONTA

24.03.2019 - Il Südtirol dà continuità alla vittoria di domenica scorsa a Pesaro, muovendo nuovamente la classifica, questa volta allo stadio Druso, dove la squadra di Zanetti pareggia per 2 a 2 contro il Vicenza, dando corso ad una grande rimonta nel secondo tempo, nella quale i biancorossi recuperano due gol di svantaggio grazie alle reti di Romero e Liunetta. Fink & C. si mantengono saldamente in zona playoff. Per la formazione di Zanetti si tratta dell'11° risultato utile (6 vittorie e cinque pareggi) nelle ultime 12 partite disputate.

MATCH PREVIEW.
Reduce dal ritrovato successo a Pesaro, che ha riscattato il passo falso casalingo del turno precedente contro la Giana Erminio, permettendo ai biancorossi di conquistare il 10° risultato utile (6 vittorie e 4 pareggi) nelle ultime 11 partite disputate, il Südtirol – portatosi a soli due punti dal terzo posto – torna allo stadio Druso per affrontare una delle squadre più blasonate del girone B, vale a dire il Vicenza, in piena zona playoff grazie al nono posto che occupa e ai cinque punti di vantaggio sull'undicesima in classifica, prima esclusa dagli spareggi-promozione post regular season.
In casa il Südtirol ha sin qui conquistato 24 dei 49 punti che detiene in classifica per effetto di uno score di sei vittorie, altrettanti pareggi e tre sconfitte, l'ultima – in ordine di tempo – rimediata due domeniche or sono contro la Giana Erminio (1-2).
Dopo la Fermana (22), la formazione di mister Zanetti ha la seconda miglior difesa del campionato (23 reti subite in 31 partite con 16 'clean sheet').
In trasferta il Vicenza ha vinto l'ultima partita disputata, più precisamente a San Benedetto del Tronto, e lontano dal 'Menti' ha conquistato la metà dei punti complessivi (20 su 40) con uno score di 5 vittorie, 5 pareggi e 5 sconfitte.
Contro il Lanerossi mister Zanetti deve rinunciare all'infortunato Della Giovanna e al 'lungodegente' Corcchianti. La formazione iniziale è per dieci undicesimi quella che ha vinto a Pesaro. L'unico cambiamento è il ritorno fra i titolari di Casale, che in difesa vince il ballottaggio con Ierardi.

