Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

News

4091 novità trovate
news visualizzate 991 a 1000
E' UNA BERRETTI CHE HA DISIMPARATO LA PAROLA SCONFITTA

E' UNA BERRETTI CHE HA DISIMPARATO LA PAROLA SCONFITTA

02.05.2015 - Finale di campionato col turbo inserito per la Berretti biancorossa, che è andata a fare bottino pieno in Friuli, a spese del Pordenone, conquistando il suo quarto risultato utile, grazie alle vittorie contro Ancona e – appunto – Pordenone e ai pareggi contro Gubbio e Inter. Vittoria in rimonta, quella dei ragazzi di mister Caliari, impostisi per 3-1 dopo essere passati in svantaggio ad inizio ripresa per effetto di un gol di Savio favorito da un errato disimpegno di Paoli. Ma la reazione è stata veemente quanto fulminea, con Kofler che si è procurato un calcio di rigore, trasformato da Matthias Gasser. Al 70’ il sorpasso con un bolide terra-aria di Manente che si è insaccato all’incrocio dei pali. A mettere al sicuro il risultato ci ha pensato Kuen, finalizzando una veloce azione di rimessa propiziata dal duo Rella-Daniel Gasser.
A due partite dal termine del campionato, il ruolino di marcia della Berretti biancorossa si aggiorna con la sesta vittoria stagionale. In precedenza Taibon e compagni avevano sconfitto San Marino, due volte il Mantova, la Reggiana e l’Ancona, venendo invece sconfitti da Milan (andata e ritorno), Forlì, Bassano (andata e ritorno), Spal, Santarcangelo (andata e ritorno), Inter, Pordenone, Arezzo, Venezia e Real Vicenza e pareggiando con lo stesso Real Vicenza, con Ancona, Gubbio (due volte), San Marino, Reggiana, Forlì, Spal e Inter.

PORDENONE - FC SÜDTIROL 1-3 (0-0)
Pordenone: Indovino (55. Verri), Perin, Tibon, Minisini, Tulissi, Zanata, Guerra, Bianchini, Savio, Barussini, De Gregorio (80. Perfetto).
FC Südtirol: Taibon, Danieli, Manente, Fusari, Paoli, Blasbichler, Kofler, Breglia (65. Baccega), Gasser Matthias (80. Rella), Gasser Daniel, Kuen (88. Gennaccaro).
Allenatore: Massimiliano Caliari
Reti: 50. Savio (1:0), 55. Gasser Matthias su rigore (1:1), 70. Manente (1:2), 85. Kuen (1:3)
 Leggi di più 
 
ALTRO DISCO ROSSO PER IL SÜDTIROL: LA GIANA ESPUGNA IL DRUSO

ALTRO DISCO ROSSO PER IL SÜDTIROL: LA GIANA ESPUGNA IL DRUSO

01.05.2015 - Altro disco rosso per il Südtirol, che nel match del Druso contro la Giana Erminio non solo rimane a digiuno dalla vittoria, che manca ormai da quasi tre mesi, ma incassa anche la nona sconfitta nelle ultime 13 partite, nelle quali i biancorossi hanno conquistato appena 4 punti.
 Leggi di più 
 
A CACCIA DELLA VITTORIA NELL'ULTIMA PARTITA CASALINGA

A CACCIA DELLA VITTORIA NELL'ULTIMA PARTITA CASALINGA

30.04.2015 - Domani pomeriggio, venedì 1° maggio, con calcio d'inizio alle ore 15, l'FC Südtirol scende in campo al “Druso” per affrontare la Giana Erminio nel penultimo impegno ufficiale della stagione. I biancorossi, affidati da un paio di settimane a Giovanni Stroppa, non vincono dal lontano 7 febbraio, quando Fischnaller e e compagni si imposero per 3 a 1 sulla Cremonese davanti al pubblico amico. Da allora la compagine altoatesina ha raccolto appena quattro punti in 12 partite, nelle quali le sconfitte sono state ben otto. Nonostante i risultati negativi l'FC Südtirol ha già conquistato la matematica salvezza in categoria, grazie ai sei punti di margine sul Monza (che diventano sette, considerando il vantaggio negli scontri diretti).
 Leggi di più 
 
IL PROGRAMMA-GARE DEI NOSTRI TEAM GIOVANILI NAZIONALI

IL PROGRAMMA-GARE DEI NOSTRI TEAM GIOVANILI NAZIONALI

29.04.2015 - Nel prossimo weekend a tenere banco non sarà solo il match casalingo di venerdì pomeriggio al Druso (ore 15) contro la Giana Erminio, ma anche le partite di due delle tre formazioni giovanili biancorosse che militano in campionati a carattere nazionale, in attesa che gli Allievi – primi e imbattuti nel proprio girone di appartenenza – inizino a disputare i playoff-scudetto dopo aver concluso la scorsa settimana la regular-season.

