Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

News

4006 novità trovate
news visualizzate 761 a 770
PER IL SÜDTIROL TERAPIA D'URTO CONTRO LA CAPOLISTA REGGIANA

PER IL SÜDTIROL TERAPIA D'URTO CONTRO LA CAPOLISTA REGGIANA

30.09.2015 - Per un Südtirol reduce dalla sconfitta a Cuneo e a digiuno di vittorie da tre partite, nelle quali i biancorossi hanno raccolto due punti frutto degli altrettanti pareggi contro FeralpiSalò (0-0) e Pordenone (2-2), il calendario propone una bella terapia d’urto per stimolare un pronto riscatto. Nella nona giornata del campionato di Lega Pro, infatti, la formazione diretta da Giovanni Stroppa si misura con la Reggiana, ospite al Druso domani, sabato 31 ottobre, con calcio d’inizio del match alle ore 14. Il Südtirol è nono in classifica, a pari merito con il Pordenone, la Reggiana invece comanda la graduatoria, in coppia col Bassano, con 18 punti, sette in più dei biancorossi. Gli emiliani sono reduci da quattro vittorie di fila, non subiscono gol da cinque partite e hanno la miglior difesa e il secondo miglior attacco del campionato. Insomma, sfida dal coefficiente di difficoltà altissimo per il Südtirol.
 Leggi di più 
 
ALLIEVI NAZIONALI SCONFITTI A CESENA CON UN GOL PER TEMPO

ALLIEVI NAZIONALI SCONFITTI A CESENA CON UN GOL PER TEMPO

27.09.2015 - Seconda sconfitta nelle tre partite sin qui disputate per la formazione biancorossa degli Allievi Nazionali, che in terra romagnola si è dovuta arrendere al Cesena, impostosi per 2-0 con un gol per tempo.
Entrando nella cronaca del match, parte forte il Cesena che trova repentinamente il gol del vataggio, segnatamente al 16’ su spiovente da calcio d’angolo incornato in rete da Buso.
La reazione dei ragazzi di Morabito è continua, generosa ma poco incisiva, e così il primo tempo si conclude col Cesena avanti per 1-0.
La ripresa si apre col 2-0 romagnolo, in virtù di una bella giocata di Petrelli che entra in area biancorossa e insacca il raddoppio.
La partita di fatto si chiude qui, anche se i biancorossi provano a riaprirla sino alla fine.
Per la formazione diretta da Giampaolo Morabito si tratta della seconda sconfitta stagionale. Precedentemente i giovani biancorossi avevano vinto in trasferta contro il Padova e perso il match casalingo contro il Cittadella.

CESENA – FC SÜDTIROL 2:0 (1:0)
Cesena: Carnesecchi, Okonkwo (83. Zammarchi), Cucchi, Giucchetti (56. D’Angeli), Grieco (41. Bonetti), Merciari (56. Ciaschini), Bartoletti, Polini (68. Babbi), Petrelli (68. Sani), Buso (83. Iannucci), Crescentini (41. Riccardi).
Allenatore: Giovanni Ceccarelli
FC Südtirol: Piz, Öttl, Davi (41. Dallago), Rinaldo, Forti, Trafoier, Ponzio, Sielli (Guastella), Tappeiner, Gasparini, Daniele (50. Pellegrini).
Allenatore: Giampaolo Morabito
Arbitro: Simone di Bologna
Reti: 16. Buso (1-0), 45. Petrelli (2-0)
 Leggi di più 
 
I GIOVANISSIMI DANNO SCACCO MATTO ALLA CAPOLISTA CHIEVO

I GIOVANISSIMI DANNO SCACCO MATTO ALLA CAPOLISTA CHIEVO

27.09.2015 - Scacco matto alla capolista e seconda vittoria di fila per i Giovanissimi Nazionali biancorossi. Sul nuovo campo sintetico del centro sportivo di Maso Ronco ad Appiano, i ragazzi di Marco Marzari si impongono per 2-1 sul Chievo Verona in un match, anzi un big-match che si è deciso nel primo tempo e che ha visto i biancorossi rimontare l’iniziale svantaggio. Un gol, quello del Chievo, arrivato direttamente su calcio di punizione a premiare la supremazia ospite nel primo scorcio di match. Ma la reazione di “Marzari boys” è stata veemente quanto efficace. Dapprima è arrivato il pareggio di Jamai e poco dopo – appena prima dell’intervallo – lo stesso Jamai ha calibrato un cross al bacio per la stoccata vincente di Amico, che ha realizzato il gol-vittoria.
Per la formazione diretta da Marco Marzari si tratta della seconda vittoria stagionale in tre partite. Precedentemente i giovani biancorossi avevano perso il match casalingo contro il Vicenza e vinto contro il Mantova in trasferta.