LIVE MATCH.
Inizio di gara risoluto e intraprendente del Südtirol, che prova subito a portare pressione alla difesa ospite, andando per la prima volta al tiro al 2', quando su cross dalla destra di Tait - respinto dalla retroguardia vicentina - Fabbri si aggiusta il pallone ai 25 metri e poi conclude forte ma centrale con Grandi che abbranca il pallone senza patemi.
Insiste la formazione di Zanetti che cerca con continuità le corsie laterali per trovare sbocchi alla propria manovra, ma all'8' c'è lavoro anche per Nardi che deve smanacciare sopra la traversa un destro potente ma centrale di Cinelli.
Sul susseguente calcio d'angolo, battuto dallo stesso Cinelli, svetta in area Mantovani che di testa insacca il vantaggio ospite (0-1).
Prova subito a reagire la squadra di Zanetti, che si riversa nella metà campo ospite, ma quando il Vicenza si propone in avanti trova con troppa facilità la via del tiro, come al 17' quando Cinelli – dai 20 metri – impegna Nardi in un intervento solo apparentemente facile.
Al 23' fiammata biancorossa, con Morosini che vede e serve con un esterno destro di rara precisione e bellezza l'inserimento sul centro sinistra di Fabbri, che entra in area di rigore, trovando il pertugio per il tiro, ma la sua conclusione dà solo l'illusione del gol perché si spegne sull'esterno della rete.
Al 28' si rivede il Vicenza con azione in verticale che porta Curcio alla sponda di testa per l'inserimento in area di Guerra, la cui conclusione da posizione defilata viene provvidenzialmente 'murata' da Casale.
I biancorossi faticano ad essere incisivi negli ultimi trenta metri e si affidano ai tentativi individuali di Fabbri e Turchetta, con quest'ultimo che al 40' si accentra palla al piede dalla sinistra per poi concludere verso la porta, ma il suo tiro viene respinto in area col corpo, forse col braccio da Guerra.
Squadre al riposo col Vicenza avanti per 1-0.
Si riparte, dopo l'intervallo, senza cambi in entrambe le squadre, col Südtirol che va vicino al pareggio al 7' quando Turchetta si invola sulla fascia sinistra per poi attaccare la linea di fondo campo e servire sul primo palo Morosini, il cui tocco da sotto misura sorvola la traversa.
Mister Zanetti cerca soluzioni dalla panchina, e all'8' inserisce Lunetta per Tait, passando dal '4-3-1-2' al '4-3-3', con il mancino di scuola Atalanta che giostra da attaccante esterno, a destra, cioè a piede invertito.
Fatica però a cambiare passo, la squadra di Zanetti, che capitola per la seconda volta al 13', allorquando il Vicenza perviene al raddoppio, prendendo d'infilata la retroguardia biancorossa, con tocco filtrante di Arma a liberare al tiro Guerra, che dal limite dell'area insacca il pallone alle spalle di Nardi per il 2-0 vicentino.
Ma i biancorossi riaprono subito la partita su cross dosato dalla sinistra di De Rose (al 5° assist-gol stagionale) e colpo di testa imperioso di Romero, che accorcia le distanze sull'1-2, firmando la sua quinta rete in biancorosso, la decima stagionale contando le cinque realizzate nella prima parte di stagione con il Piacenza.
La squadra di Zanetti prende coraggio e perviene al pareggio poco dopo, segnatamente al 18', quando Turchetta mette una palla filtrante in area che Lunetta cattura – dopo un rimpallo – insaccando la rete del 2-2 e firmando la sua terza rete con la maglia biancorossa. Rimonta completata in due minuti.
E' cambiata l'inerzia della partita, perché ora è il Südtirol ad avere il pallino del gioco in mano e ad attaccare con grande intensità: al 33' l'indiavolato Lunetta si produce in una percussione sin dentro l'area di rigore vicentina, ma poi si allunga il pallone e in scivolata calcia fra le braccia di Grandi.
Nel finale è un assedio biancorosso, con la squadra di Zanetti che cerca la vittoria con grande generosità: ma finisce 2-2, ed è comunque un punto prezioso, perché conquistato con una grande rimonta.

FC SÜDTIROL – VICENZA 2-2 (0-1)
FC SÜDTIROL (4-3-1-2): Nardi; Pasqualoni, Casale, Vinetot, Fabbri; Tait (53. Lunetta), De Rose, Fink; Morosini; Romero (68. De Cenco), Turchetta (88. Mazzocchi)
In panchina: Gentile, Ravaglia, Antezza, Berardocco, Ieardi, Mattioli, Oneto, Romanò
Allenatore: Paolo Zanetti
VICENZA (4-3-1-2): Grandi; Salviato (74. Bonetto), Pasini, Mantovani, Stevanin; Bovo, Cinelli (70. Zonta), Nicolò Bianchi (77. Laurenti); Curcio; Arma (77. Maiestrello), Guerra (70. Gicomelli)
In panchina: Albertazzi, Pizzignacco, Davide Bianchi, Bizzotto, Tronco, Pontisso, Martin
Allenatore: Giovanni Colella
ARBITRO: Daniele Paterna di Teramo (Cataldo-Ceccon)
RETI: 9. Mantovani (0-1), 58. Guerra (0-2), 61. Romero (1-2), 63. Lunetta (2-2)
NOTE: pomeriggio soleggiato e caldo, con temperatura quasi estiva. Ammoniti: 65. Guerra (V), 68. Stevanin (V)
 Leggi di più 
 
SCONFITTA DELLA BERRETTI CONTRO IL NOVARA

SCONFITTA DELLA BERRETTI CONTRO IL NOVARA

23.03.2019 - Capace di conquistare cinque risultati utili (3 vittorie e 2 pareggi) nelle sei precedenti partite disputate la Berretti biancorossa rimedia una sconfitta casalinga, venendo superata all'FCS Center per 2 a 1 dal Novara. Il momentaneo vantaggio biancorosso è stato siglato da Brugnara al 75’.
Da segnalare un palo colpito da capitan Francescon al 32’ e un rigore parato da Gentile (tra i migliori in campo) un minuto più tardi.