BERRETTI: reduce tre risultati utili consecutivi, ovvero la vittoria contro l’Ancona e i pareggio contro Gubbio e Inter, la formazione di mister Caliari torna in campo questo sabato, 2 aprile, in Friuli, per affrontare il Pordenone con calcio d’inizio alle ore 15.00. Il Pordenone è quinto in classifica con 49 punti, venticinque in più di Taibon e compagni. All’andata i friulani si imposero a Bolzano per 3-1.
GIOVANISSIMI: reduce dal turno di sosta del campionato, dopo aver conquistato quattro vittorie nelle ultime sei partite, la formazione di mister Leotta si rimette in cammino in occasione dell’ultima giornata di campionato. Capitan Timpone e compagni si congederanno da questa stagione affrontando domenica mattina - 3 maggio, alle ore 11 - il Real Vicenza sul sintetico del “Pfarrhof” nella zona sportiva di via Maso della Pieve a Bolzano. Il Real Vicenza è ultimo in classifica con 11 punti, sette in meno dei biancorossi. Il match d’andata terminò in parità: 1-1.
 Leggi di più 
 
CONDIZIONI DI VENDITA E PREVENDITA PER I TIFOSI DELLA GIANA ERMINIO

CONDIZIONI DI VENDITA E PREVENDITA PER I TIFOSI DELLA GIANA ERMINIO

27.04.2015 - Condizioni di vendita e prevendita per la tifoseria ospite in occasione del match di VENERDì 1° MAGGIO 2015 (ore 15) fra F.C. SÜDTIROL e A.S. GIANA ERMINIO.
 Leggi di più 
 
PREVENDITA FC Südtirol - Giana Erminio (19.04.2015)

PREVENDITA FC Südtirol - Giana Erminio (19.04.2015)

27.04.2015 - E' attiva la prevendita per il match FC Südtirol - Giana Erminio, in programma domenica 1° Maggio 2015, allo stadio Druso, con calcio d'inizio alle ore 15.00.
 Leggi di più 
 
GLI ALLIEVI FINISCONO PRIMI E IMBATTUTI: E ADESSO I PLAYOFF-SCUDETTO

GLI ALLIEVI FINISCONO PRIMI E IMBATTUTI: E ADESSO I PLAYOFF-SCUDETTO

26.04.2015 - Chiusura di campionato trionfale per gli Allievi Nazionali biancorossi, che si congedano dalla reguar season con l'ennesima vittoria, segnatamente la 19esima nelle 26 partite disputate, nell'occasione ottenuta a Vicenza contro il Real. Insomma, i biancorossi non solo vincono, anzi stravincono il proprio girone di appartenenza, ma lo fanno anche con un ruolino di marcia da record e con l'ulteriore primato dell'imbattibilità, non avendo mai perso. Che dire, chapeau.
Venendo alla partita, biancorossi per primi in vantaggio con Bertolini, poi ad in inizio ripresa il Real Vicenza pareggia, ma è solo un fuoco di paglia perché poco dopo Galassiti mette a segno la doppietta della meritata vittoria per 3-1.
E adesso per i ragazzi di Morabito ci saranno i playoff-scudetto in un finale di stagione esaltante.
Lo score della squadra allenata da Giampaolo Morabito si aggiorna con la 19esima vittoria stagionale. In precedenza i biancorossi avevano sconfitto il Bologna, due volte il Venezia, due volte il Bassano, due volte la Spal, due volte il Pordenone, due volte la Sassari Torres, due volte l’Udinese, Bologna, Modena, Hellas Verona, Brescia e Cittadella, pareggiando a Mantova, a Modena, a Verona contro l’Hellas, in casa contro il Brescia, a Cittadella e a Bolzano contro il Real Vicenza e il Mantova.

REAL VICENZA - FC SÜDTIROL 1-3 (0-1)
Real Vicenza: Bascanella, Favaretto, Peruzzi (71. Camilleri), Goldin, Meneguzzo (41. Sinico), Derugna, Gemo (41. Ahiamadia), Pigato (61. Placido), Pegoraro (79. Freschi), Mezzina (71. Palma), Chajari (62. Paladino
Allenatore: Nicola Zanini
FC Südtirol: Demetz Lukas (80. + 1 Pirelli), Menghin (73. Roberti), Emanuelli, Munerati, Hasa (51. Caliari), Carpi (53. Tratter), Demetz Philipp (47. Galassiti), Breschi, Tappeiner, Rinaldo, Bertolini (62. Dallago)
Allenatore: Giampaolo Morabito
Arbitro: Capovilla di Verona
Reti: 13. Bertolini (0:1), 49. Ahiamadia (1:1), 54. Galassiti (1:2), 58. Galassiti (1:3)
 Leggi di più 
 
