Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

News

4421 novità trovate
news visualizzate 361 a 370
AL "BARBETTI" GIOCA IL SÜDTIROL MA SEGNA E VINCE IL GUBBIO

AL "BARBETTI" GIOCA IL SÜDTIROL MA SEGNA E VINCE IL GUBBIO

01.10.2017 - Trasferta amara in terra umbra per il Südtirol, che esce sconfitto dallo stadio “Barbetti”, dove il Gubbio si impone per 1-0 al termine di un match a lungo condotto sul piano del gioco dai biancorossi, che non sono però riusciti a finalizzare qualche favorevole palla-gol, venendo così puniti da una sporadica ripartenza dei padroni di casa, andati in gol al 63' con l'esperto Cazzola. Per la squadra di Zanetti si tratta della seconda sconfitta consecutiva. Mercoledì, al Druso, nel turno infrasettimanale contro il Modena, l'occasione per riscattarsi e per tornare a muovere la classifica.
 Leggi di più 
 
CONTRO LA GIANA PAREGGIO PER L'UNDER 17 E SCONFITTA PER L'UNDER 15

CONTRO LA GIANA PAREGGIO PER L'UNDER 17 E SCONFITTA PER L'UNDER 15

01.10.2017 - Nel Milanese, contro la Giana Erminio, nella quarta giornata dei rispettivi campionati, Allievi e Giovanissimi Nazionali hanno conquistato appena un punto sui sei a disposizione, con gli Allievi che hanno pareggiato (1-1, gol biancorosso di Truzzi) e coi Giovanissimi che hanno invece perso per 3-1.

Under 17. Terzo risultato utile (una vittoria e due pareggi) in quattro partite per la squadra allenata da Flavio Toccoli, che dopo la vittoria contro la Triestina è andata a cogliere un pareggio sul campo della Giana Erminio: 1-1 il risultato finale con gol biancorosso a firma di Truzzi, che ha impattato l'iniziale vantaggio della Giana con un gran tiro dal limite dell'area. Rimpianti biancorossi per alcune palle-gol sciupate fra primo e secondo tempo, per una traversa colpita da Jamai e per un netto predominio anche a livello di gioco. Insomma, pareggio che sta stretto ai biancorossi.

GIANA ERMINIO - FC SÜDTIROL 1-1 (1-1)
Giana Eminio: Berardelli, Varisco, Barulli (60. Stanzione), Cantatore, Benatti, Pirola, Colleoni (70. Bonella), Ruisi, Siciliano (41. Stucchi), Brambilla (41. Blasi), Panzeri (60. Mastinu)
Allenatore/Trainer: Omar Barzaghi
FC Südtirol: Weiss, Firler, Brentel (50. Trompedeller), Morabito (70. Grezzani), Salvaterra (50. Colucci), Tutino, Unterthurner (58. Amico), Truzzi (58. Sissoko), Mlakar, Jamai, Chiarello (50. Perri)
Allenatore/Trainer: Flavio Toccoli
Arbitro/Schiedsrichter: Matteo Frosi (Treviglio)
Reti/Tore: 15. Ruisi (1-0), 25. Truzzi (1-1)

Under 15. Dopo la corroborante vittoria contro la Triestina, torna a perdere la formazione biancorossa di mister Semenzato, che nel Milanese esce sconfitta per 3-1 dal campo della Giana Erminio, incassando così la terza sconfitta nelle prime quattro giornate di campionato. Di Margoni il gol biancorosso, quello del momentaneo 1-1. Prestazione comunque più che discreta da parte di Morina e compagni, che sono rimasti in gara praticamente sino alla fine del match, avendo subito la rete del definitivo 3-1 a cinque minuti dal termine.