FC SÜDTIROL - NOVARA 1-2 (0-0)
FC SÜDTIROL: Gentile, Benuzzi (55. Cataldi), Gurini, Truzzi (55. Sissoko), Firler, Colucci, Jamai, Amico, Unterthurner (55. Mlakar), Francescon, Mangione (58. Brugnara)
In panchina/Auf der Ersatzbank: Casaril, Bordoni, Morabito
Allenatore/Trainer: Toccoli
NOVARA: Galli (24. Ferrara), Giugno, Della Vedova, Sozzani (72. Alfarone), Amoabeng, Arcidiacono, Negretti (72. Margaroli), Porrini (77. Pereira Lopez), Zunno, Cordea, Caricati
In panchina/Auf der Ersatzbank: Ornaghi, Brucoli, Beretta
Allenatore/Trainer: Gattuso
RETI/TORE: 75. Brugnara (1-0), 78. Cordea (1-1), 81. Pereira Lopez (1-2)
 Leggi di più 
 
CONTRO IL VICENZA PER PROVARE A RITROVARE LA VITTORIA ANCHE AL DRUSO

CONTRO IL VICENZA PER PROVARE A RITROVARE LA VITTORIA ANCHE AL DRUSO

22.03.2019 - Questa domenica, 24 marzo, il campionato di serie C (girone B) scende in campo per la 32esima giornata, tredicesima del girone di ritorno. Reduce dal ritrovato successo a Pesaro, che ha riscattato il passo falso casalingo del turno precedente contro la Giana Erminio, permettendo ai biancorossi di conquistare il 10° risultato utile (6 vittorie e 4 pareggi) nelle ultime 11 partite disputate, il Südtirol – quinto in classifica, a soli due punti dal terzo posto – torna allo stadio Druso (calcio d'inizio alle ore 14.30) per affrontare una delle squadre più blasonate del girone B, vale a dire il Vicenza, in piena zona playoff grazie al nono posto che occupa e ai cinque punti di vantaggio (non pochi a sette partite dalla fine) sull'undicesima in classifica, prima esclusa dagli spareggi-promozione post regular season.
In casa il Südtirol ha sin qui conquistato 24 dei 49 punti che detiene in classifica per effetto di uno score di sei vittorie, altrettanti pareggi e tre sconfitte, l'ultima – in ordine di tempo – rimediata due domeniche or sono contro la Giana Erminio (1-2).
Dopo la Fermana (22), la formazione di mister Zanetti ha la seconda miglior difesa del campionato (23 reti subite in 31 partite con 16 'clean sheet').
In trasferta il Vicenza ha vinto l'ultima partita disputata, più precisamente a San Benedetto del Tronto, e lontano dal 'Menti' ha conquistato la metà dei punti complessivi (20 su 40) con uno score di 5 vittorie, 5 pareggi e 5 sconfitte.

IN CAMPO.
Contro il Vicemza mister Zanetti non potrà disporre dell'infortunato Della Giovanna e del 'lungodegente' Crocchianti. La lista dei convocati verrà pubblicata sui nostri profili social (Instagram e Facebook) nel pomeriggio di domani, sabato 23 marzo.

I NOSTRI AVVERSARI.
Il Lanerossi Vicenza Virtus, con sede sociale a Vicenza, è nato – in estate - dall'acquisizione da parte di Renzo Rosso, già patron del Bassano, del ramo d'azienda del fallito Vicenza Calcio e dalla fusione con lo stesso Bassano Virtus. Anche la nuova squadra, comunemente chiamata Vicenza, ha assemblato – in gran parte - calciatori che nella passata stagione militavano negli “ex” Vicenza Calcio e Bassano Virtus.
La squadra vicentina sta rispettando i programmi estivi, volti a qualificarsi per i playoff, zona che la squadra tornata sotto la guida di mister Colella, dopo la breve parentesi con Michele Serena, sta occupando stabilmente, come testimonia l'attuale 9° posto con 5 lunghezze di vantaggio sull'undicesima in classifica, prima delle escluse dagli spareggi-promozione post regular season.
Il Vicenza è reduce dalla sconfitta casalinga contro la vicecapolista Triestina, ma nelle due precedenti partite aveva imposto il pareggio all'Imolese, quarta in classifica, e vinto con un roboante 4-1 a San Benedetto del Tronto.
Il Vicenza ha segnato 34 gol e ne ha subiti 32 nelle 31 partite sin qui disputate. Il top scorer della squadra, con 10 reti (più assist-gol), è il capitano Stefano Giacomelli, alla sua settima stagione consecutiva con i biancorossi, coi quali ha giocato anche in serie B, categoria che lo ha visto protagonista anche con la maglia del Pescara.
Nel 'mercato' di gennaio il Vicenza si è sensibilmente rinforzato con gli innesti di calciatori di assoluto valore per la categoria, quali – oltre a Marco Martin di cui riferiamo a parte - l'attaccante (ex FeralpiSalò) Simone Guerra, il centrocampista (ex Venezia) Andrea Bovo e il terzino destro (ex Padova, in B), Simone Salviato.