PER LA BERRETTI PAREGGIO DI PRESTIGIO CONTRO L'INTER CAPOLISTA

PER LA BERRETTI PAREGGIO DI PRESTIGIO CONTRO L'INTER CAPOLISTA

25.04.2015 - Terzo risultato utile di fila per la Berretti biancorossa, che sul sintetico del “Talvera” impone il pareggio niente di meno che all'Inter, prima in classifica.
Per i ragazzi di Caliari, come già detto, si è trattato del terzo risultato utile consecutivo dopo la vittoria ad Ancona e il pareggio a Gubbio, non privo di rimpianti per il gol subito nel finale.
Reduce da due risultati utili, vittoria vs Ancona e pareggio a Gubbio.
E dire che l'inizio di match contro l'Inter era stato tutto in salita, coi nerazzurri più volte pericolosi sino a trovare la rete del vantaggio con Di Carlo al 20'. Ma la reazione dei biancorossi è stata veemente, e al 40' su punizione-cross ben calibrata da Matthias Gasser l'imperioso colpo di testa di Ientile – in prestito dalla prima squadra – è valso la rete dell'1-1.
Nella ripresa sostanziale equilibrio e poche palle-gol degne di nota su ambo i fronti.
Il ruolino di marcia della Berretti biancorossa si aggiorna con il nono pareggio stagionale. In precedenza Taibon e compagni avevano sconfitto San Marino, due volte il Mantova, la Reggiana e l’Ancona, venendo invece sconfitti da Milan (andata e ritorno), Forlì, Bassano (andata e ritorno), Spal, Santarcangelo (andata e ritorno), Inter, Pordenone, Arezzo, Venezia e Real Vicenza e pareggiando con lo stesso Real Vicenza, con Ancona, Gubbio (due volte), San Marino, Reggiana, Forlì e Spal.

FC SÜDTIROL – FC INTERNAZIONALE 1-1 (1-1)
FC Südtirol: Taibon, Danieli, Demetz, Fusari, Blasbichler (60. Breglia), Ientile, Kofler (75. Rella), Paoli, Gasser Matthias, Baccega, Kuen (70. Gennaccaro)
Allenatore: Massimiliano Caliari
Inter Mailand: Bourmila, Cotali, Iobacci, Brambilla, Sgarbi, Piacentini, Di Carlo, Zonta, Silenzi (6. Taufer), Panatti, Cassani).
Allenatore: Salvatore Cerrone
Reti: 20. Di Carlo (0:1), 40. Ientile (1:1)
 Leggi di più 
 
SÜDTIROL A TESTA ALTA A PAVIA E ORA MATEMATICAMENTE SALVO

SÜDTIROL A TESTA ALTA A PAVIA E ORA MATEMATICAMENTE SALVO

25.04.2015 - Sconfitta gravida di rimpianti per il nuovo Sudtirol targato mister Giovanni Stroppa, che paga a caro prezzo una avvio di match ad handicap, con due reti subite nei primi 10 minuti, arrendendosi al Pavia col punteggio finale di 3-2 pur avendo giocato alla pari – e a tratti meglio – della vicecapolista lombarda, per almeno un’ora di gioco. Ma tutto è bene quello ch finisce bene, perché col Monza sconfitto ad Arezzo, i biancorossi sono matematicamente salvi.
 Leggi di più 
 
IL NUOVO CORSO BIANCOROSSO PARTE DA PAVIA

IL NUOVO CORSO BIANCOROSSO PARTE DA PAVIA

24.04.2015 - Il nuovo corso dell'FC Südtirol targato Giovanni Stroppa fa il suo esordio domani, sabato 25 aprile (kick off alle 14.30) al "Fortunati" di Pavia, contro la vicecapolista lombarda nella terzultima giornata del campionato di Lega Pro. I biancorossi non vincono da 11 giornate, nelle quali hanno raccolto 4 punti, collezionando altrettanti pareggi e subendo ben 7 sconfitte. L'ultimo successo della squadra altoatesina è datato 7 febbraio, quando Kiem e compagni superarono la Cremonese (3 a 1) allo stadio "Druso", mentre l'ultima vittoria lontana dal campo amico risale al 1° febbraio (1 a 0 al Monza con rete di Novothny).
 Leggi di più 
 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
AC Renate   FC Südtirol
 
 
Do, 22. Ottobre 2017 - 14:30
 
Stadio "Città di Meda" - Renate
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.