Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

News

4166 novità trovate
news visualizzate 681 a 690
A MEDA IL SÜDTIROL TORNA A MUOVERE LA CLASSIFICA

A MEDA IL SÜDTIROL TORNA A MUOVERE LA CLASSIFICA

24.03.2016 - Dopo l'amara quanto beffarda sconfitta casalinga contro la Giana Erminio, il Südtirol torna prontamente a muovere la classifica a Meda, impattando a reti inviolate contro il Renate.
 Leggi di più 
 
A MEDA CONTRO IL RENATE PER TORNARE A MUOVERE LA CLASSIFICA

A MEDA CONTRO IL RENATE PER TORNARE A MUOVERE LA CLASSIFICA

23.03.2016 - Reduce dalla beffarda sconfitta contro la Giana Erminio (0-1), passo falso che ha interrotto una mini-serie utile di due partite con una vittoria contro il Cuneo (1-0) ed un pareggio a Reggio Emilia contro la Reggiana (0-0), il Südtirol è impegnato domani pomeriggio, giovedì 24 marzo, nel turno prepasquale del campionato di Lega Pro valido per l’undicesima giornata del girone di ritorno. Con calcio d’inizio alle ore 17.30, Tulli e compagni scenderanno in campo allo stadio Comunale “Città di Meda” per affrontare il Renate, undicesimo in classifica con 31 punti, sette in meno della squadra di Stroppa.
Il Renate, che ha un margine di tre punti sulla zona playout, è reduce da due importantissime vittorie di fila, la prima conquistata in casa contro la FeralpiSalò (1-0) e la seconda ottenuta domenica scorsa a Pavia (1-2).
La formazione brianzola ha conquistato in casa appena 14 dei 31 punti che detiene in classifica per effetto di uno score di sole 3 vittorie (contro Cuneo, Reggiana e FeralpiSalò), 5 pareggi e 5 sconfitte.
In trasferta il Südtirol ha invece incamerato 19 dei 38 punti che detiene in classifica per effetto di uno score di 4 vittorie, 4 pareggi e 4 sconfitte, quest’ultime subite per mano di Pavia, Cuneo, Alessandria e Bassano.
Renate – FC Südtirol sarà trasmessa in live stream su sportube.tv
 Leggi di più 
 
FESTEGGIAMO LA GIORNATA SOCI AL "DRUSO" IL 2 APRILE

FESTEGGIAMO LA GIORNATA SOCI AL "DRUSO" IL 2 APRILE

22.03.2016 - Sabato 2 aprile, in occasione della partita casalinga contro il Lumezzane, l’FC Südtirol ha indetto – come da tradizione – la “giornata soci”. Tutti i soci del nostro club potranno assistere gratuitamente alla partita del Druso, nonché beneficiare di uno sconto del 20% su tutti gli articoli del nostro rinnovato e ampliato Fanshop, come sempre presente nell’antistadio con un proprio spazio espositivo ed un proprio punto vendita.
 Leggi di più 
 
