Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

News

3917 novità trovate
news visualizzate 911 a 920
BERRETTI SFORTUNATA: UN EPISODIO LA CONDANNA ALLA SCONFITTA

BERRETTI SFORTUNATA: UN EPISODIO LA CONDANNA ALLA SCONFITTA

21.02.2015 - Bicchiere mezzo vuoto, totalmente vuoto guardando solo il risultato, per la formazione Berretti biancorossa, che - pur disputando una buona partita nel match casalingo contro il Real Vicenza – deve digerire una sconfitta – quanto mai amara – per effetto di un episodio che si è tradotto nel gol vittoria dei vicentini, nel contesto di una partita equilibratissima e di sola marca altoatesina nel primo tempo, coi ragazzi di Caliari che hanno macinato gioco e prodotto tre-quattro nitide palle-gol. Ma la falsa partenza nella ripresa è costata cara, col Real Vicenza che ha segnato il gol vittoria dopo un quarto d'ora (non impeccabile nell'occasione la retroguardia biancorossa), gol arrivato a cavallo di due traverse colpite dagli ospiti. Finale di partita biancorosso, ma la porta vicentina era stregata.
Il ruolino di marcia della Berretti biancorossa si aggiorna con l'undicesima stagionale. In precedenza Majdi e compagni avevano ottenuto quattro vittorie contro San Marino, due volte contro il Mantova e contro la Reggiana, subendo dieci sconfitte contro Milan (andata e ritorno), Forlì, Bassano, Spal, Santarcangelo, Inter, Pordenone, Arezzo e Venezia e pareggiando con Real Vicenza, Ancona, Gubbio, San Marino e Reggiana.

FC SÜDTIROL – REAL VICENZA 0:1 (0:0)
FC Südtirol: Taibon, Fusari, Demetz, Breglia, Paoli, Ientile, Kuen, Danieli, Rella (76. Torres), Gasser Daniel, Gasser Matthias.
Allenatore: Massimiliano Caliari
Real Vicenza: Gottardi, Barbiera, Lopez, Minia (63. Nalesso), Cestaro, Dalsanto, Mbaye, Cacciatori, Iuna (84. Filotto), Cappelletto, Clemente (76. Ambrosi).
Allenatore: Claudio Clementi
Rete: 59. Cacciatori
 Leggi di più 
 
AL "DRUSO" ESAME DI RIPARAZIONE CON LA PRIMA DELLA CLASSE

AL "DRUSO" ESAME DI RIPARAZIONE CON LA PRIMA DELLA CLASSE

20.02.2015 - In due parole: big match. La rincorsa all'alta classifica dell'Fc Südtirol riparte dalla sfida di domani pomeiggio, sabato 21 febbraio (calcio d'inizio alle ore 15), contro l'Alessandria, una delle tre capolista del girone A. Al "Druso" i biancorossi di Adolfo Sormani, reduci dall'inaspettato stop di Busto Arsizio, giocheranno per il bottino pieno con il preciso obiettivo di accorciare le distanze dalla zona playoff. La sconfitta di sabato scorso contro la Pro Patria ha interrotto una serie utile che durava da sei giornate (4 vittorie e 2 pareggi) e rappresenta il secondo risultato negativo della gestione Sormani, il cui bilancio resta comunque più che positivo visto che conta anche 8 successi e 3 pareggi. In casa la compagine altoatesine non perde da quattro mesi visto che l'ultimo stop risale al 12 ottobre, quando il Renate espugnò il “Druso” per 2 a 1.
 Leggi di più 
 
BOLLETTINO MEDICO: ALESSANDRO FURLAN

BOLLETTINO MEDICO: ALESSANDRO FURLAN

20.02.2015 - A fine gennaio scorso ad Alessandro Furlan sono stati riscontrati quelli che volgarmente vengono definiti calcoli alla cistifellea. Il centrocampista trentino si è quindi dovuto sottoporre a operazione di colecistectomia laparoscopica per calcolosi. L’operazione è stata eseguita il 3 febbraio scorso dal Dr. Alessandro Carrara presso l’ospedale Santa Chiara di Trento ed è perfettamente riuscita. I tempi di recupero sono stati stimati in circa 5-6 settimane.
 Leggi di più 
 
