Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

News

3917 novità trovate
news visualizzate 421 a 430
I GIOVANISSIMI NAZIONALI SCONFITTI IN FRIULI

I GIOVANISSIMI NAZIONALI SCONFITTI IN FRIULI

03.04.2016 - Quinta sconfitta nelle ultime sei partite, nelle quali ha raccolto un solo punto, per la formazione biancorossa dei Giovanissimi Nazionali, tornata a mani vuote dalla trasferta in Friuli sul campo del Pordenone, impostosi per 2-0 sui ragazzi di mister Leotta. E dire che i biancorossi hanno complessivamente disputato una buona partita, ma a Zanon e compagni è risultato fatale il finale di primo tempo nel quale ha subito due gol nel breve volgere di tre minuti (26' e 29'). Prima e dopo, diverse palle-gol per i biancorossi, ma senza l'esito auspicato.
Per Zanon e compagni si è trattato dell'undicesima sconfitta in campionato. Precedentemente i giovani biancorossi avevano perso il match casalingo contro il Vicenza (1-3), vinto contro il Mantova (0-3) in trasferta, vinto in casa contro il Chievo Verona (2-1) e vinto a Brescia (1-2), per poi venir sconfitti in casa dal Bassano (0:2), a Padova dai biancoscudati (3:2) e a Maso Ronco dall’Udinese (0:3), ritrovando la vittoria a Verona contro l’Hellas, ma tornando a perdere – in casa – contro il Pordenone (1-3) per poi imporsi nuovamente in trasferta, a Cittadella (2-4). Chiusura di 2015 con il pareggio interno contro il Lumezzane, mentre il 2016 si è aperto con la sconfitta a Vicenza (2-1) ma poi ha regalato la vittoria contro il Mantova (2-1) e quella contro il Chievo. A seguire la sconfitta casalinga contro il Brescia (1-4), quella in trasferta contro il Padova (2-0), il pareggio casalingo col Bassano (1-1) e le sonfitte contro l’Udinese (3-0) e l’Hellas Verona (0-2).
Score complessivo, quindi, di 7 vittorie, 2 pareggi e 11 sconfitte.

PORDENONE - FC SÜDTIROL 2-0 (2-0)
Pordenone: Baldi, Desiderati (59. Sandoletti), Palma, Capraro, Battistella, Piani, Querin (50. Dalla Libera), Lovisa, Comisso (67. Brusin), Martini, Volpatti (50. Levorato).
Allenatore: Fabio Bezzerra
FC Südtirol: Weis, Benuzzi, Salvetti, Colucci, De Lullo (43. Brentel), Morabito (57. Firler), Jamai, Straudi (43. Sissoko), Chiarello (36. Rass), Zanon (57. Ebner), Di Serio.
Allenatore: Salvatore Leotta
ARBITRO: Michele Maccorin di Pordenone
RETI: 26. Comisso (1:0), 29. Comisso (2:0)
 Leggi di più 
 
LA BERRETTI COSTRETTA ALLA RESA DALLA PRIMA DELLA CLASSE

LA BERRETTI COSTRETTA ALLA RESA DALLA PRIMA DELLA CLASSE

02.04.2016 - Dopo tre vittorie e un pareggio nelle precedenti 5 partite, la Berretti biancorossa riscopre – suo malgrado – il sapore acre della sconfitta, dovendo alzare bandiera bianca al cospetto della capolista Cremonese, che sul proprio campo si è imposta sui ragazzi di Marzari con un rotondo 4-0 finale, fritto di due marcature per tempo.
Venendo alla cronaca del match, i biancorossi hanno patito sin dai primi minuti la maggiore fisicità dei grigiorossi, subendo il primo gol dopo appena 10 minuti su azione di rimessa finalizzata da Ibe. Alla mezz'ora il raddoppio di Mahjoubi, poi – dopo un iniziale e illusorio equilibrio nei primi scampoli di gioco della ripresa – la Cremonese ha calato il tris al 57' con Ferrara, autore anche poco dopo della rete del definitivo 4-0.
Il ruolino di marcia della formazione Berretti si aggiorna con l'undicesima sconfitta stagionale.
Lo score complessivo è di dieci vittorie, undici sconfitte e tre pareggi.

CREMONESE – FC SÜDTIROL 4-0 (2-0)
Cremonese: Rossi, Bajic, Tura, Gremizzi, Pandolfi, Spagnoli (85. Vedova), Moussaddek, Galletti (46. Monouank), Ibe, Ferrara, Mahjoubi.
Allenatore: Giorgio Gatti
FC Südtirol: Demetz, Menghin, Emanuelli, Caliari, Carella, Tratter, Gasser, Breschi (20. Baldo), Albenberger (80. Innocenti), Straudi, Siera (75. Hasa).
Allenatore: Marco Marzari
Reti: 10. Ibe (1:0), 30. Mahjoubi (2:0), 57. Ferrara (3:0, 65. Ferrara (4:0)
 Leggi di più 
 
PER IL SÜDTIROL ENNESIMO PAREGGIO CON BEFFA

PER IL SÜDTIROL ENNESIMO PAREGGIO CON BEFFA

02.04.2016 - Quarta partita consecutiva senza vittoria per il Südtirol, che dopo aver dominato il match casalingo contro il Lumezzane e aver fallito ripetutamente la palla-gol del possibile 2-0 si è fatto raggiungere all'89' sull'1-1 da un Lumezzane sino a quel momento poco pericoloso.
 Leggi di più 
 
