Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

News

3881 novità trovate
news visualizzate 821 a 830
BUONA PASQUA!

BUONA PASQUA!

04.04.2015 - Il presidente Walter Baumgartner, l’Amministratore Delegato Dietmar Pfeifer, i soci, i dirigenti, lo staff tecnico, i calciatori e tutti i collaboratori dell’FC Südtirol augurano a partner, tifosi, simpatizzanti e agli sportivi della nostra provincia una buona Pasqua!
 Leggi di più 
 
IL SÜDTIROL SI DEVE ACCONTENTARE DI UN PUNTO CONTRO LA TORRES

IL SÜDTIROL SI DEVE ACCONTENTARE DI UN PUNTO CONTRO LA TORRES

02.04.2015 - Il ritorno alla vittoria, che manca dal 7 febbraio scorso, si fa ancora attendere in casa biancorossa, col Südtirol che si deve accontentare di un pareggio nel match del Druso contro la Torres.
 Leggi di più 
 
CONTRO LA TORRES PER RITROVARE LA VITTORIA

CONTRO LA TORRES PER RITROVARE LA VITTORIA

01.04.2015 - A soli cinque giorni di distanza dal pareggio di Lumezzane, l'Fc Südtirol torna in campo domani pomeriggio al Druso (calcio d'inizio alle ore 14.30) nel turno infrasettimanale che precede la lo sosta per le festività di Pasqua: allo stadio “Druso” la formazione di Adolfo Sormani ospita la Torres, formazione in lotta per evitare i playout. I biancorossi, attualmente noni con 43 punti, inseguono invece una vittoria che manca ormai da otto turni, visto che l'ultimo successo degli altoatesini risale ormai al 7 febbraio scorso quando, davanti al pubblico amico, Kiem e compagni superarono per 3 a 1 la Cremonese. Nelle ultime quattro giornate l'Fc Südtirol ha conquistato tre punti, per effetto di altrettanti pareggi, interrotti dalla sconfitta di dieci giorni or sono per mano dell'AlbinoLeffe.
La Torres non se la passa troppo bene: la squadra isolana è attualmente quattordicesima in classifica a quota 38 punti, con appena tre lunghezze di margine sulla zona playout. La formazione rossoblu non vince ormai da nove turni, segnatamente dal 1° febbraio, quando espugnò per 3 a 1 il campo del Lumezzane. Lontano dal “Vanni Sanni” il team sardo ha conquistato appena 12 punti, frutto di due successi e sei pareggi, mentre le sconfitte sono ben otto.
L'unico ex della sfida sarà il centrocampista Davide Petermann, che nella prima parte dell'attuale stagione ha vestito la maglia dell'Fc Südtirol, totalizzando 6 presenze prima di trasferirsi, via Palermo, alla società sarda.
 Leggi di più 
 
Il primo "Businnes Day" dell'FC Südtirol è stato un successo

Il primo "Businnes Day" dell'FC Südtirol è stato un successo

30.03.2015 - Oltre 120 incontri d’affari fra partner e sponsor invitati dall’FC Südtirol hanno caratterizzato la prima, riuscitissima edizione del Businnes Day, evento organizzato dal club biancorosso con la partecipazione di ben 46 aziende d’alto profilo con sede non solo in Alto Adige ma anche in Austria, Germania e in diverse regioni del Nord Italia.
E’ stata un’occasione di incontro per tutti i partner e gli sponsor dell’FC Südtirol, e non solo. che hanno avuto l’occasione di mettere a confronto le rispettive attività imprenditoriali e commerciali, al fine di trovare elementi di congiunzione per intavolare trattative, per stringere partnership, per individuare possibili sinergie.
L’FCS Businnes Day si è svolto nella sede di Egna della ditta Würth, col Dott. Nicola Piazza, Amministratore Delegato di Würth Italia, a fare gli onori di casa. Nel corso del meeting ci sono stati anche gli interventi del Dott. Josef Negri, Direttore dell’Assoimprenditori Alto Adige, e della Dott.ss Martha Stocker, assessore provinciale alla sanità, allo sport, al lavoro e alle politiche sociali.
 Leggi di più 
 
ENNESIMA VITTORIA PER GLI ALLIEVI: 1° POSTO MATEMATICO

ENNESIMA VITTORIA PER GLI ALLIEVI: 1° POSTO MATEMATICO

29.03.2015 - Risultato memorabile per il settore giovanile biancorosso, visto e considerato che la formazione Allievi ha vinto il proprio girone di appartenenza con tre giornate d'anticipo sulla naturale conclusione del torneo. Un risultato memorabile, ma anche straordinario e senza precedenti, perché ha il valore aggiunto dell'imbattibilità stagionale. Straudi e compagni non hanno infatti mai perso, conquistando a spese dell'Hellas Verona – sconfitto per 3-1 – la 16esima vittoria in 23 partite. Insomma, un ruolino di marcia trionfale. L'obiettivo da qui a fine campionato è quello di conservare l'imbattibilità stagionale per poi affrontare con un pieno di entusiasmo i playoff-scudetto.
Prevalere sul rimonta non è stato facile, perché l'inizio è stato in salita col Verona che si è portato a condurre trasformando un calcio di rigore. Bomber Orsolin ha impattato poco prima dell'intervallo, ribadendo in gol un penalty parato, mentre il sorpasso l'ha firmato Breschi ad inizio ripresa con un gran tiro dalla distanza che si è insaccato all'incrocio dei pali. A mettere al sicuro l'importantissima vittoria ci ha pensato Galassiti al 66'.
Lo score della squadra allenata da Giampaolo Morabito si aggiorna con la sedicesima vittoria stagionale. In precedenza i biancorossi avevano sconfitto lo stesso Bologna, due volte il Venezia, due volte il Bassano, due volte la Spal, due volte il Pordenone, due volte la Sassari Torres, due volte l’Udinese, Bologna e Modena, pareggiando a Mantova, a Modena, a Verona contro l’Hellas, in casa contro il Brescia, a Cittadella e a Bolzano contro il Real Vicenza e il Mantova.

FC SÜDTIROL – HELLAS VERONA 3-1 (1-1)
FC Südtirol: Demetz Lukas (36. Pirelli), Messner, Emanuelli, Munerati, Caliari (80. Hasa), Tratter, Bertolini (51. Tappeiner), Breschi (72. Rinaldo), Galassiti (78. Demetz Philipp), Straudi, Orsolin.
Allenatore: Giampaolo Morabito
Hellas Verona: Carletti, Cinti, Polato, Brandini (80. Menegazzi), Cottini, Franchetto, Cecchele (41. Gaburr), Forcia, Aloisi (41. Martins), Dentale, Cherubini.
Allenatore: Davide Pellegrini
Reti: 28. Aloisi su rigore (0:1), 32. Orsolin (1:1), 42. Breschi (2:1), 66. Galassiti (3:1)
 Leggi di più 
 
I GIOVANISSIMI NAZIONALI ADESSO SANNO SOLO VINCERE

I GIOVANISSIMI NAZIONALI ADESSO SANNO SOLO VINCERE

29.03.2015 - Ci ha preso gusto a vincere, la formazione Giovanissimi Nazionali, che a Verona contro l’Hellas ha conquistato il suo secondo successo consecutivo, il terzo nelle ultime quattro partite, prevalendo sugli scaligeri per 1-0 con gol-partita del figlio d’arte Alessandro Guerra. Un successo di misura solo nel riscontro numerico del risultato, perché i biancorossi hanno offerto una prestazione sontuosa sia sotto il profilo del gioco che della brillantezza fisica, confezionando numerose palle-gol che – qualora finalizzate - avrebbero legittimato la schiacciante supremazia in misura sensibilmente superiore a quanto non dica lo striminzito 1-0 finale.
Ma va naturalmente bene anche così, perché la vittoria di vittoria conferma una volta di più la crescita esponenziale dei ragazzi ottimamente diretti da mister Leotta, i quali avevano dovuto aspettare qualcosa come 17 partite per festeggiare il primo successo stagionale.
Lo score della squadra allenata da Salvatore Leotta si aggiorna con la terza vittoria stagionale. In precedenza i biancorossi avevano battuto il Vicenza e la Spal ed erano stati sconfitti da Venezia (due volte), Chievo Verona (due volte), Vicenza, Bassano Virtus (due volte), Hellas Verona, Cittadella, Mantova, Brescia e Pordenone, pareggiando con Mantova, Brescia, Pordenone, Spal, Udinese e Real Vicenza.

HELLAS VERONA – FC SÜDTIROL 0:1 (0:1)
Hellas Verona: De Guidi, Gambato, Cacciapaglia, Valente, Kumbulla, Dal Cortivo, Bragantini (51. Ekuban), Turrini (55. Tedesco), Peretti, Akatulli, Tomelleri, (60. Pozzebon).
Allenatore: Leonardo Ventura
FC Südtirol: Lorusso, Pomella, Toraselli, Fazion, Duriqi, Timpone (52. Salvaterra), Mitterrutzner (60. Plattner), Loi, Guerra, Pichler, Baldo.
Allenatore: Salvatore Leotta
Rete: 18. Guerra (0:1)
 Leggi di più 
 
A LUMEZZANE UN PUNTO VERSO LA TRANQUILLITA'

A LUMEZZANE UN PUNTO VERSO LA TRANQUILLITA'

28.03.2015 - L'appuntamento con la vittoria è nuovamente rinviato, d'accordo, ma è pur sempre il terzo risultato utile, frutto di altrettanti pareggi, nelle ultime quattro partite disputate. L'FC Südtirol impatta 0 a 0 in trasferta contro il Lumezzane al termine di un match equilibrato e con pochissime emozioni degne di nota. Fra le note liete il fatto di non aver subìto gol - e non acccadeva da otto partite, segnatamente dall'ultima vittoria a Monza - e il rientro dopo un lungo stop di Alessandro Furlan.
 Leggi di più 
 
IN DIECI UOMINI BERRETTI SCONFITTA IN ROMAGNA

IN DIECI UOMINI BERRETTI SCONFITTA IN ROMAGNA

28.03.2015 - Sesta partita consecutiva senza vittoria per la Berretti biancorossa, che torna a mani vuote dalla trasferta in Romagna, dove i ragazzi di mister Caliari si sono dovuti arrendere col minimo scarto (1-0) al Santarcangelo. Una sconfitta maturata nel secondo tempo, con gol-partita romagnolo al 65’, quando i biancorossi erano in 10 uomini dal 40’ in seguito all’espulsione di Fusari.
Ciononostante i ragazzi di Caliari hanno avuto due buone chance per portarsi per primi in vantaggio, ma il Santarcangelo è stato più concreto, finalizzando con Boschetti una azione di rimessa che è valsa la rete del definitivo 1-0.
Il ruolino di marcia della Berretti biancorossa si aggiorna con la 13esima sconfitta stagionale. In precedenza Taibon e compagni avevano ottenuto quattro vittorie contro San Marino, due volte contro il Mantova e contro la Reggiana, venendo invece sconfitti da Milan (andata e ritorno), Forlì, Bassano (andata e ritorno), Spal, Santarcangelo, Inter, Pordenone, Arezzo, Venezia e Real Vicenza e pareggiando con lo stesso Real Vicenza, con Ancona, Gubbio, San Marino, Reggiana, Forlì e Spal.

SANTARCANGELO – FC SÜDTIROL 1:0 (0:0)
Santarcangelo: Cottignoli, Gnoli, Zangoli (60. Dadi), Magnani, Tiselli (60. Foschi), Dosio, Bajrami, Facondini (60. Baroncini), Berardi, Boschetti, Pari.
Allenatore: Luca Fusi
FC Südtirol: Taibon, Danieli, Demetz (65. Manente), Baccega, Fusari, Blasbichler, Kofler (70. Kuen), Gasser Daniel, Rella (40. Munerati), Gasser Matthias, Gennacaro.
Allenatore: Massimiliano Caliari
Rete: 65. Boschetti
 Leggi di più 
 
A LUMEZZANE A CACCIA DELLA VITTORIA PERDUTA

A LUMEZZANE A CACCIA DELLA VITTORIA PERDUTA

27.03.2015 - A caccia del successo perduto. Il cammino dell'FC Südtirol fa tappa a Lumezzane: sabato pomeriggio, 28 marzo, allo stadio “Tullio Salieri” (kick off alle 14.30), la squadra di Adolfo Sormani affronterà la compagine bresciana, quartultima forza del torneo. I biancorossi non vincono da sette turni: l'ultimo successo di Kiem e compagni è datato 7 febbraio quando, allo stadio “Druso” di Bolzano, superarono per 3 a 1 la Cremonese. La sconfitta patita sabato scorso a Bergamo contro l'AlbinoLeffe è stata la terza consecutiva in trasferta (dopo quelle di Busto Arsizio e Meda), la quinta nelle ultime sette giornate, nelle quali l'Fc Südtirol ha raccolto appena due punti, frutto dei pareggi contro Real Vicenza e Novara.
 Leggi di più 
 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
FC Südtirol   Venezia
 
 
Do, 2. Aprile 2017 - 16:30
 
Bolzano - Stadio Druso
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.