GIANA ERMINIO - FC SÜDTIROL 3-1 (2-1)
Giana Eminio: La Bruzzo, Triberti (56. Ragazzini), Tosetto, Rizzi, Prandini (56. Moriggi), Belingheri (62. Ghislanzoni), Previtali, Villa (62. Pozzer), Kourouma (36. Manzoni), Caruso, Antonelli (68. Possenti)
Allenatore/Trainer: Castelnuovo
FC Südtirol: Pichler, Hochkofler (45. Bussi), Sinn, Heinz, Rattin (36. Cominelli), Quaini (55. Salaris), Sartori, Gennari, Toci (36. Vinciguerra), Margoni, Morina (56. Naci)
Allenatore/Trainer: Semenzato
Reti/Tore: 10. Kourouma (1-0), 30. Margoni (1-1), 32. Caruso (2-1), 65. Possenti (3-1)
 Leggi di più 
 
GUBBIO - FCS: I 22 CONVOCATI

GUBBIO - FCS: I 22 CONVOCATI

30.09.2017 - Di seguito la lista dei calciatori convocati da mister Paolo Zanetti per la partita di domani, domenica 1 ottobre, a Gubbio (ore 14.30).

1 Daniel Offredi, 2 Filippo Sgarbi, 3 Paolo Frascatore, 4 Luca Bertoni, 7 Michael Cia, 8 Renny Piers Smith, 9 Rocco Costantino, 10 Hannes Fink, 11 Andrea Zanchi, 12 Andrea D'Egidio, 13 Marco Baldan, 14 Luca Berardocco, 15 Serge Cess, 16 Andrea Boccalari, 17 Emmanuel Gyasi, 19 Luca Oneto, 20 Alessandro Gatto, 21 Fabian Tait, 23 Kayro Heatley Flores, 24 Marco Berardi, 28 Martin Erlic, 30 Alessandro Roma
 Leggi di più 
 
PER LA BERRETTI SCONFITTA BEFFARDA CONTRO LA TRIESTINA

PER LA BERRETTI SCONFITTA BEFFARDA CONTRO LA TRIESTINA

30.09.2017 - Per evitare una beffarda sconfitta casalinga contro la Triestina, impostasi a Maso Ronco per 1-0 con gol-partita al 77', alla Berrettti biancorossa non sono bastati due pali – uno per tempo – e una decina di nitide palle-gol. Insomma, partita dominata ma persa. Nel primo tempo palo di testa di Duriqi e occasioni da rete a tu per tu col portiere avversario per Guerra (due volte), Francescon, Salvaterra (due volte), Gasparini e Pichler. Nella ripresa palo – sempre di testa – di Pichler e palle-gol per Baldo e Mitterutzner. Già il pareggio sarebbe stato stretto ai ragazzi di Leotta, ma al 77' la Triestina con bella azione personale e gran tiro di Celea ha trovato l'immeritato gol-vittoria.Per evitare una beffarda sconfitta casalinga contro la Triestina, impostasi a Maso Ronco per 1-0 con gol-partita al 77', alla Berrettti biancorossa non sono bastati due pali – uno per tempo – e una decina di nitide palle-gol. Insomma, partita dominata ma persa. Nel primo tempo palo di testa di Duriqi e occasioni da rete a tu per tu col portiere avversario per Guerra (due volte), Francescon, Salvaterra (due volte), Gasparini e Pichler. Nella ripresa palo – sempre di testa – di Pichler e palle-gol per Baldo e Mitterutzner. Già il pareggio sarebbe stato stretto ai ragazzi di Leotta, ma al 77' la Triestina con bella azione personale e gran tiro di Celea ha trovato l'immeritato gol-vittoria.

FC SÜDTIROL – TRIESTINA 0-1 (0-0)
FC Südtirol: Maestri, Tommaselli, Pomella, Duriqi (46. Rabensteiner), Carella, Salvaterra, Francescon (55. Zanon), Forti, Guerra (46. Baldo), Pichler (80. Mitterutzner), Gasparini
Allenatore/Trainer: Salvatore Leotta
Triestina: Puccini, Ghiglia (59. Arcidiacono), Dubatz, Brandmayr, Colavecchio, Erman, Crevatin (70. De Luca), Lubian, Pastore, Manovic (55. Celea), Gozzerini (75. Cociani)
Allenatore/Trainer: Angelo Orlando
Arbitro/Schiedsrichter: Ivan Milan di/aus Bolzano/Bozen
Reti/Tore: 77. Celea (0-1)
 Leggi di più 
 