FC SÜDTIROL – CHIEVO VERONA 2:1 (2:1)
FC SÜDTIROL: Weiss, Firler (36. Brentel), Halili, Colucci, Salvetti (55. Ebner), Morabito, Jamai, Straudi, Perri (65. Chiarello), Zanon, Amico (57. Truzzi).
Allenatore: Marco Marzari
Chievo Verona: Caprile, Salvaterra, Michelotti (36. Rognini), Barotto, Bonin, Sanini, Giugno (65. Piacenza), Brainone, Ravagliua, Tuzzo, Bellamoli (36. Loretissnel).
Allenatore: Erico Belluzzi
Reti: 20. Tuzzo (0:1), 26. Jamai (1:1), 31. Amico (2:1)

 Leggi di più 
 
LA CAPOLISTA BASSANO ESPUGNA IL DRUSO CON UN GOL PER TEMPO

LA CAPOLISTA BASSANO ESPUGNA IL DRUSO CON UN GOL PER TEMPO

27.09.2015 - E’ un Südtirol senza mezze misure. Dopo due vittorie consecutive, infatti, sono arrivate altrettante
sconfitte di fila, coi biancorossi che – dopo Pavia – sono usciti a mani vuote anche dal match casalingo contro la capolista Bassano, impostasi al Druso per 2-0 con un gol per tempo.
 Leggi di più 
 
TESSARO FIRMA LA PRIMA VITTORIA IN CAMPIONATO DELLA BERRETTI

TESSARO FIRMA LA PRIMA VITTORIA IN CAMPIONATO DELLA BERRETTI

26.09.2015 - Una Berretti falcidiata dalle assenze - e priva dei suoi uomini migliori, ovvero i due Demetz, Menghin, Calliari, Straudi e Orsolin – sfodera una prestazione tutta cuore e sostanza, superando il Rimini in rimonta (da 0-2 a 3-2) e conquistando la sua prima vittoria in campionato dopo la sconfitta all’esordio sul campo del Cittadella.
Venendo alla cronaca del match, inizio subito in salita per Tessaro e compagni, col Rimini che si porta a condurre dopo appena due minuti su punizione-cross dalla destra e tap-in sotto porta di Volteggi, con la difesa biancorossa mal posizionata.
I ragazzi di Bertonini provano a reagire con tiri dalla distanza di Hasa, Tratter e Zingale, ma al 19’ arriva il raddoppio del Rimini, ancora su palla inattiva, ovvero su calcio d’angolo di Latini per il colpo di testa di Volteggi che firma la sua doppietta personale. Al 29’ il Sudtirol accorcia meritatamente le distanze con poderoso destro a spiovere di Breschi che si insacca poco sotto il “sette”. Otto minuti più tardi i biancorossi completano la rimonta, con punizione-cross dalla sinistra di Breschi e tocco vincente in area di Bianchi, che sigla il 2-2.
Nella ripresa si riparte senza cambi in entrambe le squadre e con la partita che scorre sui binari di uno sterile equilibrio, ravvivandosi al 24’ quando i biancorossi non riescono a liberare l’area di rigore, permettendo al Rimini di andare al tiro con Pasquini, ma Zanotti è superlativo nell’occasione.
La partita sembra destinata a concludersi in parità, ma al 34’ il portiere del Rimini la combina grossa, mancando per due volte il rinvio fuori area e regalando a Tessaro – freddissimo nell’occasione – il pallone del sorpasso e del 3-2 biancorosso, risultato col quale si conclude la partita, con la Berretti del Sudtirol che conquista la prima vittoria stagionale.

