Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

News

3942 novità trovate
news visualizzate 441 a 450
UNDER 11 E UNDER 13 QUALIFICATI ALLA FASE FINALE DELLA CORDIAL CUP

UNDER 11 E UNDER 13 QUALIFICATI ALLA FASE FINALE DELLA CORDIAL CUP

07.04.2016 - Sia la formazione under 11 che quella under 13 dell'FCS si sono qualificate alla fase finale del prestigioso torneo internazioale giovanile „Cordial Cup“, giunto alla sua 19esima edizione.
Un traguardo prestigioso conquistato dai due team biancorossi grazie al superamento della fase preliminare svoltasi a San Martino in Passiria.
Nella categoria under 11 la squadra di mister Crepaz si è aggiudicata il torneo di qualificazione, prevalendo in finale per 3-0 sui pari età austriaci dell'Innsbruck graie alle reti di Messner, Buzi e Toll.
Nella categoria under 13, invece, la formazione biancorossa è arrivata in finale superando una squadra mista di giovani calciatori appartenenti alle società del Frangarto, del Cornaiano e del San Paolo. Nella partita decisiva per assegnare il 1° posto nel torneo e la qualificazione alla fase finale, i ragazzi di mister Zandonai hanno sconfitto ai calci di rigoere l'Accademia Pavese, una delle scuole calcio affiliate all'Internazionale di Milano.
Per le squadre biancorosse under 11 e under 13 l'avventura proseguirà in Austria, segnatamente a Kitzbühel, con avversari di assoluto prestigio quali Sporting Lisbona, Ajax, Stoccarda e Red Bull Salisburgo.
 Leggi di più 
 
MIGRANTI E CALCIATORI DELL'FCS COMPAGNI DI SQUADRA PER UN GIORNO

MIGRANTI E CALCIATORI DELL'FCS COMPAGNI DI SQUADRA PER UN GIORNO

06.04.2016 - Oggi pomeriggio, mercoledì 6 aprile, lo stadio Druso di Bolzano – in occasione della giornata internazionale dello sport per lo sviluppo e per la pace – ha ospitato un triangolare di calcio, al quale hanno preso parte tre squadre miste composte dai profughi ospitati dalla strutture di accoglienza altoatesine, dai calciatori della formazione Allievi Nazionali dell'FC Südtirol e da sei calciatori della prima squadra biancorossa allenata da mister Stroppa. A bordo campo l'allenatore biancorosso è stato spettatore interessato e divertito delle tre partite amichevoli organizzate in nome della solidarietà, della fratellanza e del rispetto.
I sei calciatori della prima squadra biancorossa scesi in campo sono stati Hannes Fink, Michael Cia, Fabian Tait, Gabriel Brugger, Alberto Spagnoli e Daniele Sarzi Puttini.
Clima festoso, con tanto di cori e tamburi, allo stadio Druso: circa 400 gli spettatori presenti, la metà abbondante dei quali di origini africane.
Il triangolare amichevole è stato organizzato dall'Assessorato provinciale allo sanità, alle politiche sociali, allo sport e al lavoro, con il contributo del Comune di Bolzano, dell'associazione Volontarius, della Caritas e dell'FC Südtirol, rappresentato dal Presidente Walter Baumgartner, dall'Amministratore Delegato Dietmar Pfeifer e dal Direttore Sportivo Luca Piazzi.
 Leggi di più 
 
IN CAMPO NELLA PARTITA DI SOLIDARIETA' ORGANIZZATA PER I PROFUGHI

IN CAMPO NELLA PARTITA DI SOLIDARIETA' ORGANIZZATA PER I PROFUGHI

05.04.2016 - Domani pomeriggio, mercoledì 6 aprile, con calcio d'inizio alle ore 17.30, la Provincia e il Comune di Bolzano hanno organizzato una partita di solidarietà allo stadio Druso di Bolzano per i migranti presenti in Alto Adige, chiedendo la partecipazione dell'FC Südtirol. Il club biancorosso ha aderito volentieri all'iniziativa, mettendo a disposizione i propri tesserati - segnatamente l'intera squadra Allievi Nazionali e sei calciatori della prima squadra - per lo svolgimento di un mini-torneo a tre squadre. I sei calciatori della prima squadra biancorossa sono Hannes Fink, Michael Cia, Fabian Tait, Gabriel Brugger, Alberto Spagnoli e Daniele Sarzi.
Le tre squadre saranno miste, con due calciatori professionisti dell'FC Südtirol per ogni squadra più qualche profiugo e qualche calciatore della formazione biancorossa degli Allievi Nazionali.
Aderendo a quest'iniziativa, l'FC Südtirol conferma di essere un club particolarmente sensibile agli aspetti di natura sociale.
 Leggi di più 
 
GLI ALLIEVI NAZIONALI VINCONO IN GOLEADA E SALGONO AL 4° POSTO

GLI ALLIEVI NAZIONALI VINCONO IN GOLEADA E SALGONO AL 4° POSTO

03.04.2016 - La pausa per le festività di Passqua ha fatto bene, anzi benissimo alla formazione biancorossa degli Allievi Nazionali, che si è ripresentata in campo con l'argento vivo addosso, vincendo, anzi stravincendo lo scontro diretto con l'Ancona, scavalcandolo in classifica al quarto posto.
Sul nuovo campo sintetico di Maso Ronco i ragazzi di Morabito si sono imposti col risultato tennistico di 6-1. La particolarità del match è che tutte le sette reti che hanno deciso l'incontro sono state messe a segno nella ripresa, dopo che il primo tempo si era concluso sullo 0-0 con diversi pericoli scampati di un soffio dai biancorossi.
Nella ripresa, invece, non c'è stata partita, coi ragazzi di Morabito che hanno cambiato marcia dopo essere passati in svantaggio su rigore, un minuto dopo essere rientrati in campo. Tappeiner ha dato il “la” alla rimonta con una doppietta, Guastella e Galassiti hanno permesso ai biancorossi di prendere il largo, mentre la doppietta di Gasparini ha chiuso i conti sul 6-1
Per la formazione Allievi Nazionali si stratta del quinto risultato utile consecutivo, striscia che annovera tre vittorie e due pareggi.
Per la formazione diretta da Giampaolo Morabito si è trattato anche della decima vittoria stagionale. Precedentemente i giovani biancorossi avevano vinto in trasferta contro il Padova (0-2), perso il match casalingo contro il Cittadella (0-1), vinto “a tavolino” (0-3) la partita a Cesena e pareggiato prima contro la Spal (2-2) e poi con il Santarcangelo (2-2), per poi aggiudicarsi in serie i match contro il Mantova, il Pordenone, il Bassano e il Vicenza. Ad Ancona, invece, è uscito un pareggio, mentre in casa, contro il Verona (0-3), è arrivata la seconda sconfitta stagionale. A seguire il pareggio a Rimini (1-1) e la vittoria casalinga contro San Marino che ha chiuso il 2015. Nelle prime due partite del 2016, invece, pareggio casalingo col Padova (2-2) e sconfitta a Cittadella (2-0). A seguire il pareggio col Cesena (0-0) e le sconfitte a Ferrara contro la Spal (2-1) e in casa contro il Santarcangelo (0-2). Poi il pareggio a Mantova (1-1) e la ritrovata vittoria a Pordenone (2-3), bissata dal successo contro il Bassano. A seguire il pareggio col Vicenza.
Lo score complessivo conta quindi 10 vittorie, 8 pareggi e 5 sconfitte.