I PRECEDENTI.
Sono cinque: il bilancio annovera quattro vittorie del Südtirol e una del Vicenza.

LA GARA D'ANDATA.
Lo scorso 25 novembre, allo stadio 'Romeo Menti', la squadra di Zanetti si è imposta con un roboante 4-2 finale per effetto delle reti di De Cenco, Turchetta, Fabbri e Costantino, quest'ultimo traferitosi a gennaio alla Triestina. Vicenza a segno su autorete di Tait, per il momentaneo 1-0, e con gol di Solerio, per il momentaneo 2-3.

GLI “EX”.
Sono quattro. Tre li troviamo nel Vicenza, segnatamente il terzino sinistro Marco Martin, che ha militato nel Südtirol per cinque stagioni e mezza, totalizzando 156 presenze e 6 gol, l'estremo difensore Matteo Grandi, che è stato il secondo portiere biancorosso nella stagione 2012-2013 collezionando 6 presenze in campionato, e il Diggì brissinese Werner Seeber, già Direttore Sportivo, Direttore Generale e Presidente biancorosso in più stagioni non consecutive. Nel Südtirol l'“ex” è invece mister Paolo Zanetti, vicentino di Valdagno, cresciuto da calciatore nel settore giovanile del Vicenza per poi disputare tre stagioni consecutive in prima squadra, le ultime due in serie B (43 presenze e 1 gol), la prima in serie A (2 presenze).

L'ARBITRO.
Daniele Paterna di Teramo (Cataldo-Ceccon)

SERIE C (girone B) – TREDICESIMA GIORNATA DI RITORNO (domenica 24/03/2019)
GUBBIO – RENATE (ore 14.30)
FC SÜDTIROL – LANEROSSI VICENZA VIRTUS (ore 14.30)
FERMANA – VIS PESARO (ore 14.30)
GIANA ERMINIO – TERAMO (ore 16.30)
FANO - FERALPISALO' (ore 16.30)
VIRTUS VERONA – RIMINI (ore 16.30)
TRIESTINA - SAMBENEDETTESE (ore 16.30)
RAVENNA - ALBINOLEFFE (ore 16.30)
IMOLESE - MONZA (ore 16.30)
TERNANA – PORDENONE (ore 18.30)

LA CLASSIFICA.
Pordenone 62 punti; Triestina° 54; FeralpiSalò 51; Imolese 50; FC Südtirol 49; Monza, Ravenna 48; Fermana* 43; Vicenza, Sambenedettese 40; Vis Pesaro, Ternana 35; Teramo, Gubbio 34; Giana Erminio 33; Albinoleffe, Renate, Rimini, VirtusVecomp Verona 32; Fano* 29
° un punto di penalizzazione
* una partita in meno

 Leggi di più 
 
DUE BIG-MATCH A BOLZANO: PREZZI SCONTATI PER CHI LI SEGUE ENTRAMBI

DUE BIG-MATCH A BOLZANO: PREZZI SCONTATI PER CHI LI SEGUE ENTRAMBI

21.03.2019 - Weekend di grande calcio a Bolzano, segnatamente nelle giornate di sabato 23 marzo e domenica 24 marzo.
Sabato (ore 14.30), all'Internorm Arena, nella zona sportiva del Talvera, è in programma – per l'undicesima giornata del campionato di serie D – il match fra la Virtus Bolzano, quinta in classifica, e l'Adriese, capolista del girone C.
Domenica (ore 14.30), per la 13esima giornata di ritorno del campionato di serie C (girone B), il match di cartello è invece quello allo stadio Druso fra il Südtirol, portatosi a soli due punti dal terzo posto, e il Vicenza, una della squadre più blasonate dell'intera serie C.
Due partite da non perdere, anzi da seguire dal vivo, in tribuna.
FC Südtirol e Virtus Bolzano, anche in nome della buona collaborazione, hanno concordato di premiare coloro i quali vorranno assistere ad entrambi i big-match di questo fine settimana.
Gli abbonati del Südtirol potranno seguire la partita della Virtus Bolzano gratuitamente, mentre gli abbonati della Virtus Bolzano e tutti coloro i quali avranno assistito al match di sabato fra Virtus Bolzano e Adriese potranno accedere alle tribune dello stadio Druso beneficiando di uno sconto (9 euro anziché 12 sulla tribuna Canazza, 13 euro anziché 17 sulle tribune laterali dalla 'Zanvettor').
Per beneficiare di sconti/gratuità basterà esibire l'abbonamento o il ticket d'ingresso ai botteghini.
 Leggi di più 
 