FC SÜDTIROL - RIMINI 3-2 (2-2)
FC Südtirol: Zanotti, Munerati, Bianchi (71’ Roberti), Tratter, Emanuelli, Hasa, Tessaro, Breschi, Gasser (65’ Betteto), Innocenti (68’ Manente), Zingale.
Allenatore: Marco Bertoncini
Rimini: Azzolini, Mingucci, Nicoli, Latini, Volteggi, Villa, Pasquini, Di Addario (60. Giuliani), Ura, Tedesco (54’ Marotta), Guidi.
Allenatore: Paolo Zani
Arbitro: Petra Kofler della sezione di Bolzano
Reti: 2' Volteggi (0-1), 19’ Volteggi (0-2), 29’ Breschi (1-2), 38’ Bianchi (2-2), 80’ Tessaro (3-2)
 Leggi di più 
 
ALTRO SCONTRO IN ALTA QUOTA: AL DRUSO ARRIVA IL BASSANO

ALTRO SCONTRO IN ALTA QUOTA: AL DRUSO ARRIVA IL BASSANO

25.09.2015 - Per il Südtirol è un inizio di campionato caratterizzato da sfide di cartello e in alta quota, classifica alla mano. Dopo la sconfitta a Pavia, la prima stagionale dopo le vittorie in serie contro Albinoleffe (0-1) e Mantova (2-1), i biancorossi di mister Stroppa affrontano questa domenica, 27 settembre, il Bassano allo stadio Druso (calcio d’inizio alle ore 16). A pari merito con Padova e Giana Erminio, la formazione vicentina – finalista playoff nella scorsa stagione – comanda la classifica con 7 punti, uno in più di capitan Furlan e compagni.
 Leggi di più 
 
BERRETTI E GIOVANISSIMI NAZIONALI GIOCANO IN CASA

BERRETTI E GIOVANISSIMI NAZIONALI GIOCANO IN CASA

24.09.2015 - Programma-gare stimolante, nel prossimo weekend, per le tre formazioni giovanili biancorosse che militano in campionati nazionali. Giocano in casa Berretti e Giovanissimi Nazionali, di scena sul campo sintetico del centro sportivo di Maso Ronco rispettivamente contro Rimini e Chievo Verona, mentre gli Allievi Nazionali rendono visita al Cesena.

BERRETTI: l’inizio di campionato è coinciso con una severa sconfitta per i ragazzi diretti da Marco Bertoncini, battuti per 5-1 a Cittadella. Una sconfitta con molte attenuanti, visto e considerato che i biancorossi si sono presentati in terra patavina con molte defezioni e in formazione largamente rimaneggiata. Assenze alle quali mister Bertoncini dovrà far fronte anche in occasione del debutto casalingo di questo sabato, 26 settembre, quando Hasa e compagni affronteranno il Rimini, vittorioso all’esordio, sul campo sintetico del centro sportivo di Maso Ronco (calcio d’inizio alle ore 15). Un match al quale non prenderanno certamente parte gli infortunati Menghin, Calliari, Demetz e Orsolin. Probabile anche il forfait di Straudi.
ALLIEVI: lo score del rinnovato team di mister Morabito annovera una vittoria (contro il Padova) e una sconfitta (contro il Cittadella) nelle due partite sin qui disputate. Questa domenica, 27 settembre, Tappeiner e compagni si misureranno in Romagna contro il Cesena, ancora imbattuto per effetto del pareggio contro il Santarcangelo e della larga vittoria (5-0) di domenica scorsa a Mantova. Calcio d’inizio del match alle ore 15.
GIOVANISSIMI: la formazione diretta da Marco Marzari ha ottenuto a Mantova la sua prima vittoria stagionale, riscattando così la sconfitta all’esordio contro il Vicenza. I giovani biancorossi vanno a caccia questa domenica, 27 settembre, dei primi punti casalinghi contro il Chievo Verona, capolista a punteggio pieno per effetto delle vittorie a suon di gol contro Cittadella (2-3) e Lumezzane (4-2). Si gioca sul campo sintetico del centro sportivo di Maso Ronco, con calcio d’inizio alle ore 11.
 Leggi di più 
 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
FC Südtirol   Albinoleffe
 
 
Do, 27. Agosto 2017 - 18:30
 
Stadio Druso - Bolzano
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.