Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

News

3952 novità trovate
news visualizzate 821 a 830
LA PRIMA AMICHEVOLE ESTIVA SARA' CON L'HELLAS VERONA

LA PRIMA AMICHEVOLE ESTIVA SARA' CON L'HELLAS VERONA

19.06.2015 - Anche quest’estate si rinnova la tradizionale amichevole estiva fra FC Südtirol e Hellas Verona, con gli scaligeri che sono reduci da un ottimo campionato di serie A, con Luca Toni – laureatosi capocannoniere assieme a Icardi – ancora protagonista assoluto.
 Leggi di più 
 
FINAL EIGHT: GLI ALLIEVI TORNANO A CASA MA A TESTA ALTISSIMA

FINAL EIGHT: GLI ALLIEVI TORNANO A CASA MA A TESTA ALTISSIMA

14.06.2015 - Nella terza delle tre partite del girone all’italiana delle Final Eight di Chianciano Terme, atto conclusivo della stagione che assegnerà lo scudetto di categoria, gli Allievi Nazionali biancorossi non riescono ad andare oltre il pareggio contro la Cremonese (1-1 il finale), col grande rimpianto del rigore fallito da Menghin. La Reggina ha invece battuto il Lecce - già qualificato - per 3-1, e sono proprio queste due squadre ad accedere in semifinale, coi biancorossi che si classificano terzi nel girone con 4 punti a fronte della vittoria contro la Reggina (2-1), della sconfitta contro il Lecce (0-1) e del pareggio – appunto – contro la Cremonese (1-1).
Stagione comunque memorabile per i ragazzi di Morabito, col primo posto senza sconfitte in campionato, con l’accesso alle Final Eight, risultato senza precedenti nella storia sportiva del club biancorosso, e con uno score impressionante di 23 vittorie, 8 pareggi e due sole sconfitte in 33 partite.
Entrando nella cronaca del’ultimo match della stagione, giocato a San Casciano dei Bagni, buon inizio di partita dei biancorossi, ben presto pericolosi con conclusione di Galassiti respinta dal portiere della Cremonese. Ma all’12’ Munerati commette un fallo di mano in area, cagionando un calcio di rigore che Mahjoubi trasforma per il vantaggio dei grigiorossi. La reazione dei biancorossi è però furente quanto repentina e porta – al 16’ – al bel gol del pareggio del sempre decisivo Straudi. I biancorossi attaccano con grande vigore e buona incisività, procurandosi un calcio di rigore al 23’, ma Menghin si fa ipnotizzare dal portiere avversario che gli para il penalty. Biancorossi ancora vicino al gol nel recupero di primo tempo, con tiro di Straudi respinto dall’ottimo estremo difensore della Cremonese, che si ripete dieci minuti più tardi su conclusione di Galassiti.
Nella ripresa i ragazzi di Morabito spingono ancora forte in avanti alla ricerca della vittoria, con Straudi sempre sugli scudi per effetto di un tiro dalla lunga distanza parato da Rossi.
Nonostante l’arrembaggio finale di Straudi & C., il risultato non cambia più e i biancorossi lasciano Chianciano, tornando a casa a testa altissima e con qualche rimpianto.
Vale la pena ricordare che Straudi e compagni si sono qualificati alle Final Eight di Chianciano superando agli ottavi di finale la Lucchese e ai quarti la Paganese, dopo aver vinto, anzi stravinto il proprio girone di appartenenza in campionato.

FC SÜDTIROL – CREMONESE 1-1 (1-1)
FC Südtirol: L. Demetz, Menghin (76. Tappeiner), Emanuelli, Munerati, Caliari (76. Hasa), Tratter, Bertolini (44. Betteto), Breschi (67. Rinaldo), Galassiti, Straudi, Orsolin.
Allenatore: Morabito
Cremonese: Rossi, Tura (62. Guindani), Spagnoli, Brignani, Forni (50. Bertolotti), Galletti (67’ Noviovra), Viola (78. Vedova), Cesari, Ibe (61. Salvini), Maffini, Mahjoubi.
Allenatore: Danelli
Arbitro: Pasmuku di Albano Laziale
Reti: 12. Mahjoubi su rigore (0-1), 16. Straudi (1-1)
 Leggi di più 
 