CONTRO IL LUMEZZANE PER RITROVARE LA VITTORIA

CONTRO IL LUMEZZANE PER RITROVARE LA VITTORIA

01.04.2016 - Reduce dallo 0-0 di Meda contro il Renate, secondo pareggio nelle ultime tre partite senza vittoria, il Südtirol è impegnato domani pomeriggio, sabato 2 aprile, nella dodicesima giornata del girone di ritorno del campionato di Lega Pro. Con calcio d’inizio alle ore 15, Tulli e compagni scenderanno in campo allo stadio Druso di Bolzano per affrontare il Lumezzane, tredicesimo in classifica con 31 punti, otto in meno della squadra di Stroppa.
Il Lumezzane, che ha un margine di appena due punti sulla zona playout, sta attraversando un ottimo periodo sotto il profilo dei risultati, visto e considerato che ha conquistato 3 vittorie e 2 pareggi nelle ultime 6 partite disputate, subendo una sola sconfitta, per di più di strettissima misura (1-0), sul campo della capolista Cittadella.
La formazione bresciana ha raccolto in trasferta 11 dei 31 punti che detiene in classifica per effetto di uno score di 3 vittorie (contro Renate, Pavia e Pro Patria), 2 pareggi e 9 sconfitte.
In casa il Südtirol ha invece incamerato 19 dei 39 punti che detiene in classifica per effetto di uno score di 4 vittorie, 7 pareggi e 3 sconfitte, quest’ultime subite per mano di Bassano, Pordenone e Giana Erminio.
I biancorossi, come già detto, non vincono (e non segnano) da tre partite, nelle quali hanno pareggiato in trasferta per 0-0 con Reggiana e Renate e perso in casa contro la Giana Erminio (0-1).
 Leggi di più 
 
IL SÜDTIROL CINESE? UN PESCE D'APRILE

IL SÜDTIROL CINESE? UN PESCE D'APRILE

01.04.2016 - Il Südtirol che diventa cinese? Una falsa notizia. O – per meglio dire – un pesce d'aprile, pensato e organizzato dalla nostra società per onorare simpaticamente la ricorrenza del 1° aprile. Mr. Chung Mi Wing era evidentemente un nome di fantasia.
L'auspicio è che possiate apprezzare l'intento goliardico della nostra iniziativa.
 Leggi di più 
 
Il Südtirol diventa cinese!

Il Südtirol diventa cinese!

01.04.2016 - F.C. Südtirol comunica che nella tarda serata di ieri è stato ratificato l'accordo per l'acquisizione delle quote societarie di maggioranza da parte di una cordata di investitori cinesi, facenti capo a Mr. Chung Mi Wing.
Questo passaggio epocale nella storia del club biancorosso, che comporterà la rivisitazione dell'assetto societario con annessi nuovi ed ambiziosi programmi a medio-breve scadenza, verrà illustrato in tutti i suoi dettagli nel corso di una conferenza stampa indetta per oggi pomeriggio, alle ore 17.30 presso il Four Point by Sheraton in via Bruno Buozzi a Bolzano, alla presenza di tutto l'attuale management dell'FC Südtirol e – naturalmente – di Mr. Chung Mi Wing.
 Leggi di più 
 
GIOVANILI NAZIONALI: GLI ALLIEVI A MASO RONCO CONTRO L'ANCONA

GIOVANILI NAZIONALI: GLI ALLIEVI A MASO RONCO CONTRO L'ANCONA

31.03.2016 - In questo weekend in campo tutte e tre le formazioni giovanili biancorosse che militano in campionati nazionali. Con Berretti e Giovanissimi di scena in trasferta, rispettivamente a Cremona e Pordenone, il centro sportivo di Maso Ronco ospiterà – domenica mattina . il match degli Allievi Nazionali contro l'Ancona.

BERRETTI: i ragazzi di mister Marzari hanno ottenuto tre vittorie più un pareggio nelle ultime cinque partite. Questo sabato, 2 aprile, i biancorossi saranno di scena a Cremona (calcio dì'inizio alle ore 15) contro la locale formazione grigiorossa della Cremonese, capolista con 57 punti, ben 24 in più del team di Marzari, ottavo in classifica. All’andata, a Maso Ronco, la Cremonese si aggiudicò per 4-3 un vero e proprio festival del gol.
ALLIEVI: la squadra di mister Morabito è in serie utile da quattro partite per effetto di due vittorie e altrettanti pareggi. Questa domenica, 3 aprile, i biancorossi ospiteranno a Maso Ronco (calcio d'inizio alle ore 11) l'Ancona, in un match che mette in palio il quarto posto assoluto, attualmente detenuto dai marchigiani, ma con un solo punto di vantaggio su Tappeiner e compagni. Il match d'andata, nelle Marche, terminò in parità: 0-0.
GIOVANISSIMI: reduce da un periodo avaro di soddisfazioni e di punti (quattro sconfitte nelle ultime 5 gare nelle quali ha raccolto un solo punto), la formazione diretta da Salvatore Leotta cerca il riscatto questa domenica, 3 aprile, nella trasferta in Friuli per affrontare il Pordenone (ore 15), quartultimo in classifica con 24 punti, appena uno in più di Zanon e compagni. All’andata, a Maso Ronco, il Pordenone si impose per 3-1.
 Leggi di più 
 
NICOLODI: "IL SÜDTIROL FA BENE AD ISPIRARSI AL MODELLO DEL BAYERN"

NICOLODI: "IL SÜDTIROL FA BENE AD ISPIRARSI AL MODELLO DEL BAYERN"

30.03.2016 - "Il Sudtirol fa bene ad ispirarsi al modello gestionale del Bayern Monaco."
Perchè... Ce lo ha spiegato Pietro Nicolodi, che da 10 anni lavora a SKY, ed è la prima voce per le telecronache della Bundesliga.
 Leggi di più 
 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
FC Südtirol   Padova
 
 
Do, 30. Aprile 2017 - 17:30
 
Bolzano - Stadio Druso
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.