IL PROGRAMMA-GARE DEI NOSTRI TEAM GIOVANILI NAZIONALI

IL PROGRAMMA-GARE DEI NOSTRI TEAM GIOVANILI NAZIONALI

19.02.2015 - Nel prossimo weekend a tenere banco non sarà solo il big-match che riguarda la prima squadra biancorossa, di scena sabato al Druso (ore 15) contro la capolista Alessandria, ma anche ma anche le partite delle tre formazioni giovanili biancorosse che militano in campionati a carattere nazionale.

BERRETTI: sabato scorso la formazione di mister Caliari ha dovuto interrompere la propria striscia utile di risultati che durava da tre partite (1 vittoria e 2 pareggi) nel match di Milano contro i diavoli rossoneri del Milan. Questo sabato, 21 febbraio, sul sintetico del “Talvera B” a Bolzano, con calcio d’inizio alle ore 14.30, Majdi e compagni affronteranno il Real Vicenza. All’andata finì in un pareggio a suon di gol: 3-3.
ALLIEVI: i ragazzi di mister Giampaolo Morabito sono reduci dall'undicesima vittoria stagionale in 18 partite senza sconfitta, score grazie al quale i biancorossi si sono mantenuti al primo posto in classifica, posizione che occupano sin da inizio campionato. Questa domenica, 22 febbraio, Straudi e compagni saranno di scena sul sintetico del “Talvera B” a Bolzano (ore 13) per affrontare il Modena, contro il quale pareggiarono per 2-2 all'andata.
GIOVANISSIMI: reduci dalla decima sconfitta stagionale in 16 partite senza vittoria e con soli sei punti incamerati, i ragazzi di mister Leotta sono di scena questa domenica, 22 febbraio, a Pordenone contro la locale formazione friulana. All’andata, a Bolzano, il match terminò in parità a reti inviolate (0-0).
 Leggi di più 
 
ALLIEVI NAZIONALI, CHE RIMONTA! VITTORIA A FERRARA PER 3-2

ALLIEVI NAZIONALI, CHE RIMONTA! VITTORIA A FERRARA PER 3-2

15.02.2015 - Sembra davvero impermeabile a qualsiasi difficoltà la formazione biancorossa degli Allievi Nazionali, che vince e mantiene non solo l'imbattibilità stagionale ma anche il primo posto in classifica, pur essendo stata in svantaggio per 2-0 a Ferrara nel match che la opponeva ai padroni di casa della Spal. Ma nella ripresa i ragazzi di Morabito si sono letteralmente scatenati, accorciando dapprima le distanze con bomber Orsolin, poi pareggiando col rientrante Tappeiner su rigore e infine operando il vittorioso sorpasso grazie al gol vittoria di Hasa, che ha finalizzato un irresistibile assolo personale.
Lo score della squadra allenata da Giampaolo Morabito si aggiorna con l'undicesima vittoria stagionale. In precedenza i biancorossi avevano sconfitto lo stesso Bologna, due volte il Venezia, due volte il Bassano, Spal, Pordenone, Sassari Torres, Udinese e Bologna, pareggiando a Mantova, a Modena, a Verona contro l’Hellas, in casa contro il Brescia, a Cittadella e a Bolzano contro il Real Vicenza e il Mantova.

SPAL FERRARA - FC SÜDTIROL 2-3 (2-0)
Spal: Corato, Boccafoglia, Sarto, Miotto, Scarparo (80. Lucchini), Binachi, Braghiroli (68. Yeustyunin), Dallavedova, Duetto, Maghini (80. Tomasi), Karapaci.
Allenatore: Paolo Caselli
FC Südtirol: Demetz Lukas, Messner, Emanuelli, Munerati, Caliari (54. Hasa), Tratter, Betteto (54. Rinaldo), Breschi (33. Tappeiner, 64. Bertolini), Galassiti (75. Demetz Philipp), Straudi, Orsolin.
Allenatore: Giampaolo Morabito
Arbitro: Rossi di Finale Emilia
Reti: 1. Braghiroli (1:0), 28. Boccafoglia su rigore (2:0), 53. Orsolin (2-1), 56. Tappeiner su rigore (2-2), 72. Hasa (2-3)
 Leggi di più 
 