NELLE FINAL EIGHT SCONFITTA CON RIMPIANTI PER GLI ALLIEVI

NELLE FINAL EIGHT SCONFITTA CON RIMPIANTI PER GLI ALLIEVI

12.06.2015 - Nella seconda delle tre partite del girone all’italiana delle Final Eight di Chianciano Terme, atto conclusivo della stagione che assegnerà lo scudetto di categoria, gli Allievi Nazionali biancorossi - vittoriosi all’esordio contro la Reggina, superata per 2-1 – vengono sconfitti col minimo scarto (0-1) e non senza rimpianti dal Lecce.
Primo tempo che si caratterizza per un sostanziale equilibrio, spezzato al 24’ dal gol del Lecce su calcio d’angolo a spiovere e colpo di testa di Mangione che non lascia scampo a Pirelli. Biancorossi propositivi in fase offensiva, ma la difesa del Lecce si distingue per solidità. Nella ripresa grande azione personale di Orsolin che salta tre avversari in velocità ma il suo tiro dal limite va a sbattere contro la trversa. Azione in fotocopia pochi minuti dopo, sempre con Orsolin e sempre con stesso, sfortunato esito. Al 2’ gol annullato al Lecce per fuorigioco, poi Pirelli rimedia con una parata ad un precedente errore in disimpegno, quindi Straudi ha la chance dell’1-1 ma calcia alto da buona posizione. E’ l’ultima emozione del match che il Lecce si aggiudica per 1-0.
Domenica i ragazzi di Morabito si misureranno con la Cremonese, partita decisiva ai fini della qualificazione alle semifinali, cui accedono le prime due classificate del girone.
Vale la pena ricordare che Straudi e compagni si sono qualificati alle Final Eight di Chianciano superando agli ottavi di finale la Lucchese e ai quarti la Paganese, dopo aver vinto, anzi stravinto il proprio girone di appartenenza in campionato.

FC SÜDTIROL – LECCE 0-1 (0-1)
FC Südtirol: Pirelli, Menghin (64. Messner), Emanuelli, Munerati, Hasa (80. Philipp Demetz), Tratter, Betteto (61. Bertolini), Rinaldo (56. Breschi), Tappeiner (45. Galassiti), Straudi, Orsolin.
Allenatore: Morabito
Lecce: Foscarini, De Pascalis, Muci, Mangione, Carozzo, Bernardini, Rosatio (56. Delle Donne), Capilli (80. Bolognose), Maiolo (80. Pasculli), Marti (74. Mosca), Capristo (68. Lezzi).
Allenatore: Gresco
Arbitro: Tursi di Valdarno
Rete: 24. Mangione (0-1)
 Leggi di più 
 
LE FINAL EIGHT INIZIANO CON UNA GRANDE VITTORIA PER GLI ALLIEVI

LE FINAL EIGHT INIZIANO CON UNA GRANDE VITTORIA PER GLI ALLIEVI

11.06.2015 - Nella prima delle tre partite del girone all’italiana delle Final Eight di Chianciano Terme, atto conclusivo della stagione che assegnerà lo scudetto di categoria, gli Allievi Nazionali biancorossi conquistano un’entusiasmante vittoria, aggiudicandosi nel finale la sfida contro la Reggina, sconfitta per 2-1. Grande prestazione dei ragazzi di Morabito che si portano per primi a condurre, finalizzando con Breschi una ripartenza veloce quanto efficace. Pareggio della Reggina su rigore, per fallo commesso da Betteto, poi la partita si incanala sui binari dell’equilibrio, prima di uno scoppiettante finale. Dapprima viene espulso Caliari, provvedimento apparso troppo severo financo ingiustificato, poi i biancorossi – pur in inferiorità numerica – trovano il gol-vittoria con “numero” da fuoriclasse di Straudi che offre ad Orsolin – su un piatto d’argento – il pallone del 2-1.
Domani i ragazzi di Morabito si misureranno con il Lecce, mentre domenica è in programma il terzo e ultimo incontro del girone contro la Cremonese. Girone a 4 squadre, quindi: le prime due classificate si qualificano alle semifinali dove affonderanno prima e seconda classificate dell’altro raggruppamento, composto da Pordenone, Novara, Salernitana e Como.

FC SÜDTIROL – REGGINA 2-1 (1-0)
FC Südtirol: Demetz, Menghin, Emanueli, Tratter, Munerati, Caliari, Breschi (75. Rinaldo), Straudi, Bertolini (59. Betteto), Galassiti (76. Tappeiner), Orsolin.
Allenatore: Giampaolo Morabito
Reggina: Loria, Genovesi, Carrozza (80. + 1. Lombardo), Latella, Alfano, Colica (44. Tedesco), Puntoniere (55. Napolitano), Villa, Giugy, Di Napoli, Cataldi (71. Lacisano).
Allenatore: Domenico Vito
Arbitro: Ricci di Firenze
Reti: 24. Breschi (1-0), 61. Puntoriere su rigore (1-1), 80.+4. Orsolin (2-1)
Note: espulso Caliari (FCS) all’80’
 Leggi di più 
 
PRESENTATI I CAMP ESTIVI IN TRENTINO

PRESENTATI I CAMP ESTIVI IN TRENTINO

05.06.2015 - All’Hotel Buonconsiglio di Trento, l’FC Südtirol - la prima e più importante società calcistica della nostra regione, nonché l’unica professionistica – ha tenuto una conferenza stampa nella quale ha presentato gli Junior Camp, che si terranno quest’estate in Trentino in nove diverse località.

Col Presidente Walter Baumgartner ad introdurre l’incontro coi media, il primo tema trattato è stato quello dei camp estivi in Trentino per giovani calciatori di età compresa fra i 5 e i 14 anni. In merito il relatore è stato Salvatore Leotta, allenatore della formazione Giovanissimi Nazionali del Südtirol e coordinatore dei camp che si svolgeranno quest’estate nella provincia di Trento per il secondo anno di fila.
Le località interessate saranno la stessa città capoluogo (dal 15 al 19 giugno), quindi Varone/Riva del Garda (dal 22 al 26 giugno), Ronzone (dal 29 giugno al 3 luglio), Bedollo (dal 6 al 10 luglio), Maso di Giovo (dal 6 al 10 luglio), Campodenno (dal 13 al 17 luglio), Molveno (dal 27 al 31 luglio), Molina di Fiemme (dal 3 al 7 agosto), più un’altra tappa a Maso di Giovo, dove (dal 10 al 14 agosto) si terrà un camp riservato esclusivamente ai giovani portieri, con Reinhold Harrasser - preparatore dei portieri della prima squadra biancorossa - e Martin Unterholzer in qualità di coordinatori responsabili.
 Leggi di più 
 
CONFERENZA DI PRESENTAZIONE DEGLI JUNIOR CAMP IN TRENTINO

CONFERENZA DI PRESENTAZIONE DEGLI JUNIOR CAMP IN TRENTINO

03.06.2015 - Venerdì, 5 giugno, alle ore 10, presso l’Hotel Buonconsiglio di Trento (via Gian Domenico Romagnosi 14/16), si terrà una conferenza stampa organizzata dall’FC Südtirol. I temi all’ordine del giorno saranno i seguenti:
• Bilancio di fine stagione 2014/2015
• Presentazione mister Giovanni Stroppa
• Strategie nell’allestimento della nuova squadra e linee guida per la stagione 2015/2016
• Presentazione Junior Camp 2015 in Trentino

I relatori saranno il Presidente dell’FC Südtirol Walter Baumgartner, il Direttore Sportivo Luca Piazzi, mister Giovanni Stroppa, Alessandro Furlan, 29enne centrocampista di Lavis, da cinque stagioni in forza all’FC Südtirol, e Salvatore Leotta, coordinatore degli Junior Camp in Trentino nonché allenatore della formazione Giovanissimi Nazionali dell’FC Südtirol.
 Leggi di più 
 
GLI ALLIEVI NAZIONALI QUALIFICATI ALLE "FINAL EIGHT" DI CHIANCIANO

GLI ALLIEVI NAZIONALI QUALIFICATI ALLE "FINAL EIGHT" DI CHIANCIANO

31.05.2015 - La straordinaria quanto entusiasmante stagione degli Allievi Nazionali proseguirà a Chianciano Terme, in provincia di Siena, dove i ragazzi di mister Morabito parteciperanno alle “Final Eight” per l’assegnazione del titolo nazionale di categoria. Un obiettivo senza precedenti nella storia sportiva del Südtirol, raggiunto superando gli ottavi di finale a spese della Paganese, nonostante la sconfitta per 1-0 nella gara di ritorno, sconfitta indolore grazie alla vittoria per 2-0 all’andata.
Inizio di match in salita per i biancorossi, con Iorio che punisce una disattenzione difensiva, firmando l’1-0 campano. I ragazzi di Morabito giocano con generosità, ma non riescono mai a rendersi pericolosi nei primi 40 minuti di gioco.
Nella ripresa, biancorossi vicino al gol con Galassiti, Straudi e Orsolin, ma il risultato non cabia e per i ragazzi di Morabito è una sconfitta indolore grazie alla vittoria per 2-0 all’andata.
I biancorossi si presenteranno a Chianciano con uno score stagionale di 22 vittorie, 7 pareggi e una sola sconfitta in 30 partite sin qui disputate.
Le “Final Eight” di Chianciano inizieranno giovedì 11 giugno, e le otto squadre saranno equamente divise in due gironi all’italiana. In ogni raggruppamento le prime due classificate accederanno alle semifinali, a seguire la finalissima e – per la vincitrice – ci sarà anche la Super Coppa con la vincitrice del torneo riservato alle squadre Allievi appartenenti a club di serie A e B.

FC SÜDTIROL – PAGANESE 0-1 (0-1)
FC Südtirol: Pirelli (41. Demetz), Menghin (72. Messner), Emanuelli, Munerati, Caliari, Tratter, Betteto (73. Bertolini) , Breschi (70. Rinaldo), Galassiti, Straudi, Orsolin.
Allenatore: Giampaolo Morabito
Paganese: Borsellini, Squeglia, Trotta, Festa, Manno, Ranieri, Izzo (55. Colonno), Bruardini, Stuia, Iorio (67. Pisano), Pirozzi.
Allenatore: Sossio Finestra
Arbitro: Campagnolo di Bassano del Grappa
Rete: 3’ Iorio (0-1)
 Leggi di più 
 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
Bologna   FC Südtirol
 
 
Sa, 22. Luglio 2017 - 17:00
 
Castelrotto - Laranz
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.