BIANCOROSSI A GUBBIO PER TORNARE A MUOVERE LA CLASSIFICA

BIANCOROSSI A GUBBIO PER TORNARE A MUOVERE LA CLASSIFICA

29.09.2017 - Questa domenica, 1 ottobre, è in programma la sesta giornata del campionato di serie C (girone B). Reduce dalla prima sconfitta casalinga, quella contro il Bassano che ha interrotto una mini-striscia utile di due pareggi di fila, il Südtirol punta a tornare a muovere la classifica nella trasferta in terra umbra, dove capitan Fink e compagni affronteranno il Gubbio, che ha sin qui raccolto un solo punto in 5 partite e che ad inizio settimana ha cambiato guida tecnica.
In trasferta il Südtirol ha conquistato un punto in due partite, nelle quali ha dapprima perso a Pordenone (3-1) e poi pareggiato a Trieste,
Il Gubbio ha invece sempre perso in casa (1-2 contro il Santarcangelo, 0-2 contro la Sambenedettese), conquistando invece a Mestre (1-1) l’unico punto sinora racimolato in cinque gare.

In campo.
Indisponibili Broh, ancora in fase di recupero dallo stiramento al legamento della caviglia sinistra, e Vinetot, che invece ha lamentato un fastidio di natura muscolare. Prima convocazione per Serge Cess, per il quale è arrivata l'esecutività del tesseramento. La lista completa dei convocati verrà diramata domani, sabato, e pubblicata nel pomeriggio sul nostro sito ufficiale www.fc-suedtirol.com.

I nostri avversari. Il Gubbio è la prima squadra del girone B ad aver cambiato guida tecnica. Dopo la sconfitta a Bergamo contro l’Albinoleffe, la quarta in cinque partite nelle quali gli umbri hanno conquistato un solo punto, è infatti stato esonerato Giovanni Cornacchini, e con lui il suo primo collaboratore, Renzo Tasso. La dirigenza eugubina ha affidato la panchina all’esperto Dino Pagliari, che nella scorsa stagione si è classificato all’8° posto nel girone A con la Viterbese, qualificandosi quindi per i playoff dove è stato eliminato al primo turno.
Anche il Gubbio, dopo essersi classificato al sesto posto al termine della regular season, ha preso parte ai playoff, nella passata stagione. L’eliminazione, al primo turno, è arrivata per mano della Sambenedettese.
La squadra eugubina è cambiata molto, a livello di organico, rispetto allo scorso campionato, ma – nonostante il primo scorcio di questa stagione sembri dire il contrario – non è stata affatto ridimensionata.
Fra i nuovi acquisti spiccano infatti calciatori dello spessore e dell’esperienza del difensore Daniele Pedrelli (in A portoghese con l’Olhanense, in B con Treviso e Cesena, in C con Spezia, Carrarese, Pisa, Virtus Entella, Ancona e Reggiana), dei centrocampisti Gianluca Sampietro (ex Taranto, Pisa, e Ancona in C) e Umberto Cazzola (in B con Bari e Varese, in C con Vis Pesaro, Ravenna, Ancona, Taranto, Spal, Perugia, Fano e Ancona) e – soprattutto – degli attaccanti Elio De Silvestro (in B con Pro Vercelli e Lanciano, nella scorsa stagione 6 gol in 34 presenze fra Ancona e Siracusa) e Ettore Marchi (31 gol in B, oltre 50 in serie C).
Nelle prime cinque partite di campionato il Gubbio ha conquistato un solo punto per effetto del pareggio a Mestre. Quattro le sconfitte, di cui due in casa contro Santarcangelo (1-2) e Sambenedettese (0.2) e altrettante in trasferta contro Vicenza (3-0) e Albinoleffe (2-1).
Dopo il Santarcangelo (13), il Gubbio ha la seconda peggior difesa del campionato con 10 reti subite.
Possibile che con Pagliari la squadra cambi modulo: dal 4-3-3 al 3-4-3.

Gli “ex” della partita.
Uno per parte. Quello più atteso e più recente è il terzino sinistro biancorosso Andrea Zanchi, che ha militato nel Gubbio nella scorsa stagione, totalizzando – in campionato – 32 presenze e 1 gol (più sei assist) e risultando fra i più meritevoli artefici dell’ottimo sesto posto conquistato dagli umbri. Fra gli eugubini l’“ex” di turno è invece il difensore centrale Lorenzo Burzigotti, che – al tempo appena 20enne – ha collezionato tre presenze in biancorosso nel campionato di C2 2007-2008.