FC SÜDTIROL - ANCONA 6-1 (0-0)
FC Südtirol: Piz, Öttl (62. Manente), Dallago (72. Davi), Trafoier (52. Licata), Forti, Guastella, Pellegrini (62. Platzer), Rinaldo, Galassiti, Gasparini, Tappeiner.
Allenatore: Giampaolo Morabito
Ancona: Piangerelli, Bellucci (76. Generali), Tereziu (70. Nacciaritti), Scudiero (70. Giovannini), Fraternali (76. Farroni), Perini, Moretti, Gallina (62. Mazzieri), Bassotti, Pierpaoli, Zepponi.
Allenatore: Simone Sereni
Arbitro: Kofler di Bolzano
Reti: 41. Moretti su rigore (0:1), 50. Tappeiner (1:1), 56. Tappeiner (2:1), 59. Guastella (3:1), 71. Galassiti (4:1), 73. Gasparini su rigore (5:1), 80. + 1 Gasparini (6:1)
 Leggi di più 
 
I GIOVANISSIMI NAZIONALI SCONFITTI IN FRIULI

I GIOVANISSIMI NAZIONALI SCONFITTI IN FRIULI

03.04.2016 - Quinta sconfitta nelle ultime sei partite, nelle quali ha raccolto un solo punto, per la formazione biancorossa dei Giovanissimi Nazionali, tornata a mani vuote dalla trasferta in Friuli sul campo del Pordenone, impostosi per 2-0 sui ragazzi di mister Leotta. E dire che i biancorossi hanno complessivamente disputato una buona partita, ma a Zanon e compagni è risultato fatale il finale di primo tempo nel quale ha subito due gol nel breve volgere di tre minuti (26' e 29'). Prima e dopo, diverse palle-gol per i biancorossi, ma senza l'esito auspicato.
Per Zanon e compagni si è trattato dell'undicesima sconfitta in campionato. Precedentemente i giovani biancorossi avevano perso il match casalingo contro il Vicenza (1-3), vinto contro il Mantova (0-3) in trasferta, vinto in casa contro il Chievo Verona (2-1) e vinto a Brescia (1-2), per poi venir sconfitti in casa dal Bassano (0:2), a Padova dai biancoscudati (3:2) e a Maso Ronco dall’Udinese (0:3), ritrovando la vittoria a Verona contro l’Hellas, ma tornando a perdere – in casa – contro il Pordenone (1-3) per poi imporsi nuovamente in trasferta, a Cittadella (2-4). Chiusura di 2015 con il pareggio interno contro il Lumezzane, mentre il 2016 si è aperto con la sconfitta a Vicenza (2-1) ma poi ha regalato la vittoria contro il Mantova (2-1) e quella contro il Chievo. A seguire la sconfitta casalinga contro il Brescia (1-4), quella in trasferta contro il Padova (2-0), il pareggio casalingo col Bassano (1-1) e le sonfitte contro l’Udinese (3-0) e l’Hellas Verona (0-2).
Score complessivo, quindi, di 7 vittorie, 2 pareggi e 11 sconfitte.

PORDENONE - FC SÜDTIROL 2-0 (2-0)
Pordenone: Baldi, Desiderati (59. Sandoletti), Palma, Capraro, Battistella, Piani, Querin (50. Dalla Libera), Lovisa, Comisso (67. Brusin), Martini, Volpatti (50. Levorato).
Allenatore: Fabio Bezzerra
FC Südtirol: Weis, Benuzzi, Salvetti, Colucci, De Lullo (43. Brentel), Morabito (57. Firler), Jamai, Straudi (43. Sissoko), Chiarello (36. Rass), Zanon (57. Ebner), Di Serio.
Allenatore: Salvatore Leotta
ARBITRO: Michele Maccorin di Pordenone
RETI: 26. Comisso (1:0), 29. Comisso (2:0)
 Leggi di più 
 
LA BERRETTI COSTRETTA ALLA RESA DALLA PRIMA DELLA CLASSE

LA BERRETTI COSTRETTA ALLA RESA DALLA PRIMA DELLA CLASSE

02.04.2016 - Dopo tre vittorie e un pareggio nelle precedenti 5 partite, la Berretti biancorossa riscopre – suo malgrado – il sapore acre della sconfitta, dovendo alzare bandiera bianca al cospetto della capolista Cremonese, che sul proprio campo si è imposta sui ragazzi di Marzari con un rotondo 4-0 finale, fritto di due marcature per tempo.
Venendo alla cronaca del match, i biancorossi hanno patito sin dai primi minuti la maggiore fisicità dei grigiorossi, subendo il primo gol dopo appena 10 minuti su azione di rimessa finalizzata da Ibe. Alla mezz'ora il raddoppio di Mahjoubi, poi – dopo un iniziale e illusorio equilibrio nei primi scampoli di gioco della ripresa – la Cremonese ha calato il tris al 57' con Ferrara, autore anche poco dopo della rete del definitivo 4-0.
Il ruolino di marcia della formazione Berretti si aggiorna con l'undicesima sconfitta stagionale.
Lo score complessivo è di dieci vittorie, undici sconfitte e tre pareggi.

CREMONESE – FC SÜDTIROL 4-0 (2-0)
Cremonese: Rossi, Bajic, Tura, Gremizzi, Pandolfi, Spagnoli (85. Vedova), Moussaddek, Galletti (46. Monouank), Ibe, Ferrara, Mahjoubi.
Allenatore: Giorgio Gatti
FC Südtirol: Demetz, Menghin, Emanuelli, Caliari, Carella, Tratter, Gasser, Breschi (20. Baldo), Albenberger (80. Innocenti), Straudi, Siera (75. Hasa).
Allenatore: Marco Marzari
Reti: 10. Ibe (1:0), 30. Mahjoubi (2:0), 57. Ferrara (3:0, 65. Ferrara (4:0)
 Leggi di più 
 
PER IL SÜDTIROL ENNESIMO PAREGGIO CON BEFFA

PER IL SÜDTIROL ENNESIMO PAREGGIO CON BEFFA

02.04.2016 - Quarta partita consecutiva senza vittoria per il Südtirol, che dopo aver dominato il match casalingo contro il Lumezzane e aver fallito ripetutamente la palla-gol del possibile 2-0 si è fatto raggiungere all'89' sull'1-1 da un Lumezzane sino a quel momento poco pericoloso.
 Leggi di più 
 
CONTRO IL LUMEZZANE PER RITROVARE LA VITTORIA

CONTRO IL LUMEZZANE PER RITROVARE LA VITTORIA

01.04.2016 - Reduce dallo 0-0 di Meda contro il Renate, secondo pareggio nelle ultime tre partite senza vittoria, il Südtirol è impegnato domani pomeriggio, sabato 2 aprile, nella dodicesima giornata del girone di ritorno del campionato di Lega Pro. Con calcio d’inizio alle ore 15, Tulli e compagni scenderanno in campo allo stadio Druso di Bolzano per affrontare il Lumezzane, tredicesimo in classifica con 31 punti, otto in meno della squadra di Stroppa.
Il Lumezzane, che ha un margine di appena due punti sulla zona playout, sta attraversando un ottimo periodo sotto il profilo dei risultati, visto e considerato che ha conquistato 3 vittorie e 2 pareggi nelle ultime 6 partite disputate, subendo una sola sconfitta, per di più di strettissima misura (1-0), sul campo della capolista Cittadella.
La formazione bresciana ha raccolto in trasferta 11 dei 31 punti che detiene in classifica per effetto di uno score di 3 vittorie (contro Renate, Pavia e Pro Patria), 2 pareggi e 9 sconfitte.
In casa il Südtirol ha invece incamerato 19 dei 39 punti che detiene in classifica per effetto di uno score di 4 vittorie, 7 pareggi e 3 sconfitte, quest’ultime subite per mano di Bassano, Pordenone e Giana Erminio.
I biancorossi, come già detto, non vincono (e non segnano) da tre partite, nelle quali hanno pareggiato in trasferta per 0-0 con Reggiana e Renate e perso in casa contro la Giana Erminio (0-1).
 Leggi di più 
 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
Cremonese   Giovanissimi Nazionali
 
 
Do, 28. Maggio 2017 - 16:00
 
Cremona
 
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.
 
 
  VS.
 
Laives Bronzolo   Pulcini
 
 
Ma, 30. Maggio 2017 - 18:00
 
Laives
 
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.