PER I GIOVANISSIMI NAZIONALI SCONFITTA A TESTA ALTA CONTRO IL CHIEVO

PER I GIOVANISSIMI NAZIONALI SCONFITTA A TESTA ALTA CONTRO IL CHIEVO

15.02.2015 - Vanno in doppia cifra i Giovanissimi Nazionali biancorossi. Purtroppo nel numero delle sconfitte, giacché quello di ieri contro il Chievo è stato il decimo kappaò in 16 partite, nelle quali i ragazzi di mister Leotta non hanno mai vinto, raccogliendo appena 6 punti. Ma nel match casalingo contro i clivensi i biancorossi hanno disputato un'altra ottima prestazione, tenendo testa ai più quotati avversari nel gioco ma anche nel punteggio sino ad una manciata di minuti dal termine, quando gli ospiti veronesi hanno trovato il gol-vittoria. Per Timpone e compagni il gol del momentaneo 1-1 èì stato realizzato da Alessandro Guerra, figlio d'arte.
Lo score della squadra allenata da Salvatore Leotta, che rimane ultima in classifica, si aggiorna con la decima sconfitta stagionale. In precedenza i biancorossi erano stati battuti da Venezia (due volte), Chievo Verona, Vicenza, Bassano Virtus, Hellas Verona, Cittadella, Mantova e Brescia, pareggiando con Mantova, Brescia, Pordenone, Spal, Udinese e Real Vicenza.

FC SÜDTIROL – CHIEVO VERONA 1-2 (1-1)
FC Südtirol: Lorusso, Kröss (42. Pomella), Zulic (42. Mair), Fazion, Pirhofer, Timpone, Mitterrutzner, Loi, Guerra (58. Baldo), Salvaterra (61. Pichler), Plattner (58. Rabensteiner).
Allenatore: Salvatore Leotta
Chievo: Anderioni (36. Marantoni), Zoppi, Bruenlli, Foletto, Costa, Demasi (49. Arabia), Girardi, Russo, Uhunamore, Vignato,  Manconi.
Allenatore: Matteo Pacher
Reti: 4. Manconi (0:1), 18. Guerra (1:1), 57. Uhunamare (1:2)
 Leggi di più 
 
DIAVOLO DI UN MILAN: BERRETTI COSTRETTA ALLA RESA

DIAVOLO DI UN MILAN: BERRETTI COSTRETTA ALLA RESA

14.02.2015 - Dopo tre risultati utili consecutivi, ovvero la vittoria contro la capolista Mantova e i pareggi con San Marino e Reggiana, la formazione Berretti ha trovato a Milano il disco rosso. Anzi rossonero, visto e considerato che i ragazzi di mister Caliari si sono dovuti arrendere al Milan, impostosi nettamente col punteggio finale di 5-1, dopo aver segnato il solco nella prima frazione, chiusa in vantaggio per 3 reti a zero.
Gol della bandiera biancorosso al 67' con Danieli, con il Milan già avanti per 5-0.
Il ruolino di marcia della Berretti biancorossa si aggiorna con la decima sconfitta stagionale. In precedenza Majdi e compagni avevano ottenuto quattro vittorie contro San Marino, due volte contro il Mantova e contro la Reggiana, subendo nove sconfitte contro Milan, Forlì, Bassano, Spal, Santarcangelo, Inter, Pordenone, Arezzo e Venezia e pareggiando con Real Vicenza, Ancona, Gubbio, San Marino e Reggiana.

MILAN - FC SÜDTIROL 5-1 (3-0)
MILAN: Aiolfi, Turano (64. Masiero), Bonanni, Rondanini, Hdziosmalovic, Mondorico, Ronchi (68. Marinello), Papasodano, Cutrone (60. Trentino), Maresi, Meleleo.
Allenatore: Stefano Nava
FC SÜDTIROL: Taibon, Danieli, Demetz, Fusari (63. Breglia), Blasbichler (65. Hasa), Ientile, Kuen, Paoli, Rella, Gasser, Ventura (65. Manente).
Allenatore: Massimiliano Caliari
Reti: 23. Cutrone (1:0), 35. Maresi (2:0), 40. Maresi (3:0), 52. Cutrone (4:0), 58. Cutrone (5:0),
67. Danieli (5:1)
 Leggi di più 
 
NEL FANGO DI BUSTO ARSIZIO SI FERMA LA CORSA DELL'FC SÜDTIROL

NEL FANGO DI BUSTO ARSIZIO SI FERMA LA CORSA DELL'FC SÜDTIROL

14.02.2015 - Uno stop inaspettato: nel fango del "Carlo Speroni" l'Fc Südtirol cade contro la Pro Patria, penultima della fila, al termine di un match poco spettacolare durante il quale i biancorossi hanno faticato ad impensierire l'estremo difensore di casa.
 Leggi di più 
 
A BUSTO ARSIZIO PER RIMANERE IN ORBITA PLAYOFF

A BUSTO ARSIZIO PER RIMANERE IN ORBITA PLAYOFF

13.02.2015 - La classifica non deve ingannare: quella di sabato pomeriggio (calcio d'inizio alle ore 16) al "Carlo Speroni" di Busto Arsizio sarà una sfida ad altissimo coefficiente di difficoltà per l'Fc Südtirol, che farà visita alla Pro Patria, penultima della fila e bisognosa di punti per evitare la retrocessione diretta.
 Leggi di più 
 
IL PROGRAMMA-GARE DEI NOSTRI TEAM GIOVANILI NAZIONALI

IL PROGRAMMA-GARE DEI NOSTRI TEAM GIOVANILI NAZIONALI

12.02.2015 - Nel prossimo weekend a tenere banco non sarà solo il match a Busto Arsizio della prima squadra, ospite della Pro Patria (calcio d’inizio alle ore 16), ma anche le partite delle tre formazioni giovanili biancorosse che militano in campionati a carattere nazionale.

BERRETTI: la formazione di mister Caliari si rimette in cammino dopo il turno di sosta del campionato. I biancorossi ripartono dai tre risultati utili consecutivi (1 vittoria contro il Mantova e 2 pareggi con San Marino e Reggiana) coi quali si erano consegnati alla pausa. Questo sabato, 14 febbraio, a Milano, con calcio d’inizio alle ore 14.30, Majdi e compagni – quartultimi in classifica – affronteranno niente di meno che il Milan, terzo in classifica con 31 punti, 13 in più dei biancorossi. All’andata, a Bolzano, i ragazzi di mister Caliari furono sconfitti per 31.
ALLIEVI: i ragazzi di mister Giampaolo Morabito sono reduci dal pareggio casalingo col Mantova, pareggio raggiunto in extremis con gol di Orsolin che ha permesso ai biancorossi di mantenersi non solo primi in classifica, con tre lunghezze di vantaggio sulla coppia Bassano-Pordeone, ma anche e ancora imbattuti per effetto di uno score di 10 vittorie e 7 pareggi. Questa domenica, 15 febbraio, i giovani biancorossi saranno di scena a Ferrara (ore 15) per affrontare la Spal, settima in classifica con 23 punti, 14 in meno di Straudi e compagni. All’andata i ragazzi di mister Morabito si imposero a Bolzano per 2-0.
GIOVANISSIMI: reduci dal recupero infrasettimanale a Brescia, che è costato la nona sconfitta stagionale in 15 partite senza vittoria (3-2 per i bresciani, ma a fine primo tempo i biancorossi conducevano per 2-0 con doppietta di Loi), i ragazzi di mister Leotta ospitano questa domenica, 15 febbraio, la vicecapolista Chievo Verona. Il match è in programma sul sintetico del “Pfarrhof” nella zona sportiva di via Maso della Pieve a Bolzano, con inizio alle ore 11. All’andata il Chievo si impose a Verona di stretta misura (2-1).

 Leggi di più 
 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
FC Südtirol   Padova
 
 
Do, 30. Aprile 2017 - 17:30
 
Bolzano - Stadio Druso
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.