BERRETTI IN CASA CONTRO IL NOVARA, UNDER 17 E UNDER 15 A RIPOSO

BERRETTI IN CASA CONTRO IL NOVARA, UNDER 17 E UNDER 15 A RIPOSO

20.03.2019 - In questo weekend, segnatamente sabato 23 marzo, in campo solo la formazione Berretti, mentre under 17 (capolista del proprio girone) e under 15 resteranno a riposo per la sosta dei rispettivi campionati.

BERRETTI
Capace di conquistare cinque risultati utili (3 vittorie e 2 pareggi) nelle ultime sei partite disputate e nona in classifica, la squadra di mister Toccoli è di scena questo sabato, 23 marzo (ore 14.30), all'FCS Center per affrontare il Novara, terzo in garduatoria. Il match d'andata, in Piemonte, terminò in parità (2-2).


 Leggi di più 
 
IL NOSTRO PROSSIMO AVVERSARIO: IL VICENZA AI RAGGI X

IL NOSTRO PROSSIMO AVVERSARIO: IL VICENZA AI RAGGI X

20.03.2019 - Questa domenica, 24 marzo, il campionato di serie C (girone B) scende in campo per la 32esima giornata. Reduce dal ritrovato successo a Pesaro, il Südtirol – quinto in classifica, a soli due punti dal terzo posto – torna allo stadio Druso (calcio d'inizio alle ore 14.30) per affrontare una delle squadre più blasonate del girone B, vale a dire il Vicenza.
 Leggi di più 
 
L'ESPERIENZA ALLO STADIO INIZIA GIÀ PRIMA DELLA PARTITA!

L'ESPERIENZA ALLO STADIO INIZIA GIÀ PRIMA DELLA PARTITA!

19.03.2019 - Prima di una nostra partita casalinga si incontrano nel piazzale antistante lo stadio Druso decine e decine di persone che poi si indirizzano verso le casse per acquistare i ticket d'ingresso oppure che si soffermano a parlare prima di prendere posto in tribuna assieme o che ancora fanno visita al gazebo del nostro Fanshop per acquistare gadgets e articoli dalla nostra Gabriella.
D'altronde l'inizio di una partita, per chi va allo stadio, è già il perapartita.
In nome di ciò, per rendere ancora più coinvolgente l'atmosfera che si respira già prima di entrare allo stadio, è nuovamente a disposizione dei frequentatori dello stadio Druso il bar mobile in cui i fan possono rifocillarsi prima della partita in buona compagnia. Bar mobile posizionato nel piazzale antistante l'impianto di viale Trieste.
Al fine di servire al meglio gli spettatori prima dell'inizio del match, la nostra Società organizza una sorta di happy hour a prezzi popolari. Fino a 30 minuti prima del fischio d'inizio, ad esempio, la birra costerà solo 1 euro.
Per ottenere questo prezzo di favore basterà mostrare il biglietto d'ingresso allo stadio o l'abbonamento. Sarà inoltre predisposto un barbecue prima della partita e tutti gli spettatori avranno così l'opportunità di rifocillarsi a dovere con bratwurst, hamburger e molto altro.
E' prevista un'altra novità: un calciatore dell'FC Südtirol sarà a disposizione prima della partita per autografi e foto ricordo in compagnia dei tifosi.
 Leggi di più 
 
FELICITAZIONI: LIVIO ZERBINI E' DIVENTATO PAPA'

FELICITAZIONI: LIVIO ZERBINI E' DIVENTATO PAPA'

18.03.2019 - Sentite felicitazioni al collaboratore nel recupero infortuni dell'area medica dell’FC Südtirol, Livio Zerbini, e alla sua compagna, per la nascita del piccolo Mattia.
 Leggi di più 
 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
Udinese   FC Südtirol
 
 
Do, 18. Agosto 2019 - 20:30
 
Dacia Arena
 
  Ticket Online  
 
  Live-Stream  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.