Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

News

3951 novità trovate
news visualizzate 661 a 670
PER GLI ALLIEVI NAZIONALI VITTORIA "LAST MINUTE"

PER GLI ALLIEVI NAZIONALI VITTORIA "LAST MINUTE"

08.11.2015 - Un anno dopo, la storia non cambia. Anzi, è sempre la stessa. E – vien da sé – è una gran bella storia. Eh sì, perché anche quest’anno – pur con una formazione quasi totalmente rinnovata – la squadra di punta del settore giovanile biancorosso è quella Allievi Nazionali, che anche in questa stagione – al pari della precedente – sta concorrendo per la vittoria del campionato. Nel match casalingo contro il Vicenza è arrivata l’ennesima vittoria. Una vittoria – questa volta – “last minute”, cioè conquistata all’ultimo respiro, ma proprio per questo motivo ancor più di spessore, visto e considerato che per quasi tutto il secondo tempo i ragazzi di Morabito hanno dovuto giocare in inferiorità numerica per l’espulsione al 44’ di Trafoier. Ciononostante è arrivata la quarta vittoria di fila e il settimo risultato utile consecutivo (5 successi e 2 pareggi).
Venendo alla cronaca del match, primo tempo equilibrato ma sterile in termini di palle-gol. La ripresa si apre invece con il primo dei due gol di Tappeiner, abile a girare in fondo al sacco una punizione-cross di Gasparini. Tre minuti più tardi biancorossi in 10 uomini per l’espulsione comminata a Trafoier, col Vicenza che agguanta il pari su calcio di punizione di Forti. Ma i ragazzi di Morabito non si danno per vinti e – pur in inferiorità numerica – attaccano senza soluzione di continuità, trovando il gol partita in pieno recupero, quando Schwarz si procura un calcio di rigore (fallo su di lui commesso dal portiere ospite Lo Curcio, espulso nell’occasione), con Tappeiner a rasformare il penalty, firmando il definitivo 2-1 e la doppietta personale.
Per la formazione diretta da Giampaolo Morabito si è trattato della sesta vittoria stagionale. Precedentemente i giovani biancorossi avevano vinto in trasferta contro il Padova (0-2), perso il match casalingo contro il Cittadella (0-1), vinto “a tavolino” (0-3) la partita a Cesena e pareggiato in casa prima contro la Spal (2-2) e poi con la capolista Santarcangelo (2-2), per poi tornare a vincere contro il Mantova, il Pordenone e il Bassano.
Lo score complessivo conta quindi 6 vittorie, 2 pareggi e una sola sconfitta.

FC SÜDTIROL – VICENZA 2:1 (0:0)
FC SÜDTIROL: Lo Russo, Licata, Dallago, Trafoier, Forti, Guastella, Daniele (41. Pellegrini), Rinaldo, Galassiti (65. Schwarz, ab 83. Ponzio), Gasparini (56. Sielli), Tappeiner.
Allenatore: Giampalo Morabito
VICENZA: Michelon (75. Lo Curcio), Benedetti, Pozza, Doandello, Caramello (61. Pettiol), Ruviero, Vigolo (44. Mosele), Carequieto, Tardivo (61. Sacchetto), Amici.
RETI: 41. Tappeiner 1:0, 51. Forte 1:1, 80. +3 Tappeiner su rigore 2:1.
NOTE: espulsi al 44’ Trafoier (FCS) e all’ 83’ Lo Curcio (V)
 Leggi di più 
 
GORGONZOLA SIGNIFICA LA FINE DEL DIGIUNO: L'FCS TORNA A VINCERE!

GORGONZOLA SIGNIFICA LA FINE DEL DIGIUNO: L'FCS TORNA A VINCERE!

07.11.2015 - Fine del digiuno. Dopo quattro partite di astinenza, nelle quali aveva raccolto appena 3 punti, il Südtirol ritrova la vittoria nel Milanese, espugnando il piccolo stadio all’inglese di Gorgonzola e imponendosi per 2-1 sulla Giana Erminio grazie alle reti di Bertoni e Tait, col 22enne di Salorno al primo gol fra i professionisti.
 Leggi di più 
 
PER LA BERRETTI BRUTTA SCOPPOLA A BASSANO

PER LA BERRETTI BRUTTA SCOPPOLA A BASSANO

07.11.2015 - Dopo tre risultati utili consecutivi, con due vittorie e un pareggio, brutto e brusco stop per la Berretti biancorossa, sconfitta a Bassano per 5-0. In considerazione dell’ottimo livello delle prestazioni precedenti, la netta senazione è che si sia trattato della classifica giornata storta, nella quale poco o nulla riesce. E’ girato tutto bene, invece, al Bassano, che grazie a questa rotondissima vittoria scavalca in classifica i biancorossi.
Biancorossi che hanno retto solo un tempo, chiuso in svantaggio per 1-0, iniziando bene anche la ripresa con una occasione non concretizzata al 60’ e con velocissima ripartenza del Bassano che in contropiede ha firmato il 2-0. Poi Bianchi, a porta vuota, ha fallito la palla-gol che avrebbe potuto riaprire il match, col Bassano che ha trovato poco dopo il 3-0, andando a segno altre due volte nel finale di match.
Il ruolino di marcia della formazione Berretti si aggiorna con la terza sconfitta stagionale. In precedenza Tessaro e compagni avevano perso a Mantova (5-1), vinto in casa contro il Rimini (3-2) e perso ad Ancona (4-2), prima di tornare a vincere contro il Lumezzane (6-1) e pareggiare col Padova (2-2) e vincere nuovamente contro la Maceratese (2-1)
Lo score complessivo è quindi di tre vittorie, tre sconfitte e un pareggio.

BASSANO VIRTUS – FC SÜDTIROL 5:0 (1:0)
Bassano Virtus: Guadagnin, Troso, Pegoraro, Frasson, Dal Monte, Comparin, Driss, Scanagatta, Bussato (85. Alberti), Sciancalepore, Maiestrello.
Allenatore: Michele Baldo
FC SÜDTIROL : Zanotti, Munerati (75. Roberti), Bianchi, Tratter, Emanuelli, Hasa, Kumrija (75. Gjepali), Breschi, Gasser, Manente (65. Mitterer), Zingale.
Allenatore: Marco Bertoncini
RETI: 10. Dal Monte (1-0), 60. Maiestrello (2-0), 65. Maiestrello (3-0), 85. Scanagatta (4-0), 90. Bussato (5-0)
 Leggi di più 
 
PER IL SÜDTIROL TRASFERTA MILANESE SUL CAMPO DELLA GIANA

PER IL SÜDTIROL TRASFERTA MILANESE SUL CAMPO DELLA GIANA

06.11.2015 - Per un Südtirol reduce dal pareggio a reti inviolate al Druso contro l’attuale vice capolista Reggiana, il calendario propone la trasferta milanese a Gorgonzola. Nella decima giornata del campionato di Lega Pro, infatti, la formazione diretta da Giovanni Stroppa rende visita domani, sabato 7 novembre, alla Giana Erminio, settimana in classifica con 13 punti, uno in più del Südtirol. Calcio d’inizio del match alle ore 15.
Capitan Furlan e compagni non vincono da un mese, segnatamente da 4 partite nelle quali hanno raccolto tre pareggi contro FeralpiSalò (0-0), Pordenone (2-2) e Reggiana (0-0) e subìto una sconfitta in trasferta per mano del Cuneo (3-1).
La Giana Erminio è invece in serie utile da due partite, avendo vinto a Mantova (2-1) dopo aver pareggiato in casa contro il Pavia.
Il match Giana Erminio – Südtirol sarà come sempre trasmesso in live stream su sportube.tv a partire dalle ore 14.55.
 Leggi di più 
 
GLI ALLIEVI NAZIONALI SFIDANO IL VICENZA A MASO RONCO

GLI ALLIEVI NAZIONALI SFIDANO IL VICENZA A MASO RONCO

05.11.2015 - In questo weekend scenderanno in campo tutte e tre le tre formazioni giovanili biancorosse che militano in campionati nazionali, ovvero Berretti, Allievi e Giovanissimi. Turno casalingo, a Maso Ronco, per la formazione Allievi Nazionali che sfida il Vicenza, mentre giovano in trasferta Berretti (a Bassano) e Giovanissimi Nazionali (a Verona contro l’Hellas).

BERRETTI: in serie utile da tre partite, nelle quali ha conquistato sette punti per effetto delle vittorie contro il Lumezzane e la Maceratese e del pareggio a Padova, la formazione diretta da Marco Bertoncini – sesta in classifica - rende visita questo sabato, 7 novembre, al Bassano, nono in graduatoria con 8 punti, due in meno dei biancorossi. Calcio d’inizio del match alle ore 14.30.
ALLIEVI: cinque vittorie, due pareggi e una sola sconfitta. E’ questo l’eccellente ruolino di marcia sin qui tenuto dalla formazione di mister Morabito, che occupa il secondo posto in classifica, a pari merito con l’Hellas Verona, a soli tre punti dalla capolista Ancona. Da sottolineare anche che Tappeiner e compagni sono sempre andati a punti nelle ultime sei partite disputate per effetto di quattro vittorie e due pareggi. Questa domenica, 8 novembre, i biancorossi saranno di scena in casa, sul sintetico del nuovo campo di Maso Ronco ad Appiano, per affrontare il Vicenza, sesto in classifica con 12 punti, cinque in meno dei ragazzi di Morabito. Calcio d’inizio del match alle ore 15.
GIOVANISSIMI: reduci da tre sconfitte consecutive, la prima in casa contro il Padova, la seconda a Bassano e la terza domenica scorsa a Maso Ronco contro l’Udinese, i ragazzi allenati da Marco Marzari – settima in classifica – vanno a far visita questa domenica, 8 novembre, all’Hellas Verona, che ha sin qui conquistato 11 punti, due in più dei biancorossi. Calcio d’inizio alle ore 11.
 Leggi di più 
 
ALLIEVI NAZIONALI INCONTENIBILI: BATTUTO ANCHE IL BASSANO!

ALLIEVI NAZIONALI INCONTENIBILI: BATTUTO ANCHE IL BASSANO!

01.11.2015 - Anche in questa stagione è la formazione degli Allievi Nazionali la migliore – risultati alla mano – del settore giovanile biancorosso. I ragazzi di mister Morabito, infatti si mantengono nelle primissime posizioni della classifica grazie al sesto risultato utile e alla quarta vittoria nelle ultime sei partite. Tappeiner e compagni hanno fatto bottino pieno anche a Bassano contro i pari età vicentini grazie al gol-vittoria (1-0 il finale) di Galassiti, che alla mezz’ora di gioco ha ricevuto palla nel cuore dell’area e con grande freddezza ha insaccato il pallone alle spalle del portiere del Bassano. Nella ripresa il Bassano ha provato a reagire e a riversarsi nella metà campo altoatesina, a la difesa biancorossa ha respinto ogni minaccia, conservando sino al triplice fischio finale il prezioso gol di Galassiti.
Per la formazione diretta da Giampaolo Morabito si è trattato della quinta vittoria stagionale. Precedentemente i giovani biancorossi avevano vinto in trasferta contro il Padova (0-2), perso il match casalingo contro il Cittadella (0-1), vinto “a tavolino” (0-3) la partita a Cesena e pareggiato in casa prima contro la Spal (2-2) e poi con la capolista Santarcangelo (2-2), per poi tornare a vincere contro il Mantova e il Pordenone.
Lo score complessivo conta quindi 5 vittorie, 2 pareggi e una sola sconfitta.

BASSANO VIRTUS – FC SÜDTIROL 0:1 (0:1)
Bassano Virtus: Piras, Bellò (60. Parolin), Coslovich (78. Samba), Ziliotto, Andreatta, Lunardin, Battocchio (68. Bertollo), Popovic (68. Meneghetti), Giordani, Dalla Costa (60. Ceccato), Piazza.
Allenatore: Campagnolo
FC SÜDTIROL: Piz, Öttl (41. Davi), Dallago, Trafoier, Forti, Guastella, Pellegrini (62. Schwarz), Rinaldo, Galassiti (78. Gasparini), Sielli (67. Licata), Tappeiner.
Allenatore: Giampaolo Morabito
RETE: 30. Galassiti (0:1)
 Leggi di più 
 
I GIOVANISSIMI NAZIONALI COSTRETTI ALLA RESA CONTRO L'UDINESE

I GIOVANISSIMI NAZIONALI COSTRETTI ALLA RESA CONTRO L'UDINESE

01.11.2015 - Terza sconfitta di fila per la formazione biancorossa dei Giovanissimi Nazionali, costretta alla resa al cospetto della vicecapolista Udinese che si impone a Maso Ronco per 3-0 con un gol nel primo tempo e due nella ripresa. Il risultato finale è invero eccessivamente severo per Zanon e compagni, che non hanno sfigurato, risultando però troppo poco incisivi in zona gol.
L’Udinese si è spianata la strada ad inizio match, trovando il repentino gol del vantaggio con Ilic. La reazione orgogliosa dei ragazzi di Marzari c’è stata, ma il portiere ospite non ha corso grossi pericoli.
Nella ripresa l’Udinese ha messo al sicuro il risultato, trasformando due calci di punizione, il primo al 61’ con Lirussi e il secondo al 67’ con Parpinel.
Per la formazione diretta da Marco Marzari si tratta della terza sconfitta stagionale in sette partite. Precedentemente i giovani biancorossi avevano perso il match casalingo contro il Vicenza (1-3), vinto contro il Mantova (0-3) in trasferta, vinto in casa contro il Chievo Verona (2-1) e vinto a Brescia (1-2), per poi venir sconfitti in casa dal Bassano (0:2) e a Padova dai biancoscudati (3:2).
Score complessivo, quindi, di 3 vittorie e 4 sconfitte.

FC SÜDTIROL – UDINESE 0:3 (0:1)
FC SÜDTIROL: Weiss, Firler (59. Ebner), Brentel, Colucci, Salvetti, Morabito, Truzzi (51. Kaci), Benuzzi (57. Amico), Di Serio (36. Chiarello), Zanon, Rass (36. Jamai).
Allenatore: Marco Marzari
UDINESE: Crespi, Zanollo, Aviani, Snidarcig, Parpinel, Mazzolo (56. Beack), Oviszach (43. Battistella), Bellarini (56. Tassotti), Ilic (66. Compagnon), Agnoletti (43. Ianesi), Lirussi.
Allenatore: Matteo De Biagio
RETI: 9. Ilic (0:1), 61. Lirussi (0:2), 67. Parpinel (0:3)
 Leggi di più 
 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili