Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

OTTAVA EDIZIONE DELLA CREAPLAN CUP

Nel programma delle amichevoli e dei test di preparazione ai primi impegni ufficiali dell’FC Suedtirol, non poteva mancare anche quest’anno la “Creaplan Cup”, giunta alla sua ottava edizione.
 
Il torneo, organizzato da Franz e Egon Tschimben (quest’ultimo socio dell’ FCS e titolare dello Studio Creaplan Arredamenti), in collaborazione con le autorità e la società locali, si svolgerà questo sabato - 31 luglio - a Nova Levante (calcio d’inizio alle ore 14.30) e segnerà la conclusione del ritiro biancorosso. La novità di quest’edizione è rappresentata dal fatto che le squadre partecipanti saranno quattro e non più tre. Oltre all’FC Suedtirol, la prima e più importante squadra professionistica della nostra regione militando nel campionato di Prima Divisione Lega Pro, scenderanno in campo anche tre formazioni di Eccellenza, massimo torneo regionale dilettantistico.
Alle conferme dell’Appiano, vincitore della scorsa edizione, e del Maia Alta, si è infatti aggiunta l’iscrizione del San Giorgio. Si disputerà così un quadrangolare con singole gare da 45 minuti ognuna (in caso di parità si ricorrerà immediatamente ai calci di rigore). La formula del sempre riuscito torneo prevede la disputa di due semifinali con abbinamenti già prestabiliti: alle 14.30 si affronteranno infatti Appiano e Maia Alta, quindi toccherà al San Giorgio misurarsi con l’FC Suedtirol. A seguire la finale 3°-4° posto e la finalissima per l’assegnazione dell’ambito trofeo.
Oltre ai premi di squadra ci saranno anche quelli individuali. E sarà una giuria composta dagli allenatori delle squadre partecipanti, ovvero Alfredo Sebastiani dell’FC Suedtirol, Fabio Ianeselli dell’Appiano, Martin Klotzner del Maia Alta e Patrizio Morini del San Giorgio, ad eleggere la “Top 5” di questa edizione della Creaplan Cup, con riconoscimenti per il miglior portiere, il miglior difensore, il miglior centrocampista, il miglior attaccante e il miglior giocatore.
Ma la “Creaplan Cup” non è solo garanzia di buon calcio e di spettacolo. Gli organizzatori hanno infatti promosso un’iniziativa benefica a favore dell’associazione “Suedtirol hilft – L’Alto Adige aiuta”, associazione che dà sostegno nella nostra provincia alle persone in difficoltà, con l’obiettivo di supportarle verso la piena autonomia secondo il motto “aiuto per l’autoaiuto”.
Gli spettatori potranno versare una libera offerta a favore di “Suedtirol hilft – L’Alto Adige aiuta” e poi cimentarsi sul rettangolo verde di Nova Levante, prima della finalissima, sfidando il portierone dell’FC Suedtirol, Davide Zomer, dal dischetto del calcio di rigore.
Tante le autorità presenti: fra le altre, il sindaco di Nova Levante, Markus Dejori, il Presidente dell’Associazione turistica di Nova Levante/Carezza, Egon Seehauser, il sindaco di Merano, Günther Januth e il Vice Sindaco di Merano, Giorgio Balzarini, il Vice Sindaco e Assessore allo Sport del Comune di Bolzano, Klaus Ladinser, e il sindaco di Appiano, Wilfried Trettl.
Naturalmente saranno presenti anche i presidenti delle quattro società partecipanti a questa edizione della “Creaplan Cup”, e più precisamente Walter Baumgartner (FC Suedtirol), Richard Stampfl (Maia Alta), Michael Walcher (Appiano) e Georg Brugger (San Giorgio).

IL PROGRAMMA

Ore 14.30: Maia Alta – Appiano
Ore 15.30: FC Suedtirol – San Giorgio
Ore 16.30: finale 3°-4° posto
A seguire la sfida ai calci di rigore al portiere Davide Zomer con “rigoristi” spettatori e autorità nel contesto dell’iniziativa benefica “L’Alto Adige aiuta”
Ore 18.00: finale 1°-2° posto
 
 
 
 

 Vai alla lista 
Prossima partita
FC Südtirol giovanili
 
 
 
VS.
 
FC Südtirol   Imolese
 
 
Sa, 22. Dicembre 2018 - 14:30
 
  Ticket Online  
 
 
0
0
0
0
giorni Ore Min. Sec.