GIOVANISSIMI NAZIONALI SCONFITTI IN CASA DALL'HELLAS VERONA

GIOVANISSIMI NAZIONALI SCONFITTI IN CASA DALL'HELLAS VERONA

20.03.2016 - Quarta sconfitta nelle ultime cinque partite, nelle quali ha raccolto un solo punto, per la formazione biancorossa dei Giovanissimi Nazionali, che si sono dovuti arrendere all’Hellas Verona, nel match andato in scena sul nuovo campo sintetico di Maso Ronco nella zona sportiva di Appiano. Fatali ai ragazzi di Leotta, autori di una buona prestazione, i due gol subiti nella prima mezz’ora di gioco, il primo dei quali con la complicità di un errore della retroguardia biancorossa. Nella ripresa i biancorossi hanno attaccato con continuità, senza però trovare la via della rete.
Per Zanon e compagni si è trattato della nona sconfitta in campionato. Precedentemente i giovani biancorossi avevano perso il match casalingo contro il Vicenza (1-3), vinto contro il Mantova (0-3) in trasferta, vinto in casa contro il Chievo Verona (2-1) e vinto a Brescia (1-2), per poi venir sconfitti in casa dal Bassano (0:2), a Padova dai biancoscudati (3:2) e a Maso Ronco dall’Udinese (0:3), ritrovando la vittoria a Verona contro l’Hellas, ma tornando a perdere – in casa – contro il Pordenone (1-3) per poi imporsi nuovamente in trasferta, a Cittadella (2-4). Chiusura di 2015 con il pareggio interno contro il Lumezzane, mentre il 2016 si è aperto con la sconfitta a Vicenza (2-1) ma poi ha regalato la vittoria contro il Mantova (2-1) e quella contro il Chievo. A seguire la sconfitta casalinga contro il Brescia (1-4), quella in trasferta contro il Padova (2-0), il pareggio casalingo col Bassano (1-1) e la nuova sconfitta contro l’Udinese (3-0).
Score complessivo, quindi, di 7 vittorie, 2 pareggi e 9 sconfitte.

FC SÜDTIROL – HELLAS VERONA 0-2
FC SÜDTIROL: Weiss, Benuzzi (69. Ebner), Halili (69. Rass), Colucci, Salvetti, Morabito (56. Firler), Jamai, Straudi (36. Truzzi), Di Serio (56. Chiarello), Zanon (39. Amico), Kaci (39. Sissoko).
Allenatore: Salvatore Leotta
HELLAS VERONA: Fontana, Bernardiello, Cazzola, Vicentini, Maiestrello, Bogoni, Viviani (67. Coniri), Lisi, Eale (61. Nardi), De Zotti (61. Campaldini), Rudella.
Allenatore: Saccuman
RETI: 3. Lisi (0:1), 30. De Zotti (0:2)

 Leggi di più 
 
PER GLI ALLIEVI NAZIONALI PAREGGIO AGRODOLCE A VENEZIA

PER GLI ALLIEVI NAZIONALI PAREGGIO AGRODOLCE A VENEZIA

20.03.2016 - Quarto risultato utile (due vittorie e altrettanti pareggi) per la formazione biancorossa degli Allievi Nazionali. Ma il 2-2 di Vicenza ha il retrogusto amaro per i ragazzi di mister Morabito, che – dopo un primo tempo equilibrato e conclusosi sullo 0-0 – nella prima metà della ripresa si erano portati a condurre per due reti a zero, grazie alle reti di Tappeiner e – 120 secondi più tardi – di Galassiti. Ma nel finale il Vicenza agguantava i biancorossi con una doppietta di Almici, il quale realizzava la rete del definitivo 2-2 con un tiro all’incrocio dei pali.
Per la formazione diretta da Giampaolo Morabito si è trattato dell’ottavo pareggio stagionale. Precedentemente i giovani biancorossi avevano vinto in trasferta contro il Padova (0-2), perso il match casalingo contro il Cittadella (0-1), vinto “a tavolino” (0-3) la partita a Cesena e pareggiato prima contro la Spal (2-2) e poi con il Santarcangelo (2-2), per poi aggiudicarsi in serie i match contro il Mantova, il Pordenone, il Bassano e il Vicenza. Ad Ancona, invece, è uscito un pareggio, mentre in casa, contro il Verona (0-3), è arrivata la seconda sconfitta stagionale. A seguire il pareggio a Rimini (1-1) e la vittoria casalinga contro San Marino che ha chiuso il 2015. Nelle prime due partite del 2016, invece, pareggio casalingo col Padova (2-2) e sconfitta a Cittadella (2-0). A seguire il pareggio col Cesena (0-0) e le sconfitte a Ferrara contro la Spal (2-1) e in casa contro il Santarcangelo (0-2). Poi il pareggio a Mantova (1-1) e la ritrovata vittoria a Pordenone (2-3), bissata dal successo contro il Bassano.
Lo score complessivo conta quindi 8 vittorie, 8 pareggi e 5 sconfitte.

VICENZA – FC SÜDTIROL 2-2 (0-0)
Vicenza: Michelon, Di Renzo, Poletto (65. Mosele), Fido, Bettiol (20. Caregnato), Addolori (65. Sacchetti) , Amici, Vigolo (60. Caramello), Mazzaretto, Zanotto (45. Benetti), Tardivo.
Allenatore: Stefano Tiribobocchi
FC Südtirol: Lo Russo, Öttl, Manente (56. Dallago), Licata, Forti, Guastella, Pellegrini (74. Schwarz), Rinaldo, Galassiti, Sielli, Tappeiner.
Allenatore: Giampaolo Morabito
Reti: 57. Tappeiner (0:1), 59. Galassiti (0:2), 69. Amici (1:2), 71. Amici (2:2)

 Leggi di più 
 
LA BERRETTI RITROVA PRONTAMENTE LA VITTORIA CONTRO IL FERALPI

LA BERRETTI RITROVA PRONTAMENTE LA VITTORIA CONTRO IL FERALPI

19.03.2016 - Terza partita nel breve volgere di una settimana per la Berretti biancorossa, che ha subito ritrovato il filo con la vittoria, prevalendo a Maso Ronco per 3-1 sul FeralpiSalò e riscattando così il passo falso nel recupero infrasettimanale contro il Bassano. Per i ragazzi di mister Marzari si tratta della terza vittoria nelle ultime quattro partite e del quarto risultato utile (3 successi e un pareggio) nelle ultime cinque gare disputate.
Venendo alla cronaca del match, i biancorossi hanno attaccato con continuità e incisività sin dai primi minuti, trovando il meritato vantaggio alla mezz’ora di gioco, quando Kumrjia è stato steso in area di rigore, con Menghin che ha trasformato il conseguente penalty.
Dieci minuti più tardi anche il FeralpiSalò ha beneficiato di un calcio di rigore per fallo di mano in area di Salvarezza, con Lukas Demetz bravissimo a respingere il tiro dagli undici metri ma impotente dinanzi al rebound di Muratti che ha fissato il punteggio sull’1-1, parziale con il quale le due squadre sono andate al riposo.
Ad inizio ripresa, però, i biancorossi si sono riportati in vantaggio con bel colpo di testa di Albenberger su cross di Menghin, mentre al 70’ Straudi, entrato ad inizio ripresa, ha fissato il punteggio sul defintivo 3-1.
Il ruolino di marcia della formazione Berretti si aggiorna con la nona vittoria stagionale.
Lo score complessivo è di nove vittorie, dieci sconfitte e tre pareggi.

FC SÜDTIROL – FERALPISALO’ 3-1 (1-1)
FC SÜDTIROL: Demetz Lukas, Menghin, Demetz Alex (70. Zingale), Caliari, Tratter, Salvarezza, Gasser, Sierra Galvezza, Albenberger, Kumrija (75. Carella), Betteto (46. Straudi).
Allenatore: Marco Marzari
FERALPISALO’: Polini, Stroppa, Deader, Beschi, Pizza, Bacchin (35. Lambeioussu), Pfeifer (69. Carrara), Chidinelli, Noveluche (73. Bergamschi), Bondijouri, Muratti.
Allenatore: Gianpiero Piovani
RETI: 30. Menghin su rigore (1:0), 42. Muratti (1:1), 48. Albenberger (2:1), 70. Straudi (3:1)
 Leggi di più 
 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
A.C. Mestre   FC Südtirol
 
 
Sa, 16. Dicembre 2017 - 14:30
 
Stadio "Piergiovanni Mecchia" - Portogruaro
 
  Ticket Online  
 
  Live-Stream  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.