I precedenti.
Gubbio e FC Südtirol si sono affrontati complessivamente sei volte in campionati professionistici. I biancorossi non hanno mai vinto contro gli umbri. Il bilancio è infatti di quattro vittorie per il Gubbio e due pareggi. Gli ultimi due confronti nello scorso campionato di C (allora Lega Pro): all’andata vittoria casalinga del Gubbio per 1-0 (gol-partita di Candellone), al ritorno pareggio per 2-2 al Druso con reti biancorosse per il momentaneo 2-0 di Spagnoli e Gliozzi e con gol umbri di Candellone e Rinaldi per il beffardo 2-2 maturato negli ultimi 10 minuti di gioco.

La terna arbitrale.
Il direttore di gara sarà Daniele Rutella della sezione di Enna (Lalomia di Agrigento e Bovini di Ragusa, gli assistenti)

Programma-gare sesta giornata serie C (girone B) – Domenica 1° ottobre 2017
BASSANO - ALBINOLEFFE (ore 14.30)
GUBBIO - FC SÜDTIROL (ore 14.30)
TERAMO - FERMANA (ore 14.30)
TRIESTINA - RENATE (ore 14.30)
FANO - RAVENNA (ore 18.30)
MODENA - MESTRE (ore 18.30)
PADOVA - SANTARCANGELO (ore 18.30)
REGGIANA – SAMBENEDETTESE (sabato, 30 settembre, ore 16.30)
FERALPISALO’ - PORDENONE (lunedì 2 ottobre, ore 20.45)
RIPOSA: VICENZA

La classifica.
Pordenone 13 punti; Renate 12; Vicenza 11; Fermana, Bassano 10; Sambenedettese, Albinoleffe 9; Mestre 8; FeralpiSalò, Padova 7; Ravenna 6; Triestina, FC Südtirol 5; Teramo, Reggiana 4; Fano, Santarcangelo 3; Gubbio 1; Modena 0
 Leggi di più 
 
LA BERRETTI IN CASA, UNDER 17 E UNDER 15 IN TRASFERTA, DEBUTTA L'U16

LA BERRETTI IN CASA, UNDER 17 E UNDER 15 IN TRASFERTA, DEBUTTA L'U16

29.09.2017 - In questo weekend scendono in campo tutte e quattro le nostre squadre giovanili che militano in competizioni a carattere nazionale. Debutto stagionale per l’under 16 di Serie C, „prima“ in casa – invece – per la Berretti, mentre le formazioni under 17 e under 15 giocano in trasferta.

BERRETTI. La formazione affidata a Salvo Leotta ha debuttato sabato scorso in campionato con una esaltante vittoria per 3-2 sul campo del Padova. Questo sabato, 30 settembre, con calcio d’inizio alle ore 15, Forti e compagni giocheranno la loro prima partita casalinga, affrontando nel centro sportivo biancorosso di Maso Ronco la Triestina, che nella prima giornata è stata sconfitta in casa per 1-0 dal Vicenza.

UNDER 17. La formazione allenata da Flavio Toccoli è reduce dalla prima vittoria stagionale contro la Triestina, sconfitta con un rotondo 3-0. Quinti in classifica a quota quattro punti, Salvaterra e compagni saranno impegnati questa domenica, 1° ottobre, alle ore 15, sul campo della Giana Erminio, che ha gli stessi punti dei biancorossi ma che è reduce dalla sconfitta a Salò (1-0) contro il Feralpi.

UNDER 16 SERIE C. Debutto in campionato per la nuova formazione under 16 di serie C, quest’anno allenata da Luciano Cigolla, „new entry“ fra i tecnici del settore giovanile biancorosso. Bomber Bertuolo e compagni saranno di scena questa domenica, 1° ottobre, a Bassano per affrontare (calcio d’inizio alle ore 15) la locale formazione vicentina.

UNDER 15. I ragazzi di Semenzato hanno conquistato domenica scorsa contro la Triestina i primi punti e soprattutto la prima vittoria (1-0) in campionato. Questa domenica, 1° ottobre, con calcio d’inizio alle ore 13.30, Salaris e compagni saranno impegnati in trasferta contro la Giana Erminio, ultima in classifica ancora a 0 punti.
 Leggi di più 
 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili